Lascia un messaggio

 
 
 
 
 
 
 
I campi con * sono obbligatori.
Il tuo messaggio sarà online dopo l'approvazione della Redazione di Camminando.
Ci riserviamo il diritto di cancellare o non pubblicare il tuo messaggio.
ENPA S.O.S ENPA S.O.S da ENPA S.O.S pubblicato il 29 Gennaio 2009 alle 17:27:
Dieci gatti in cerca di casa

Una responsabile di una colonia felina a Marina di Campo purtroppo e' stata ricoverata in una casa di riposo e i parenti piu' vicini non vogliono e non possono accudire i gatti che la compongono .Sono dieci gatti adulti , molto belli di cui quattro femmine sterilizzate e sei maschi , abituati a vivere all' aperto con il contatto di una persona anziana .I volontari dell' Enpa se ne stanno occupando appena saputo la notizia ed hanno avvisato le autorita' competenti , essendo una colonia felina censita e tutelata dalla legge regionale 43 .L' unica soluzione purtroppo per salvarli e' quella di farli adottare anche singolarmante da privati che amano gli animali ed hanno un giardino , o inserirli in colonie feline gia' esistenti in cui possano essere accettati e curati .Non sono abituate alle macchine o a pericoli , in quanto questa signora abitava in una zona molto tranquilla di Marina di Campo , devono essere inseriti in situazioni lontane dalla strada .L' Enpa si rende disponibile alla cattura e al trasferimento sull' isola degli animali , impegnandosi anche nel fornire scatolette o croccantini che aiutino in qualche modo i futuri proprietari .Purtroppo i volontari si devono sempre sostituire agli enti preposti che dovrebbero risolvere il problema , ma lo fanno come sempre per il bene e la salvaguardia degli animali e in nome di quella vecchia signora che amava i suoi gatti e che continua a preoccuparsi per loro non sapendo quale potra' essere il loro destino .Per comunicazioni e informazioni potete contattarci al 3479515534, abbiamo bisogno del vostro aiuto
... Toggle this metabox.
roba da pazzi roba da pazzi da roba da pazzi pubblicato il 29 Gennaio 2009 alle 17:01:
Farneticante è avere uno dei Ds a capo di AN.
Ed è farneticante aver consegnato l'orgogliosa destra elbana nelle mani di personaggi simili.

Come siamo caduti in basso.
Meno male è rimasto qualcuno che ha coraggio di dire le cose come stanno.
... Toggle this metabox.
Paolo Paolo da Paolo pubblicato il 29 Gennaio 2009 alle 16:34:
Ogni tanto su questo blog emergono delle simpatiche e impertinenti critiche al Papa e alla Chiesa in generale.
Appena si può, si mistifica e si strumentalizza, per dare contro alla Chiesa e ai Cattolici.

La fine della scomunica ad alcuni vescovi Lefreviani, è un atto interno alla Chiesa. (a casa sua ognuno fa quello che vuole)
Il fatto che uno di questi vescovi sia negazionista, purtroppo per voi è un problema suo. Il fatto che lo renda pubblico è un problema della gerarchia e sicuramente è stato sanzionato.
Il resto è solo strumentalizzazione per dare contro alla Chiesa, che sull'ebraismo e sull'olocasto ha detto parole chiare e precise.

Infine ai simpatici che attaccano la Chiesa, senza minimamente conoscerla, ma per sentito dire, direi:
Senza la Chiesa e il Cristianesimo a quest'ora sareste:
le donne con il burca e voi al bar a bere the in silenzio, religioso silenzio.
... Toggle this metabox.
Alessandra Puccini Alessandra Puccini da Alessandra Puccini pubblicato il 29 Gennaio 2009 alle 16:09:
Ringrazio Pina e Manuel per gli auguri e le congratulazioni, e tutti gli altri capoliveresi per aver contato su me e sulle mie capacità!!
Vi abbraccio tutti,
Alessandra.
... Toggle this metabox.
MARATONA ELETTORALE MARATONA ELETTORALE da MARATONA ELETTORALE pubblicato il 29 Gennaio 2009 alle 15:51:
Aspettando Primavera


