Lascia un messaggio

 
 
 
 
 
 
 
I campi con * sono obbligatori.
Il tuo messaggio sarà online dopo l'approvazione della Redazione di Camminando.
Ci riserviamo il diritto di cancellare o non pubblicare il tuo messaggio.
isolanoinnamorato isolanoinnamorato da li pubblicato il 5 Agosto 2022 alle 13:01:
Ero certo che i commenti e le sparate non sarebbero mancate e puntualmente sono arrivati gli uni e gli altri.
E' arrivato anche La Nera.
Ora, che ESA debba fare il suo dovere è fuori discussione e altrettanto vale per ASA. Che il Comune debba attrezzare una task force per il decoro urbano, magari guidata da un dirigente esperto e conoscitore di Portoferraio, delle varie questioni che interferiscono nella gestione della città, è altrettanto vero.
Però, è mai possibile che non ci sia mai un minimo di attenzione da parte di cittadini ed imprese? se ho il suolo pubblico non pulisco anche confine tra questo ed il suolo comunale di libera fruizione? o debbo solo lucrare lo sconto o la gratuità del suolo pubblico? se c'è il cestino e sporco da semplice cittadino non raccolgo la carta?
Insomma, non si tratta di essere solidali con una amministrazione o l'altra, si tratta di essere responsabili e solidali con la comunità.
ma sembra prevalere l'invettiva e l'astio che riduce la politica a scontro tra antipatici o simpatici, tanto che si finisce di parlare di cose che non si conoscono come i soldi dell'ex unione dei comuni. Il buco è figlio di tutti coloro che l'hanno gestita, e non c'erano cause che avrebbero salvato i comuni, erano loro he dovevano controllare e probabilmente lo hanno fatto male perchè intenti a lucrare di volta in volta qualche voto per autosostentamento della classe politica di destra o di sinistra.
poi continuate pure con le invettive, ma non risolvete i problemi di quest'isola anarchica che reclama sempre diritti, ma si dimentica altrettanto dei doveri
... Toggle this metabox.

Camminando.org Camminando Camminando online il Blog dell'Isola d'Elba a cura di Fabrizio Prianti - Realizzato da StudioCAD