Lascia un messaggio

 
 
 
 
 
 
 
I campi con * sono obbligatori.
Il tuo messaggio sarà online dopo l'approvazione della Redazione di Camminando.
Ci riserviamo il diritto di cancellare o non pubblicare il tuo messaggio.
TOPO GIGIO TOPO GIGIO da TOPO GIGIO pubblicato il 21 Settembre 2008 alle 07:33:
Che Pianosa fosse un casino lo sapevamo, ma ora esagerano ! leggete tenews.. " aprono le stanze dell· affetto "

oggiu !!! :gren: 😀 :gren: 😀
... Toggle this metabox.
EVA EVA da EVA pubblicato il 21 Settembre 2008 alle 07:27:
X YURI
Sei simpatico, ma alle volte con le vignette sbarrocci.
L·ultima non fa solo schifo, è improponibile. (come quella dei Tampax). 😀 :gren:
... Toggle this metabox.
MA CHE SCHIFO MA CHE SCHIFO da MA CHE SCHIFO pubblicato il 21 Settembre 2008 alle 06:56:
<br/
... Toggle this metabox.
ARIANI ARIANI da ARIANI pubblicato il 21 Settembre 2008 alle 06:54:
... Toggle this metabox.
IL MATTO IL MATTO da IL MATTO pubblicato il 20 Settembre 2008 alle 23:37:
Sig.ra "Cementina" Schezzini

<br/
Sindaco di Rio Elba, ho notato che lei è una grande appassionata di cemento, visto quello che si appresta a fare in quel di Nisportino, mi permetto di offrirle causa cessata attività, n°4 martelli elettrici, 1 battimattonelle piccolo elettrico, 2 frullini, 1 vibratore per cemento, 1 troncatrice a scoppio Sthil 760, e 1 betoniera, come da foto allegata.
Con la speranza che gradisca il mio pensiero, le auguro un buon lavoro. :p

IL MATTO
... Toggle this metabox.
VESPACLUB VESPACLUB da VESPACLUB pubblicato il 20 Settembre 2008 alle 21:36:
... Toggle this metabox.
Mare Mare da Mare pubblicato il 20 Settembre 2008 alle 21:33:
Sono esterrefatto per l·articolo uscito su TENEWS firmato dalla Direttrice del Parco Zanichelli. le cui dichiarazioni palesano notevole incompetenza ma soprattutto poca attenzione al propio lavoro.La Pernice Rossa è certamente il gioiello più prezioso della nostra avifauna e la sua sopravvivenza è stata seriamente compromessa da una politica gestionale sconsiderata da parte del Parco che ha incentivato l·incremento dei Cinghiali , notoriamente golosi di uova e pulcini di Pernice. Inoltre per la tutela di questo nobilissimo uccello mi sarei aspettato in questi anni qualche sforzo da parte del Parco nella manutenzione del territorio , infatti per l·ideale gestione della Pernice sarebbero stati opportuni alcuni lavori di aratura e semina all·interno del Parco, invece il NIENTE assoluto.L·apertura della caccia alla Pernice all·Elba forse è prematura, ma voglio rassicurare tutti sul fatto che la popolazione di Pernice Rossa nelle zone di caccia dell·Elba è comunque di gran lunga inferiore alla presenza nelle zone protette, e non sarà certo l·abbattimento di qualche esemplare a Vallebuia a portare all·estinzione della mitica ALECTORIS RUFA.Ma come è possibile che la direttrice del Parco non conosca la situazione della Pernice Rossa all·Elba e non sapesse dell· apertura della caccia nella zona di Vallebuia ????Come può la Direttrice permettersi di catturare le NOSTRE pernici e portarle in un altra isola ???La Signora Zanichelli dice che le Pernici sono un tesoro dell·Elba e siamo tutti d·accordo , ma chi è pagato per tutelare la Natura e semplicemente non lo fà, io lo considero una calamità.
MARE
... Toggle this metabox.
Riccardo Nurra Riccardo Nurra da Riccardo Nurra pubblicato il 20 Settembre 2008 alle 21:25:
Più che buche….. voragini.

Impossibile che i Vigili non abbiano segnalato all’Ufficio Tecnico le pericolose buche che ci sono nella strada che porta al DICO, all’Associazione Amici del Mare e all’Euronics.
Impossibile che nessuno dell’Ufficio Tecnico si sia accorto di queste voragini.
Impossibile che nessun amministratore, ce n’è anche uno proprio dedicato al traffico, si sia accorto dello slalom che tutti quelli che passano da lì devono fare per non spaccare il proprio mezzo, a meno che non si tratti di un SUV e non tutti ce l’hanno, andando pericolosamente contromano.
Non se ne parla poi se uno è su due ruote, che per non cadere deve fare autentici equilibrismi.
Sembra impossibile, ma le voragini aumentano di numero , di profondità e di pericolosità.
Per favore, fateci un giro.
Non si chiede di rifare la strada, ma dieci sacchi di asfalto a freddo per diminuire il pericolo si.
Grazie.

