Lascia un messaggio

 
 
 
 
 
 
 
I campi con * sono obbligatori.
Il tuo messaggio sarà online dopo l'approvazione della Redazione di Camminando.
Ci riserviamo il diritto di cancellare o non pubblicare il tuo messaggio.
isolanoinnamorato isolanoinnamorato da li pubblicato il 10 Agosto 2022 alle 17:54:
L'assessore di Capoliveri Di Fazio scrive un lungo articolo contro il potabilizzatore.
Riporta considerazioni già fatte e risultate non rilevanti. Tuttavia, volendo attribuire alla presa di posizione un valore, si deve rilevare che questo valore è negativo perchè chiudere l'intervento con quella che sembra una chiamata alle armi da parte di esponente di una istituzione non appare obiettivamente granchè, se non un preciso venire meno ai doveri del governare, anche quando si deve ritiene che una scelta sia sbagliata. Ma la scelta è stata fatta e ritenuta legittima, quindi insistere appare un accanimento che porta con se la sensazione di una deriva di sapore sovversivo. Certamente mi sbaglio, ho inteso male. Da un assessore però, ritengo ci sarebbe da attendersi, ad esempio, un impegno per far si che si trovi una soluzione al problema salamoia recuperandola per altre utilità invece che per il semplice scarico in mare impegnando università e centri ricerca, ma anche un impegno per imporre la realizzazione di cisterne per ogni edificio ricordando ai cittadini che comunque da quando c'è un gestore le perdite ci sono ancora, perchè la rete passata era vetusta e organizzata rincorrendo la domanda, senza una razionale pianificazione, ma sono anche di meno. infine l'assessore cita l'ipotesi di realizzare invasi, ipotesi possibile, ma, se non piove, scarsamente utile, ipotesi però che non si ricorda sia stata sostenuta a spada tratta, al tempo, dagli amministratori locali.
Poi sia consentita una chiosa finale, l'assessore dice che il dissalatore sventra la piana di Mola, oggettivamente sembra una forzatura se non di più visto che la piana di Capoliveri è stata sventrata da edifici vari ad uso e consumo dei privati. Quindi, un opera pubblica sventra e quelle private no?
... Toggle this metabox.
IL NOSTRO TG IL NOSTRO TG da ELBA PRESS pubblicato il 10 Agosto 2022 alle 17:29:
... Toggle this metabox.
Semaforo Semaforo pubblicato il 10 Agosto 2022 alle 17:01:
Il problema è la rotonda minuscola all'inizio del viale oppure siete tutti abituati a guidare smart?
Ringraziate che c'è quella struttura altrimenti l'80% dell'isola sarebbe alla fame con i prezzi degli altri!
... Toggle this metabox.
elbanoide elbanoide pubblicato il 10 Agosto 2022 alle 16:01:
A beneficio d'inventario, è bene ricordare che l'ex fabbrica Enel insisteva su di un'area di 1500mq, di cui 1400 industriali mentre solo 100 erano dedicati al commercio. La domanda da farsi è la seguente: come è stato possibile che si sia realizzata questa "Cattedrale" senza che ci sia un minimo straccio di documento riguardante il cambio di destinazione d'uso dell'intero edificio? Altro che semaforo verde o rosso !!!!
... Toggle this metabox.
Comune di Portoferraio Comune di Portoferraio pubblicato il 10 Agosto 2022 alle 15:01:
Come sono belli i post del comune di Portoferraio, dove si auto loda non permettendo a nessuno di rispondere

Continuate così, ci vediamo a primavera 2024
... Toggle this metabox.
per chi ha risposto all'automobilista per chi ha risposto all'automobilista da Elba pubblicato il 10 Agosto 2022 alle 14:17:
Egregio signore che il progettista non poteva fare di meglio dubito molto e la difficolta di manovra di un tir in quel viale non si risolve in un minuto.
Per ben due volte sono incappato in tale situazione e pur ammirando l'abilita del conducente , sono stato fermo oltre i dieci minuti e fortunatamente non dovevo prendere il traghetto.
Sul semaforo condivido a pieno con chi ha già scritto che é posizionato nel punto sbagliato perché deve preavvisare di non entrare nel viale perché non é transitabile al momento e non farmi entrare e aspettare che il tir effettui la manovra .
O no .... ????
... Toggle this metabox.
Cittadino Cittadino da Portoferraio pubblicato il 10 Agosto 2022 alle 14:07:
Per risposta a Nurra vede non importa chi si firma o non si firma importa cosa dice ? Dice menzogne o forse cose vere? Vero che lei era un consiglire con delega al verde ecc ecc
Ma diciamo che faceva un assessore consigliere (a buoni intenditori poche parole) poi che è uscito un'anno prima dalla maggioranza per contrasti con il Sindaco sono problemi suoi ma nel periodo in cui é rimasto non mi dica che faceva il semplice consigliere!!!
Buona giornata
... Toggle this metabox.
Riccardo Nurra Riccardo Nurra pubblicato il 10 Agosto 2022 alle 13:27:
QUANDO MANCA IL CORAGGIO DI AVERE CORAGGIO

All'”amico” che scrive “Caro Riccardo” e pubblica sul blog il 9 agosto alle ore 9,23 avrei diverse cose da dire e ricordare che casomai io, semplice consigliere, l'ultimo anno di legislatura sono uscito dalla maggioranza.
Ma non rispondo perchè non ti firmi.
E' in uso il lancio del sasso e la mano nascosta.
E firmatevi una volta. Ma di cosa avete paura di esporrei vostri punti di vista ?
E dire qualche volta che non siete d'accordo ?

