Pagina 1209/1249: [«] [] [1204] [1205] [1206] [1207] [1208] (1209) [1210] [1211] [1212] [1213] [1214] [] [»] LASCIA UN MESSAGGIO
Autore Messaggio
TRIBUNA POLITICA
Messaggio 3055 del 16.01.2009, 15:08
Mi viene in mente una ...proporzione, le chiamavano così quando andavamo a scuola...
eccola:
Martinenghi:Campo=Lanera:Portoferraio
o meglio, per i non matematici...Martinenghi sta a Campo, come Lanera sta a Portoferraio.
detta in italiano: ma a questi, chi l'ha candidati?!?...!
Avvicinandoci alle elezioni
Messaggio 3054 del 16.01.2009, 14:59
Ci stiamo avvicinando alle elezioni , tutti pensiamo al rinnovamento al vecchio da conservare, cosa non va in venti anni di profonda crescita turistica e immobiliare quali potrebbero essere i correttivi . Ebbene si quacosa non è andato proprio bene se in un paese cosi piccolo si vociferano 3 o forse più liste. Si ci stiamo dando da fare per costituire anche noi 4 amici una lista per Capoliveri ma non iniziando dai candidati bensì dal programma cosa ben più importante.Un programma che per il momento prevede solo quattro punti ma che da questi si potrà partire per un effettivo miglioramento nel caso si verificasse un risultato elettorale positivo. Punto 1 EDILIZIA non sarà più possibile costruire il nuovo o ampliare il vecchio con le solite licenze ,DIA e quantaltro . La nostra amministrazione permetterà solo abusi sia per il nuovo che per il vecchio e prevede incentivi e premi per gli abusi più meritevoli. Saranno perseguiti e penalizzati tutti coloro che con grande senso di irresponsabilità si recheranno in comune per ritirare regolari licenze.Sarà invece compito della amministrazione fare convenzioni con coloro che lavorano nel campo edile per agevolare gli abusivisti, insomma la nostra amminisrtrazione avrà un occhio di riguardo per chi rispetta le regole. 2 LAVORI PUBBLICI . questa è una nota dolente qui avremo bisogno di aggiustare il tiro , insomma così non si va , ditte che lavorano, opere eseguite nei tempi, lavori fatti decentemente , si rischia così di creare DISOCCUPAZIONE così proprio non va , ma anche per questo abbiamo la persona giusta che rimetterà le cose al loro posto. 3 PERSONALE con il nostro avvento i mesi di ferie passeranno a 6 gli altri mesi il personale potrà andare in ufficio quando vuole , sarà sufficiente per obblighi pensionistici recarsi in comune una volta al mese per ritirare lo stipendio . 4 COMMERCIO Tutti i commercianti saranno ricevuti in comune dal 1 gennaio al 15 gennaio ascolteremo tutti dopo di che sarà fatta una riunione (insignificante) dove ogniuno di loro ci dirà quanto vorrà incassare in un anno . Al 31 dicembre il comune elargirà loro la parte mancante del mancato incasso sulla fiducia. Poi basta con i soliti discorsi degli avvisi di garanzia capi di imputazione e altro , sarà la giustizia che ci dirà , noi crediamo che SE!!!!! per la realizzazione di questa prima piccola parte di programma ci dovessero essere utili , E LO SONO cercheremo di farli entrare nella nostra associazione.Sicuri di essere in linea con le esigenze urgenti del nostro paesello non temiamo la concorrenza vinceremo sicuramente.
comitato Scrivi a comitato
Messaggio 3053 del 16.01.2009, 14:35
I lcomitato cittadino di procchio sta' organizzando il carnevale . Il tema di questo anno sara' western cauntry e cosi' via. All'interno della festa ci saranno giochi di ogni genere dove si vince sempre qualche cosa
Ci sara' anche vari rodei con toro meccanico per tutto il giorno x grandi e x piccini .
Musica cauntry per tutto il giorno e per la sera uno speciale rodeo dove sara' messo in palio un premio molto interessante. Chi volesse partecipare ed aiutare ad organizzare la festa puo' chiamare questo numero 3403225850. Satuti e vi aspettiamo numerosi il giorno 01/03/09
Allezzito
Messaggio 3052 del 16.01.2009, 14:20
Occupati,Disoccupati e diversamente OKKUPATI...

Ovviamente giuste le osservazioni di chi lavora "stabilmente" (pagandoci sopra un gran bel po' di tasse);
tecnicamente ineccepibili le proteste di chi afferma il non avere scelta;
esemplari gli interventi di coloro che "sanno come si vive" e quindi sanno descrivere la situazione, ma forse manca ancora qualcuno nella discussione.
Qualcuno che spieghi i vantaggi, anche economici, di una società solidale nei suoi componenti, a coloro che si sentono sfruttati e beffati.
Qualcuno che nel contempo spieghi a chi non ha scelta che gli uomini hanno sempre scelte e possibilita' oltre ogni immaginazione.
Qualcuno inoltre che spieghi ad entrambi i gruppi che a qualunque illegalita', sopruso, prevaricazione, ci si puo' sempre opporre, che la societa' non e' qualcosa che ci viene imposto: la societa' siamo noi e quello che viviamo e' l'effetto dei nostri desideri e dei nostri comportamenti. Rispetto, per se stessi e per gli altri, e' tutto cio' che serve e, tristemente, tutto cio' che manca.

