Lascia un messaggio

 
 
 
 
 
 
 
I campi con * sono obbligatori.
Il tuo messaggio sarà online dopo l'approvazione della Redazione di Camminando.
Ci riserviamo il diritto di cancellare o non pubblicare il tuo messaggio.
La sofferenza dei profughi La sofferenza dei profughi da Geo Barents ed Ocean Viking pubblicato il 30 Gennaio 2023 alle 09:15:
Noi non godiamo affatto, come tu dal tuo pulpito sacerdotale affermi, del fatto che si infligge sofferenza ad esseri umani provati da mesi di sofferenze, vessazioni, torture, stupri e sorprusi d' ogni genere. Notiamo che durante le operazioni di sbarco non mi è sembrato di vedere nei volti e nell' atteggiamento di questi uomini tutti questi segni di sofferenza, anzi ho visto che si trattava di gente molto arzilla ed in forma, sorridente perché finalmente era riuscita coronare il suo sogno, quello di arrivare in un paese che fa dell' accoglienza un suo contraddistinguo: Vedi Sumahoro e famiglia, i benefici fratelli neri che si sono arricchiti, violando i più elementari diritti di questa gente e di tanti altri italiani che hanno fatto della fasulla accoglienza il loro milionario businnes.
... Toggle this metabox.
Ahahahaha Ahahahaha pubblicato il 30 Gennaio 2023 alle 02:47:
Fuori dai giochini politici sono ancora qui che rido...
... Toggle this metabox.
Giampiero Palmieri Giampiero Palmieri da Portoferraio pubblicato il 29 Gennaio 2023 alle 23:24:
Situazione degli archivi degli enti del turismo elbano (EVE, AACST, APT): un pasticcio assurdo. Una parte, che era all'Elba, è stata portata in un magazzino della Provincia a Livorno, una parte è a Portoferraio. Una boiata incredibile, che poteva essere evitata. Nessuno lo ha fatto. Qualcuno ha lavorato coi piedi. Qualcuno ha dormito. Come se la dividono la colpa di questa situazione demenziale i tristi resti dell'ente inutile Provincia, la vanagloriosa gestione dissociata degli archivi elbani e i sapientoni accidiosi della soprintendenza?
... Toggle this metabox.
Elba Salute Elba Salute da Portoferraio pubblicato il 29 Gennaio 2023 alle 21:07:
FINALMENTE
Dopo molte segnalazioni di alcuni Enti Sociali e del nostro Comitato Elba Salute, ANCHE I SOGGETTI FRAGILI o persone che vivono da sole o con disabile o altro anziano over 75 o che ha parenti che risiedono oltre 50 km. di distanza o impossibilitati ad usare l’auto propria o i servizi di trasporto pubblico, POSSONO richiedere il voucher GRATUITO per il trasporto con le modalità sotto riportate nella nota ufficiale dell’ASL Nord Ovest.
Comitato Elba Salute.
(Francesco Semeraro)
______________________________________________________
Azienda Usl Toscana nord ovest
Trasporto soggetti fragili: voucher gratuiti
Pisa, 16 gennaio 2023 - La ASL Toscana nord ovest interviene per chiarire le varie novità che riguardano il trasporto di soggetti con fragilità socio-economica.
Da oggi 16 gennaio è possibile in Toscana richiedere voucher gratuiti per chi deve effettuare, all’interno del sistema sanitario, cicli di prestazioni diagnostico-terapeutiche prescritte in genere da un medico specialista o in alcuni casi limitati dai medici di medicina generale, ma non ha modo di raggiungere il luogo di cura autonomamente.
Il voucher gratuito per il trasporto, può essere richiesto dai cittadini direttamente sul portale online (https://trasportosociale.ssr.toscana.it/), oppure in caso di difficoltà ad utilizzare i sistemi informatici, presso gli sportelli aziendali del CUP. Per ottenere il voucher occorre presentarsi al CUP con la ricetta DEMA (NRE), relativa ad un ciclo di prestazioni diagnostico-terapeutiche (es. chemioterapia, radioterapia, ed altro) e la certificazione ISEE, fino ad un massimo di 18 mila euro, per avere il trasporto gratuito.
