Lascia un messaggio

 
 
 
 
 
 
 
I campi con * sono obbligatori.
Il tuo messaggio sarà online dopo l'approvazione della Redazione di Camminando.
Ci riserviamo il diritto di cancellare o non pubblicare il tuo messaggio.
ELBANO ELBANO da ELBA pubblicato il 2 Giugno 2020 alle 21:02:
COIVD : Quante Balle !!!

In questi giorni ho incontrato un importante medico del continente che era in giro senza mascherina .
Siamo in confidenza e gli ho chiesto cosa pensa della situazione .
Prima di rispondere mi ha chiesto di togliermi la mascherina che all' aperto non ha senso e fa solo male , poi mi ha detto le testuali parole: " abbiamo passato un mese d'inferno ma adesso è finita . Temevamo il peggio ma ora siamo tranquilli e il virus lo sappiamo curare . E' stato prudente il lock down ma adesso è giusto riaprire senza guanti mascherine e altre misure assurde.
In Italia ci sono circa 1,5 milioni di malati di Cancro e ogni anno ne muoiono circa 170.000. Sarà meglio dedicarci a quelli ".
... Toggle this metabox.
Per Marco Per Marco da Portoferajo pubblicato il 2 Giugno 2020 alle 20:36:
Mi associo al coro di protesta per il caro traghetti... Lasciano tutti i soldi sulle navi e niente nei negozi e ristoranti... Mi associo alla grande , pronto a mettere anche una firma!!!!
... Toggle this metabox.
uno qualunque uno qualunque da rio pubblicato il 2 Giugno 2020 alle 18:31:
Sono pienamente d'accordo con Marco Contini. Qui si sta rasentando il ladrocinio con il bene placido di tutti. E'una vergognai che queste gole profonde, continuino anno dopo anno, in perfetta autonomia, a prendere per il collo la gente.
Mi aspetto che da questo blog venga fuori un coro di protesta,
come sarebbe giusto fosse........ma non sarà così.
... Toggle this metabox.
FESTA DELLA REPUBBLICA FESTA DELLA REPUBBLICA pubblicato il 2 Giugno 2020 alle 17:43:
2 GIUGNO, FESTA DELLA REPUBBLICA A PORTOFERRAIO


A causa dell'emergenza Covid quella al chiostro del Comune di Portoferraio è stata una cerimonia con pochi presenti che ha visto le autorità Civili, Militari e le Associazioni d'Arma a celebrare la Festa della Repubblica Italiana.
La cerimonia è durata circa 15 minuti e si è conclusa con la deposizione di un cuscino di fiori al monumento all'interno del chiostro da parte del Sindaco di Portoferraio Angelo Zini,

A.N.C.R.

Sezione di Portoferraio
(Associazione Nazionale Combattenti e Reduci)
... Toggle this metabox.
CAPITANERIA DI PORTO GUARDIA COSTIERA PIOMBINO CAPITANERIA DI PORTO GUARDIA COSTIERA PIOMBINO pubblicato il 2 Giugno 2020 alle 17:04:
RILASCIATA LIBERA PRATICA SANITARIA ALLA NAVE DA CROCIERA COSTA DIADEMA