Riunioni, contatti, accordi, movimenti, liste civiche pro, e liste contro , accuse e silenzi, ritmi serrati , per i molti , alle prese con le candidature da rendere pubbliche . Una corsa contro il tempo , infatti mancano pochi mesi alla scadenza per poter rendere complete e credibili , liste , candidati e simboli.
La corsa è all’ultimo respiro e non è difficile vedere per i paesi personaggi affannati che s’incontrano, dialogano animatamente in un botta e risposta che non ha niente da invidiare alle contrattazioni dei più bravi vu cumprà.
Chi era rosso, per l'occasione, è diventato nero e chi era nero diventa rosso o altri colori di convenienza alla maniera del Camaleonte che si mimetizza per catturare la sua preda.
Anche gente che mai si era immaginata di essere interpellata si trova qualcuno sorridente sull’uscio di casa che lo ferma e lo invita a candidarsi adducendone il motivo alla sua immagine immacolata , promettendogli potere e voce in capitolo nell’amministrazione del paese, insomma una vera caccia all’uomo portata avanti dai soliti instancabili personaggi che mediante la faccia , il sacchettino di preferenze e l’onestà altrui , cercano come le supposte un pertugio , basta di stare al caldo.
Insomma in questi giorni ci sarà da vederne delle belle…. qualcuno dice sia il nuovo che avanza ….
Ricordate la canzone di De Filippo “ E la musica và”; autorevolmente nel testo il compositore conferma “ C’è chi l’anima la dà/ ad un prezzo molto giù / per salire due gradini in più” Parole sante! per fare carriera in certi ambienti, la virtù e l’onestà sono come il caffè Lavazza “Più la mandi giù….più ti tira su ”…..I tempi cambiano..ed i personaggi rimangono uguali…mentre la politica parafrasando Ungaretti “Si sta come le foglie sugli alberi d’autunno ” ,….. cade e viene calpestata.

Giobbe 🙁
... Toggle this metabox.
campese campese da campese pubblicato il 29 Gennaio 2009 alle 15:49:
Ma vi rendete conto delle cavolate che dite....................lasciate in pace chi ha voglia di fare e perchè no di sbagliare, è anni che siamo nelle mani di gente che non mi sembra abbiano fatto chissà cosa il paese fà SCHIFO ma voi guardate l'età e il colore politico SVEGLIATEVI e se non avete nulla da fare sabato andate a pulire la spiaggia con i vostri figli. GIOVANI VECCHI chi c'è c'è andate avanti.........
... Toggle this metabox.
Amico dell'Amico Amico dell'Amico da Amico dell'Amico pubblicato il 29 Gennaio 2009 alle 15:43:
Non sono iscritto a nessun partito, ma SE fossi iscritto al noto partito AS di sinistra e un mio amico dirigente del partito BD, noto partito di destra, mi chiedesse di fargli il RAPPRESENTANTE DI LISTA, io col sorriso sulle labbra più smagliante, lo manderei a prenderselo in quel posto dove non batte mai il sole (rispondo a Dante per Dante).

Invece a Campo nel 2004 tutto ciò è successo, al rovescio, comunque senza vergogna di nessuno.

E dopo 5 anni ci domandiamo ancora che vuol dire? ma non prendiamoci in giro! vuol dire una cosa sola, che entrambi medesimi sono del medesimo partito ASBD o se preferite BDAS, noto partito circolare campese a cui ci si può iscrivere indifferentemente in senso orario o in senso antiorario. Altro che farneticazioni.

PS: se Campo non esistesse allora andrebbe inventato. Però anche quegli altri non stanno tanto bene se c'è gente che ""si congratula per l'ottimo lavoro sino ad oggi svolto nel Comune di Campo"".
... Toggle this metabox.
FEDERCACCIA Informa FEDERCACCIA Informa da FEDERCACCIA Informa pubblicato il 29 Gennaio 2009 alle 15:12:
... Toggle this metabox.
abrsnada abrsnada da abrsnada pubblicato il 29 Gennaio 2009 alle 14:57:
ARCHIPELAGUS LINES, UN BLUFF?

