Lascia un messaggio

 
 
 
 
 
 
 
I campi con * sono obbligatori.
Il tuo messaggio sarà online dopo l'approvazione della Redazione di Camminando.
Ci riserviamo il diritto di cancellare o non pubblicare il tuo messaggio.
IL MATTO da IL MATTO pubblicato il 7 Gennaio 2009 alle 16:07:
Ma è mai possibile che ci sono ancora persone che si “indignano”solo se i morti sono nel bacino del mediterraneo? Perché i pacifisti “ no global disobbedienti birbanti e birichini attacca bandiere “, si muovono solo al comando dei politici? Mi sa tanto che siete tutti una bella banda di ipocriti, e magari in paesi dove da anni si combatte, voi ci andate da turisti a divertirvi, ma fatela finita!!!!

Cecenia (Russia): dal '94 al '96, 100 mila morti, dal '99, 150 mila morti
Abkhazia (Georgia): centinaia di morti e centinaia di migliaia di profughi
Nepal: 1.800 morti e centinaia di "desaparecidos"
Nigeria: migliaia di morti
Congo: 2 milioni di morti e 3 milioni di rifugiati
Uganda: 10 mila morti e 400 mila rifugiati
Sudan: 1 milione di morti e 4 milioni e mezzo di profughi
Angola: 800 mila morti e 4 milioni di profughi
Algeria: 100 mila morti
Somalia: 500 mila morti
Eritrea - Etiopia: 40 mila morti e 500 mila profughi
Sierra Leone: 100 mila morti e 2 milioni e mezzo di profughi
Senegal: (Casamance): alcune migliaia di morti
Sri Lanka: 80 mila morti e 1 milione di profughi
Aceh: 10 mila morti e 100 mia profughi
Molucche: 5 mila morti e 500 mila profughi
Papuasia Occidentale: alcune centinaia di morti
Tibet: 1 milione e 200 mila morti
Mongolia interna: 50 mila morti
... Toggle this metabox.
Marcella Amadio da Marcella Amadio pubblicato il 7 Gennaio 2009 alle 15:53:
Amadio (An-Pdl): «Tavolo tra Regione, Asl e altre istituzioni

In Consiglio regionale interrogazione urgente di Amadio a Rossi


L’elisoccorso non può atterrare, odissea per una malata all’Elba per mettere a punto il servizio di emergenza nell’Isola»
Presenterà un’interrogazione urgente all’assessore per il diritto alla salute Enrico Rossi e al presidente della giunta Claudio Martini per avere spiegazioni su quanto accaduto all’isola d’Elba lo scorso lunedì sera quando l’elisoccorso, non potendo atterrare a causa di un guasto alle luci nell’aeroporto elbano La Pila, ha lasciato a terra una anziana paziente in pericolo di vita. Fin da subito, intanto, il Consigliere regionale di Alleanza Nazionale verso il Pdl Marcella Amadio invita la Regione Toscana a dar vita insieme ad Asl, Provincia di Livorno e Comuni dell’Elba a un tavolo di concertazione e confronto sul problema della sanità elbana e sulle modalità di intervento in caso di emergenza.
«Esprimo all’anziana signora protagonista di questa triste odissea e alla sua famiglia tutta la mia solidarietà», afferma Amadio che si dichiara «seriamente sconcertata per quanto accaduto». «La vita degli elbani – attacca l’esponente di An – si dimostra una volta di più appesa a un filo e con le istituzioni, Regione in testa, che non sono in grado di garantire a chi si trova all’Elba pari diritto alla salute rispetto al resto dei toscani. Dopo anni è stata individuata a Carburo, a Portoferraio, una piazzola per l’elisoccorso piena di difficoltà logistiche e dove è impossibile l’atterraggio notturno. E quando il Pegaso in una notte d’inverno cerca di atterrare all’aeroporto La Pila per ricevere una paziente grave cosa accade? Che le luci della pista non funzionano a sufficienza. Morale: la paziente rimane dov’è, a rischio della sua propria pelle. E’ una situazione da film di Fantozzi, ma qui siamo davanti alla dura realtà dei cittadini».
Amadio vuole spiegazioni e le vuole chiare. Per questo sta già predisponendo un’interrogazione urgente sui fatti di lunedì sera da sottoporre alla giunta regionale: «Chiederò, nello specifico, che sia fatta chiarezza al più presto sulle cause del mancato funzionamento delle luci allo scalo La Pila – anticipa – ma intendo anche arrivare a capire come mai i controlli non erano stati effettuati prima. Chi avrebbe dovuto controllare? E quando? Ogni quanto l’impianto viene verificato? Chi ha queste responsabilità e non le ha soddisfatte – conclude Amadio – dovrà senz’altro pagare per le sue mancanze».
... Toggle this metabox.
basta da basta pubblicato il 7 Gennaio 2009 alle 15:17:
CHE POSSIAMO FARE SE NON INDIGNARCI 
 