Il voucher è dedicato alle persone ad esempio che vivono da sole o con un disabile o altro anziano ultrasettantacinquenne, per chi ha parenti fino al terzo grado, ma che risiedono ad almeno cinquanta chilometri di distanza, per le persone con gravi di problemi di salute o ancora semplicemente impossibilitate ad usare l’auto propria o i servizi di trasporto pubblico locale. Per ulteriori informazioni sulle modalità di attivazione del percorso, la Regione Toscana ha messo a disposizione il numero verde 800 55 60 60.
Nulla cambia invece sul fronte della prescrizione del trasporto sanitario, che riguarda esclusivamente i medici prescrittori che dal 1 Novembre u.s la effettuano in modalità elettronica.
Questa prescrizione è riservata a soggetti barellati, non deambulanti o in trattamento dialitico (ad. es. per dimissione ospedaliera, visite ed esami, trattamenti terapeutici/dialitici e radioterapici/chemioterapici ciclici).
L’Azienda sanitaria è disponibile attraverso i propri uffici a fornire ogni chiarimento sul nuovo sistema dei voucher. (dg)
... Toggle this metabox.
A chi ci definisce "bastardi dentro" per l' indifferenza nei riguardi degli ospiti delle navi ONG. A chi ci definisce "bastardi dentro" per l' indifferenza nei riguardi degli ospiti delle navi ONG. da Presto anche all' Elba pubblicato il 29 Gennaio 2023 alle 17:54:
Dimentichi un piccolo particolare e cioé che la stragrande maggioranza di questi cosiddetti "profughi" sono migranti economici che sborsano dai 3 ai 5 mila euro per farsi portare in Italia. A che pro? Lo Stato non ha i mezzi né per ospitarli, né per offrire loro di che vivere e finiscono per andare ad accrescere il numero dei disperati che bivaccano nelle stazioni e nei sottopassaggi delle nostrte città, che rubano, delinquono, violentano. Bella e d' effetto la tua frase conclusiva: "C'è cattiveria, odio e razzismo in tutto questo, altro che Dio, Patria e Famiglia! "
... Toggle this metabox.
isolanoinnamorato isolanoinnamorato da li pubblicato il 29 Gennaio 2023 alle 14:41:
La sindrome di Cafiero ritira la squadra.
Battuta simaptica, ma palese rappresentazione della incapacità di guardare oltre, di paura del cambiamento.
L'attuale fronte portuale, tra Cromofilm e Coppedè è sotto l'occhi di tutti, non bello. L'autorità portuale ha deciso di rafforzare la sua presenza e garantire migliori servizi, da quelli istituzionali (ne hanno bispogno Dogane, Capitanetia, Finanza e la stessa autorità che ha un ufficio con personale permanente sull'isola) a quelli alle persone. il fatto che le biglietterie siano altrove rileva poco. In quel lato del porto ci sono 4 attracchi oltre quello dell'aliscafo, corse anche turistiche aume ntano, quindi garantire servizi è logico. La curva è problematica, ma la si risolve se si fa un senso unico a meno che di avanzare in mare con le banchine ed i pontili.
Quindi Cafiero ritira la squadra è sinonimo di paura e di preventiva sconfitta, mentre c'è ancora tanto da modificare: da quell'orribile casotto tappezzato da Moby alla rotatoria Tesei/Zambelli, al magazzino Moby, alla ex Caserma Tesei, a questo porto cantieri da fare e alla svelta a fronte di un cantiere che sembra decisamente in crescita.
... Toggle this metabox.
isolanoinnamorato isolanoinnamorato da li pubblicato il 28 Gennaio 2023 alle 21:46:
Si una nave a La Spezia, una a Carrara. Forse la prossima volta tocca a Savona e Venezia, poi visto che porti non ce ne sono altri forse toccherà a Piombino e allora vedremo che dirà e farà il Sindaco Ferrari.