Leggo oggi online, che alla riunione per gli accosti a Piombino, erano presenti solo la Toremar, Moby e Lampogas. Ci sarebbe stata possibilità di attracco anche per una sospirata terza compagnia ma la Archipelagus Lines non si è presentata. Forse è interessata solo alla linea Livorno-Portoferraio. Sono deluso. Forse è il solito bluff. (scusate se mi ripeto). I primi a guadagnarci, se la terza compagnia non ci sarà, anche se sembrerà strano, sono proprio quegli operatori turistici (alberghi, campeggi ecc.) che offrono il servizio di biglietteria ai propri clienti. Infatti quasi tutti offrono solo biglietti Moby, in quanto la compagnia offre loro provvigioni molto alte (anche oltre il 10% a seconda del fatturato) rispetto a Toremar che dà solo il 3%. Quindi più è alto il biglietto della nave, più guadagnano questi operatori. Perchè allora proprio gli albergatori dovrebbero mettere una nave low-cost? E come si fà ad andare contro la Moby, se sei in possesso di una tessera vip che ti consente di imbarcarti, con l'auto, per andare a Piombino a prendere un caffè sul porto e ritornare senza pagare un centesimo di euro.
Albergatori, Archipelagus Lines (se esiste) dite qualcosa!
Gli elbani avevano riposto fiducia in Voi.
Grazie
... Toggle this metabox.
MOVIMENTO SOCIALE FIAMMA TRICOLORE MOVIMENTO SOCIALE FIAMMA TRICOLORE da MOVIMENTO SOCIALE FIAMMA TRICOLORE pubblicato il 29 Gennaio 2009 alle 14:42:
Romagnoli, sabato 31 gennaio valuteremo ogni possibile opportuna, protesta contro il blitz della legge elettorale


“Ci appelliamo al capo dello Stato perché difenda il diritto dei partiti già rappresentati al Parlamento di Strasburgo a potersi sottoporre al giudizio degli elettori. Saranno le urne, poi, a decidere se una forza politica debba o meno continuare ad avere voce in Europa. Il Colle non deve derogare su questo. Se poi passerà lo sbarramento al 4%, ci attrezzeremo di conseguenza. Ma non è la nostra dead line”. Così Luca Romagnoli, eurodeputato e segretario del Movimento Sociale Fiamma Tricolore, interviene sulla modifica della legge elettorale per le europee.

“Nell’assemblea programmatica che terremo sabato mattina (31 gennaio 2009 ore 9,30 presso il Centro Congressi Cavour, a Roma) – annuncia quindi il leader di Fiamma Tricolore - decideremo se e in che modo mobilitare in forma rumorosa i nostri militanti contro questo vero e proprio blitz che a pochi mesi dal voto del 6 giugno, modifica la legge elettorale. Non è possibile – rimarca Romagnoli – chiedere la raccolta delle firme a chi invece, con l’attuale legge, non è tenuto a farlo. Ecco – fa notare l’eurodeputato – cosa ha prodotto il sistema delle preferenze: vediamo trionfare oligarchie o il voto di scambio, nella migliore delle ipotesi, preferenze date a personaggi della TV, a personaggi alla Santoro, la cui attività parlamentare in Europa, come è riscontrabile, è pressoché nulla. Si verifichi il lavoro, per numero e qualità di interventi, interrogazioni, partecipazione a commissioni e delegazioni, questo dovrebbe qualificare il lavoro parlamentare e prescinde dal Partito o dai voti con i quali si è stati eletti. Perché per la Fiamma non si tratta di staccare un biglietto per Bruxelles, ma di rappresentare in quella sede una comunità politica e umana che ha diritto democratico a veder riconosciuta la possibilità di partecipare, contribuire con spunti e idee originali al dibattito e tradurre in politica concreta le proprie idee e difendere gli interessi nazionali”.

