Lascia un messaggio

 
 
 
 
 
 
 
I campi con * sono obbligatori.
Il tuo messaggio sarà online dopo l'approvazione della Redazione di Camminando.
Ci riserviamo il diritto di cancellare o non pubblicare il tuo messaggio.
Yuri Yuri da Yuri pubblicato il 6 Novembre 2008 alle 11:14:
Quando ieri notte ho letto il post di Bruno, ho sentito davvero un brutto colpo. Non era il crack di un ramo secco che si spezza al volere del tempo. Era come un fruscio... un ramo ancora solido, colpito da un fulmine improvviso e cieco.

Ho sperato che non fossi tu.... e anche se purtroppo non era difficile intuirlo, certe volte ci si attacca alla più piccola speranza.

Non è giusto, non è giusto, non è giusto.

Ciao Arduino. Mi mancherai. Davvero
... Toggle this metabox.
Pino Pino da Pino pubblicato il 6 Novembre 2008 alle 10:25:
Gentile Signore è possibile vedere da qualche parte lo statuto del FARO?
... Toggle this metabox.
Paese moderno Paese moderno da Paese moderno pubblicato il 6 Novembre 2008 alle 10:01:
Con dispiacere e delusione non trovo rispondenza della mia richiesta fatta nei giorni scorsi e gentilmente pubblicata, di chiarimenti sull’identificazione politica del nuovo movimento campese, “campo-moderno”.
Nel leggere, che alcuni membri dello stesso movimento fanno anche parte del comitato Il Faro, sorto con nobili intenzioni riportate nel proprio oggetto sociale, trovo semplicemente ridicolo il sorgere di un’ulteriore movimento con stesse finalità!!
Il portavoce (credo sia lui) del nuovo gruppo, certo sig. Giuseppe Giangregorio, dovrebbe spiegare pubblicamente la collocazione politica assunta dal nuovo gruppo e possibilmente far capire a noi, persone di semplici pensieri, come si compone la struttura del movimento e le reali finalità per fugare ogni dubbio sulle “ambiguità” di interpretazione.
Credo che la mia sia una legittima richiesta di chiarimento, emersa soprattutto, alla luce di quanto sta succedendo nell’ambiente politico campese.
Volevo anche ricordare a tutti i giovani e nuovi politici campesi, che gli elettori non tollerano essere presi in giro con frasi demagogiche, tipo: i membri del nuovo movimento “non conoscono le finalità di altri comitati o associazioni sorte nello stesso comune di appartenenza”. Risulta evidente che si renderebbero alquanto ridicoli, visto che affermerebbero di non conoscere le realtà del tessuto sociale ed economico del territorio nel quale si vogliono cimentare come il “nuovo che avanza” (o il vecchio che vorrebbe ritornare –(vorrebbe)).
Se, i componenti di questi comitati-associazioni, chiamatele come volete, hanno le stesse finalità, la domanda che sorge spontanea agli elettori è:
“in un ambiente di dimensioni così ridotte quale è stata la motivazione che ha spinto alla formazione del nuovo gruppo con gli stessi propositi del Faro?

Grazie per l’attenzione.
F. Alessandrini Marina di Campo
... Toggle this metabox.
AIGLONVIAGGI AIGLONVIAGGI da AIGLONVIAGGI pubblicato il 6 Novembre 2008 alle 09:57:
... Toggle this metabox.
Benito Benito da Benito pubblicato il 6 Novembre 2008 alle 08:02:
DISAGI

Ho fatto un copia/incolla di una parte di notizia pubbliccta su tenews che vi prego di leggere.

Nella lettera Bosi afferma che "senza nessuna concertazione addirittura preavviso, Toremar ha modificato gli orari della linea A3 che collega Piombino con il versante orientale. Questa modifica sarebbe stata determinata dalla indisponibilità del porto di Porto Azzurro per la sosta, causa lavori in corso. La conseguenza è che gli utenti hanno a disposizione solo due collegamenti, in orari poco agevoli. Ne consegue un grosso disagio per i residenti del versante orientale, costretti a recarsi a Portoferraio per far coincidere le propri esigenze con le possibilità di collegamento ".

