Lascia un messaggio

 
 
 
 
 
 
 
I campi con * sono obbligatori.
Il tuo messaggio sarà online dopo l'approvazione della Redazione di Camminando.
Ci riserviamo il diritto di cancellare o non pubblicare il tuo messaggio.
AMMINISTRAZIONE CAPOLIVERI AMMINISTRAZIONE CAPOLIVERI pubblicato il 23 Settembre 2020 alle 11:18:
Montagna e Confesercenti Isola d’Elba, per discutere di alcuni temi fondamentali per la realtà socio economica del territorio, un incontro fortemente voluto da Confesercenti per affrontare alcune importanti questioni legate al turismo, al commercio, ai servizi.

Molteplici gli argomenti trattati, dalle questioni inerenti la tassa di sbarco e la Gestione associata del turismo, alle aperture invernali di negozi e pubblici esercizi, senza trascurare il tema Tari e Canone su suolo pubblico. Particolare attenzione è stata riservata anche al mercato ambulante settimanale che in occasione di alcune manifestazioni che si svolgono sul territorio comunale, può subire slittamenti e sospensioni, con disagi per gli utenti e per la attività stesse. Un tema sul quale Amministrazione comunale e Confesercenti si sono trovate allineate convergendo sulla necessità di trovare soluzioni alternative che evitino di penalizzare tutti i soggetti coinvolti.
Espressa altresì la volontà, da parte dell’amministrazione comunale di intervenire sul tema della riqualificazione del mercato settimanale, partendo dall’istituzione di un tavolo tecnico al quale parteciperanno anche i rappresentanti di Confesercenti, con il compito di valutare sia interventi di riqualificazione dell’area mercato attuale che ipotesi innovative, anche riguardanti possibili nuove dislocazioni nella stagione invernale.
“Poste le basi per una fattiva collaborazione – ha commentato il Presidente Confesercenti Isola d’Elba Franco De Simone - L’Amministrazione comunale si è dimostrata molto disponibile a confrontarsi con il mondo delle imprese e come associazione non possiamo che apprezzare questa volontà. Adesso ci auguriamo si possa dare un concreto seguito ai buoni propositi e si faccia il possibile per ottenere risultati utili per l’economia e per le imprese del territorio. Le premesse ci sono tutte.
“Il confronto interistituzionale è sempre opportuno e necessario per migliorare la vita delle nostre comunità. – sottolinea il Sindaco Walter Montagna - Le istanze che giungono dal mondo economico esprimono una necessità di ascolto e collaborazione che oggi, più che mai, devono essere alla base dell’azione politico-amministrativa soprattutto in realtà come le nostre. Da qui partiamo per dare risposte concrete al nostro paese”.
... Toggle this metabox.
residente isola d'elba residente isola d'elba da Portoferraio pubblicato il 23 Settembre 2020 alle 11:16:
PER BARBETTI :

Ha denunciato il Sig. Geri e il Sig. Pacini ? Inoltre si dedicherà alla sua attività di agente immobiliare o inizierà la campagna a favore del comune unico ?Attendiamo sue risposte
... Toggle this metabox.
MARCELLO CAMICI MARCELLO CAMICI pubblicato il 23 Settembre 2020 alle 05:21:
DOMANDA A CLAUDIO DE SANTI

Quando vado a votare mi trovo davanti una lista di partiti con un elenco di candidati.
Cosa sono i partiti se non un insieme di privati cittadini che propongono programmi per amministrare la cosa pubblica?
Come si giunge a candidare?
E’ una domanda che rivolgo direttamente a Claudio de Santi.
Penso che se ne intenda.
Si è infatti dimesso nel partito cui è iscritto perché in dissenso con una “capolistura”
Credo che su questo i partiti debbano fare ancora molta strada per essere chiari e trasparenti davanti al corpo elettorale.