“Infine a Veltroni e Di Pietro – conclude Romagnoli - mandiamo a dire che attendiamo con curiosità di conoscere le loro liste, per farci due risate sulla solita sfilza di nani e ballerine che aspirano a centrare un seggio europeo e della cui attività, oggi come sempre, non c’è davvero traccia”.
... Toggle this metabox.
il coordinamento AN Elbano il coordinamento AN Elbano da il coordinamento AN Elbano pubblicato il 29 Gennaio 2009 alle 12:58:
Esprimiamo la nostra solidarieta' al presidente del circolo AN di Marina di Campo MUTI GIOVANNI invitandolo ad non dar peso alle farneticanti dichiarazioni di soggetti che nulla rappresentano nel partito di Alleanza Nazionale . Ci congratuliamo con il Muti per l'ottimo lavoro sino ad oggi svolto nel comune di Campo e siamo convinti che alle prossime elezioni amministrative avremo il successo della coalizione di centro destra.
... Toggle this metabox.
"Zio" Mauro "Zio" Mauro da "Zio" Mauro pubblicato il 29 Gennaio 2009 alle 12:34:
LA SEDE DI FORZA ITALIA di Piazza della COSTITUZIONE a PIOMBINO è stata CHIUSA.....(lasciando ahimè tanti orfani)

Come osservatore esterno, non ho potuto far altro di osservare questo avvenimento e informandomi da chi sa tante cose, desidero fare alcune considerazioni su quello che è accaduto in questi mesi:

Avete presente il discorso del nostro Presidente Napolitano quando ha parlato della necessità di rinnovare e ringiovanire la classe politica italiana e le classi dirigenziali italiane ?
Questa esigenza era sentita da larghi strati di popolazione di Piombino e della Val di Cornia, ma è stata osteggiata dalla politica di un certo livello.
Non è servito fare politica a viso aperto, in maniera trasparente, cercando di avvicinare i cittadini di ogni ceto sociale ad altre idee e ad altri valori, non è servito fare i gazebo con il freddo, con il vento, la pioggia e la febbre addosso; non è servito seguire le direttive politiche della Regione e del Nazionale sulla questione dei Fanghi di Bagnoli; non è servito partecipare alle manifestazioni pubbliche che parlavano di problemi locali in prima persona " mettendoci la faccia" in un ambiente difficile tipo la Festa dell'Unità, le riunioni pubbliche di Confesercenti e Confcommercio, ecc...ecc....
Purtroppo si continua a preferire la politica fatta "nelle segrete stanze", quasi sempre avulsa dai problemi reali della cittadinanza che nel nostro territorio allontana i possibili elettori del centrodestra quando si avvicinano le Elezioni Amministrative.
La sede di Piazza della Costituzione era nata con lo scopo di riunire, di avvicinare, di farsi veramente conoscere, di far vedere il coraggio di esprimere idee diverse in un ambiente non proprio amichevole (vedi il tentato incendio alla sede).
Tutto ciò non è stato nè compreso nè considerato e si è preferito invece spaccare un partito, cavalcando una piccola fronda interna e nominando un commissario esterno.
Perchè non sono stati riuniti tutti gli iscritti per fare nuove elezioni per il coordinatore comunale?
Poichè anni fa a Piombino era già successa una vicenda simile ci si chiede: siccome "errare è umano ma perseverare è diabolico" perchè si è caduti nel medesimo errore ? .....interessi del partito o interessi personali ?
Quello che si legge in questi giorni sui quotidiani locali dovrebbe far riflettere i cittadini elettori che non possono scegliere veramente i loro rappresentanti perchè sono le Segreterie dei partiti che li scelgono per loro, costringendoli spesso ad un forzato astensionismo.

🙂
... Toggle this metabox.
Socrate Socrate da Socrate pubblicato il 29 Gennaio 2009 alle 12:28:
CAMPESI!!!

