Vai al contenuto
Camminando Camminando

Lascia un messaggio

 
 
 
 
 
 
I campi con * sono obbligatori.
Il tuo messaggio sarà online dopo l'approvazione della Redazione di Camminando.
Ci riserviamo il diritto di cancellare o non pubblicare il tuo messaggio.
112732 messaggi.
governo ombra da governo ombra pubblicato il 8 Settembre 2008 alle 11:48
Prima il fallimento del governo prodi ora quello del governo ombra di veltroni, gli rimane la possibilità di un governo al buio dove nessuno li vede, magari si rendono meno ridicoli!!!!!
MOVIMENTO SOCIALE ITALIANO FIAMMA TRICOLORE da MOVIMENTO SOCIALE ITALIANO FIAMMA TRICOLORE pubblicato il 8 Settembre 2008 alle 11:28
Romagnoli, condivisibili affermazioni Alemanno. Sinistra scodella solito minestrone. Non si può liquidare il Fascismo in maniera spiccia “Le affermazioni del sindaco Alemanno sono condivisibili. Le leggi razziali e le persecuzioni antisemite sono assolutamente deprecabili, ma è davvero ingenuo e fuori traccia chi pretende di liquidare in maniera spiccia un ventennio di storia italiana che ha significato anche innegabile progresso sociale. Venti anni di storia, cultura, arte, scienza e architettura non possono essere considerati una parentesi. Per questo diciamo no alla bottega delle idee e alla solita litania dei chierici della sinistra, che rimestano una tragedia per cancellare tutto un periodo storico’’. Lo dichiara Luca Romagnoli, Segretario Nazionale del Movimento Sociale Fiamma Tricolore, commentando l’intervista del sindaco di Roma Gianni Alemanno al ‘Corriere della Sera’. “Il sindaco di Roma non ha riscritto né assolto il fascismo – spiega l’eurodeputato di Fiamma - ma neanche si è distanziato dalle posizioni di grandi studiosi quali Renzo De Felice ed altri che hanno studiato a fondo questo complesso periodo politico mostrandone le diverse anime. Chi oggi continua a fare polemica su tutto il fascismo come ‘male assoluto’ – taglia corto Romagnoli – non fa altro che scodellare un minestrone riscaldato che la sinistra ha proposto per 60 anni, giustificando con la necessità dell’antifascismo molti momenti bui della storia repubblicana. Peccato per loro che questo oggi non funzioni piu’. Gli italiani – conclude Romagnoli - sanno fare le loro valutazioni rispetto alla vulgata faziosa imposta da chi evidentemente non ha altri argomenti politici o storici”. Roma, 7 settembre 2008
campese doc da campese doc pubblicato il 8 Settembre 2008 alle 11:18
X epicuro Condivido pienamente quanto da te espresso con il tuo ultimo intervento rivolto al dott.Gianluigi.Purtroppo le persone serie,capaci,ed oneste o hanno già un lavoro impegnativo oppure si godono la loro meritata pensione in famiglia o a giro per il mondo. Il problema è poi un·altro:le persone con le suddette caratteristiche,non vengono generalmente interpellate dai soliti politicanti locali,in quanto ritenuti poco addomesticabili e non pronti a genuflettersi ai loro voleri. Al prossimo Giugno non manca molto e vedrai che i nomi saranno sempre gli stessi salva qualche modesta variante per confondere le acque,ma i CAPI ,magari più o meno nascosti nel sottobosco,non cambierenno...........saluti. 😎 😎 😎
UFFICIO POSTALE da UFFICIO POSTALE pubblicato il 8 Settembre 2008 alle 11:02
CARO RISPOLI, l·ufficio postale è stato riaperto questa mattina. quindi risparmia le tue filippiche , che sanno di poco. P.S.: sei fortunato, il vero luigi rispoli non usa internet, altrimenti... non ti scordare che quando lavorava ciaveva anche il porto d·armi!!!!!