Dopo 65 giorni di permanenza in porto a Piombino, la nave “Costa Diadema“ riceve la libera pratica sanitaria: termina l’isolamento per i membri dell’equipaggio. La nave, proveniente dagli Emirati Arabi Uniti, ormeggiava il giorno 30 marzo, dopo diversi trascorsi, alla banchina “Pecoraro”, diventando la nave più grande mai arrivata a Piombino sinora. Nella giornata odierna, il Dott. Lattanzi (direttore USMAF-SASN Toscana ed Emilia Romagna) ha consegnato copia formale dell’autorizzazione al Comandante della nave, alla presenza del personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo – Guardia Costiera di Piombino e dell’Agenzia Marittima Freschi. Il rilascio di tale documento, sancisce pertanto, la definitiva fine dell’emergenza COVID-19 a bordo e permette, di fatto, di poter salire e scendere dalla nave, ed in particolare all’equipaggio di poter mettere piede in banchina dopo una lunga quarantena lontano da casa. Un successo per tutto il porto, risultato di sinergia e collaborazione tra le autorità ed istituzioni impegnate per il rimpatrio di oltre 800 marittimi di 21 diverse nazionalità e per la sicurezza dei lavoratori rimasti a bordo.grande mai arrivata a Piombino sinora. Nella giornata odierna, il Dott. Lattanzi (direttore USMAFSASN Toscana ed Emilia Romagna) ha consegnato copia formale dell’autorizzazione al Comandante della nave, alla presenza del personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo – Guardia Costiera di Piombino e dell’Agenzia Marittima Freschi. Il rilascio di tale documento, sancisce pertanto, la definitiva fine dell’emergenza COVID-19 a bordo e permette, di fatto, di poter salire e scendere dalla nave, ed in particolare all'equipaggio di poter mettere piede in banchina dopo una lunga quarantena lontano da casa. Un successo per tutto il porto, risultato di sinergia e collaborazione tra le autorità ed istituzioni impegnate per il rimpatrio di oltre 800 marittimi di 21 diverse nazionalità e per la sicurezza dei lavoratori rimasti a bordo
... Toggle this metabox.
MARCO CONTINI MARCO CONTINI pubblicato il 2 Giugno 2020 alle 14:45:
... Toggle this metabox.
ACQUARIO DELL'ELBA ACQUARIO DELL'ELBA pubblicato il 2 Giugno 2020 alle 14:34:
L'ACQUARIO DELL'ELBA CHIUDE PER L'ANNO 2020testo


Dopo 27 anni, trascorsi condividendo la nostra passione per il nostro straordinario Mare con oltre 1.000.000 di visitatori, siamo purtroppo costretti ad annunciare ufficialmente che l'Acquario dell'Elba resterà chiuso al pubblico per tutto il 2020.
Non disponendo di alcuna sovvenzione pubblica, non siamo purtroppo in grado di far fronte a una situazione economica già ampiamente compromessa, alla quale si verrebbero a sommare ulteriori spese di gestione impossibili da controbilanciare con pochi ingressi contingentati.
Auspicando al più presto il ritorno alla normalità, vi auguriamo una splendida estate all'Isola d'Elba e vi diamo appuntamento al prossimo Aprile, per un'altra stagione all'insegna del Mediterraneo e della sua impareggiabile biodiversità!

Yuri Tiberto e tutto lo Staff dell'Acquario dell'Elba
... Toggle this metabox.
LOCMAN ITALY LOCMAN ITALY pubblicato il 2 Giugno 2020 alle 10:47:
CONTINUA LA COLLABORAZIONE TRA LOCMAN
E LA MARINA MILITARE: PRESENTATA LA NUOVA COLLEZIONE