L'opposizione ha parlato! W l'opposizione comunale!
Devo dirvi la sincera verità... pensavo che qeste esternazioni venissero fuori a metà Febbraio ma la visita dei leader regionali e non è stata troppo ghiotta.
Bel modo di rapportarsi con i propri partiti! A.N. e F.I, che si fanno bacchettare da due Consiglieri di due gruppi differenti... roba da non credere.
Per cosa poi? mica per scelte programmatiche o prese di posizione.. PER essere AMICO dell'ex vice-sindaco!!!
QUA si supera veramente la comicità. Roba da quarto mondo (nel senso di pianeta: Marte) dove la guerra ce la facciamo per essere amico di X o Y.
Un'attenta analisi dell'elaborato "DINI-PALOMBI" mi porta a sottoporvi questo passaggio:
"...ha ritenuto di dover appoggiare le idee dei coordinatori locali di AN e Fi Muti e Lupi, che a nostro avviso, non rispecchiano assolutamente, seppur eletti nei rispettivi Congressi, il convincimento degli elettori campesi."
SEPPUR ELETTI NEI RISPETTIVI CONGRESSI!! Ci rendiamo conto della gravità? Addirittura si mette in discussione la valenza non di 1 ma di 2 congressi di due forse politiche distinte!!!

Solo DUE CONSIGLI:
A Muti e Lupi:

"Fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa"
Divina Commedia, Inferno Canto III v. 51

A Palombi e Dini:
Riconsegnate le tessere o proponete un mini-congresso ai vostri circoli.
... Toggle this metabox.
SULLA SCOMUNICA SULLA SCOMUNICA da SULLA SCOMUNICA pubblicato il 29 Gennaio 2009 alle 11:26:
IN un certo senso quello che dice Carlo è vero e comunque affrontare un argomento del genere a tutto campo sarebbe una vera impresa. Una cosa però è certa, il Vaticano deve prendere una posizione ora che si stanno delineando le strategie per la "SOPRAVVIVANZA DEI GRANDI POTERI".
Ormai tutti sanno leggere e scrivere, ragionano, pensano e osservano e dal momento che ormai nessuno "li caca più", da qualche parte "i santi signori" si devono pure attaccare e alleare. Noi intanto stiamo a guardare.... e a dare l' 8x1000, poi vedremo quanto saranno bravi ad imoccare la strada giusta, che è "molto stretta", piena di buche e sassi per i loro "santi mocassini di porpora".
Stefano
... Toggle this metabox.
baby baby da baby pubblicato il 29 Gennaio 2009 alle 10:51:
Sinceramente ero speranzoso in una nuova amministrazione di gente nuova magarì giovane e veramente legata al territorio ma purtroppo è sempre la solita musica le solite faccie e i soliti discorsi. A pensarci bene l'attuale amministrazione è la meglio, o meglio, la meno peggio che possiamo avere!!!
Giovani campesi lasciate a casa i vecchi e fatevi avanti!!
... Toggle this metabox.
ALTRI ILLUSI ALTRI ILLUSI da ALTRI ILLUSI pubblicato il 29 Gennaio 2009 alle 10:02:
A CONTINUAZIONE DEL MESSAGGIO DEL SIG. "ILLUSO"

