Lascia un messaggio

 
 
 
 
 
 
 
I campi con * sono obbligatori.
Il tuo messaggio sarà online dopo l'approvazione della Redazione di Camminando.
Ci riserviamo il diritto di cancellare o non pubblicare il tuo messaggio.
Ricercatore Preoccupato Ricercatore Preoccupato da Capoliveri pubblicato il 12 Gennaio 2021 alle 14:19:
Caro Barbetti, da medico sono giorni che mi chiedo a quale patologia associare il suo comportamento. Non sto scherzando e non sto facendo del sarcasmo. Lei ormai attacca tutto e tutti coloro che sono riusciti a toglierle la poltrona da sotto il deretano, fossero anche santi (... O Esponenti della chiesa cattolica). Allo stesso tempo non vuole rassegnarsi e accettare quello che la storia le ha ormai destinato, ossia il tanto "meritato" riposo. Guardi che nonostante la sua trentennale esperienza sta facendo una brutta figura e il suo vice, poi sindaco, Gelsi, si sta comportando meglio di Lei... Pensi quanto deve essere grave la sua patologia! Se non fossimo in un piccolo scoglio l'avrebbero già paragonata al folle Trump e magari ne sarebbe stato anche felice... Pur di rimanere alla ribalta. Comunque con l'esternazione di oggi sto pensando che forse inizia ad aspirare ad una poltroncina nel gruppo del CTS...potrebbe essere, con tutti i suoi anni passati sui libri avrà sicuramente acquisito competenze mediche,oltre che giuridiche, amministrative.. Ecc. Non so che dirle caro Barbetti. Le prometto però che continuerò ad osservare i suoi comportamenti, a leggere le sue memorie dall'esilio e cercherò in tutti i modi di trovare per lei un vaccino, un antidoto, qualsiasi cosa che possa garantirle una qualsivoglia tranquillità. Intanto, come molti le hanno suggerito, stia tranquillo, si riposi che a Capoliveri stiamo tutti bene. La pandemia, come in tutto il mondo, scompare e si riaffaccia a periodi alterni ma riusciamo a con tenerla. Non si affanni per noi, le assicuro non ce ne è bisogno. Mi creda.
... Toggle this metabox.

Camminando.org Camminando Camminando online il Blog dell'Isola d'Elba a cura di Fabrizio Prianti - Realizzato da StudioCAD