Marcello Camici
... Toggle this metabox.
Associazione Nazionale Combattenti e Reduci Associazione Nazionale Combattenti e Reduci pubblicato il 23 Settembre 2020 alle 04:51:
RIEVOCAZIONE AFFONDAMENTO DELLO "SGARALLINO"

In una giornata buia e piovosa si è svolta la rievocazione del 22 settembre del 1943 (dove la nostra Associazione A.N.C.R. è sempre presente con i suoi alfieri) dell'Affondamento dello "Sgarallino". Il battello era scampato 7 giorni prima nel bombardamento di Portoferraio da parte dei tedeschi. Fu requisito da quest'ultimi per diventare una nave ausiliaria nazista adibita al trasporto di armi, cose e persone dall'isola al continente e viceversa. Fu intercettato e silurato dal sommergibile Inglese Uproar, appostato all'entrata della darsena di Portoferraio. Lo Sgarallino si inabissò con 300 persone a bordo. Sopravvissero solo 4 persone tra passeggeri e membri dell'equipaggio.
La data del 22 settembre 1943 con quella del 16 settembre 1943 dove Portoferraio subì un rovinoso bombardamento aereo tedesco, fanno parte della lunga sequenza di episodi di guerra che, per non cedere nell'indifferenza verso il sacrificio di tante vite spezzate via dal flagello della guerra, ricordiamo!

Le cerimonie di questo settembre 2020 si sono concluse con la deposizione di una corona di alloro per ricordare le vittime del bombardamento e con la deposizione di un mazzo di fiori da parte del Sindaco di Portoferraio Angelo Zini a bordo di un rimorchiatore sotto la pioggia battente sulle note del "Silenzio", ha raggiunto lo specchio d'acqua deponendo quei fiori in memoria di quanti sono stati inghiottiti dal mare mentre tornavano a casa dai propri cari.

A.N.C.R.
Associazione Nazionale Combattenti e Reduci
Sezione di Portoferraio
... Toggle this metabox.
luciano geri luciano geri da capolieri pubblicato il 23 Settembre 2020 alle 00:03:
Non per infierire ma solo per riportare verità. Barbetti scrive:
il 13-6-2017 "Superiamo, tutti insieme, il concetto e l'effetto NIMBY (Not In My Back Yard, non nel mio giardino) Prima l'Elba.
Il 17-6-2017 "Per un'Elba autonoma, avanti tutta con il dissalatore".
Il 18-10-2017 "Il dissalatore è necessario per il futuro dell'Elba, così si possono evitare emergenze.
il 15-3-2019 sotto elezioni" Tutta la verità, nient'altro che la verità : Dissalatore, il Comune di Capoliveri: "noi sempre contrari"
Con la sua uscita di scena alle Regionali un problema è stato risolto, purtroppo è rimasto da risolvere ancora quello del dissalatore.

Luciano Geri
... Toggle this metabox.
Uniamoci Uniamoci da isolana pubblicato il 22 Settembre 2020 alle 21:35:
Comune unico con a capo Zini ,grazie per aver tenuto la situazione covid sottocontrollo altro che destra e sinistra prima c'è la salute.
... Toggle this metabox.
X zini X zini pubblicato il 22 Settembre 2020 alle 20:36:
Sindaco dia un'occhiata ai risultati elettorali e si faccia qualche domanda, con lei anche i dirigenti del PD.
Buona serata
... Toggle this metabox.
CENTRO UFFICIO ELBA CENTRO UFFICIO ELBA pubblicato il 22 Settembre 2020 alle 19:33:
... Toggle this metabox.
IL POPOLO TOSCANO IL POPOLO TOSCANO da CAPOLIVERI pubblicato il 22 Settembre 2020 alle 19:15:
Il popolo toscano è formato da gente laboriosa che si fa in quattro per gli altri, ed ora ha dimostrato (sempre che ce ne fosse stato bisogno) di essere anche un popolo intelligente, dove la sanità
nonostante tutto, è una delle migliori d'Italia.