Però, visto che ieri un cittadino aveva chiesto ad un esponente di Fratelli d'Italias, responsabile delle politiche marittime di dire che ne pensava di questa usanza del Governo. A stasera la riosposta non c'è stata; sarà l'effetto weekend, però la domanda resta e se per esempio il Governod ecidesse di scegliere tra i porti anche Portoferraio che direbbe l'esponente di Fratelli d'Italia?
Aspettiamo fiduciosi.
... Toggle this metabox.
Lorenzo Lorenzo da Capoliveri pubblicato il 28 Gennaio 2023 alle 19:03:
A CAPOLIVERI l'edilizia pubblica continua a pieno regime. In tutte le località turistiche del comune si sono già e si procederà a concludere l'impianto di video sorveglianza.
Dunque, lotta dura ai reati vandalici e ai furti. H24 le telecamere inquadreranno tutte le entrate e le uscite delle località balneari e del centro, trasmettendo dati in tempo reale alle forze dell'ordine.
La sicurezza prima di tutto. Chi vorrà delinquere a Capoliveri dovrà sapere che essere scoperti sarà veloce.
... Toggle this metabox.
X Renato X Renato pubblicato il 28 Gennaio 2023 alle 18:35:
Forse i porti vicini a cui ti riferisci sono al collasso e non è possibile far sbarcare altri profughi
Speriamo che la Meloni in missione in Africa oltre al problema gas riesca a trovare un accordo ler fermare questa tratta degli schiavi
... Toggle this metabox.
Dal Consiglio Comunale Dal Consiglio Comunale da Marciana Marina pubblicato il 28 Gennaio 2023 alle 15:24:
Strada davanti al ristorante il Fosso, verso Verga….. sali sali sali e poi la sorpresa!! Alla zitta e di notte qualcuno ha costruito una strada!!!! Ma non uno stradello, su qualcosa di esistente, ma una strada vera e propria che ci si va in macchina. Siamo nelle mani di nessuno o nelle mani di qualcuno molto bene ammanigliato???? Ecco allora qualche domanda alla sindaca:
La strada è autorizzata?
È prevista dai Piani del comune?
La strada realizzata è collegata al punto da discutere durante il prossimo consiglio comunale? E se si, è una decisione che va a sanare quanto già realizzato?
Chi ha realizzato la strada? Quale ditta ha operato con mezzi e operai su quella strada?
Chi ha dato incarico alla ditta per realizzare la strada?
Quali proprietà raggiunge o confinano con la strada?
I proprietari dei terreni interessati dalla strada sono a conoscenza che sia stata realizzata la strada su un terreno di loro proprietà?
Esistono legami di parentela diretta o indiretta fra gli amministratori e i proprietari di quei terreni?
Gli ambientalisti e/o i Carabinieri sono a conoscenza della realizzazione della strada del Zuffale? E se si, perché tacciono?
Finalmente si capiscono tante dinamiche



Il tuo testo da linkare....
... Toggle this metabox.
La Spezia per la Geo Barents, Carrara per la Ocean Viking La Spezia per la Geo Barents, Carrara per la Ocean Viking da Portoferraio pubblicato il 28 Gennaio 2023 alle 13:33:
Pensavo che la crudeltà d'animo non potesse mai superare certi limiti nel godere ad infliggere sofferenza a degli esseri umani provati allo stremo da mesi di sofferenze, vessazioni, torture, stupri e soprusi d'ogni genere, uomini, donne, bambini.
Lasciamo stare l'accoglienza che è un sentimento umano e cristiano, ma lo sbarco, come si fa a negar loro almeno lo sbarco nei porti sicuri più vicini?
Bisogna essere proprio dei basta@di dentro per costringerli a lunghe navigazioni per la più lunga sofferenza possibile che gli si può sadicamente infliggere.
Che bisogno c'è di farli navigare per migliaia di chilometri verso i porti più distanti possibili quando sono già in un porto sicuro?
C’è qualcuno, magari qualche Responsabile del Dip. Politiche della navigazione di FDI che vuole dare una spiegazione a questa vergogna che ricade su tutto il paese?
C'è cattiveria, odio e razzismo in tutto questo, altro che Dio, Patria e Famiglia!
Renato G.
... Toggle this metabox.