Il blogger Voces scrive da Cuba: Il 2008 si conclude con le notizie dei bombardamenti a Gaza. Come se fosse possibile perdere la capacità di impressionarsi, infuriarsi, sentirsi impotenti e arrabbiati per i morti. I medici sono disperati perché non riescono a curare così tante ferite aperte, così tanto sangue. Io grido il mio appello alla pace per la Palestina, invoco la pace e la speranza. Sono a lutto mentre si festeggia in questo mondo che ha poco da festeggiare. Grido pace in Palestina… pace… pace… pace… PACE… PACE… PACE… PACE!!! Vediamo se c'è qualcuno che ascolta…
mi associo a questo blogger ma.... che possiamo fare noi?
... Toggle this metabox.
L'Ombra da L'Ombra pubblicato il 7 Gennaio 2009 alle 13:43:
... Toggle this metabox.
eli (non) soccorso da eli (non) soccorso pubblicato il 7 Gennaio 2009 alle 13:25:
Io so che l'aeroporto di Campo è aperto agli aerei, di giorno, per 365 giorni all'anno.
Ed è aperto di notte, solo a richiesta, per i voli degli elicotteri di emergenza.
Quali siano le norme applicabili lo sanno bene al Ministero dei Trasporti, che ha dato le autorizzazioni e omologato l'impianto, in quanto il volo notturno anche degli elicotteri è disciplinato ovunque nei minimi dettagli.
Strano però che nessun giornalista ponga queste domande ai diretti interessati. Nemmeno ci fosse il segreto di stato.
... Toggle this metabox.
rocky da rocky pubblicato il 7 Gennaio 2009 alle 12:59:
Ciao Fabrizio e un saluto a tutti vorrei esprimere la mia opinione sull'intrvento mancato del Pegaso a Campo, negli anni trascorsi furono verificate varie possibilità per l'atterraggio dell'elicottero tra cui campo sportivo s,giovanni illuminato, appendice del molo moby lines ( di fronte cromo film) pista atletica ex finanza, ora dietro ai cimiteri ma senza illuminazione, in attesa della costruzione della piazzola all'ospedale, mi ricordo di un episodio di alcuni anni addietro, di giorno dove il pegaso volteggiava nei pressi del campo sportivo tra l' ex brichetteria e il carburo non l'avevano avvisato che invece doveva dirigersi a s. giovanni!!! come sempre!! da profano deduco che le eventuali responsabilità dovrebbero essere attribuite se esistono, non solo all'aeroporto di Campo ma anche a chi gestisce l'emergenza cosa costava far accendere le luci del campo sportivo Lupi a portoferrio vicino all'attuale piazzola e far atterrare l'elicottero lì dentro? forse sciupava il manto erboso? forse un problema di chiavi x accedere al quadro elettrico? evitando così il trasferimento in ambulanza del malato x alcuni km? è stato inoltre avvisato x tempo il responsabile dell'aeroporto x far sì che accendessero le luci considerato che nel periodo invernale è probabilmente chiuso? certo è facile criticare ed è giusto prendere provvedimenti del caso, il coordinatore deve esssre in grado di gestire al meglio e sempre ogni situazione di emergenza se non è capace si cambia!! come un qualsiasi allenatore.
... Toggle this metabox.
nessuno da nessuno pubblicato il 7 Gennaio 2009 alle 12:18:
Vorrei.....vorrei la pace nel mondo, vorrei che il 2009 sia migliore del 2008, vorrei non aver fatto tante cose nella mia assurda vita,vorrei non piangere lacrime amare per l'ennesima volta e per colpa mia, chi sono? chi sono non ha importanza io sono nessuno reo di colpe di cui mi sono macchiato a discapito delle tre persone più importanti della mia vita e adesso mi lecco le ferite come un leone sconfitto, non sono nessuno e non avrei dovuto nascere!
A mia moglie...Ti amo!
Scusa Fab per questo sfogo!
... Toggle this metabox.
Rita da Rita pubblicato il 7 Gennaio 2009 alle 11:17:
25° ANNIVERSARIO DI MATRIMONIO.. MICHELANGELO E ROSALBA ZAMPARELLI