L VENETO AI VENETI E LA TOSCANA AI TOSCANI.
BOIA DE '---------
... Toggle this metabox.
Un cittadino per giunta elettore Un cittadino per giunta elettore pubblicato il 22 Settembre 2020 alle 18:30:
Cosmopoli è morta.... l'Elba ieri con il voto ha fatto ben capire da che parte sta.
... Toggle this metabox.
CLAUDIO DE SANTI CLAUDIO DE SANTI pubblicato il 22 Settembre 2020 alle 17:28:
CLAUDIO DE SANTI A PRIMO PIANO Rtv38

Dopo una tornata elettorale come quella appena conclusa, dove paradossalmente i Cinque Stelle gioiscono per l’esito del referendum sul taglio dei parlamentari e non vedono che si stanno estinguendo nelle percentuali rispetto alle ultime elezioni politiche, e dove il PD canta vittoria mentre ben 15 regioni su 20 in Italia sono in mano al centrodestra, sono necessarie alcune considerazioni locali, fra la Toscana e l’Elba. Come ho avuto modo di ribadire nella trasmissione tv Primo Piano di Rtv38, alla quale ho partecipato in rappresentanza di Forza Italia, il candidato più adatto per conquistare la nostra regione probabilmente non era Susanna Ceccardi, ma qui andiamo a scontrarci (come del resto è accaduto per le scelte interne a Forza Italia sulle candidature nelle liste locali) con qualcosa di piovuto dall’alto, da parte di qualcuno che ancora una volta ha deciso per noi senza avere cognizione di causa ne’ contatti con le reali esigenze del territorio.
Qualcosa che assomiglia tanto a quanto accaduto a Portoferraio poco più di un anno fa, con una situazione che ricorda esattamente quella che le urne hanno delineato nei sette comuni isolani. L’Elba è terra di valori di centrodestra, è la Balena Bianca della politica toscana, ed allora come oggi le scelte politiche calate dall’alto hanno portato alla frammentazione, rendendo vana la potenzialità elettorale di questo territorio: c’è voluto un piccolo capolavoro di Marco Landi, al quale vanno i miei complimenti insieme agli auguri di buon lavoro, per riuscire a portare un elbano a Palazzo Panciatichi a rappresentare, sia pure dai banchi della minoranza, le istanze della comunità isolana.
Non posso esimermi, però, da una amara considerazione rivolta agli elbani: in un appuntamento elettorale come questo, dove la sinistra ha dimostrato in Toscana come si fa a “stringersi a coorte” quando si ha qualcosa di importante da difendere, è inconcepibile vedere che poco più del 50% degli aventi diritto sia andato a votare.
Il messaggio è rivolto soprattutto ai più giovani: avvicinatevi alla politica, smettete di delegare ad altri le scelte che condizioneranno inevitabilmente la vostra vita. C’è bisogno di partecipazione ed impegno, per colmare quel piccolo “gap” che ancora manca per conquistare finalmente il governo della nostra regione. E’ con questo scopo, con la speranza di poter affiancare presto qualcuno che ha voglia di cominciare a vivere in prima persona l’impegno politico, che continueremo nel nostro percorso, da Firenze all’Elba: bene o male, quello appena conseguito per il centrodestra toscano è il risultato più eclatante degli ultimi 50 anni, e si dovrà ripartire dalle piccole cose, dalle amministrazioni locali, per colmare quel lieve distacco, per cambiare ciò che non funziona nel nostro modo di fare politica e per dare la possibilità alle anime del centrodestra toscano ed elbano di esprimere, ognuna per il proprio territorio di riferimento, le proprie grandi potenzialità.
Claudio de Santi
... Toggle this metabox.
Pecccato Pecccato da Portoferraio pubblicato il 22 Settembre 2020 alle 17:27:
SANITÀ.