X Luigi Rispoli da X Luigi Rispoli pubblicato il 8 Settembre 2008 alle 9:48
Vorrei ricordarti che il nick che usi è il vero nome e cognome di un Signore che abita all·isola d·elba. Ti pregherei di inventarti un altro nick di fantasia! senza creare confusione in qualcuno che potrebbe credere che tu sia il vero Rispoli. Eccheccazz.....
AIGLONVIAGGI da AIGLONVIAGGI pubblicato il 8 Settembre 2008 alle 9:29
ROMANA DA SETTE GENERAZIONI da ROMANA DA SETTE GENERAZIONI pubblicato il 8 Settembre 2008 alle 9:14
Ciao Grande Paternò, bentornato! Si è sentita la sua mancanza. Ancorata a questo splendido scoglio, ho approfittato del sole, mare e delle contraddizioni che rendono l’Elba ancora più cara, unica. In quale altro luogo puoi trovare contemporaneamente, mufloni e Fini che fanno il bagno? Dove, il rimescolare delle carte delle istituzioni , con genialità e fantasia, riesce ad inventare un nome diverso per indicare la medesima cosa, mixer accompagnato da un lessico politichese, così preciso e puntuale, che, come dice la grande Gianna Nannini, sembra di “toccare l’America”?’na favola. In sua assenza, mi sono limitata a rompere le utopiche uova, sconsigliando ad amici e parenti la traversata nel fine settimana, l’acqua è più salata in quei giorni. Mi sono divertita tanto, anche a vendemmiare nel mio “podere”piccino picciò, mica sono il Matto! Un abbraccio forte a tutti. PS per il Matto- i Servizi Segreti comunicano che l’anzonica unita al moscato di Terracina da vita ad un vino migliore. E’ vero? Illuminami e perdona l’ignoranza.
UNA VOCINA da UNA VOCINA pubblicato il 8 Settembre 2008 alle 8:42
X YURI Visto che nemmeno io so nulla di come si procede in realtà,provo a rispondere in base a come me l·hanno raccontata alcuni anni fà,ma nn prendetela x buona... Le domande sulle pecore nn saprei,ma provo a ipotizzare:i cani potrebbero essere affetti da rabbia,come sempre viene sospettato quando un cane aggredisce un essere umano o un altro animale. In questo caso nn so come siano andate le cose,ma se il sospetto ci fosse,i cani andrebbero tenuti in quarantena e le "vittime" vaccinate.Ma nn credo sia possibile vaccinare una carcassa,nè attendere i risultati della quarantena x ovvie ragioni. Quanto alle ditte specializzate nn so se ci siano irregolarità,in città ci sono ditte che si occupano dello smaltimento degli animali domestici deceduti e altre dei volatili tipo piccioni (vedere link da me postato alcuni giorni addietro). So che nn possono essere sepolti a terra xchè la decomposizione causa forte inquinamento del terreno,in particolare delle falde acquifere (come accade nelle discariche x i rifiuti comuni,x intenderci). Ecco xchè x la sepoltura degli esseri umani si usano casse zincate che x gli animali nn sono previste,se nn in quei siti appositamente strutturati come i "cimiteri x animali",che noi nn abbiamo. Per la stessa ragione nn possono essere portati semplicemente in discarica,visti i tempi x lo smaltimento.Anbrebbero inceneriti subito,ma sappiamo che così nn accade. E poi c·è il rischio che l·odore della decomposizione,che magari noi nn avvertiamo a causa della sepoltura in profondità,attiri altri animali come i topi e i ratti.Capisci bene che seppellire un animale in giardino nn è il massimo... Io,ripeto,la so così.Poi forse mi sbaglio,aspettiamo di vedere se risponde qualcuno più ferrato in materia. Scusate l·intromissione e buona giornata a tutti. 🙂 Vocina P.S.:nn conosco il Sig. Urru,ma sono molto dispiaciuta. Mi spiace in particolar modo x le povere bestie che hanno trovato una morte orribile. 🙁