Riccardo Nurra
... Toggle this metabox.
Epicuro Epicuro da Epicuro pubblicato il 20 Settembre 2008 alle 19:20:
Volevo sottoscrivere l·appello della Dott.ssa Zanichelli in favore delle Pernici Ariane.
Cerchiamo di salvaguardare la nostra fauna.
Certo, se cominciassero quelli del Parco a dare il buon esempio..... 😎

[url]http://laltroparco.forumattivo.com/fauna-f14/pernice-rossa-t145.htm[/url]
... Toggle this metabox.
Solforetti...... Solforetti...... da Solforetti...... pubblicato il 20 Settembre 2008 alle 17:13:
Come si può dire i soldi spesi per Piazza Matteotti sono troppi? E· indubbiammente un modo tutto di parte del vedere e valutare le cose. Gli aspetti non sono solo quelli finanziari, neppure l·entità dei lavori, per quanto vorrei capire quanta competenza specifica nel valutarli esosi.
Dimenticarsi della ricaduta non solo come interessi passivi, ma anche come immagine,come riqualificazione, come ritorno economico, pecca di strumentalismo.
Se una cosa stona nel contesto di Portoazzurro è proprio una piazza principala asfaltata, non consona al contesto ed alle persone che la vivono e la visitano.
Volerne evidenziare solo taluni aspetti, possiamo farlo, ebbene mi pare un progetto ambizioso e lungimirante, bravo e coraggioso il Sindaco Papi a scommettere su questa scelta.
Per i tempi, sempre dubbioso sulla competenza specifica, quel tipo di lavori si possono solo iniziare nell·autunno e terminare prima dell·estate, ove sia possibile.... in alternativa visto non si possono fare miracoli, studiare due stadi che consentano senza troppo danno perseguire lo scopo, conceda un poco di rispetto e fiducia anche agli addetti ai lavori.
Caro Solforetti, Lei è indubbiamente giovane, ma i tempi della politica strumentale sono finiti da tempo, ci rimandano a quando proprio in nome della politica e dell·antagonismo non si comprendeva cosa utile e cosa inutile.
P.S. Non sono di, nè vivo a Portoazzurro, neppure simpatizzo troppo per il Suo Sindaco, in parte eccessivamente chiuso nelle scelte, ne riconosco comunque la validità e l·impegno, il consenso diffuso, i risultati visibili, ed è forse la cosa più importante.
Oggi nel giudicare l·operato di una amministrazione si ha il dovere e le ripeto dovere di spogliarsi dagli orpelli ideologici ed essere obiettivi, salvo sentire e percepire quindi rappresentare ed amplificare il dissenso generale, cosa che proprio non mi pare.
Cordialmente....
... Toggle this metabox.
T-RED E GREEN RED T-RED E GREEN RED da T-RED E GREEN RED pubblicato il 20 Settembre 2008 alle 15:30:
Sarà mai possibile che tutta la stampa italiana tratta il T-red di Portoferraio come di un congegno opportunamente manipolato a danno degli automobilisti e ad esclusivo vantaggio del comune e della società fornitrice-appaltatrice, e dal comune non venga una parola di chiarimento. Neanche il classico "abbiamo fiducia nell·azione della magistratura!".
... Toggle this metabox.
cittadino schifato cittadino schifato da cittadino schifato pubblicato il 20 Settembre 2008 alle 11:47:
A proposito del villaggio da 900 posti che vogliono costruire a Nisportino, che cambierà irrimediabilmente la valle fino al mare,a vantaggio solo di speculatori continentali, mentre a noi resteranno solo i problemi di spazzatura, acqua,traffico.ecc, non mi aspettavo interventi di Legambiente e compagni, ma di tutti gli altri sì !!!
Invece silenzio assoluto. Forse l· argomento é meno interessante delle discussioni dei capoliveresi o dei campesi,di quelle di Paterno e Riccio,del bagno in mare a Giannutri di Fini o di Martinengi e Rossi ?
Se così fosse, non potrei fare ameno di pensare che quanti scrivono e leggono Camminando sono piu capaci di discutere di cose futili che di argomenti seri, sminuendo di conseguenza l·utilita sociale di questo sito.
Non voglio essere offensivo per nessuno e semmai chiedo scusa in anticipo a tutti.
Mi piacerebbe nascesse una discussione costruttiva sull·opportunita e necessita di tale itervento edilizio, cosi devastante per quel luogo e per tutta l·Isola
Specialmente adesso che all·Elba viene meno gente.
... Toggle this metabox.
,,,, ,,,, da ,,,, pubblicato il 20 Settembre 2008 alle 10:54:
Ma oggi alle 18.00 c·è l·incontro del Sindaco con i cittadini in sala consiliare?
Vorrei avere la conferma .
Grazie
... Toggle this metabox.
soloxlelba soloxlelba da soloxlelba pubblicato il 20 Settembre 2008 alle 08:10:
Finalmente Arcipelago libero e Elba 2000.
In diversi vi aspettavano. 🙂
Saluti
... Toggle this metabox.
elba 2000/arcipelago libero elba 2000/arcipelago libero da elba 2000/arcipelago libero pubblicato il 20 Settembre 2008 alle 07:41:
INCONTRO ARCIPELAGO LIBERO/ELBA 2000