Scusate il panegirico e buon anno
Orazio
Messaggio 3051 del 16.01.2009, 14:19
La discussione sull'indennità di disoccupazione è veramente molto interessante, dico solo che è legata alla teoria economica Keynesiana (e varie diramazioni) per cui consumando si mette in moto un meccanismo (moltiplicatore) che produce ulteriore reddito. Esempio:
io do 10 € a Mario che compra 10 € di pane da Piero, che compra 5 € di mele da Enzo e 5 € di Mortadello da Anna, che a loro volta comprano5 € di chiodi da Ugo e 5 € di semi da Nando ....e così via, con i miei 10 € iniziali innesco un meccanismo che produce altro reddito ed altra ricchezza.
A tale teoria ci sarebbero delle critiche da muovere (secondo i monetaristi genererebbe solo inflazione), comunque il punto è che senza disoccupazione l'Elba andrebbe in una depressione tale che la gente non potrebbe neanche uscire di casa per fare la spesa o cose simili e questo ricadrebbe anche su chi lavora tutto l'anno come i negozi di alimentari, abbigliamento, i prestatori di servizi, ecc. ecc. Quindi per quanto moralmente ingiusta (a seconda di certe persone) è da ritenersi comunque necessaria.
Passando a Battisti e alla sua estradizione mi è venuto in mente il caso Ochalan (non so come si scriva) il terrorista turco che anni fa entrò in Italia scortato da membri dei partiti di sinistra e chiese asilo politico. Allora c'era Prodi (o altro leader del centrosinistra) come Presidente del Consiglio, la sua stessa maggioranza l'aveva messo in un bel pasticcio in quanto la Turchia era ed è un nostro grandissimo partner commerciale, credo che il nostro paese sia il più importante esportatore verso l'Anatolia.
Non so se ve lo ricordate ma iniziò una campagna anti italiana senza precedenti, assaltarono alcune sedi di aziende italiane in Turchia, bruciarono bandiere, iniziarono un boicottaggio commerciale del Made in Italy, e quant'altro, fino a quando il terrorista fu "estradato" in maniera roccambolesca.
Rinunciò all'innegabile asilo politico, salì su un aereo e parti alla volta di un paese africano, non mi ricordo se l'Egitto o il Kenya, qui venne arrestato ed estradato in Turchia.
All'epoca non si fece un gran figurone, anche perché in Turchia vigeva (credo l'abbiano abolita) la pena di morte ed il soggetto era già stato condannato al patibolo. Tra le altre cose, se non mi ricordo male, la condanna a morte è proprio una delle situazioni per cui un cittadino straniero può chiedere, nel nostro paese, asilo politico senza che gli possa essere negato. Allora valse la ragion di stato, gli interessi economici furono messi davanti a tutto e forse non sbagliammo neanche più di tanto, anche perchè credo che nel caso di specie la condanna a morte sia stata tradotta in ergastolo (forse grazie anche all'intervento della nostra diplomazia), un criminale in galera e le nostre chiappe salve, meglio di così!!!
Però in Turchia c'era (o c'è ancora) la pena di morte, se vogliamo sarebbe stata giustificata la respinta della richiesta di estradizione, non è invece giustificabile la messa in scena per mascherare la decisione presa in contrasto con i nostri principi costituzionali e morali.
Arriviamo ai giorni nostri, dicevamo Battisti, non Lucio, il terrorista....in Italia la pena di morte è stata abolita, vista la nostra giustizia il condannato potrebbe fare qualche annetto di carcere poi tra una cosa ed un'altra tornerebbe in libertà o semi libertà....vabbé ce lo potevano anche estradare.
In quanto cittadino italiano mi sento preso in giro....mi sento considerato membro di un popolo incivile, che non da libertà di manifestazione del pensiero solo perché non accetta che una persona possa commettere delle stragi senza essere perseguitato, motivando il proprio gesto con delle amenità come il fatto che all'epoca dei fatti la pensava in maniera diversa dagli altri, perché vittima del periodo storico o perché ha agito con emotività!!!!
Direi allora che la soluzione Turca potrebbe essere appropriata e giustificata, rimpatriamo tutti i calciatori brasiliani, e boicottiamo i prodotti carioca a cominciare dalle spiagge ed i lughi turistici, andiamocene a Cuba, Santo Domingo, Caraibi in genere, boicottiamo il Brasile e tutto ciò che gli appartiene, un paese che dichiara prigioniero politico un terrorista, cittadino di un paese quale l'Italia che per primo ha abolito la pena di morte e che quindi non deve prendere lezioni da nessuno in ambito di giustizia penale, un paese di sicuro civile ed evoluto socialmente, un criminale condannato in tutti i gradi di giudizio....e boicottiamo anche la Francia che se lo è lasciato scappare, almeno così dicono i Vostri cugini, perché a me non vengono proprio niente.
Saluti e rifletteteci bene
ocobic
Messaggio 3050 del 16.01.2009, 14:03
"sentieri di moto"
mi dispiace ripetermi ma sono sicuro che che non sia così difficile trovare una soluzione che metta daccordo motociclisti, ciclisti, cacciatori, fungaioli, ecc. ma è certo che se tutti si fanno la guerra tutti hanno da rimetterci.
x ocobic
Messaggio 3049 del 16.01.2009, 14:03
hai mai lavorato stagionale??? se uno si mette a reclamare ad un sindacato xke i rossi li lavora e nn li vengono pagati...fa un sacco di ore in piu rispetto a quelle previste dal contratto.....deh allora è bello che licenziato!!! prova poi a cercarti un altro lavora o trovi se hai fortuna(solo lavoro statale) quello che ti mette in regola a puntino...altrimenti ciao ti hanno bel che riassunto...sveglia nn venite a di ste cavolate perchè nel privato tutti si lavora di piu e ci tocca pure sta zitti perche quei soldi ci servono!
500
Messaggio 3048 del 16.01.2009, 13:24
SONO CONTENTA CHE LA 500 L'ABBIA VINTA UN'AMICA!!!
Occupati e disoccupati
Messaggio 3047 del 16.01.2009, 12:08
Proviamo a vederla in un altro modo:
Il nostro paese è il paese della confusione e dell'illegalità, tutto per principio è proibito e sotto controllo dello stato, così stai sempre con il picchio sopra la testa, anche perchè spesso nessuno sa come e cosa si deve fare, ma non lo devi fare e però per vivere lo devi... fare. Se ti azzardi a fare qualcosa in proprio ti assassinano di tasse e assurda burocrazia per una qualsiasi piccola cosa, se cerchi un lavoro stabile non lo trovi, che fai? L'ITALIANO! COME TUTTI!!
LOTTERIA CROCE VERDE
Messaggio 3046 del 16.01.2009, 11:51
Finalmente il 1° Premio della Lotteria della P.A. Croce Verde è stato regolarmente ritirato e nel giusto tempo così non ci sono più problemi per come e cosa si dovesse fare con la 500 (Primo premio e gli altri premi) che fra l'altro sono stati ritirati quasi tutti, manca solo l'ultimo che è il telefono cellulare con il n. 3012 che speriamo salti fuori.
Il 1° Premio è stato vinto dalla Sig.ra Guglielmi Santuzza di Capoliveri, moglie dell'amico Cardelli), che ha acquistato il tagliando dal negozio Tamma a Portoferraio.
Gli altri premi sono stati vinti nell'ordine: a Grosseto, a Subbiano, 3 a Portoferrao, e a Pontedera.
Auguri ai vincitori da parte di tutta la P.a. Croce Verde.
i premi ritirati sono 6 con i seguenti numeri:

1° PREMIO: NUOVA FIAT 500 Vinto con il n. 0305 dalla Sig.ra GUGLIELMI SANTUZZA CARDELLI di Capoliveri acquistato a Portoferraio nel negozio Tamma in via Carducci.
2° PREMIO: MOTORINO 50cc con casco n. 1900 vinto da un anonimo di Grosseto che gentilmente ha lasciato il Premio alla Pubblica Assistenza come donazione.
3° PREMIO Televisore LCD Vinto con il n. 3844 dal Sig. Sandroni Luciano di Subbiano
4° PREMIO: Computer ASUS n. 0076 da ritirare
5° PREMIO: Navigatore Vinto con il n. 0434 da un signore di Carpani che preferisce l’anonimato
6° PREMIO: Fotocamera digitale Vinto con il n. 2880 dalla Sig.a Anichini Pamela di Portoferraio
7° PREMIO Lettore DVD portatile Vinto con il n. 3192 dal Sig. Fratello Maurizio di Montecalvoli
8° PREMIO: n. 3012 da ritirare.
AIGLONVIAGGI
Messaggio 3045 del 16.01.2009, 08:43
Greesp
Messaggio 3044 del 16.01.2009, 08:40
Io sapevo quella dell'asino che scrive... cmq c'è poco da discutere... sui sentieri con le moto non ci si può andare e, se qualcuno ci va, è giusto che prenda una multa. Chi va con le moto dove non deve andare lo fa a suo rischio e pericolo e, se una volta tanto viene punito, bisogna che faccia buon viso a cattivo gioco... soprattutto nel rispetto di chi fa le cose per bene. Ovviamente questo discorso vale sia per i crossisti, ma anche per chi pesca di frodo, per chi sfreccia per San Giovanni a 100 all'ora bruciando il semaforo rosso, per chi pratica il bracconaggio, per chi butta lavatrici nella macchia etc etc...
ocobic
Messaggio 3043 del 16.01.2009, 03:28
occupati disoccupati e "disoccupazionati"
chi svolge un lavoro stagionale e lavora 70 ore settimanali è giusto che abbia una retribuzione adeguata, quindi faccia valere i propri diritti nei confronti del datore di lavoro (i mezzi a disposizione del lavoratore per fare ciò ci sono), però non è neanche giusto che quando non lavora percepisca un' indennità di disoccupazione. Il principio dovrebbe essere che chi lavora tanto deve guadagnare tanto e chi lavora poco o niente deve guadagnare poco o niente...
risposta a greesp
Messaggio 3042 del 16.01.2009, 01:44
caro greesp a me non mi rode,e leggendo la tua risposta mi viene in mente la barzelletta dell'asino che vola .la sai o te la racconto.??????
auuu....
disoccupato
Messaggio 3041 del 15.01.2009, 19:32
Visto tutto il casino che si sta creando intorno all'argomento disoccupazione, secondo me M.M. con la sua provocazione (forse) intendeva spiegare che probabilmente tutte queste persone che prendono la disoccupazione, chi costretto chi per furbizia potevano essere impiegate, in lavori, collaborazioni ...... insomma in un qualcosa per il bene della collettività.
Io sono uno di questi (furbino a volte e a volte costretto) e personalmente non avrei niente da dire se durante il periodo da disoccupato in cui vengo retribuito, fossi chiamato a fare un qualcosa di utile, certamente esenndo in tanti state sicuri che non ci sarebbe da farsi il c..lo, (se questa potrebbe essere una scusa).
Disoccupato
UN COMUNE NUOVO E PULITO
Messaggio 3040 del 15.01.2009, 19:25
Cari capoliveresi, si fa un gran parlare di liste e di prossime elezioni secondo noi le regole per riportare questo paese alla sua dignità originaria si devono rispettare le seguenti regole FUORI tutti coloro che a torto o a ragione questo lo stabilirà la legge sono stati oggetto di avvisi di garanzia specie per alcuni capi di accusa che sono gravissimi.
Eleggere UN SINDACO che possa invertire l'attuale tendenza di degrado e di abbando Quindi ci vuole un sindaco che conosca la materia amministrativa Infatti non abbiamo piu' tempo da perdere Avere un altro sindaco che non ha pratica di delibere e altro vuol dire avere ancora 2 anni di immobilismo Il nuovo SINDACO non deve essere condizionato dai soliti ignoti che in barba agli interessi del paese cercano di farsi i loro avendoci la corsia preferenziale con l'amico in giunta UNA GIUNTA completamente nuova eletta dal popolo e con pieni poteri e non le giunte di questa e della passata amministrazione che sono state regolarmente esautorate dagli stessi sindaci.
Rispetto assoluto dei diritti di tutti i cittadini con uffici efficienti,disponibili privi di impiegati politicizzati.
INFINE gli eletti devono servire il paese e non servirsi della carica per crearsi posizioni di rendita e indebiti vantaggi.
RISPETTANDO CERTE REGOLE SI PUO' SPERARE IN UNA CAPOLIVERI DIVERSA
luna
Messaggio 3039 del 15.01.2009, 18:45
la potete rigirare come volete, ma resta il fatto che purtoppo quelli che veramente hanno bisogno della disoccupazione si contano con una mano, gli altri ci marciano eccome se lo fanno...... e per loro ci sono tutti questi commenti negativi su questo tipo di retribuzione. con loro ve la dovete prendere e non con chi dice che andrebbe abolita...
x M.M e compagnia bella
Messaggio 3038 del 15.01.2009, 18:26
Io ho fatto lo stagionale x 10 anni buoni e adesso ho trovato un lavoro fisso x tutto l anno,ho girato e rigirato molti lavori stagionali.Come fate a dire che gli stagionali sono strapagati?io sono passato da bagnino(e mi facevo il culo non stavo sdraiato a prendere il sole a cazzeggiare con bione!)ho fatto cameriere,manutentore..
Ho sempre lavorato dalle 8 ore alle 12 ore al giorno 7 giorni su 7 compreso i giorni rossi.In busta paga?la piu alta che ho avuto 1300 euro compreso gli extra regolarmente non denunciati!Xche non vi incazzate con chi contribuisce al lavoro a nero?con chi fa contratti da 40 ore settimanali e in realta sono 70-80 ore tutte a nero e sottopagate?
In un lavoro normale quanto verrebbero pagate 70-80 ore settimanali?quanto verrebbe pagato un giorno lavorato rosso?quanto una domenica?quanto un lavoro notturno?
Pienamente d accordo che sulla disoccupazione lo stagionale ci mangia sopra,ma se io prendo 1200 euro al mese stagionale non ti pare giusto che x il lavoro che svolgo,per le ore lavorate debba prendere qualcosa di piu?Ne conosco veramente poche di persone 2-3 che prendono il giusto da stagionale,gli altri,a decine,sono sfruttate sia per le ore che ricoprono che per lo stipendio che si ritrovano a fine mese.L imprenditore elbano che gentisce attivita stagionali assume la meta del personale che gli serve e la fa lavorare il doppio!
Da buon ex stagionale io ti assicuro che il mazzo che mi facevo allora non me lo sono piu fatto adesso ho uno stipendio sicuro che arriva a poco meno di 1000 euro x 40 ore settimanali,se facessi 80 ore a setttimana con questo lavoro andrei a prendere quasi il doppio.
E poi mi dovete spiegare dove sta tutto questo lavoro fisso,invernale.Anche se uno volesse farebbe comunque fatica a trovarlo,io quando mi ero stancato delle stagioni ho cercato lavoro per 8 mesi offrendomi anche a gratis per impare un mestiere che mi sarebbe piaciuto fare e non ho trovato nessuno che accettasse!!!
Se poi voi parlate di tutto questo lavoro,amici che rifiutano vostre offerte...incominicate a mettere annunci all ufficio di collocamento o offrite lavoro qui in questo forum
Al collocamento non ce n e di lavoro apparte lo stagionale
meglio o peggio
Messaggio 3037 del 15.01.2009, 17:24
Tutti i vostri ragionamenti mi fanno riflettere,io non dovrei lavorare d'estate per permettere ad altri di farlo io ci sto se gli altri però rinunciano alla disoccupazione........ la domanda mi sorge spontanea ma nei mesi che non lavoro ho diritto anch'io alla disoccupazione?
OGNI TANTO...
Messaggio 3036 del 15.01.2009, 17:11
"W lo sport libero all'Elba e chi ha rispetto per gli altri, W qualsiasi sport e chi lo pratica nel rispetto dell'ambiente e del prossimo, W i motociclisti che non praticano motocross ma si limitano ad una tranquilla escursione motorizzata senza distruggere la sentieristica dell'Isola.
W la forestale e tutti coloro che si impegnano ad eliminare e punire chi pratica motocross all'Elba."
(da Mountainbiker)