Tantissimi auguri per il vostro anniversario di matrimonio, che la gioia di questo giorno e di questi anni vissuti insieme, vi accompagnino ancora per lunghissimi anni.
Ancora tanti auguri di cuore.
Vi vogliamo bene
Rita, Jonathan, Nella e Enzo!!
... Toggle this metabox.
Epicuro da Epicuro pubblicato il 7 Gennaio 2009 alle 10:44:
[FONT=comic sans ms]La striscia di Gaza è lunga circa 42 Km e larga da 5 a 12 Km, .... la distanza in linea d'aria che c'è tra Piombino e Cecina. Quindi, se vogliamo "trasferire" sul nostro territorio il lancio dei razzi di Hamas su Israele, è come se da Donoratico partissero ogni giorno parecchi razzi che cadono su Rosignano, Castiglioncello e Livorno... Ora, se qualcuno di voi avesse a disposizione le risorse tecnologicamente avanzate in mano ai servizi segreti Israeliani ed americani, QUANTO IMPIEGHEREBBE A TROVARE I RAZZI ED I LANCIATORI DI RAZZI che sguazzano nei dintorni di Donoratico ? E soprattutto, con i mezzi di cui sopra, nel territorio di cui sotto, sarebbe capace di uccidere centinaia di bambini per fare questo ? [/FONT]
Alex Beneforti da Elbareport odierno
--------------------

Interessante riflessione, caro Alex.
Viziata da una visione poco oggettiva, però. Che non tiene conto di qualche fattore....
- densità di abitanti: il tuo paragone non regge. Non devi immaginarti di cercare "a Donoratico", ma devi addentrarti in un formicaio che ospita 1.500.000 di persone in uno spazio ristrettissimo. Per stare al tuo gioco, diciamo un'Isola d'Elba abitata da un milione abbondante di persone.
- i razzi Qassam sono dei troiai autocostruiti, si lanciano senza artiglieria e vanno dove capita. In pratica: io vengo nel giardino di casa Beneforti, sparo il mio razzo e mi levo di culo. Il satellite vede partire il razzo da casa tua, l'F16 reagisce e spara a sua volta. Io me la sono squagliata, casa tua e dintorni, con il corredo di qualche decina di bambini che ci bazzicano, sparisce. Io intanto ho preso un'altro tubo di ferro, l'ho riempito di tritolo, zucchero e fertilizzanti vari (se mi manca il nitrato di urea, al limite ci p.. dentro...) e ricomincio... stavolta, magari sparando dalla finestra di una scuola.
- sopravvaluti la tecnologia. Ci dicono che so' precisi al centimetro... ma allora, come mi spieghi gli ospedali arrotati durante le varie guerre dei golfi, le ambasciate cinesi, e, ancora oggi, il micidiale "fuoco amico"? E' evidente che "sbagliare" non conviene: anzi, se riuscissero ad essere davvero "chirurgici" eliminerebbero il 90% del dissenso. Nemmeno Marco scenderebbe in piazza se Israele potesse dire: "beccati in flagrante mentre sparavano missili verso la scuola materna di Sderot, 172 miliziani di Hamas, adulti e armati fino ai denti, sono stati eliminati, senza alcun danno per la popolazione civile". Evidentemente, non ci riescono.
Insomma: degli Israeliani si può dire tutto, tranne che siano degli idioti o degli autolesionisti. Il problema è che combattere un nemico invisibile, che agisce CIRCONDATO da bambini (oltre la metà degli abitanti di Gaza ha meno di 15 anni, ed aggiungici che spesso i ragazzini di 11/12 anni vengono spinti nella mischia dagli stessi genitori..) è molto, molto difficile.

Non serve a niente andare a rivangare chi storicamente ha ragione: il mondo, da sempre, è stato suddiviso in nazioni a forza di guerre. Non serve contare i bambini morti da una parte o dall'altra, e ancor meno fare come quelli che li contano da una parte sola (..ehmm ehmm... Alex....)
Se poi invece vogliamo sempre usare pesi e misure diversi a seconda dei casi, benissimo: ognuno è libero di pensare e agire come gli pare, con le conseguenze che ne derivano.
Non dimenticare però che noi abbiamo sconfitto il terrorismo solo quando la "sinistra di popolo" è scesa in piazza non più solo contro gli stragisti neri, ma anche contro le Brigate Rosse, isolando di fatto e coi fatti gli estremisti e chi li proteggeva politicamente, da una parte e dall'altra.