Considerato che si parla di disagi per i residenti del versante orientale dell· Isola cosa dovremmo dire noi di Pomonte, Chiessi, Sant· Andrea ecc, che ci dobbiamo
avviare nottetempo per prendere una nave a P.Ferraio ?
O, per lo stesso metro di ragionamento chiediamo che
la Toremar faccia un servizio da Marciana Marina a Piombiono per noi.
A mio modesto parere andrebbe abolita anche la corsa da Rio Marina, sicuramente in perdita, e tutti gli Isolani
di qua e di la, andrebero a prendere la nave a P. Ferraio
come già un buon 85% fa oggi.
Sig. Bosi, per cortesia faccia battaglie su cose più serie, come fino ad oggi a fatto, grazie Benito
... Toggle this metabox.
IlVicinato IlVicinato da IlVicinato pubblicato il 6 Novembre 2008 alle 06:26:
BASTA CON GLI ARTICOLI 29 E 27, ci vuole capacità d’innovazione . Accontentiamoci della Conferenza dei Sindaci purché sia formalizzata e a costo zero - Leggi il post su [URL]http://ilvicinato.blogspot.com[/URL]
... Toggle this metabox.
spinetti brunp spinetti brunp da spinetti brunp pubblicato il 5 Novembre 2008 alle 19:11:
VORREI LASCIARE UN MESSAGGIO PER UN AMICO CHE OGGI CI HA LASCIATO NEL PEGGIORE DEI MODI.
CIAO ARDUINO!!!!!!
UN SALUTO DA BRUNO
... Toggle this metabox.
BASIMOOO!!! BASIMOOO!!! da BASIMOOO!!! pubblicato il 5 Novembre 2008 alle 18:43:
Bush: americani siano orgogliosi
(ANSA) - ROMA, 5 NOV - ··Tutti gli americani possono essere orgogliosi·· di avere ··fatto la storia·· col voto di ieri. Lo ha detto George W. Bush. ··Sara· uno spettacolo emozionante·· vedere Obama, la moglie Michelle ··e le loro figlie meravigliose varcare la soglia della Casa Bianca··, ha aggiunto, ··so che milioni di americani saranno pieni di orgoglio nel testimoniare questo momento pieno di ispirazione, da tanti sognato a lungo··. Bush ha anche promesso ··completa cooperazione·· al suo successore.

MA COME MAI DA NOI NON SUCCEDE??
... Toggle this metabox.
Umberto Segnini Umberto Segnini da Umberto Segnini pubblicato il 5 Novembre 2008 alle 18:22:
Elbaeumberto.com ultim·ora dalla Libia

Oltre 200 visite al giorno e una finestra per le notizie dell·ultim·ora per elbaeumberto.com, il sito che racconta il viaggio intorno al mondo della guida ambientale elbana Umberto Segnini. «Voglio pubblicare piccoli aggiornamenti (una foto e quattro righe) in tempo reale o quasi anche in vista dei prossimi mesi che dovrebbero essere più avventurosi. Sto per entrare in Libia e probabilmente avrò più difficoltà ad aggiornare il diario». In questi giorni Segnini ha potuto assistere ad un evento piuttosto raro come le alluvioni nel deserto tunisino e algerino; in molte zone è piovuto in un giorno quanto di solito piove in un anno.


[URL]www.elbaeumberto.com[/URL]
... Toggle this metabox.
acqua e tecnologia acqua e tecnologia da acqua e tecnologia pubblicato il 5 Novembre 2008 alle 17:58:
Domanda impertinente 1. Dopo la solita alluvione alla rotonda del Capriccio, come vanno i colonnini a scomparsa, i sensori sotto l·asfalto, il computerino e il semaforino dell·ingresso supertecnologico alla zona a traffico limitato? è tutto da buttare via o basterà un litro di CRC benedetto?
Domanda impertinente 2. Dopo la solita alluvione del Vapelo, come vanno le isole ecologiche a scomparsa, 3 metri sotto terra? salgono e scendono? sono piene di fango? il lettorino di tessera magnetica funziona più che bene? o solo un po· di CRC come sopra?
Domanda impertinente 3. Dopo la solita alluvione di viale degli Etruschi come va l·isola ecologica a scomparsa? come quella del Vapelo?
Domanda impertinente 4. Per andare a casa mia in paese quando il Capriccio è sotto un metro d·acqua, sono autorizzato a passare dal Vapelo senza telecomando per aprire la sbarra o mi fate la multa (che secondo voi io dovrei passare sempre dal Capriccio)?
Domanda impertinente 5. E se vi dò altri 40 euro per un secondo telecomando uso alluvione, si può fare?
Aspetto una risposta dal Sindaco, ma mi basterebbe anche quella di un vigile.
... Toggle this metabox.
ANPAS Informa ANPAS Informa da ANPAS Informa pubblicato il 5 Novembre 2008 alle 17:38:
Si è svolto Sabato 25 e Domenica 26 ottobre 2008 a Marina di Carrara il Congresso Regionale delle Pubbliche Assistenze per il rinnovo delle cariche regionali del Consiglio di amministrazione dell·ANPAS (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) per i prossimi 3 anni. Fra gli eletti a Consigliere Regionale risulta anche Paolo Magagnini, attuale Corrdinatore delle Pubbliche Assistenze della Zona Elbana e Presidente della P.A. Croce Verde di Portoferraio.Le Pubbliche assistenze della Zona Elbana potranno contare così su un punto di riferimento nel movimento ANPAS a Firenze dove a sede il Consiglio Regionale.Al neo eletto vanno i nostri auguri di buon lavoro a favore delle Associazioni di Volontariato ANPAS.
... Toggle this metabox.
Comune Informa Comune Informa da Comune Informa pubblicato il 5 Novembre 2008 alle 16:02:
Pubblichiamo la lettera spedita il 9 settembre 2008 al Ministro per i beni e le attività culturali Bondi per avere notizie circa le risoluzioni del Ministero relativamente alla fruizione pubblica della torre di Marciana Marina .