Meno male che ogni tanto si sente qualche cosa di sensato, peccato però che siano scomparsi i termini RISPETTO e DOVERE e sia rimasto solo quello del DIRITTO!
Non sarà dovuto al fatto che ormai da tempo si usa la megagalattica e omologata strafalcioneria "diritto/dovere" e così c'è chi si imbroglia?

...TRECCANI
Caro amico milanese
Messaggio 3035 del 15.01.2009, 17:02
ASPETTANDO I MIRACOLI

Unione dei comuni, Comune unico, Tre comuni, Provincia dell’arcipelago , movimenti e associazioni, Parco sì e parco no, e via con la propaganda elettorale senza esclusione di colpi,alla ricerca dei santi prossimi venturi.
Caro amico Milanese lasciamo perdere l'Italia e parliamo di noi che, siamo italiani sì, ma particolari .
Noi Elbani siamo uno di quei popoli che amano brontolare contro chi fino ad oggi in qualche maniera crediamo ci abbia deluso, ma senza preoccuparci di pensare seriamente all'avvenire.
All'avvenire ci penserà la provvidenza perché al presente per quel che si sente e si vede e si sopporta , non c’è speranza che lo facciano i politici ai quali si era dato una delega apposta.
Per il resto, a noi cittadini elettori, basta poter frequentare facebook, i blog, l'agorà delle piazze, fare il proprio giretto insieme alla compagna, andare al caffè a criticare questo o quello, mettersi le pantofole ed assistere ad una selezione dei peggiori programmi televisivi al mondo (a pagamento!), compilare la schedina del totocalcio o del lotto e aspettare che avvenga il miracolo con la convinzione che per come si comportano i nostri governanti, se non si spera nei santi e nei loro miracoli sono volatili per diabetici ovvero, traduzione libera …..i tradizionali cazzi amari.
Poi però durante la giornata ci torna a mente prepotentemente , che l’euforia delle feste è passata , gli stagionali alle prese con la disoccupazione, il mese troppo lungo e lo stipendio o la pensione risultano insufficienti, che la casa non la possiamo costruire perché ciò che c’era non c’è più, perché tutto è illegale, solo i nostri soldi sono rimasti legali ma non contano una mazza alla stregua dei nostri diritti inascoltati per opportunismo politico… ecco allora che torniamo ad alzare la voce , a scrivere e urlare, fuorché prendersela con noi stessi.
Ma che ci vuoi fare , noi non siamo stati allenati al senso della rivolta, alla protesta democratica guardando in faccia gli avversari , alle manifestazioni di piazza, noi siamo stati educati alla divina provvidenza, al topino consolatore, al dolce far poco o niente, dimostrando di essere privi di quegli attributi volgarmente chiamati palle, per urlare che questa politica dei soliti noti ci ha spappolato le gonadi.
Ecco come nasce il popolo gregge che urla , si affanna , si offende ma che piace tanto ai nostri governanti , un gregge che ogni volta si lascia convincere dalle parole di quattro venditori di fumo , sperando sempre e comunque che qualcuno riuscirà a risolvere i problemi di tutti senza tante complicazioni……insomma caro amico sembra proprio che anche a questa tornata si attenda….. un miracolo!
Giobbe
umano Scrivi a umano
Messaggio 3034 del 15.01.2009, 16:42
nella vita tutto è equilibrio, la base per cui c'è il lavoro annuale è l'edilizia, ma ciò comporta un arricchimento nell'immediato per le caste mentre il turismo è il meglio connubio tra industria e ambiente, ricchezza pianificata per tutti anche per il futuro. Chi parla a sproposito di chi percepisce la disoccupazione lo fà per invidia e ignoranza,anzi chi lavora d'inverno non dovrebbe lavorare l'estate per permettere di lavorare a più persone .
Marcella Amadio
Messaggio 3033 del 15.01.2009, 16:14
Eliporto, Amadio (An-Pdl) interroga l’assessore Rossi