presenta il nuovo orologio della linea MARE, lanciata per la prima volta l’anno passato e personalizzata per l’estate 2020 con lo stemma della MARINA MILITARE posto sul quadrante, a ore 6. Risale al 2007 il lancio del modello Teseo Tesei, il primo orologio prodotto dall’azienda elbana con l’emblema della MARINA MILITARE. La continuità negli anni di questa prestigiosa collaborazione si basa sulla condivisione di importanti valori identitari, primi tra tutti l’amore per il mare, il coraggio, la passione e l’impegno costante a rappresentare nel mondo il concetto di italianità. MARE MARINA MILITARE è proposto con movimento
meccanico automatico o con movimento cronografo o solo tempo al quarzo. Il montaggio, la regolazione e il controllo della precisione di MARE MARINA MILTARE sono stati effettuati nei laboratori LOCMAN in collaborazione con i tecnici e maestri orologiai di SIO (Scuola Italiana di Orologeria) L’ampia cassa in acciaio 316L – la medesima lega utilizzata in ambito chirurgico – è chiusa con quattro viti da un fondello in titanio curvo, di forma, ed è garantita per una tenuta stagna fino a 100 metri di profondità. A tal fine la cassa è inoltre dotata di un sistema di guarnizioni siliconiche d’avanguardia a protezione della corona zigrinata a vite e dei pulsanti del cronografo. Il quadrante è chiuso da un ampio vetro curvo, che impreziosisce e dona dinamicità all’orologio, reso più resistente e trasparente grazie a un trattamento zaffiro ad hoc. Nella versione cronografo Il quadrante ospita tre contatori: il contatore delle 24 ore e il conta minuti del crono rispettivamente a ore 3 e a ore 9, mentre il contatore dei secondi continui dell’orologio
a ore 6. La mescola siliconica usata da LOCMAN per i cinturini è un materiale soft-touch, molto più resistente della gomma,
noto per la sua particolare resistenza alle escursioni termiche e ai raggi UV. Il fissaggio del cinturino alla cassa è affidato a brugole in acciaio che garantiscono maggior resistenza alla torsione e alla trazione. LOCMAN sostiene diverse iniziative per la preservazione
degli ecosistemi marini. La linea MARE di LOCMAN è al centro di un programma di tutela ambientale studiato in collaborazione con l’associazione MAREVIVO, che da oltre trent’anni si batte a livello nazionale e internazionale per la difesa e la salvaguardia del Mediterraneo.
... Toggle this metabox.
X Per i Portazzurrin X Per i Portazzurrin da Continente pubblicato il 2 Giugno 2020 alle 08:21:
Caro mio,

Io ho una casetta piccola al botro, un minivan che lo carico con tutti i generi alimentari per una dispensa agli stessi costi che ho in Liguria e se manca qualcosa vado all'eurospin.
Gli ombrelloni gratis e il servizio di assistenza balneare c'è lo da il Sindaco del Paese.. chi sta meglio di noi.
Ah dimenticavo A/R Blu navi 80€ per tutta la famiglia.
Venire all'Elba mi conviene.

Dove lo trovi un posto incantevole a costo 0!!!???

Non siete mai contenti voi Elbani
... Toggle this metabox.
x COCCO..COCCO BELLOOO x COCCO..COCCO BELLOOO da turista pubblicato il 2 Giugno 2020 alle 07:55:
Hai ragione, tieni conto che i migliori controllori del territorio siamo noi, ALLORA chiama le forze dell'ordine immediatamente, e fai chiamare anche altre persone , vedrai che intervengono. in ogni caso non capisco chi compra da questi venditori, i quali saranno presi x il collo dai loro sfruttatori, ovviamente senza scontrino, e con le norme SANITARIE HACCP al di sotto dello zero.
TE LO RISCRIVO I MIGLIORI CONTROLLORI SIAMO NOI ...IL POPOLO.
SALUTI
... Toggle this metabox.
Silvia Silvia da Portoferraio pubblicato il 2 Giugno 2020 alle 07:55:
Scusate avete il numero di telefono per gli ombrelloni di portoazzurro gratuiti chiedo ci sono anche le socie? Che ho il bambino piccolo
Grazie
... Toggle this metabox.
Per i Portazzurrini Per i Portazzurrini da Porto Azzurro pubblicato il 2 Giugno 2020 alle 07:47:
Amico,
non vorrei che le cose non fossero così favorevoli, come pensi! 4-6 bagnini per ogni spiaggia libera? La Rossa, Barbarossa, Reale, La Pianotta? E chi li paga?Stiamo a vedere: 240 € risparmiati? Non è che li spenderai invece per gli immancabili e prevedibili aumenti di prezzi di alberghi, ristoranti, bar?
L' ottimismo non sempre è una buona cosa.
... Toggle this metabox.
X i portazzurrini X i portazzurrini da Continente pubblicato il 2 Giugno 2020 alle 06:26:
Buongiorno a Tutti...
Domani riaprano le Regioni, io con la mia Famiglia abbiamo deciso di venire 2 settimane dalla Liguria all'Elba dopo troppo tempo che i bimbi mi dicono Babbo andiamo quest'anno all'Elba.
Mi chiedo e mi chiedono i miei figlioli quest'anno se andiamo non dobbiamo nemmeno affittare l'ombrellone a Barbarossa e a Reale, mi domandano babbo ma hai prenotato? E se è tutti pieno?
Ma come si prenota?
Gli ho risposto Tranquillo Gabri sicuramente domani sarà pronta L'app per le prenotazioni e quest'anno risparmiamo 240€ di lettini e in un tratto di spiaggia così tra concessione e libera in base all'ultima ordinanza della capitaneria ci saranno 4/6 bagnini dalle 8 alle 20.
Non vediamo l'ora di tornare ...