Riccardo Nurra
... Toggle this metabox.
Per Assessora Di Fazio Per Assessora Di Fazio da Mola pubblicato il 10 Agosto 2022 alle 13:26:
Ho letto con attenzione il lunghissimo, ripetitivo e noioso articolo scritto dall'assessora Di Fazio di Capoliveri.
Sono sincero, non ho capito nulla di quello che ha scritto se non che è contraria al dissalatore.
Lo poteva urlare con 3 righe, 3.
In verità sarebbe però più credibile se un membro della sua famiglia non avesse una super villa con dependance a meno di 200 mt. da dove nascerà il dissalatore e se un altro membro della sua famiglia non avesse alla stessa distanza altri appartamenti che vengono affittati.
Effetto NIMBY: Not In My Back Yard
Tradotto in NO NEL MIO GIARDINO.
E l'Italia va a rotoli
... Toggle this metabox.
Franco Franco da Portoferraio pubblicato il 10 Agosto 2022 alle 13:11:
Ogni giorno passo x gli Acquarilli, io mi chiedo ma è possibile trovare verso le 19 - 20 le macchina parcheggiata sulla corsia che viene a Porto azzurro? Ma i vigili dove sono? Sono contrario a chi fa.le.multe alle macchine che vanno al mare parcheggiate a bordo strada ma qui sono sulla strada ed è già la 2nda volta che rischio un incidente. Se faccio un incidente Di chi è la colpa? Sarà il caso che stasera qualcuno vada a controllare e magari regolamentare le macchine.
... Toggle this metabox.
X automobilista X automobilista pubblicato il 10 Agosto 2022 alle 10:23:
Il progettista non poteva fare di meglio, il problema non è un problema, in meno di un minuto fa manovra e va, è molto più difficoltoso l'ingresso alla Coop di Capoliveri e Porto azzurro, e anche Conad di Capoliveri, hanno messo un semaforo, probabilmente l'ha pagato l'eurospin che ha riqualificato una zona di degrado di Portoferraio che altrimenti sarebbe uno schifo in abbandono come il resto del paese.
Io penserei un attimo in più prima di criticare, il semaforo è importante, si vede dalla ridicola rotonda e segnala una situazione di manovra. Giusto che ci sia!!
... Toggle this metabox.
COMPAGNIA CARABINIERI .DI PORTOFERRAIO COMPAGNIA CARABINIERI .DI PORTOFERRAIO pubblicato il 10 Agosto 2022 alle 09:28:
SCHIAFFEGGIA UN ANZIANO PER UNA MANCATA PRECEDENZA
Denunciato dai carabinieri per lesioni aggravate un giovane 26enne elbano