Epicuro da Epicuro pubblicato il 8 Settembre 2008 alle 8:33
Raramente ho affrontato argomenti di politica locale, specie campese. Mi sembra di entrare in una sorta di mondo dell·assurdo, dove tutti sostengono l·eterea necessità di fare "il bene del paese", e al contempo dove tutto si basa sull·acredine (ma soprattutto sugli interessi) personale/i, sul discredito verso gli avversari, su giochini destra/sinistra totalmente ininfluenti al corretto funzionamento della macchina amministrativa e di una Democrazia degna di questo nome. Questa volta però ritengo che ci siano i presupposti per esprimere il mio filosofico ma personalissimo parere su alcune questioni "di principio". Parliamo di Campo, ma il ragionamento dovrebbe essere valido ovunque: caro Gianluigi, ho sempre espresso grande stima per te, e anche in questa occasione resta assolutamente inalterata. Sei un·ottima persona, e fai dei ragionamenti politicamente ineccepibili. Ciononostante, secondo me, la politica locale dovrebbe essere diversa. Un Sindaco, un Assessore o un Consigliere DEVE essere COSTANTEMENTE PRESENTE. Deve avere "il polso" della situazione, e tu da medico capisci bene quel che dico. Credo lo stesso discorso valga anche per Gianni, e aggiungo un·altra importante condizione: CHI HA UN LAVORO TROPPO IMPEGNATIVO, SI ASTENGA DAL CERCARSENE UN ALTRO, TANTOMENO SE PUBBLICO. Se non si è un superuomo come Napoleone, non è materialmente possibile essere bravi amministratori e contemporaneamente bravi professionisti: ambedue le cose necessitano di tempo e dedizione, e inevitabilmente, dovendo giocoforza scegliere, si annaffierà prima il proprio orto e solo "poi" il giardino pubblico. So bene che proprio questo rende molto difficile la ricerca di amministratori capaci: in genere, le persone davvero valide sono già impegnate per conto loro, e non è facile che abbiano voglia di impegnarsi a beneficio di tutti.... salvo quando..... vabbé, ci siamo capiti.... All·Elba, la forte influenza della stagionalità del lavoro di molti lascia però un discreto spazio di scelta. Ma serve comunque gente PRESENTE: se le fogne scoppiano a febbraio, non possiamo affidarci a un ipotetico Sindaco che sta svernando in Thailandia.... E veniamo al voto di Marco. Ripeto, tu fai un ragionamento politico corretto. Ma io credo che sia un dovere, per ogni singolo consigliere, quello di votare secondo coscienza. Poi, gli elettori giudicheranno a fine mandato. E lo stesso, bada bene, vale ancor di più per i consiglieri di maggioranza. Se si votasse oggi il completamento dei piani previsti, io spererei di trovare 15 consiglieri dotati almeno di di senso pratico, se non etico, che VOTINO CONTRO IL SUICIDIO ECONOMICO DI ALTRI FALSI PEEP! Ribadisco che i miei sono pensieri assolutamente opinabili: come siamo tutti allenatori di calcio, siamo anche tutti bravissimi Sindaci in pectore...... buona giornata a tutti!! 🙂 🙂
Luigi Rispoli da Luigi Rispoli pubblicato il 8 Settembre 2008 alle 7:43
Sono tre giorni che l· Ufficio Postale di porto Azzurro è chiuso ma già durante tutta la scorsa settimana il suo funzionamento era a scartamento ridotto in quanto uno sportello era chiuso per problemi. Un cartello sopra la saracinesca recita: "...ci scusiamo per il momentaneo disagio..." e "...rivolgersi all· Ufficio di Capoliveri...". Nell· Italia del 2008 queste cose fanno ridere ed incazz... ma come si diceva una volta, bisogna prendere quello che passa il convento. :bad:
ERLBAWORLD da ERLBAWORLD pubblicato il 8 Settembre 2008 alle 7:38
