Lascia un messaggio

 
 
 
 
 
 
 
I campi con * sono obbligatori.
Il tuo messaggio sarà online dopo l'approvazione della Redazione di Camminando.
Ci riserviamo il diritto di cancellare o non pubblicare il tuo messaggio.
Un cittadino “scemo” Un cittadino “scemo” da Mola pubblicato il 15 Settembre 2020 alle 20:16:
Caro Ruggero, non capisco se giudichi i cittadini Capoliveresi (e non solo ) tutti scemi, oppure è solo una questione di mancato esame di coscienza.
Siamo umani e si può sbagliare tutti, ma una persona con po di umiltà di fronte a un errore chiede scusa e dice ho sbagliato.
Tu no, probabilmente non vuoi rovinarti la reputazione, ma così facendo hai fatto molto peggio.
Sto parlando del caso dissalatore, ma veramente credevi che con tutti gli articoli che avevi fatto a favore del dissalatore sui social non ne venisse a galla neanche uno?? Pensavi davvero che i cittadini fossero tutti scemi???
Voglio sperare che il tuo passo indietro su questa scellerata opera sia per una reale valutazione del progetto e non per motivo politico.
Resta il fatto che fare mea culpa e chiedere scusa era una maniera molto più elegante rispetto a dire “io sempre contrario”.
Come posso votarti alle regionali se non accetto critiche, non ti fai un esame di coscienza e non hai un minimo di umiltà?
In che modo mi rappresenteresti se te sei te e gli altri non sono un c....o??
Buona fortuna, ti servirà!
... Toggle this metabox.

Camminando.org Camminando Camminando online il Blog dell'Isola d'Elba a cura di Fabrizio Prianti - Realizzato da StudioCAD