Alla guida del suo scooter effettua un’inversione di marcia e impegna l’altra corsia, probabilmente senza notare l’arrivo di un altro motociclo che viaggiava nella stessa direzione.
Fortunatamente la manovra non ha avuto alcuna conseguenza, ma è stata incredibilmente sufficiente a spingere il giovane 26enne elbano O. M. a superare quel ciclomotore condotto da un anziano signore, sbarrargli la strada, insultarlo pesantemente e infine colpire al volto il 75enne, causandogli importanti lesioni all’occhio, lasciandolo inerme sul margine della carreggiata per poi rimettersi in marcia come se nulla fosse accaduto.
Dopo essere ricorso alle cure mediche al pronto soccorso dell’Ospedale di Portoferraio, dove è stata inizialmente diagnosticata una prognosi di gg. 15, poi prolungata, l’uomo ha immediatamente raggiunto la caserma per sporgere denuncia.
Anche grazie alla visione delle immagini riprese da sistemi di videosorveglianza e alle testimonianze di alcuni passanti, le indagini, prontamente avviate dai Carabinieri della Stazione di Porto Azzurro, hanno permesso di identificare il giovane aggressore e deferirlo alla Procura per il reato di lesioni aggravate.
... Toggle this metabox.
isolanoinnamorato isolanoinnamorato da li pubblicato il 10 Agosto 2022 alle 08:48:
La continuità territoriale aerea a rischio. se è così si deve ringraziare il comune di campo nell'Elba e chi altri non hanno mai creduto nella priorità di disporre di un aeroporto vero, capace supportare servizi di trasporto aereo in regime di mercato.
Comunque, dato che a breve scade il contratto di servizio toremar sarebbe utile che i comuni invece di invocare finanziamenti, chiarissero che la continuità territoriale va garantita ma finanziando il cittadino residente con sconto sulle tariffe dato atto anche che il biglietto Toremar costa uguale o più del biglietto di altre compagnie non assistite.
Si impegnino a contrattare il quantum della continuità territoriale, marittima e aerea, ma garantiscano anche le infrastrutture, altrimenti siamo alla cultura dell'assistenzialismo.
... Toggle this metabox.
Renato e franco di Albereto Renato e franco di Albereto pubblicato il 10 Agosto 2022 alle 08:28:
Aridagli col pericolo cinghiali, ieri sera verso le 22 in Albereto vicino la casa del pretore un gruppetto di cinghiali con relativa prole tra poco asfalta a me e il mi figliolo ..è andata bene , e ci domandiamo per la centesima volta , ma i mercanti del parco se ne fregano o come disse la mosca al ragno non s'interviene se non c'è guadagno, in compenso chiacchierano e basta soluzioni zero , gabbie no, eradicazione,no cacciatori nemmeno per idea , sterilizzazione manco po c@zzo , speriamo che l'incontrino loro di buio per uno scambio di opinioni....
... Toggle this metabox.
ELBANA PETROLI ELBANA PETROLI pubblicato il 10 Agosto 2022 alle 04:32:
... Toggle this metabox.
CERAMICHE PASTORELLI CERAMICHE PASTORELLI pubblicato il 10 Agosto 2022 alle 04:31:
... Toggle this metabox.
IMMOBILELBA IMMOBILELBA pubblicato il 10 Agosto 2022 alle 04:30:
... Toggle this metabox.
BIGAL BIGAL da PORTOFERRAIO pubblicato il 9 Agosto 2022 alle 19:07:
Purtroppo il paese è completamente allo sbando spazzatura non raccolta, rifiuti abbandonati e personale completamente inadeguato. Strade sempre sudice e mai lavate è veramente una vergogna ma.............................se ne fregano auguri
... Toggle this metabox.
CAPITANERIA DI PORTO Livorno CAPITANERIA DI PORTO Livorno pubblicato il 9 Agosto 2022 alle 17:56:
STOP ALLA PESCA SPORTIVA DEL TONNO ROSSO


È ufficiale
.
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ha comunicato lo stop alle catture del tonno rosso durante l’attività di pesca sportiva e ricreativa.
Dallo scorso fine settimana, pertanto, non sarà più possibile esercitare la pesca del tonno rosso da parte dei pescatori non professionali.
Con Decreto in data 5 agosto (pubblicato e consultabile sul sito del MIPAAF alla pagina Campagna di pesca del tonno rosso - anno 2022, nella sezione normativa) è stata infatti disposta l’interruzione immediata e definitiva delle catture del pregiato pesce pelagico.
Per la conservazione dei tunnidi, nell’ambito delle politiche comunitarie della pesca, vengono emanati specifici regolamenti che stabiliscono le misure di gestione e di controllo.
Tali misure vengono dettagliate nella redazione di piani pluriennali di gestione per la salvaguardia degli stock di tonno rosso sia nell’Atlantico occidentale che nel Mediterraneo.
In base a tali piani, ad ogni Stato membro vengono assegnate delle quote nazionali: i TAC (totali ammissibili di cattura).
L’Italia, per l’annualità 2022, è stata destinataria di una quota totale pari a 4.745,34 tonnellate, di cui 21,45 tonnellate disponibili per il sistema di pesca sportiva/ricreativa.
Gli appassionati che hanno inteso praticare tale tipo di pesca sportiva hanno dovuto previamente chiedere ed ottenere specifica autorizzazione della Capitaneria di porto competente per territorio e sono stati tenuti a comunicare all’Autorità Marittima ogni singola cattura effettuata. Delle catture è stato costantemente conteggiato il quantitativo a livello nazionale fino al raggiungimento della quota assegnata. La soglia, raggiunta già in questi primi giorni del mese di agosto, ha comportato l’emanazione del divieto.
L’esercizio della pesca potrà continuare ad essere effettuato solo da coloro i quali erano stati previamente autorizzati e con la cosiddetta tecnica del “catch-release”, ovvero dell’immediato rilascio in mare dell’esemplare.
Molto salate le sanzioni amministrative in caso di illecito, poiché la preservazione delle specie ittiche è considerato obiettivo prioritario delle politiche comunitarie in materia di pesca.
... Toggle this metabox.
IL NOSTRO TG IL NOSTRO TG da ELBA PRESS pubblicato il 9 Agosto 2022 alle 17:48:
... Toggle this metabox.

Camminando.org Camminando Camminando online il Blog dell'Isola d'Elba a cura di Fabrizio Prianti - Realizzato da StudioCAD