Ancora una volta la Toscana rimane rossa. Peccato. Qualcuno esulta, ma non ho capito cosa ha da esultare. Oggi alle ore 14.30 avevo una prenotazione in ospedale per fare una eco-color-doppierà. Alle ore 14.40, esce una infermiera dalla stanza e mi dice che il dottore è un po’ in ritardo per colpa della nave, si anche il dottore viene dal continente. Per farla breve il dott. è arrivato alle 15,20, senza nemmeno scusarsi per il ritardo. Quindi mi sembra che c’è poco da esultare. Con tutto il personale che viene da fuori, sarà sempre così e noi come pecoroni subiamo.
Povera Italia.
... Toggle this metabox.
Regione Debarbettizzata Regione Debarbettizzata pubblicato il 22 Settembre 2020 alle 16:27:
Eh nulla, fa piacere già dal titolo.
Ad Maiora Ruggé
... Toggle this metabox.
ACQUA ALTA A FERRAJA ACQUA ALTA A FERRAJA pubblicato il 22 Settembre 2020 alle 15:59:
IN ATTESA DEL MUSEO DEL MARE....E DELLA RIAPERTURA DELL'ACQUARIO DELL'ELBA....C'E' CHI APPROFITTA...

... Toggle this metabox.
Gianluca Prianti Gianluca Prianti pubblicato il 22 Settembre 2020 alle 14:48:
Lettera aperta al Sindaco di Portoferraio

Gentilissimo Sindaco Angelo Zini,
da tempo desideravo scriverle e, la “débâcle” Elbana di questo fine settimana della Sinistra che Lei rappresenta, mi dà la giusta motivazione e spinta per inviarle pubblicamente questo mio pensiero volutamente sintetico e diretto.
Sono uno dei 2.489 cittadini/e di Portoferraio che domenica 26 maggio 2019 ha votato la sua lista “Cosmopoli Rinasce”, addirittura perdendo un giorno di lavoro (sì, lavoro anche la domenica…) per venire appositamente all’isola d’Elba ad esprimere la mia preferenza per fare ritorno a Firenze il giorno stesso.
Non ci conosciamo personalmente se non per qualche occasionale buongiorno o buonasera negli anni passati, ma votando la sua lista ho voluto dar credito ad un progetto, ad un programma e alla Sua persona ritenendola adatta per qualità ed esperienza a coprire un ruolo così importante e delicato per la nostra Comunità.
E’ passato un anno e mezzo da quel giorno e quel voto, uno spazio temporale a mio avviso ampiamente sufficiente per esprimere un primo giudizio sull’operato Suo e della Sua giunta.
Ecco… ad oggi provo seria difficoltà e serio imbarazzo a motivare e giustificare quel voto e come tanti nostri concittadini mi chiedo… Sanita? Politiche Sociali? Turismo e Cultura? Piano del decoro e del verde? Lavori Pubblici? e tanto altro…. Cosa sta facendo il nostro Comune? Da quel maggio 2019 e quel voto è sceso d’incanto un silenzio assordante nel dire e soprattutto nel fare che non ha giustificazioni né motivazioni se non aprire la strada ad un fallimento annunciato.
Caro Sindaco, con tutto il rispetto del ruolo e dell’istituzione che rappresenta, scenda in piazza e nei quartieri come ai tempi della campagna elettorale, parli con i suoi cittadini, accetti il contraddittorio e le critiche, comunichi (non giustifichi ma comunichi) il suo operato ed i suoi progetti, faccia sentire la voce Sua e della Sua giunta, voce ad oggi completamente inesistente.
Portoferraio è abbandonata a se stessa in uno squallore e degrado sempre più evidente ogni volta che ho la fortuna di tornare a casa ed ho ancora ben chiare le sue parole e il suo motto “Cosmopoli Rinasce” … ad oggi rimaste solo parole.
Desidero alla fine del mio pensiero salutare i miei Amici e Suoi Antagonisti di quel giorno, oggi con un saluto e un domani, mi auguro di no, con delle scuse…

Grazie a babbo Fabrizio per l’ospitalità su Camminando.
Gianluca Prianti
... Toggle this metabox.
Capoliveri News Capoliveri News pubblicato il 22 Settembre 2020 alle 14:45:
Dal giorno 11 settembre non è stata piu pubblicata nessuna delibera di giunta, ma solo ordinanze e determinazioni dei responsabili.... La giunta è assente ?
... Toggle this metabox.
"Zio Mauro" "Zio Mauro" da Piombino pubblicato il 22 Settembre 2020 alle 14:38:
va in onda : " [b]SE DEVI DIRE UNA BUGIA DILLA GROSSA" di Ray Cooney[/b]