Al Sig. Ministro per il Beni
e le Attività Culturali
Via del Collegio Romano, 27


Oggetto
00186 Roma

Torre Medicea di Marciana Marina


Sig. Ministro,nel 1953 il grande scrittore Raffaello Brignetti acquisì dallo Stato la proprietà della Torre in oggetto, simbolo di Marciana Marina. I miei predecessori, i sindaci Alberto De Fusco e Giovanni Martini, intentarono avverso l·erede, Sig.ra Ambretta Brignetti, una vertenza giudiziaria che si è conclusa nel 2006 con sentenza passata in giudicato. Con essa la Corte d·Appello di Firenze, Sezione I, su rinvio della Cassazione, ha definito nullo il contratto a suo tempo stipulato restituendo all·architettura tardorinascimentale , almeno sotto il profilo giuridico, la qualifica di bene demaniale. Di fatto, però, il monumento è ancora occupato dalla Sig.ra Brignetti, che pretende la restituzione delle spese sostenute.
Le rivolgo rispettosa istanza, sig. Ministro, per sapere come il suo Dicastero intende risolvere il complesso problema, augurandomi che la Torre medicea possa tornare quanto prima alla fruizione pubblica.
La ringrazio per l·attenzione e Le porgo i migliori saluti

IL SINDACO Andrea Ciumei
... Toggle this metabox.
Pellegrini Pellegrini da Pellegrini pubblicato il 5 Novembre 2008 alle 14:47:
Beneforti la vignetta dal titolo "C·è chi pole e chi non pole" potrebbe anche essere divertente ma il tuo inglese non lo è sicuramente. Noi non possiamo si traduce we can·t contrazione di we cannot.
... Toggle this metabox.
Obamacquaviva Obamacquaviva da Obamacquaviva pubblicato il 5 Novembre 2008 alle 13:16:
OBAMACQUAVIVA

OBAMA arringa le folle con maestria e promette un mondo nuovo, ha l·età giusta....ma stamattina ha già iniziato a fare dietro-front su tante cose rispetto alla campagna elettorale.
OBAMA è alto, ha gli orecchi...un po· larghi, prende il potere dopo anni di disastri dei predecessori, ha una grande coalizione...ma non vi ricorda qualcuno delle nostre parti? Mi sbaglierò ma mi sembra che in campagna elettorale, magari nel Texas (mi piacevano i Cauboi ), abbia promesso di levà l·antenne del Puntale!!! Eppure ·sto OBAMA l·ho già visto...bho. Mi sbaglierò! Speriamo pe l·Americani che mi sbagli!!! VIVA TORO SEDUTO !!! :p
... Toggle this metabox.
DICO Informa DICO Informa da DICO Informa pubblicato il 5 Novembre 2008 alle 13:07:
Dal 6 al 30/11/2008 per ogni 20 € di spesa e multipli (scontrino unico ) ogni cliente riceverà alla cassa una cartolina ed una cartolina aggiuntiva se nello scontrino sarà presente almeno un prodotto jolly tra quelli indicati nel Punto Vendita.
Cancellando la parte argentata della cartolina scoprirà subito se ha vinto uno dei 15.000 premi immediati da ritirare presso il Punto Vendita dove gli è stata erogata la cartolina.
Se sotto la parte argentata sono presenti 3 simboli uguali, vincerà il premio rappresentato nel simbolo, da ritirare immediatamente alla cassa.