Se esce lapp oggi mi avvertite

Un saluto
Babbo
... Toggle this metabox.
COVID 19 COVID 19 pubblicato il 1 Giugno 2020 alle 17:43:
Leggendo l'intervista del primario di malattie infettive di Livorno, sarà necessario che la conferenza dei servizi con il suo presidente adottino una strategia di controlli porto di piombino, che faccia da filtro a tutela della salute pubblica di noi elbani è per evitare di mettere sotto stress il nostro ospedale in caso di contagi o peggio di focolai.
... Toggle this metabox.
COVID 19 COVID 19 pubblicato il 1 Giugno 2020 alle 16:58:
Qualcuno sa dirmi chi farà i controlli tra la gente a Portoferraio nelle piazze nei locali pubblici per riprendere i comportamenti errati delle persone e sulle spiagge per far rispettare i protocolli della regione... Grazie per l'informazione..
... Toggle this metabox.
benzina benzina pubblicato il 1 Giugno 2020 alle 16:53:
Il mega traghetto di cui parli pare essere un piccolo traghetto, se il futuro fosse quello siamo messi poco bene, del costiero non ho notizie
... Toggle this metabox.
IN ATTESA DI SEGNALI DI "RIPARTENZA" IN ATTESA DI SEGNALI DI "RIPARTENZA" pubblicato il 1 Giugno 2020 alle 16:41:
COSA OFFRE LA NOSTRA ISOLA ..RIDOTTO L’ALLARME VIRUS ADESSO I RISCHI SONO ALTRI


Caro Sindaco Zini, abbiamo applaudito e siamo stati felici del tuo impegno totale nella lotta contro il corona virus che ti ha visto impegnato per la salvaguardia della salute dei tuoi paesani ed il supporto per i più colpiti, abbiamo apprezzato l’impegno e l’umiltà dimostrata nelle tue dirette streaming su Facebook dove con parole semplici e quasi commosse ci hai più volte tranquillizzato spronandoci a collaborare , bravo Angelo! Ma adesso che il virus sembra abbia ridotto la sua aggressività tanto da farti affermare che siamo un isola free libera a tutti , sei scomparso dalla scena probabilmente rinchiuso a programmare la “ripartenza” nelle asettiche stanze della Biscotteria , mentre per noi, con sommo rammarico credici , è il momento di tornare all’antico .
Certo tornare all’antica critica di come si può e si deve o dovrebbe accogliere i coraggiosi che sceglieranno la nostra isola, cosa abbiamo da offrirgli? se non una città dalle strade sconnesse, sporca, con fioriere colme di erbacce al posto di fiori, marciapiedi invasi giustamente dal via libera agli ampliamenti per i poveri commercianti , senza preoccuparsi magari che chi in qualità di povero pedone costretto a transitare sulla strada a non inciampare in ripristini mai fatti e in voragini pericolose che solo l’attenzione di qualche solerte cittadino ha avuto l’accortezza di segnalare. (Vedi foto di qualche minuto fa)
Il semaforo di S. Giovanni e più di un mese che è guasto provocando non solo i moccoli degli automobilisti ma regalando al turista una immagine di incuria e menefreghismo, sarebbe lunga la fila delle rimostranze che ci siamo tenuti dentro in questi mesi per non gravarti di ulteriori problemi, ma adesso alla riapertura dei porti e con la speranza dell’arrivo dei vacanzieri, è divenuta cosa importante.
Caro Sindaco non dobbiamo avere timore del covid 19 ma delle strade sconnesse e pericolose, dello sporco che pervade una città e la sua periferia , dei servizi , e soprattutto di fare e dare sicurezza e accoglienza con il vanto di poter dire agli ospiti Benvenuti nel nostro paradiso.
... Toggle this metabox.
Deposito costiero Deposito costiero da Portoferajo pubblicato il 1 Giugno 2020 alle 16:06:
Nonostante la smentita della società del deposito costiero , si fanno insistenti le voci di un annullamento degli attracchi della nave cisterna, sostituito da un mega traghetto fatto apposta per trasporto autocisterne che mi dicono essere già a Piombino.... Qualcuno sa qualcosa ??
... Toggle this metabox.
Osteria "Vizio antico" Osteria "Vizio antico" da Marciana Marina pubblicato il 1 Giugno 2020 alle 15:57:
UNITI FAREMO UNA BUONA STAGIONE . “VIZIO ANTICO” RIAPRE CON IL MOTTO ELBANO È BELLO. LE NOVITÀ RACCONTATE DA MASSIMO GIACCONE


