Lascia un messaggio

 
 
 
 
 
 
 
I campi con * sono obbligatori.
Il tuo messaggio sarà online dopo l'approvazione della Redazione di Camminando.
Ci riserviamo il diritto di cancellare o non pubblicare il tuo messaggio.
ELBA SALUTE ELBA SALUTE da Francesco Semeraro pubblicato il 2 Dicembre 2021 alle 05:23:
L’ASL APRE ALLE RICHIESTE DEGLI ELBANI CON UN ACCORDO SPECIFICO E SOTTOSCRITTO PER UNA MIGLIORE SANITA’.

Come nel 2012 anche il novembre 2021 sarà ricordato per le posizioni prese dalla politica e dalle forze sociali dell’Isola per chiedere con forza e determinazione alla Regione e all’ASL nord ovest un nuovo momento di riqualificazione del nostro sistema sanitario in particolar modo per ridare una migliore operatività a servizi e reparti del nostro Distretto Sanitario assegnando anche più personale dedicato poiché si è fermi al periodo COVID dove tutto era precario e limitato.
Quel distretto Sanitario che si è distinto come uno dei migliori in Toscana per la campagna vaccinale.
Dopo gli ultimi incontri del 3 e del 16 del novembre scorso presenti l’Assessore Regionale alla Salute, la Direzione Generale ASL nord ovest, Sindaci e rappresentanti dei Cittadini, la Direttrice Generale Dr.ssa Casani particolarmente sensibile ai bisogni sanitari degli Elbani, ha steso un crono programma, completo di date di realizzazione, con interventi organizzativi e con integrazione di personale medico e infermieristico nei servizi sofferenti. Detto crono programma ora è all’esame dei Sindaci e degli Enti a cui è stato trasmesso.
Il nostro Comitato Elba Salute apprezza l’interessamento e gli sforzi organizzativi della Direzione Generale ASL nord ovest nel contempo però chiede un costante e continuo monitoraggio su quelle criticità che possono sembrare marginali ma che tali non sono perché creano forte disagio nella quotidianità a chi si reca in ospedale così come rendono difficoltoso il lavoro di molti operatori sanitari in particolar modo quelli del primo soccorso.
Ci riferiamo all’ascensore esterno continuamente guasto . Il suo fermo è motivo di molte sofferenze per gli anziani e per le persone con difficoltà motorie e di respirazione. I percorsi alternativi sono quasi impraticabili poiché si trovano nello spazio dove transitano veicoli con persone che devono fare il tampone o il vaccino.
Ci riferiamo al pronto soccorso dove il crono programma destina nei prossimi mesi 6 nuovi medici però ora e forse per tutto il mese di dicembre, mese critico per le emergenze, pare che al pronto soccorso spesso ci sarà solo un medico in servizio e sarebbe grave che quel solo medico si trovasse a gestire due codici rossi quasi contemporaneamente, come è successo, mentre altre persone con problematiche preoccupanti attendevano di essere visitati. IN QUESTO PERIODO SERVONO DUE MEDICI PER TURNO AL PRONTO SOCCORSO. Evitiamo altri licenziamenti.
In base al motivo di interesse per anestesisti da destinare anche all’Elba di una recente Delibera, ci permettiamo di dire che dal contratto della durata di un solo anno proposto a questi specialisti, ci viene difficile pensare che qualcuno accetti.
Contiamo sul pronto interessamento dell’Azienda alfine di nominare, nel più breve tempo possibile, un sostituto al Medico Legale che ha lasciato l’Elba.
Comitato Elba Salute.
(Francesco Semeraro)
... Toggle this metabox.

Camminando.org Camminando Camminando online il Blog dell'Isola d'Elba a cura di Fabrizio Prianti - Realizzato da StudioCAD