Non desidero fare commenti ma solo presentare i dati, limitandomi ad Elezioni Regionali e Referendum:
Valle d'Aosta....situazione in corso con la Lega primo partito attualmente al 24,5 %;
Campania .......da centro sx ........a centro sx;
Puglia...............da centro sx ........a centro sx;
Toscana............da centro sx........a centro sx con il CENTRO DX ad oltre il 40 %;
Marche ............da centro sx.........a CENTRO DX dopo 25 anni con largo margine di consensi;
Liguria .............da centro dx ........a centro dx;
Veneto.............da centro dx .........a centro dx;
Dalla situazione del 2018 il Centrosinistra ha perso 10 Regioni ed è rimasto con 5 Regioni, perdendo dopo 25 anni le Marche e vedendo l'avanzata del Centrodestra in Toscana ad oltre il 40 %.
Nel Referendum ha prevalso il SI e la posizione reale dei partiti era nota a tutti.
In conclusione:
qualcuno ha una Regione importante anche dal lato economico [b]in più
, e qualcuno ha una Regione importante anche dal lato economico[b] in meno,
In una Regione qualcuno ha avuto paura di perdere, ma ha mantenuto il governo.
In un'altra Regione "storica", il pericolo è stato scampato ma il "nemico" è cresciuto veramente tanto ed inaspettatamente.
Morale della favola:....chi ha messo una preda nel carniere, anche se ne voleva più di una?

😏
... Toggle this metabox.
luciano geri luciano geri da capoliveri pubblicato il 22 Settembre 2020 alle 14:17:
Ad maiora mio mentore ! luciano......

Caro amico Luciano, i vecchi post non pubblicati durante le ultime ore della campagna elettorale come ben sai o immagini sono stati cestinati e non recuperabili, ma adesso a palle ferme , visto che ci metti sempre la faccia (firma e mail) puoi inviarne dei nuovi come e quando credi, sempre però mantenendo un giusto equilibrio deontologico.
grazie della stima e della pazienza.
La redazione
... Toggle this metabox.
Lanera luigi Lanera luigi pubblicato il 22 Settembre 2020 alle 14:01:
Ringrazio tutti coloro che hanno creduto in Fratelli d Italia che risulta essere il solo partito del centrodestra in grande crescita . La serietà , la coerenza è la concretezza delle nostre iniziative ha trovato riscontro nella popolazione Elbana e nazionale . Ho sempre sostenuto a livello locale che noi cittadini Elbani dobbiamo fare di tutto per eleggere un nostro rappresentante e ciò è avvenuto con il grande risultato ottenuto dal candidato della lega.
Mi auguro che in futuro , se siamo consapevoli della nostra forza elettorale, potremmo anche eleggere più candidati .
Luigi Lanera Consigliere Comunale di Pf
... Toggle this metabox.
vecchia guardia vecchia guardia da volterraio pubblicato il 22 Settembre 2020 alle 12:11:
Tanti soldi,tanto sfarzo,tanta pubblicita' ,poco contatto con l avversario per raggiungere il 42 % che raggiunse il Matteoli tanti anni fa'.
Stessi errori ,fotocopia dell elezioni emiliane ,imporre una candidata donna giovane, inesperta ,che divide non unisce, non da garanzie di continuità ,visto che abbandona il comune per un seggio in europa.
facile vincere per un anemico socialista fiorentino nullafacente da trentanni.
il solo scopo è aumentare i voti per proprio tornaconto ,non sono vincenti,faranno sempre l interessi di chi con la politica campa da 70 anni.
il cdx non vincerà mai ,non potrà governare con una politica becera ,divisoria e altanelante(governo con conte a tradimento del cdx e poi si fà infinocchiare da zingaretti e va all 'opposizione)
Credibile come i soldi del monopoli,Zaia,Giorgetti buttatelo nell organico è un ....
... Toggle this metabox.

Camminando.org Camminando Camminando online il Blog dell'Isola d'Elba a cura di Fabrizio Prianti - Realizzato da StudioCAD