A Marciana Marina in piazza Vittorio Emanuele, dove ci sono numerose attività la “nuova” vita ha cambiato un pò le abitudini dei marinesi e dei pochi turisti che hanno potuto cominciare a rifrequentarla. Massimo Giaccone titolare dell’osteria Vizio Antico ha riaperto il suo locale situato proprio al centro della piazza.
“Avevo 80 posti - ci racconta - con le nuove normative e il distanziamento sociale possiamo averne massimo circa 40 grazie anche all’ampiamento de suolo pubblico che ci ha concesso il comune e che ci permette di disporre di altri 12 posti a sedere. Abbiamo ricominciato e Marciana Marina ha risposto presente, una bella sensazione”.
Molte cose sono per forza state cambiate, ma non tutto il male viene per nuocere. “Abbiamo
rinforzato – continua Giaccone - il menu e la scelta delle pizze gourmet usando il 90% di prodotti locali e secondo me questo è un distinguo, e anche la carta dei vini è rappresentata da produzione elbana. Certo sono dispiaciuto, infatti prima impiegavo, me compreso – continua Massimo Giaccone 10 persone oggi ho potuto assumerne solo 4. Le regole sono complesse, cito per esempio quella che non è possibile passare il menu di mano in mano e allora ho risolto con una tovaglietta mono uso sulla quale ho stampato il menu pizza e la carta dei vini, mentre per il menu ristorante, usiamo una lavagna che appoggio accanto al tavolo . Ritengo e spero - conclude Giaccone – che l’Elba deve essere forte e unita noi del settore e non solo dobbiamo aiutarci a vicenda per cercare di trascorrere senza grossi danni questa particolare stagione”.
... Toggle this metabox.
Segnalazione Segnalazione pubblicato il 1 Giugno 2020 alle 15:49:

Carissimo blog "camminando"

Affido a te questa fotografia scattata quest'oggi.
Sovente percorro quella strada per andare a riposare il mio ormai vecchio corpo all'ombra dei tamerici dell'Enfola ed ogni volta ritrovo questa Ford Focus abbandonata proprio dinnanzi all'autolavaggio inghiottita sempre più dal nostrano buscione.
Mi chiedo io, quante auto delle forze dell'ordine passeranno di li ogni giorno? Nessuno che si accorge del pietoso spettacolo che quell'auto ci offre?
Eppure basterebbe così poco per pulire quel piccolo angolo ferajese..ma purtroppo mi rendo sempre più conto che la nostra amata isola sia sempre più abbandonata a se stessa!
Con stima Orazio
... Toggle this metabox.

Camminando.org Camminando Camminando online il Blog dell'Isola d'Elba a cura di Fabrizio Prianti - Realizzato da StudioCAD