Come ho detto ieri, l'unica soluzione possibile sta nel rafforzare le fazioni più moderate e disponibili al dialogo all'interno dello stesso mondo arabo.
Serve che ai bimbi o ai giovani Palestinesi venga data la speranza di una vita normale, degna di essere vissuta. Quando ben abbiamo fermato i soldati israeliani, se si continua a lasciare la Striscia in mano ai capi corrotti, ai fanatici religiosi, a chi è abituato solo a discutere con le ragioni dei mitra... sarà solo questione di giorni o settimane, e tutto ricomincerà da capo.

Ps: così, a tempo perso: saranno stronz.., non lo so, ma giusto per sentire tutte le campane, leggiti 'sta roba, e interpretala un po' come credi:
[url]http://www.forumpalestina.org/news/2008/Gennaio08/DibattitoFieraLibro/DibattitoFieraLibro_Intimidazioni.htm[/url]

... e intanto che noi si chiacchiera, là si muore... bah... 🙁
... Toggle this metabox.
DICO Informa da DICO Informa pubblicato il 7 Gennaio 2009 alle 10:43:
DAL 7 AL 14 GENNAIO







SAGRA DEGLI AGRUMI ARANCE NAVEL € 0,66AL KG
... Toggle this metabox.
CIORCELLO da CIORCELLO pubblicato il 7 Gennaio 2009 alle 10:39:
PER THOR

MICA BISOGNA ESSERE "EROI" PER CRITICARTI. IL TUO INTERVENTO SEMBRA PIUTTOSTO UNA PROVOCAZIONE UNIVERSALE AL FINE, FORSE, DI OTTENERE UN PO' DI CONSIDERAZIONE IN QUESTO BLOG. O SBAGLIO?!?
PREMESSO CHE OGNI GUERRA A MIO AVVISO, NON TROVA GIUSTIFICAZIONE. PREMESSO CHE LA REAZIONE ISRAELIANA E' SICURAMENTE ECCESSIVA. PREMESSO CHE LA QUESTIONE PALESTINESE E' ENORMEMENTE COMPLESSA. PREMESSO CHE GLI EBREI HANNO SUBITO PIU' DI QUALUNQUE ALTRO POPOLO SULLA TERRA. (VEDI LA SHOA' - L'OLOCAUSTO) PREMESSO CHE LA PACE IN QUELLE TERRE, AL DI LA' DI TUTTO, SIGNIFICA ANCHE STABILITA' NEL MONDO INTERO, TUTTO CIO' PREMESSO, TI INVITO A RIFLETTERE SERIAMENTE SU QUANTO HAI VOLUTO DIRE. SE POI RITERRAI DI VOLER SEGUIRE O MENO IL MIO SUGGERIMENTO, SAPPI COMUNQUE CHE PER ME CAMBIA ASSOLUTAMENTE NIENTE! E NON AGGIUNGO ALTRO!! SALUTI ...
... Toggle this metabox.
eli (non) soccorso da eli (non) soccorso pubblicato il 7 Gennaio 2009 alle 10:02:
Leggo che alla Pila ""Arrivati sul posto dove avrebbe dovuto atterrare l’elisoccorso Pegaso, l’amara sorpresa: l’elicottero non poteva atterrare perché le luci della pista erano spente e non si accendevano""
E nessuno dice nulla? E' evidente che ci sono responsabilità penali: ma un rapportino alla Procura della Repubblica qualcuno l'avrà fatto o no?
E accenderle (per prova, ogni giorno) 'ste benedette luci, no eh? Tanto noi siamo giovani e in buona salute. Invece lo sanno tutti che ci sono più giorni che salcicce...
... Toggle this metabox.
soloxlelba da soloxlelba pubblicato il 7 Gennaio 2009 alle 09:59:
Ecco fatto.
Sono 2 giorni che spalo la neve.
Meglio che andare in palestra.
In pianura padana siamo quasi al metro in 36 ore.
Leggo inoltre che i ghiacciai sono tornati ai valori del 1979.
Alla faccia degli ambientalisti , del cambiamento climatico e del surriscaldalmento del pianeta!
Saluti
... Toggle this metabox.
rhino da rhino pubblicato il 7 Gennaio 2009 alle 09:47:
X PASQUALINO