Un cittadino nostalgico Un cittadino nostalgico da Marciana Marina pubblicato il 28 Gennaio 2023 alle 12:11:
Nuovo regolamento cucito ad hoc. L'amministrazione marinese, si presume dal punto 6 del manifesto di adunanza, è intenzionata a fare i consigli in streaming: chissà perché. Il simbolo della democrazia marinese, il Consiglio, ridotto a un meet a distanza da seguire in pantofole.
Tutto ciò ha un solo lato positivo. Visto che le sedute sono pubbliche, riusciremo dunque anche noi cittadini a seguire un Consiglio in diretta streaming?
Ma gli interessati e incoerenti paladini della partecipazione? Esulteranno? Non era il loro sogno?
... Toggle this metabox.
Portoferraio Portoferraio pubblicato il 28 Gennaio 2023 alle 09:43:
Buongiorno, viste la situazione imbarazzante in cui versa il comune di Portoferraio (la peggior giunta che io ricordi), faccio un nome, Franca Rosso, persona competente e fuori da giochini politici ,persona sulla cui onestà non c'è alcun dubbio, e forse una delle poche con le capacità necessarie per cercare di recuperare dallo sbando attuale, politico e sociale.
Buon weekend
... Toggle this metabox.
Mamma Mamma da Marciana Marina pubblicato il 28 Gennaio 2023 alle 00:22:
Alla scuola di Marciana Marina si rischia la vita: è venuto giù un pezzo di soffitto della palestra e altri sono pronti a cadere. Abbiamo segnalato diverse volte le numerose infiltrazioni sia in comune che a scuola, ma le amministratrici pensano solo a camuffare i muri con la pittura, che fa bella figura. Auguratevi che nessun bimbo si faccia male, ma fra lampioni, alberi e intonaco cadenti le probabilità che la fortuna vi assista sono finite.
... Toggle this metabox.
pucinco marinese pucinco marinese pubblicato il 27 Gennaio 2023 alle 23:13:
C’è da dire qualcosa sulla marina che intanto sono sempre più insistenti le voci di un rimpasto nella giunta a marciana marina..cosa c’è di vero? Non ho conferme e sono solo vociare..ma sembra che il dottore dovrebbe rifare l’assessore al posto del troppo giovane Carozzo, “emigrato” nel nordItalia per motivi personali. legittimi questi, per studiare, Io scrivo questo messaggio col cuore e chiedo al dottore tagliaferro di ripensarci nel caso e lasciare spazio ai giovani (ma non troppo sennò come dimostrato diventano inaffidabili) e lasciare il posto in giunta a Francesco Giano, sempre presente e disponibile per ascoltare tutti. oppure Gambini, perché no. In altre parole hai già dato Vincenzo, bene e grazie, ma hai già dato.
Tornando all’assessore Carozzo, dispiace tanto per i suoi elettori..come me..ma se la scelta fosse confermata sarebbe onesta..percio bravo..oggi..! La vita è imprevedibile, lo ho votato e non l’ho rifarei ma il passato non si cambia e voglio credere alla sua buona fede..poteva pensarci prima perchè da 500 km non si può portare avanti una sega nulla, almeno non le sue pesanti deleghe. Poi un conto è essere consigliere ma lo studente è addirittura in GIUNTA!! Con un compito affatto semplice turismo, argomento tabu durante l’amministrazione Allori assieme al porto, politiche giovanili ( mi sbaglio se dico inesistenti allo stato attuale nè certamente non per colpa sua però) e sport (il centro sportivo deve avér problemi grossi perchè non c’è piu custode da mesi e non vedo pubblicizzare nulla nessuna competizione) e la colpa qui è ovviamente in parte sua xché è il suo ruolo.. di chi lo ha preceduto e della stessa sindaca mi permetto

L’altro giorno al barr uno diceva che questa amministrazzione ha speso tanto per lo sport..ma il difficile non è spendere soldi pubblici e dire sempre di si.. basta dirlo al ragioniere e metterlo a bilancio, il difficile del governare è portare avanti progetti, ascoltare e capire le buone le idee dei marinesi e non solo quelle dei soliti noti e soprattutto vigilare sulle gestioni del bene pubblico 12 MESI L’ANNO. Non solo ad agosto!