«Chiedo alla Regione di promuovere un’indagine su quanto accaduto. Ci potrebbe essere un danno all’erario»

In merito al botta e risposta fra Asl e Alatoscana, interviene la Consigliera regionale di An, Marcella Amadio.
«Le dichiarazioni di Asl e Alatoscana – dice Amadio – destano sconcerto e le loro affermazioni sono di una gravità unica. Tra Asl e Alatoscana, assistiamo, infatti, a un rimpallo di responsabilità vergognoso, reso ancora più grave e vergognoso visto che tutto ciò si riflette sulla salute dei cittadini elbani i quali, lo ribadisco, dovrebbero avere gli stessi diritti degli altri per ciò che concerne, in questo caso specifico, la salute. Da un parte l’Asl dichiara che la convenzione è stata rinnovata solo verbalmente, dall’altra Alatoscana afferma che non esisterebbe alcuna convenzione, nonostante Asl versi ogni anno 24 mila euro ad Alatoscana. Sia Asl che Alatoscana, hanno gravi responsabilità. Asl avrebbe dovuto sottoscrivere e far sottoscrivere questa convenzione, mentre Alatoscana non avrebbe dovuto ricevere questo contributo o, in caso di accettazione, avrebbe dovuto preoccuparsi di sottoscrivere la convenzione. Una cosa è sicura: va rimosso il responsabile Asl che si occupa del settore perché non è così che si procede quando si gestisce denaro pubblico e quando c’è di mezzo la salute dei cittadini. Ciò che preoccupa ancora una volta, è il silenzio dei vertici Asl, del direttore generale Fausto Mariotti e dell’assessore regionale Rossi. A questo punto, chiedo all’assessore Rossi di promuovere un’indagine interna per fare luce su quanto accaduto, ricordandogli che si potrebbe ravvisare un danno all’erario». Al riguardo la Consigliera Marcella Amadio presenterà un’interrogazione urgente in merito al caos sulla gestione delle luci dell’aeroporto La Pila.
Cari amici del blog
Messaggio 3032 del 15.01.2009, 13:03
...Da tempo seguo il blog di "camminando".
Sono un milanese che ha vissuto e "lavorato" più di dieci anni all' elba.
Amo l' isola, ci sono venuto a vivere per amore dello scoglio.
Si diceva che "politicamente" e forse "economicamente"
l' elba fosse lo specchio dell' italia...
Si potevano risparmiare investimenti su exit pool e statistiche solo controllando quello che succede da voi.
Se è così...e ci credo ancora...noto che la ...confusione è totale.
Mi sembra che...anche in vista delle amministrative, non ci sia un (UNO) programma...solo critiche...invidie, gelosie, egoismi e...desiderio di potere...(se poi di vero "potere" si tratta)...
Se l' elba (veramente) dovesse essere lo "specchio"
dell' italia vorrei (ingenuamente) credere che potesse prevalere l' onestà intellettuale (l'altra è una merce rara) per poter fare un piccolo passo verso un futuro... meno peggiore...
ciao e grazie per avermi...letto. !
DICO Informa
Messaggio 3031 del 15.01.2009, 12:11
TANTI PRODOTTI A - € 0,50- €1,00- €1,50
inoltre:
-POLLO A BUSTO sconto 20%
-POLPA SCELTA DI BOVINO adulto sconto 20%
-MELE golden-royalgala € 0,99 al kg.
-ARANCE TAROCCO € 0,66 al kg
-TOTANI congelati KG.1 € 4,80
-QUADERNONE SCUOLA A/4 € 0,55
-COCCOLINO 2 FLACONI DA 2LT. € 3,19
-VINO MONTEPULCIANO D'ABRUZZO 6 BOTTIGLIE 2 GRATIS
-VINO CHARDONNAY VENETO 6 BOTTIGLIE 2 GRATIS
-ASPIRAPOLVERE POLTI AS 530 € 69,00
-TERMOCONVERTITORE DCG € 29,90
-PELLETS KG.15 € 3,99
-FERRO DA STIRO GIRMI A VAPORE 2000W € 14,90
-GRANDE INIZIATIVA FIERA DEL BIANCO..... lenzuola piumoni asciugamani cuscini ect in OFFERTA
e poi .......
LAVATRICE WHIRPOOL AWO/D 4312 e FRIGORIFERO IGNIS DPA 26/1 ANCORA A PREZZI IMBATTIBILI fino al 31/01/2009
rewind
Messaggio 3030 del 15.01.2009, 12:10
nessuno dice che si lavora solo noi stagionali.... ho solo detto che se prendo piu' io di te perche' non fai le stagioni anche te?
MOVIMENTO SOCIALE FIAMMA TRICOLORE
Messaggio 3029 del 15.01.2009, 11:58
Romagnoli: mancata estradizione di Battisti ennesimo schiaffo alla giustizia italiana