Inoltre potrà partecipare al concorso “Dico & Vinci tutti i giorni ” che mette in palio 1.200 premi.
modalità e regolamento alle casse del discount
AVVISO IMPORTANTE:
SONO ANCORA VALIDI I BUONI DA 5 € DA SPENDERE FINO AL 15 NOVEMBRE
... Toggle this metabox.
acqua marcia 2 acqua marcia 2 da acqua marcia 2 pubblicato il 5 Novembre 2008 alle 12:35:
Antonio La Trippa mi pare preparato e che dica cose giuste. Aggiungo solo che al Capriccio i collegamenti dei tombini con le fogne non l·hanno fatti:
1 - perché i tombini non erano nel progetto (geniali!)
2 - perché anche i due preesistenti sarebbero risultati più alti delle fogne di via Roma.

Infatti in via Roma (lunga diciamo 500 metri) le fogne fanno ridere: invece di un fognone che ci cammini dentro un bimbo (fino al forno del Bertelli, che poi l·acqua andrebbe in mare da sé) hanno messo due tubetti lato marciapiedi dieci centimetri sotto la pavimentazione, SENZA PENDENZA, che con due sciacquonate sono già pieni e non ricevono più.

Lo stesso dicasi per via Fucini (la Posta, la Conad e via delle Fornaci): al posto dei due fossati granducali, fondi e larghi UN METRO, hanno tappato tutto e messo un tubetto appena sotto l·asfalto che, o è intasato (perché anche lui NON HA PENDENZA) o ci mette 10 giorni a smaltire l·alluvione.

Progettisti, scienziati e geni dell·urbanistica, mi raccomando eh! venite sempre a Campo, che un lavoro bono a voi vi si trova sempre....
... Toggle this metabox.
dai e dai dai e dai da dai e dai pubblicato il 5 Novembre 2008 alle 12:34:
E· possibile che ogni vola che piove Campo si allaghi?
E? possibile che per fare i lavori necessari al mantenimento del territorio, prima deve tracimare un fosso o più?
E· possibile che per far capire alle attività e/o agli amministratori che i fossi non si intubano e se lo si fa deve essere fatto con criterio?

Ieri in loc. La Foce, e precisamente al Campeggio degli Ulivi (come si vede nel filmato su questo blog) usciva mezzo metro d·acqua. Per forutna che il campeggio é chiuso, altrimenti sarebbe successo pari pari quanto accaduto il 04.09.2002.
Ma le lezioni non bastano mai?
Deve scapparci la tragedia prima che QUALCUNO intervenga per far riaprire il fosso della Segagnana?
Come mai dal 2002 ad oggi nessuno l·ha ancora fatto?

L·importante é ciucciarsi 18 MLn di euro per fare vasche a destra e manca e per togliere quattro cannette dai fossi. Bravi.
... Toggle this metabox.
SOLUZIONE FINALE SOLUZIONE FINALE da SOLUZIONE FINALE pubblicato il 5 Novembre 2008 alle 10:59:
... Toggle this metabox.
Antonio Latrippa Antonio Latrippa da Antonio Latrippa pubblicato il 5 Novembre 2008 alle 10:35:
Ci risiamo! Altra pioggia e altri allagamenti....ed ora torneranno all·attacco per fare il progetto delle vasche di esondazione.....

Oggi i giornali sono pieni di foto col reportage dei punti più allagati.......

-La curva del Capriccio.
Si allaga perchè i geni che hanno eseguito i lavori NON hanno collegato i tombini!
-Campeggio Ville degli Ulivi
Il campeggio è cresciuto per aumentare la propria capacità d· accoglienza.....dimenticandosi probabilmente dell· importanza dei fossi ( grandi e piccoli) e li ha coperti TUTTI!
- Strada d·ingresso Pinetina/ASL (nuova in porfido)
La griglia di scolo NON funziona poichè NON è collegata al resto della fognatura che va da Via Pietri verso la Conad
-Fosso de La Foce
E· PIENO di terra! Gli argini sono bassi, e su uno dei due c·è un altro campeggio......con tanto di strada asfaltata.... 😮

Dicono che devono barare il ponte (La Foce) per rifarlo, bello come quello del Club del Mare.......funzionale come quello dell·Inferno.....ma porca troia è possibile che devono trovare sempre il modo di fotterci soldi ?!???!?!?? :bad:

Mettete capo!
E ricordate che "la natura quel ch·è suo, prima o poi se lo ripiglia!"

la prossima volta, votate
Antonio Latrippa 🙂
... Toggle this metabox.
AIGLONVIAGGI AIGLONVIAGGI da AIGLONVIAGGI pubblicato il 5 Novembre 2008 alle 09:58:
... Toggle this metabox.

Camminando.org Camminando Camminando online il Blog dell'Isola d'Elba a cura di Fabrizio Prianti - Realizzato da StudioCAD