Lascia un messaggio

 
 
 
 
 
 
 
I campi con * sono obbligatori.
Il tuo messaggio sarà online dopo l'approvazione della Redazione di Camminando.
Ci riserviamo il diritto di cancellare o non pubblicare il tuo messaggio.
ADALBERTO BERTUCCI ADALBERTO BERTUCCI pubblicato il 24 Febbraio 2021 alle 09:23:
ECCO LE DELIBERE TARGATE CENTRO DESTRA, CHE IL SINDACO ZINI HA SPONSORIZZATO PER IL RECOVERY FUNDS.

ORA L'AMMINISTRAZIONE SI ATTIVI SUI PARCHEGGI

Da un Amministrazione con a capo un Sindaco politicamente navigato e preparato come Zini, mi sarei aspettato un profilo più alto e costruttivo e non una “deviazione di chiamata”, ma come diceva mio zio Oreste “carta canta”.
Mi sono preso qualche giorno, per fare una verifica approfondita sul sito del Comune di Portoferraio e nella documentazione archiviata e non posso che confermare che i progetti raccontati nel precedente mio comunicato stampa ed inseriti nel documento “Recovery Funds”, in realtà erano stati portati avanti dalla nostra precedente amministrazione di centro destra, nel dettaglio:
Delibera di Giunta n. 100 del 27/04/2016 Restauro e recupero delle facciate principali della Torre della Linguella;
Delibera di Giunta n. 233 del 12/10/2016 Recupero restauro e valorizzazione mura storiche della città per accessibilità pubblica spazi finora interdetti Bastione S.Fine, Batteria Spagnoli, Torre Linguella;
Delibera di Giunta n. 252 del 27/10/2016 Programma progettuale per la mitigazione del rischio idrogeologico e la stabilizzazione della costa;
Delibera di Giunta n. 47 del 30/03/2018 Progetto di efficientamento energetico del Palazzo Comunale della “Biscotteria”.
A questi vorrei aggiungere anche l’efficientamento energetico della scuola media Pascoli che non sono riuscito a trovare. Per non parlare anche sempre del nostro progetto, targato centro destra, del posizionamento delle colonnine di ricarica per le auto elettriche, progetto che ha come capofila il comune di Portoferraio che però è rimasto al fermo, mentre il comune di Marciana Marina le ha già istallate.
Nelle delibere sopra elencate, ci sono anche in dettaglio tutte le schede tecniche.
Ben venga la proposta di sedersi ad un tavolo per lavorare insieme sulle future scelte per migliorare Portoferraio. Forza Italia non si è mai sottratta al confronto quando si tratta del bene della comunità nel suo insieme, ma non accetto prese di giro ed inutili atteggiamenti arroganti e superficiali.
Ribadisco che come Assessore al Traffico del Comune di Portoferraio avevo fatto predisporre al dirigente dell’ufficio tecnico una determina la n. 433 del 04/10/2018 – che prevedeva un accordo sperimentale con Abaco, gestore dei parcheggi, grazie al quale i residenti avevano la possibilità di sottoscrivere un abbonamento a prezzi molto bassi.
Dare la possibilità a tutti i cittadini elbani di parcheggiare in tutto il territorio portoferraiese con agevolazioni particolari era e deve ancora oggi essere una priorità.
Questo progetto è stato cestinato dall' attuale amministrazione. Di pari passo ci sono pervenute anche richieste e delucidazioni da parte di cittadini e commercianti del Centro Storico che ci chiedono la motivazione per la quale gli abbonamenti per i parcheggi a pagamento (Abaco) sono stati tolti.
Alla luce di quanto detto ribadisco: la progettualità non sembra essere una delle prerogative dell’amministrazione guidata dal Sindaco Zini.

Adalberto Bertucci
Coordinatore Isola d'Elba e Responsabile Politiche Insulari Toscana – Forza Italia
... Toggle this metabox.

Camminando.org Camminando Camminando online il Blog dell'Isola d'Elba a cura di Fabrizio Prianti - Realizzato da StudioCAD