Le autorità brasiliane non dovrebbero pensare all'Italia solo come un conveniente punto d'approdo per frutta esotica e carne di zebù
“La negata estradizione di Cesare Battisti é l'ennesimo schiaffo alla giustizia italiana. Il Brasile si adegua così a quanto già deciso dalla Francia in merito al caso della terrorista Marina Petrella: gli assassini che hanno compiuto i loro reati in Italia e che da noi sono stati condannati in via definitiva non verranno estradati e potranno tranquillamente continuare a vivere liberi e impuniti, magari ‘vendendo’ interviste o altro”. Lo dichiara Luca Romagnoli, eurodeputato e segretario nazionale del Movimento Sociale Fiamma Tricolore.
“Nel caso di Battisti - aggiunge l’eurodeputato di Fiamma Tricolore - non vi sono nemmeno ragioni di tipo umanitario e non c'è stato nemmeno bisogno dell'intercessione della signora Carla Bruni in Sarkozy o di altre anime buone d'oltralpe. Chiediamo una decisa azione di protesta del governo italiano e della rappresentanza diplomatica nei confronti delle autorità brasiliane, le quali sono ben contente a lasciar uscire dai loro confini la più "varia" umanità, per scopi leciti e meno, per scopi commerciali e talvolta anche ameni, e che non dovrebbero pensare all'Italia solo come un conveniente punto d'approdo per frutta esotica e carne di zebù”.

Bruxelles, 14 gennaio 2009
pinco panco
Messaggio 3028 del 15.01.2009, 11:21
scusa eh ma come fai a dire che voi stagionali lavorate più di noi che lavoriamo tutto l'anno???!!! voi lavorate da aprile maggio fino settembre ottobre e anche se andate tutti i giorni in quei mesi, noi andiamo a lavoro TUTTO l'anno e se fai il conto sono di più i nostri giorni lavorativi!
lo so cosa vuol dire andare a lavoro tutti i giorni (anche io prima ero stagionale) però, credimi, è molto più stancante lavorare tutto l'anno, perchè con lo stagionale da ottobre sei in "vacanza" mentre con l'annuale, NO!
e poi se pensi che gli stagionali stanno mesi senza fare niente e prendono soldi....
lo so che è molto difficile trovare lavoro, specie all'elba, però ci sono tanti lavoratori stagionali che sono contenti di esserlo perchè così se ne stanno mesi in "vacanza" e magari in quei mesi prendono la disoccupazione e in più fanno qualche lavoro in nero!!! non mi sembra giusto...dimenticavo...quando ho lavorato come stagionale, l'ultimo mese di lavoro prendevo un bel pò di soldi, ma proprio un bel pò, cifre che chi lavora tutto l'anno magari prende in due mesi....
Mountainbiker
Messaggio 3027 del 15.01.2009, 11:14
... e ridagli con questa mania che i sentieri li pulite solo voi... i sentieri li abbiamo puliti e si puliscono tutt'ora tutti, trekkers, bikers, cacciatori, e via dicendo, la differenza che c'è tra i gruppi che ho citato sopra e voi motociclisti è che a noi ci tocca tappare anche i fossi che fate voi e l'acqua piovana che segue le vostre orme.

Bada bene che ce l'ho con quello che combinate nel dare sfogo al vostro dannoso hobby, non ce l'ho con nessuno in particolare.
R.D.C.
Messaggio 3026 del 15.01.2009, 10:53
Ma che a Marciana Marina sia la minoranza che fa casino non mi sembra, se tutte le cose fossero state fatte con regole precise e nella legalità vedrai che la minoranza non aveva niente di cui parlare, fanno bene invece a tirare fuori i problemi sono lì appositamente per informare i concittadini sulle cose che non vanno oppure bisogna stare zitti e essere contenti che per la prossima stagione Marciana Marina rimarrà senza un parcheggio, all'entrata del paese ( e mi domando chissà per quanto) che il molo del circolo della vela era quello dove ormeggiavano le barche più grosse e quindi è un danno per tutta l'economia del paese oltrre credo anche alla possibilità che alcuni lavoratori del circolo si ritrovino a casa, è bene o non è bene che i proprietari dellle case a S. Giovanni, siano a conoscenza del fatto che parti delle loro case sono costruite sul terreno altrui non espropiato e che quindi diventano automaticamente le case stesse compropietà con i propietari dei terreni , chi è che fa casino la minoranza che porta alla luce questi problemi o chi i problemi li ha creati?
Trofeo Isola d'Elba
Messaggio 3025 del 15.01.2009, 10:52
Memorial Alessandro Baldi


“Il Comitato Trofeo Isola d’Elba “Memorial Alessandro Baldi ” organizza, in collaborazione con U.S.D. Elba2000 Capoliveri, un mini-torneo rivolto ai piccoli calciatori elbani nati nel 1998 (categoria pulcini ) che vedrà la partecipazione della Fiorentina Calcio. Chiunque voglia vedere dei “piccoli campioni” all’opera è invitato alla manifestazione che si terrà il giorno 17 Gennaio 2009 a Capoliveri a partire dalle ore 14.00.
Con l’occasione il Comitato è lieto di ricordare che dal 18 al 21 giugno 2009 avrà luogo il consueto Trofeo Memorial Alessandro Baldi, giunto già alla sua quinta edizione, che quest’anno vedrà la partecipazione di squadre dilettantistiche oltre che professionistiche quali Juventus, Fiorentina, Pescara.”
pubblicaassistenza capoliveri Scrivi a pubblicaassistenza capoliveri
Messaggio 3024 del 15.01.2009, 10:50
shocked
Pubblica Assistenza Capoliveri

Via al Tesseramento Soci 2009

La Pubblica Assistenza di Capoliveri informa tutti i propri soci e chi vorrà aderire, che è aperta la campagna soci 2009.
I vecchi e i nuovi soci possono rinnovare la propria tessera presso la sede della Pubblica Assistenza di Capoliveri in via Viale Italia n°7 tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle ore 15.30 alle 18.30.
Per informazioni inerenti al tesseramento può chiamare i numeri tel. 0565/968121 oppure 0565/967070.
Certi della Vostra collaborazione e adesione, ringraziamo anticipatamente.