[COLOR=darkblue]L·offerta Regalo è per tutti coloro che prenotano il viaggio di nozze con [SIZE=3]Elbaworld[/SIZE] , oppure una vacanza con un importo minimo a coppia di 2000€. [/COLOR]
G. Luigi da G. Luigi pubblicato il 8 Settembre 2008 alle 7:35
Egregio sig. Campese, il suo post è molto pacato e civile, e pone il tema su questioni interessanti. C·è qualche piccolo pregiudizio nei miei confronti, che vorrei sfatare. Il fatto che io abbia studiato non necessariamente significa che io non sia una persona semplice. Che poi faccia il medico o il capotreno, non credo questo cambi un granché. Il mio non è un titolo, è semplicemente una professione. Conosco i campesi e soprattutto i sampieresi da una vita, mi fregio del diritto acquisito di essere uno di loro. Nessuno ha mai detto che chi vive fuori sia così illuminato da insegnare agli Elbani (ho sempre pensato il contrario e l·ho sempre detto pubblicamente). Sulla politica Lei fa un piccolo ma fondamentale errore. L·opposizione non amministra, non deve amministrare, ma deve avere un ruolo di controllo. E francamente fare politica (o meglio opposizione) sui blog o nei media locali, uscendo allo scoperto, è forse più utile di quello che spesso succedeva (e succede a Campo) dove la politica si fa nelle segrete stanze e dove, per motivi vari, e sottolineo vari, l·opposizione spesso è compiacente. Guardi, mi creda, non ho manie di protagonismo. Le dirò di più, questa sovraesposione non mi giova affatto, sia in termini professionali che "civili". L·importante è comunque essere liberi di poter dire quello che si pensa, senza avere malafede o soprattutto scheletri nell·armadio. Sul fatto che chi amministra deve essere in loco, Lei ha perfettamente ragione, diffido da chi gestice la cosa pubblica lontano dal territorio (Tozzi docet). Per questo motivo la mia piccola esperienza politica inevitabilmente si concluderà tra qualche mese (lo spero proprio..). Qualcuno dice che sono prolisso e noioso. Probabilmente è vero. Ma dovevo risponderle. Buona giornata Gianluigi
Origini Incerte? da Origini Incerte? pubblicato il 8 Settembre 2008 alle 3:45
Yuri da Yuri pubblicato il 7 Settembre 2008 alle 23:06
Augurandomi che la terribile disavventura occorsa all·amico Luciano non abbia conseguenze, perlomeno economiche, e venga prontamente risarcito per il gravissimo danno subìto, volevo porre agli amici camminatori un paio di domande, forse stupide: - essendo pecore certamente "controllate" dal punto di vista igienico-veterinario, non potevano essere vedute le carni come fossero state semplicemente macellate? Tra l·altro, credo che la maggior parte delle morti non sia stata causata da un effettivo "sbranamento": le pecore sono abbastanza "famose" per morire semplicemente di paura. Contaminazione attraverso la saliva dei cani? E allora, a cosa servono i cani "da riporto"?? - ipotizzando una risposta negativa, quali sono le controindicazioni nello scavare una buca e seppellirle, senza dover "smaltire" i corpi attraverso costose procedure specializzate? Boh, magari sbaglio, e ci sono gravissimi rischi sanitari.... Dico questa cosa perchè anche per lo squalo trovato al Giglio si è dovuti ricorrere alla solita "ditta specializzata", manco fosse radioattivo... Insomma, sarò fissato coi pietroni... ma due belle mazzere e affondarlo, no, eh? Troppo "naturale" o troppo "economico"???? 😎
x Gianluigi da x Gianluigi pubblicato il 7 Settembre 2008 alle 20:05
