Lascia un messaggio

 
 
 
 
 
 
 
I campi con * sono obbligatori.
Il tuo messaggio sarà online dopo l'approvazione della Redazione di Camminando.
Ci riserviamo il diritto di cancellare o non pubblicare il tuo messaggio.
CARNEVALE A PORTOFERRAIO CARNEVALE A PORTOFERRAIO pubblicato il 12 Febbraio 2020 alle 19:18:
CARNEVALE A PORTOFERRAIO, IL RESOCONTO DI UNA DOMENICA DI FESTA



Una splendida giornata quasi primaverile, con temperature vicine ai venti gradi per tutto il pomeriggio, ha accolto la prima giornata del carnevale di Portoferraio. Una gran folla si è riversata prima in Calata e poi in Piazza della Repubblica nonostante la concomitanza di altri eventi sull’isola. La sfilata delle maschere è partita dal Viale delle Ghiaie, ha percorso la Calata e si è fermata nel cuore del centro storico di Portoferraio. A fare da apripista i figuranti del carnevale di Valdichiana Disney. Prima da attrazione per grandi e piccini e poi uno spettacolo sul palco che rappresentava diverse favole. Ma il clou della giornata è stato quello della presentazione delle varie maschere a tema realizzato dalle scuole dell’infanzia e poi le elementari che con le maestre e genitori felici come bambini erano riusciti a trovare tempo e fantasia per mascherarsi insieme ai figli. Si respirava veramente aria di festa e la felicità era palpabile. In piazza gli stand gastronomici e il banchetto della Fondazione Bacciotti e l’esibizione di alcuni artisti della scuola di musica Pazzmusic di Porto Azzurro hanno concluso il pomeriggio allietato dalla musica di Giorgino. La manifestazione è stata curata dalla PazzEvent e dall’ Amministrazione comunale di Portoferraio e presentata da Chiara Marotti e Paolo Chillè. Domenica 23 febbraio oltre alla festa in maschera è prevista l’esibizione di Andrea Fratellini e Zio Tore il ventriloquo cantante di Italia’s Got Talent.
Per l'occasione Piazza della Repubblica ospiterà musica, animazione e stand gastronomici.
... Toggle this metabox.

Camminando.org Camminando Camminando online il Blog dell'Isola d'Elba a cura di Fabrizio Prianti - Realizzato da StudioCAD