Il Presidente
Salvi Francesco
Marinese
Messaggio 3023 del 15.01.2009, 10:09
Appartamenti e centro servizi a Marciana Marina? ma quando mai?o in dove l'ha presa la notizia il gionale' online forse per sentito dire?...si fa presto a creare confusione, a Marciana marina basta e avanza quella che fa la minoranza, ci mancheno anche gli abusi eccellenti...ma ci faccia il piacere ci faccia.
il fornaretto di venezia
Messaggio 3022 del 15.01.2009, 09:53
Il " Matto " for president.
il fornaretto di venezia
rombo Scrivi a rombo
Messaggio 3021 del 15.01.2009, 09:31
Per mountbik..... perchè sei arrabbiato con chi pratica motocross?.... poi ci facciamo due risate quanto vieni a chiedere di pulire gli stradelli dove devi passere con qualche gara e veniamo a darti una mano, continuate a sparlare..........
AIGLONVIAGGI
Messaggio 3020 del 15.01.2009, 09:30
PER lotteria croce verde
Messaggio 3019 del 15.01.2009, 09:22
SECONDO ME E'SBAGLIATO ASPETTARE.
CI SONO DELLE REGOLE E VANNO RISPETTATE.
ANCHE NEL RISPETTO DI TUTTI COLORO CHE HANNO ACQUISTATO IL BIGLIETTO.
ANDREBBE FATTA UNA NUOVA ESTRAZIONE CON LE RESTANTI MATRICI.

E SE IL VINCITORE NON SI FA VIVO???
COCCHEDIMAMMA
Messaggio 3018 del 15.01.2009, 09:12

M.M.
Messaggio 3017 del 15.01.2009, 09:08
Visto che con la mia provocazione ho scatenato un bel casino.
L'italia è un paese di furbi.
Conosco ed ho molti amici che purtroppo o per furbuzia accedono alla disoccupazione. La mia provocazione stava nel fatto che pur percependo lo stipendio (70-80%) dallo stato queste persone potevano benissimo essere impiegate a fare qualcosa di utile per tutti.
Capisco bene che purtroppo il lavoro latita, ma anche quando ci sarebbe vedo persone che lo rifiutano, perchè conscenti che tanto tra poco arriva la stagione estiva, lavoro 5/6 mesi e poi via in......ferie.
E non venitemi a dire che chi lavora soltanto come stagionale poverino deve sottostare a degli orari incredibili, pagati poco, perchè non ci credo e non è vero, è come dire che Cristo è morto dal sonno.....continuate a crederlo.
Io l'ho provato, lavoravo si parecchio, ma venivo anche ben pagato per quello che facevo in più.
Nessuno oggi è cosi sprovveduto.
I soldi che prendevo come disoccupazione li rigiravo in corsi, aggiornamenti ..anche viaggi si ma per imparare le lingue.
Finitela con questo falso buonismo e dite le cose come stanno...siamo tutti sopra la stessa barca che .....sta affondando.
m.m.
Redazione
Messaggio 3016 del 15.01.2009, 07:55
La redazione di camminando.org ringrazia medici e paramedici dell'ospedale civile Elbano e tutto lo staff medico di Urologia dell’ospedale di Villa Marina a Piombino per la professionalità e la disponibilità dimostrata, inoltre un grazie a tutta la redazione di TTE che per qualche giorno è stata liberata dal fumo e dalla cenere di un invadente camminatore, un abbraccio sincero a tutti quelli hanno telefonato in queste ore manifestando la loro amicizia ….





....... Un grazie particolare a YURI che è riuscito ancora una volta a farci sorridere.
PARTECIPAZIONE?
Messaggio 3015 del 15.01.2009, 06:49
PARTECIPAZIONE SECONDO PERIA

Comune di Piombino, amministrazione comunale di centro-sinistra. Il Sindaco annuncia pubblicamente che le modalità di istituzione della Ztl nel centro saranno concertate con i cittadini attraverso una “consultazione popolare” raccogliendo i consigli presso l’U.r.p. del comune di Piombino.
Comune di Portoferraio, amministrazione comunale di centro-sinistra. Il Sindaco annuncia l’entrata in vigore della Ztl nel centro cittadino senza neanche spendere una parola sulla volontà popolare tanto pubblicizzata nella campagna elettorale del 2004 che lo ha portato alla vittoria (nel frattempo è pure riuscito a farsi chiudere l’Urp a differenza dei nostri vicini del continente). La partecipazione per la Giunta di Portoferraio rimane solo scritta nel programma elettorale e nel nome di un assessorato importante per il Sindaco Peria, l’assessorato alla Partecipazione retto da Nunzio Marotti.
Diversi modi di operare di uno stesso movimento politico, il primo, che segue le linee programmatiche scelte dal Consiglio Comunale e soprattutto da cittadini che hanno votato, il secondo, quello del Sindaco Peria, sempre ed esclusivamente pieno di parole a cui non seguono fatti, solo parole, parole , parole, ed ora, in vista della prossima tornata elettorale vogliamo scommettere che si tornerà a parlare di partecipazione, sociale, prime case ecc ecc ecc, tutte cose negate per cinque anni da questa maggioranza un po’ confusionaria (almeno per quanto riguarda il traffico) ma che presto torneranno di attualità.