Per una volta devo confessare di essere d'accordo con te...non per la visione storica, anche se in questo posso condividere l'evaporazione quasi definitiva di entusiasmi egualitari dovuta però non al fallimento globale di un movimento ma all'incancrenirsi di sentimenti qualunquistici a livello individuale...va da sè che tutto quello che emerge in ogni livello, dagli incontri politici alle discussioni da bar, dalle trasmissioni televisive dove spadroneggiano De Filippi e Venture varie, non può essere in odor di comunismo, dove per comunismo si intende quello vero, quello che alcuni rinnegano esteriormente nel nome della concertazione e del riformismo, quello del quale, opinione chiaramente personale, forse ce ne sarebbe un gran bisogno...
ma gli interessi e le spinte interiori dei singoli individui si muovono verso orrizzonti costellati di cose futili (e fin qui niente di male, le cose inutili sono anche le più stimolanti) e, accidenti, banali...ed è nel tentativo di raccogliere consensi che la sinistra si piega su se stessa dando origine a nuovi partiti dalle connotazioni politiche poco chiare e prive di stimoli, propinando agli elettori minestre riscaldate limandone l'appetito.
Sono anche convinto, però, che sotto il tappeto dove è stata gettata la presunta polvere proprio quest'ultima continui a vivere, pronta a venir fuori ed inserirsi nella prima breccia che verrà a crearsi tra le continue anestesie mediatiche e consumistiche che ci vengono propinate, perchè condivido l'ottimistico pensiero per il quale l'illuminismo si ripropone a cicli, alternando nella storia anche i valori e le preoccupazioni che per il momento sono accantonati, nel nome dell'imprenditoria e delle pay tv...quindi non ti angosciare, pasqualino, ci siamo ancora...aldilà delle margherite e degli ulivi, dei garofani e dei crisantemi portati prematuramente...ci siamo ancora, pronti a partecipare e a modificare il corso della storia...
...chi si ricorda più del fuoco c'arse
impetuoso nelle vene del mondo,
in un riposo freddo le forme
opache sono sparse...
(Montale)
... Toggle this metabox.
Grazia da Grazia pubblicato il 7 Gennaio 2009 alle 09:03:
In ricordo della maestra d'asilo Medina Melani di San Rocco. Ho saputo che il giorno di Befana è mancata la maestra d'asilo dove andavo anch'io da piccola, Caterina Danesi; la sua lunga vita (avrebbe compiuto 97anni) è terminata proprio per l'Epifania, dopo che aveva visto molti dei suoi bambini scomparire prematuramente; adesso che non è più tra noi, desidero pubblicamente ricordarla per tutto quello che ci ha fatto, per i suoi 15 anni dedicati alla Melani, per la sua indefessa disponibilità all'Onmi del versante mineraio insieme con il dottor Foresi, come responsabile e poi dirigente dell'Azione Cattolica, come catechista. Ma io soprattutto desidero ricordarla come maestra d'asilo, e per questo le dico grazie di cuore...
... Toggle this metabox.
LUCIA da LUCIA pubblicato il 7 Gennaio 2009 alle 08:57:
IERI HO SMARRITO UNA CANINA MEZZA TAGLIA METICCIA, MARRONE CHIARO PELO CORTO HA DUE COLLARI UNO ROSSO E UNO BLU SI CHIAMA SYRIA
HA 3 ANNI è DOLCISSIMA E SI FA AVVICINARE DA TUTTI
SE QUALCUNO L'HA VISTA,E' SCAPPATA NELLA ZONA DEL FORNO, CHIAMATEMI AL NUMERO 3290133483
GRAZIE
... Toggle this metabox.
THOR da THOR pubblicato il 7 Gennaio 2009 alle 02:28:
Poveri ebrei ! Tutti contro d loro Ma vi siete accorti ? Combattono con qualsiasi arma contro i terroristi palestinesi che xo' tirano a confronto sassate I palestinesi sono li da prima d loro xo' sono invasori Gli ebrei sono odiati da sempre a destra e sinistra e in tutto il mondo Un motivo c sara' provate a pensarci Invece no ! Dobbiamo sempre ricordarci d quello che subirono e subiscono come se fossero morti solo loro e intanto sfruttano x questo stupido cieco perbenismo l' Europa e tutto il mondo Loro sono ebrei italiani ebrei tedeschi ecc ecc Non saranno mai neanche nei prossimi secoli solo italiani inglesi americani ecc ecc E' come dice quel detto che so' tutti finocchi col culo dell'altri Loro sono tutti ebrei ma se ne stanno tranquilli e sparsi x il mondo invece d andare a combattere a casa sua E intanto continueranno a sfruttare questa doppia situazione Noi continuiamo a proteggerli poverini facendoci nemici tutti gli arabi In fondo sono sul territorio palestinese solo con la benedizione nostra del dopo guerra e con un ' arsenale che a noi italiani fa arrossire Chissa' ! Magari DIO x una volta potrebbe aprire il mare al contrario come fece con gli egiziani e ripartiremmo da 1 a 1 Che i nostri politici pensino prima a gli Italiani e gli elbani all Elba UN grande saluto a tutti gli eroi che mi criticheranno
... Toggle this metabox.
per elba nazione da per elba nazione pubblicato il 6 Gennaio 2009 alle 19:51:
cara elba nazione,