Giovedì scorso, 18 settembre, si sono incontrate due delegazioni di Arcipelago Libero e del movimento Elba 2000.
Questo in vista dell·importante turno elettorale amministrativo della prossima primavera e in funzione della costituzione di un comitato che possa lavorare affinché ai movimenti autonomisti locali venga garantita una adeguata rappresentanza all·interno delle Giunte comunali che si andranno a costituire.
Sono stati affrontati alcuni dei problemi che l·isola si trova a dover risolvere, se non si vuole rassegnare ad un declino economico che altrimenti risulterebbe inevitabile: da quello del monopolio, di fatto, che si è venuto a creare nel settore dei collegamenti marittimi (che ha comportato la fine del turismo di fine settimana e, più in generale, un progressivo soffocamento dell·industria turistica elbana) a quello di un parco che è stato capace, sinora, di produrre solo vincoli e divieti; da quello della mancanza di una vera struttura aereoportuale, che sarebbe indispensabile per aggredire nuovi mercati, a quello della necessaria riqualificazione dell·offerta turistica; da quello della predisposizione di una stazione portuale moderna ed efficiente a quello della programmazione di una serie di interventi (individuati ascoltando tutti, ma tenendo ben presente l·interesse generale) lungo un fronte mare che deve fondersi organicamente con la città e deve essere in grado di dare impulso e sviluppo alle sue attività economiche. Riguardo a quest·ultimo punto, le due delegazioni, preoccupate per la minaccia una nuova colata di cemento che andrebbe a riempire un altro considerevole tratto di mare nella zona portuale, hanno convenuto di individuare quanto prima iniziative che possano scongiurare questo ulteriore attentato all·integrità dell·ambiente. Sempre a questo proposito, i due movimenti autonomisti non potranno che assumere un atteggiamento di forte opposizione al progetto che prevede l·edificazione di sessanta villette a Punta della Rena.
Seguiranno a breve altri incontri in cui i vari temi saranno approfonditi e saranno elaborate proposte concrete da sottoporre alla pubblica opinione.

Arcipelago Libero

Elba 2000
... Toggle this metabox.
Lavandaie Lavandaie da Lavandaie pubblicato il 20 Settembre 2008 alle 07:33:
... Toggle this metabox.
AIGLONVIAGGI AIGLONVIAGGI da AIGLONVIAGGI pubblicato il 20 Settembre 2008 alle 07:31:
... Toggle this metabox.
EVA EVA da EVA pubblicato il 20 Settembre 2008 alle 06:30:
x LALLA
Cara Lalla, se il Sindaco, Frangioni e Palmieri vanno a mangiare la pizza insieme, non credi siano fatti LORO ???
... Toggle this metabox.
"I Percorsi dell·Arte" "I Percorsi dell·Arte" da "I Percorsi dell·Arte" pubblicato il 20 Settembre 2008 alle 04:11:
La recensione

Certo una recensione in questi termini così semplici e coinvolgenti valorizza l’artista e spiega con parole convincenti, chiare e comprensive il dilemma dell’artista nella creazione della sua opera…..ne prendiamo uno stralcio:

[FONT=comic sans ms]Il percorso creativo dell’artista è iniziato con un rapporto emotivo con l’antica Portoferraio. Sofferto e ambiguo, di adesione appassionata e di smontaggio critico, fatto di linee, volumi, geometrie morbide, audacemente manomessi con un dinamismo che tende alla sintesi, colore compenetrato e funzionale al racconto pittorico.
Si può dire che l’artista è impegnato in una ricerca di identità della città in cui vive e di sé stesso nella città, vista come una “metafora di forme che si demoltiplicano e incessantemente deformano fino ad essere anamorfiche, come risucchiate dalla trasmutazione dei tempi. La città diventa simbolo e sintesi di una aspirazione, di un ordine ideale, la Cosmopoli medicea che prefigura un mondo di armonia e di equità, il sogno del bello nell’arte e nell’etica”. [/FONT]


Boia Assessore io un c·ho capito nulla ma è proprio bello …… 😮
... Toggle this metabox.
IL RALLY CONTINUA::: IL RALLY CONTINUA::: da IL RALLY CONTINUA::: pubblicato il 20 Settembre 2008 alle 03:39:
... Toggle this metabox.

Camminando.org Camminando Camminando online il Blog dell'Isola d'Elba a cura di Fabrizio Prianti - Realizzato da StudioCAD