Partecipiamo con vera sofferenza alla tua delusione, in quanto anche noi partecipi a tale riunione. Le stesse, solite faccie, con le loro solite note storie, tese a proteggere i loro interessi di circostanza.
In attesa del vero cambiamento, atto a portare il Comune al suo naturale prestigio, rimaniamo in attesa di ulteriori sviluppi, con la speranza di vedere nuovi progetti da nuove faccie (....pulite).
... Toggle this metabox.
AIGLONVIAGGI AIGLONVIAGGI da AIGLONVIAGGI pubblicato il 29 Gennaio 2009 alle 09:58:
... Toggle this metabox.
Sulla Scomunica Sulla Scomunica da Sulla Scomunica pubblicato il 29 Gennaio 2009 alle 09:54:
Il vaticano non fa dichiarazioni ad mentula canis, alla Berlusconi per intendersi. Se Ratzinger revoca la scomunica dei vescovi lefebvriani,Williamson compreso, un motivo c’è. E’ l’irrefrenabile volontà di annientamento del non sottomesso a partire dall’ebreo senza disdegnare l’islamico a finire poi col vero Cristiano. Pensate davvero che in vaticano ci sia una manica di sprovveduti che non ha previsto la reazione del rabbinato, del mondo civile e laico, dei figli di tutta quella gente che è finita in cenere (nei forni) al termine di un percorso di inimmaginabili sofferenze fisiche e psichiche? Oppure pensate che il vaticano sia convinto , come si supporrebbe lo fosse gia Pio XII, diversamente da quanto sostiene il vescovo lefevbriano Richard Williamson, che una fine del genere (ridotti in polvere nei forni) tutto sommato non deve scandalizzare piu di tanto perché prevista addirittura nel Libro della Genesi (Gen 3,19): “ memento homo quod pulvis es et in pulveris reverteris”? La realtà purtroppo è che la chiesa cattolica non ha mai concesso niente a nessuno ha sempre e solo preteso e preso tutto da tutti al grido di: o con me o contro di me. E questa purtroppo è anche la misera realtà di tutti coloro che dopo clisteri di seghe mentali e plagi, si soni convinti di aver trovato la Verità ed essere nelle grazie di un Dio che legittima a considerare “diverso” chi ha altre opinioni o altre verità. Ed ecco allora che per i cattolici integralisti gli ebrei sono dei nemici da combattere ed annientare cosi come i palestinesi per israele, gli ebrei e i comunisti ed i “diversi” per i nazi-fascisti, gli immigrati di colore per i leghisti ….. e cosi via. Basta con queste meschinità, non sono più tollerabili! Uno scatto di dignità perdio!!
... Toggle this metabox.
rhino rhino da rhino pubblicato il 29 Gennaio 2009 alle 09:48:
x walter colombo

come hai ben capito la mia non voleva essere assolutamente una polemica, volevo solo esprimere la mia opinione sul bisogno che ritengo ci sia di un avvicinamento dell'ente ai possibili donatori...
io non abito all'elba oramai da tanto tempo e non posso quindi relazionarmi direttamente con voi, e firmo come rhino sin da quando partecipo con i miei interventi...era mia intenzione solo darvi un'idea in più per diffondere maggiormente informazioni e ottenere più adesioni in relazione alla vostra associazione.
Se pensate sia il caso che vi invii una proposta più dettagliata mando una mail firmandomi con nome e cognome, anche se dallo pseudonimo completo usato le prime volte si capisce chiaramente chi sono.
Lungi da me, ripeto, fare polemica su intenti che condivido completamente...è solo che quando andai all'ospedale della città dove abito per iniziare a fare il donatore mi tocco attendere un paio di ore alla fine delle quali mi furono fatte alcune domande tra le quali se avevo ricevuto in passato trasfusioni; alla mia risposta dove esprimevo l'esistenza di questa possibilità per un intervento avuto quindici anni prima all'ospedale di firenze mi fu detto che per donare avrei dovuto prima andare a firenze e ritirare la mia cartella per verificare se la trasfusione durante l'intervento era o no avvenuta. Credo che a chi ha volontà di aiutare sia doveroso andare incontro e non frapporre difficoltà e lungaggini (ad esempio potevano dirmi che mi avrebbero aiutato a verificare questa cosa contattando per me l'altro ospedale o istruendomi su come richiedere il tutto senza inciampare nelle burocratiche lungaggini che spesso avvolgono queste pratiche).
Un saluto ed un in bocca al lupo

rhino
... Toggle this metabox.
Adalberto Bertucci Adalberto Bertucci da Adalberto Bertucci pubblicato il 29 Gennaio 2009 alle 08:44:
Caro "e io pago " l'irrigazione alla Bricchetteria fu fatta perchè l'Audace aveva bisogno di un campo in più, e per evitare nei momenti di siccità la polvere che dava fastidio sia a chi si allenava (in prevalenza bambini ) ed a chi abita nella zona, poi l'Amministrazione Peria ci ha fatto andare sopra Circi dei Camion che con i loro passaggi e acrobazie hanno spaccato tutto.

Ps
Non voglio aggiungere altro, vedi te, è presto e devo andare a lavoro ( si fà per dire) Ciao
Adalberto Bertucci Consigliere Comunale "Portoferraio la tua città"
... Toggle this metabox.

Camminando.org Camminando Camminando online il Blog dell'Isola d'Elba a cura di Fabrizio Prianti - Realizzato da StudioCAD