ti sei dimenticata/o che chi è nato all'elba e abita per lavoro in continente (non piombino) ed è quindi residente li, quando deve venire per trovare i familiari, andare al cimitero a trovare i propri cari, paga andata e ritorno circa 140 euro.

Non mi sembra giusto e La Nera ed il Pdl di noi, se ne strafega.
E noi ce ne strafeghiamo di loro.

Saluti
... Toggle this metabox.
Atletica Isola d'Elba da Atletica Isola d'Elba pubblicato il 6 Gennaio 2009 alle 19:47:
Buon inizio d’anno per gli atleti elbani.



Si è svolta oggi a Borgo a Buggiano, la 1^ edizione della maratonina della Befana, gara competitiva organizzata dall’atletica Borgo a Buggiano e dalla onlus Gocce di vita, il cui ricavato sarà interamente versato ai bambini disagiati del Perù. Circa 500 gli iscritti tra competitivi e non, tra i quali anche alcuni ns atleti e amici elba.ni
E’ la prima gara del 2009 per la nostra squadra e meglio di così, non poteva iniziare l’anno: infatti Alessandro Galizzi, già noto alle cronache sportive elbane per essere arrivato 9^ assoluto al giro podistico dell’isola d’Elba del 2008, alla sua prima mezza maratona chiudeva in 1h 19’ arrivando 8^ assoluto, Fabio Borsi in una splendida forma fisica, arrivava 39^ assoluto, facendo il personale con il tempo di 1h 27’ 30” , il mitico Bobo che, non ha bisogno di presentazione, tagliava il traguardo in 1h 32’ arrivando 3^ di categoria, l’amico Giorgio Gamba, sempre al top, terminava la fatica in 1h 34’ .

Mi sembra sia il caso di dire: “pochi ma buoni”.
Complimenti a tutti!
Mauro Mitrano
... Toggle this metabox.
P. GIANLUIGI da P. GIANLUIGI pubblicato il 6 Gennaio 2009 alle 19:37:
Nel gennaio di 11 anni fa ci lasciava Ivan Graziani, cantautore straordinario, chitarrista incredibile. Mi piace ricordarlo con il testo di una tra le sue più famose canzoni, ancora attualissima, che calzerebbe a pennello a molti personaggi che guidano la politica locale...

Pigro


Tu sai citare i classici a memoria
ma non distingui
il ramo da una foglia il ramo da una foglia Pigro!

Una mente fertile dici è alla base
ma la tua scienza
ha creato l'ignoranza ha creato l'ignoranza Pigro!

E poi le parolacce che ti lasci scappare
che servono a condire il tuo discorso d'autore
come bava di lumache stanno lì a dimostrare ch'è vero
è vero non si può migliorare
col tuo schifo di educazione
col tuo schifo di educazione
Pigro!

La capra per il latte la donna per le voglie
ma non ti accorgi
della noia che ha tua moglie
della noia che ha tua moglie
Pigro!
Tu castighi i figli in maniera esemplare
poi dici siamo liberi
nessuno deve giudicare nessuno deve giudicare
Pigro!

E poi le parolacce che ti lasci scappare
che servono a condire il tuo discorso d'autore
come bava di lumache stanno lì a dimostrare ch'è vero
è vero non si può migliorare
col tuo schifo di educazione
col tuo schifo di educazione
Pigro!


PS. Sono certo che Yuri Tiberto, Ale Beneforti e Lorenzo Baldetti approveranno totalmente
... Toggle this metabox.

Camminando.org Camminando Camminando online il Blog dell'Isola d'Elba a cura di Fabrizio Prianti - Realizzato da StudioCAD