... Toggle this metabox.
Citta Citta da Portoferraio pubblicato il 27 Gennaio 2023 alle 21:54:
Chi è, e come ha fatto a ribaltarsi cn la macchina alla rotonda del super stor oggi? Roba da matti poteva morire qualcuno
... Toggle this metabox.
CONFINDUSTRI LIVORNO CONFINDUSTRI LIVORNO pubblicato il 27 Gennaio 2023 alle 20:40:
Nuove strategie di sviluppo per l’Isola d’Elba

Accordo di collaborazione tra AssoComElba e Confindustria Livorno Massa Carrara
Dall’inizio del nuovo anno Assocom Elba, l’associazione che raggruppa gli imprenditori del commercio, del turismo, dei servizi, delle arti e professioni dell'Isola d'Elba e Confindustria Livorno Massa Carrara hanno avviato un nuovo processo di collaborazione organizzativa sia per la rappresentanza che per i servizi alle imprese.
“Le criticità che hanno contrassegnato gli ultimi tre anni - ha dichiarato la storica presidente dell’associazione elbana Franca Rosso - hanno fatto emergere, ulteriori bisogni di tutela e di rappresentanza sempre più particolari. Per questo, con i Colleghi della nostra Associazione, abbiamo condiviso di poter assumere un ruolo di maggiore incidenza a livello locale e regionale, attraverso un nuovo modello organizzativo in ambito locale e regionale, verso le Istituzioni e nel confronto con le forze politiche, costruendo nuove strategie per lo sviluppo delle attività economiche della nostra isola”.
L’innovativa collaborazione tra AssoComElba e Confindustria mira a potenziare l'attuale quadro associativo sul territorio, per supportare i diversi rami di attività economica, con particolare attenzione all’erogazione di servizi moderni, e per la rappresentanza verso le Istituzioni.
Dunque, la nuova sede elbana di Confindustria Livorno Massa Carrara è operativa presso l'Associazione del Commercio, Turismo e Servizi dell'Isola d'Elba, al secondo piano del Residence in Viale Elba 3 a Portoferraio, in una strategica posizione davanti al porto.
“Nell’ambito del processo di costituzione della nuova realtà associativa di un’unica Confindustria che sarà operativa nei territori di Firenze, Livorno e Massa Carrara – ha rimarcato il presidente degli industriali Piero Neri – risulta strategico rafforzare e modernizzare la nostra rappresentanza anche all’Isola d’Elba. Dal turismo alla cantieristica nautica, dalla produzione di prodotti made in Italy ai progetti sostenibili a tutela della natura isolana, sono molte le eccellenze elbane da valorizzare, nel panorama dell’economia toscana e nazionale. Con la nostra Confindustria, già da febbraio organizzeremo, insieme ad AssocomElba, incontri con le imprese, per promuovere servizi innovativi, soprattutto nell’ambito del risparmio energetico,dei finanziamenti comunitari e regionali, della sicurezza, della gestione dei contratti di lavoro e della formazione dei lavoratori impiegati nei diversi comparti del commercio del turismo e dei servizi".
... Toggle this metabox.
IL NOSTRO TG IL NOSTRO TG da ELBA PRESS pubblicato il 27 Gennaio 2023 alle 20:25:
... Toggle this metabox.
solisca silvio solisca silvio da capoliveri pubblicato il 27 Gennaio 2023 alle 20:02:
Chi volesse acquistare il mio libro di poesie "Le voci del cuore ", può rivolgersi a me al 3206364945. Grazie.
... Toggle this metabox.
Enzo Di Meco Enzo Di Meco da Piombino pubblicato il 27 Gennaio 2023 alle 19:35:
IL GIORNO DELLA MEMORIA
Oggi immagino certi geni Elbani,alcuni dei quali pseudo Politici,di sostituire alla Gazzetta dello sport un libro di storia....
... Toggle this metabox.

Camminando.org Camminando Camminando online il Blog dell'Isola d'Elba a cura di Fabrizio Prianti - Realizzato da StudioCAD