Gentile Dottore, un blog e· tale perche· uno e· libero di restare anonimo. Poi ci sono le persone che come Lei decidono di firmarsi ma per questo chi non si firma non puo· essere considerato un vigliacco (credo che anche chi ha fatto questo blog la pensi come me). Personalmente preferisco chi non si firma o usa un nikname. E allora penso che forse chi si firma ha bisogno di farsi della pubblicita· o ha smanie di protagonismo (vorrei sottolineare che non mi riferisco a Lei). La mia domanda e· semplice e senza secondi fini, doveva servire ad aprire una seria discussione sulla reale possibilta· di amministrare (sia da parte della maggioranza che dell·opposizione) un paese in cui una persona non vive. Purtroppo credo che chi non vive in un territorio non possa amministrarlo. Non basta esserci nato, avere degli amici e andarci 1 volta al mese (non mi riferisco a Lei in quanto non ha voluto nemmeno rispondermi e quindi non so se vive a Campo). Le persone che vivono a Campo sono semplici, non hanno studiato come ha fatto Lei, si preoccupano solo di vivere in un posto isolato che vive solo pochi mesi estivi (magari ha anche bisogno di farsi una stanza in piu·). Non mi sembra giusto dare giudizi sempre negativi su chi cerca di migliorare il paese in cui vive (maggioranza, opposizione e persone comuni). Non ci credo che solo chi vive fuori sia cosi· illuminato da insegnare come si vive a Campo. Comunque Lei e· libero di dire e scrivere cio· che vuole ma sarebbe molto piu· credibile se vivesse a Campo (questa e· una mia personale opinione e quindi opinabile). Distinti Saluti
polisportiva da polisportiva pubblicato il 7 Settembre 2008 alle 18:45
PER LE NEWS SPORTIVE [URL]WWW.POLISPORTIVARIOELBA.COM[/URL]
Gianluigi da Gianluigi pubblicato il 7 Settembre 2008 alle 18:41
Vuole anche sapere con quante donne ho passato le notti degli ultimi 8 mesi? E quanti km ho fatto con la mia moto nel mese di Luglio? E quante volte sono stato dal parrucchiere gli ultimi due anni? Lei vuole sapere dettagli della mia vita e non mi degna nemmeno della sua identità? Ma pensa davvero che io sia nato ieri? Ma mi faccia il piacere, non sia ridicolo, chiunque Lei sia!! Comunque se mi da un indirizzo, le faccio avere i dettaglie dei miei movimenti del bimestre settembre-ottobre 2008. Se mi fa domanda scritta in carta bollata posso arrivare fino a Dicembre. Così si tranquilizza. G. Palombi
ae da ae pubblicato il 7 Settembre 2008 alle 18:15
E· nata una nuova stellina: Tommaso! E· bellissimo, ha tanti tanti capelli ed un faccino dolce dolce! A Giampiero e Sonia e ai nonni, infiniti auguri per il nuovo arrivato. Elisabetta, Andrea e Gabriella.
AMANTE da AMANTE pubblicato il 7 Settembre 2008 alle 18:12
In risposta al signor Meloni. Lei ha ragione, ma c·e· anche gente che lavora, lo sa? C·ero invece alla riunione che tenne il nostro amato sindaco dove si parlo· della ztl. Eravamo in tanti e il sindaco fece un gran figurone, disse in sostanza che avrebbe tenuto in considerazione tutte le esigenze dei vari cittadini, problematiche diverse fra loro ma ci sarebbe stato da parte dell·amministrazione attenzione per tutti. Non credo proprio che dopo trent·anni di onesto lavoro con abitudini e turni, una qualsiasi persona ti possa dire ,da domani farai quello che ti dico e basta, perche· questa non si chiama democrazia......................
la marina da la marina pubblicato il 7 Settembre 2008 alle 17:49
...e che tra l·altro ha rimediato una bella pesta dai bimbi del marciana marina...4-2 doppietta del bomber pasticcere torino....chi ben comincia....bravi bimbi...