I Consiglieri Comunali di Opposizione di Portoferraio
IL MATTO
Messaggio 3014 del 15.01.2009, 00:42
" Canne al vento "


La bellezza di otto comuni non riescono a gestire uno scoglio, mi dite come potrebbe farcela uno solo? Io capisco che siamo stati flagellati dal maltempo, ma fra tre mesi è Pasqua, ce la faremo a sistemare tutto in questi giorni? A me sembra che siamo messi maluccio, capisco che non si può solo criticare, ma a chi spetta dare una ripulita alle spiagge? Ci sò più canne che in Jamaica!!! Otto Sindaci sono tanta roba, ma non si incazza nessuno di loro? Si sentisse mai qualcuno che alza la voce, tutti tangati nei loro uffici a pensà chissà cosa di tanto importante, come se dà una rigovernata a questa isola non gli riguardasse. Per non parlare delle associazioni di categoria ( apt-albergatori), loro fanno promozione alla costa livornese. Ma il Parco che progetta l’educazione ambientale, non dice nulla? Ma come fate a parlare di: “istituzioni di riserve naturali”, “ tutela di zone umide”, “difendiamo le dune”; quando per arrivà sul bagnasciuga ci vogliono gli stivali a coscia!!! Leggo che qualcuno si permette anche di criticare gli stagionali, occhio bimbi, perché tra pochino ci lanceranno i viveri con l’elicottero!!!!
Mountainbiker
Messaggio 3013 del 15.01.2009, 00:17
W lo sport libero all'Elba e chi ha rispetto per gli altri, W qualsiasi sport e chi lo pratica nel rispetto dell'ambiente e del prossimo, W i motociclisti che non praticano motocross ma si limitano ad una tranquilla escursione motorizzata senza distruggere la sentieristica dell'Isola.

W la forestale e tutti coloro che si impegnano ad eliminare e punire chi pratica motocross all'Elba.
Greesp
Messaggio 3012 del 14.01.2009, 23:38
Nel corso di una serie di servizi mirati alla repressione delle violazioni in materia di transito fuori strada con veicoli a motore, sono stati identificati e sanzionati nei giorni scorsi dodici motociclisti che con i loro mezzi transitavano sui sentieri e sui percorsi all’interno dei quali era vietato il transito.
I servizi, svolti sia nel territorio all’interno dei confini del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano che nelle aree esterne, sono stati effettuati in vari comuni dell’isola d’Elba e sono stati finalizzati alla repressione delle violazioni alla normativa che vieta la circolazione al di fuori delle strade.
Durante il servizio è stato sanzionato anche il proprietario di un autoveicolo che con il proprio mezzo era entrato in una zona nella quale non risultava consentito il relativo accesso.
L’importo complessivo delle sanzioni comminate risulta pari ad € 4.472,00.
Per la problematica in questione erano state recentemente effettuate diverse segnalazioni da parte di cittadini che lamentavano il sorgere di notevoli disagi per il verificarsi di situazioni di pericolo e di disturbo provocati da mezzi che transitavano su percorsi sterrati in aree extraurbane.
Nelle prossime settimane verrà prevista l’organizzazione di altri servizi mirati al contrasto delle violazioni in materia di transito fuori strada con veicoli a motore finalizzati anche alla prevenzione dei possibili conseguenti fenomeni di danneggiamento del fondo dei sentieri e di dissesto idrogeologico.

Corpo Forestale dello Stato
Cittadino
Messaggio 3011 del 14.01.2009, 23:35
UN GRAZIE AGLI OPERAI CHE FINALMENTE HANNO RIMESSO IN ORDINE IL FILARIE DI CIPRESSI DEL CIMITERO.
GRAZIE.
Greesp per "per greesp"
Messaggio 3010 del 14.01.2009, 23:22
Io non ho proprio sparato sentenze su niente e nessuno... ho solo riportato pari pari un articolo di giornale, se poi a te ti rode... affari tuoi!
MAVE'TEMORTO
Messaggio 3009 del 14.01.2009, 21:40
Scusatemi gente ma con tutti quessi discorzi su la dispoccupazione "M'avete morto!!" O unè meglio parlà male di qualcuno o bene di qualchedunaltro? Domani è un altro giorno (come disse qualcuno). O giù, damoci daffà. Si potrebbe parlà di:

1) decreto anti-crisi del governo (social-carde-bonusse famiglia);
2) stagione estiva 2009; (mi sà che saranno c...i amari);
3) elezioni (se proprio proprio dovesse servì);
4) Isdraele (brevi ma concisi);
5) Alitalia (salviamo la bandiera con 3/4 migliardi);
6) Tassa sul permesso di soggiorno (pari opportunità e pari rotture di c......i);
7) TAVVE (Treni alta velocità vergognosamente esosa);
8) Brunetta e i presunti fannulloni del bel Paese;
9) Crisi economica (Italia maglia nera in Europa! E quando mai!);
10)Lavori pubblici all'Elba (quelli che fanno e che faranno);
11)Comune unico;

Sto blogghe assennò doventa troppo noioso, un vi pare?
x rewind
Messaggio 3008 del 14.01.2009, 21:05
Non ti permetto di dire che lavorate solo voi stagionali, anch'io vado a lavoro con la febbre ,per non lasciare nei casini la mia collega, però sai qual'è la differenza tra te e me ? Prendiamo gli stessi soldi, ma tu per sei mesi sei mantenuto da me. ricordati che ci sono padri di famiglia che lavorano tutti i giorni con acqua e vento e portano a casa poco più di te.Ve la darei io la cura........Se domani non hai niente da fare(sicuramente)rifletti suello che dici
Socrate
Messaggio 3007 del 14.01.2009, 20:30
angry
Hanno svenduto Alitalia lasciandoci 3 miliardi di debiti. Un successo? Piuttosto un grande imbroglio con meno occupati, meno voli e vantaggi solo per Air France, che spende solo 320 milioni per l'Alitalia risanata.

Ancora una volta Silvio non ci ha deluso...
marco Scrivi a marco
Messaggio 3006 del 14.01.2009, 20:14
Energia. Legambiente Toscana attacca il Pd sul nucleare

Non e’ piaciuta a Legambiente l’ultima mossa del gruppo consiliare del Pd in Toscana: l’astensione dei consiglieri ha fatto si’ che non passasse la mozione anti-nucleare presentata da Sinistra Democratica, Verdi, Rifondazione Comunista e Partito dei Comunisti Italiani contro la previsione di centrali nucleari in Toscana.
"Era prevedibile il voto contrario del centrodestra dal momento che il governo Berlusconi sta rilanciando il nucleare – ha dichiarato Piero Baronti, presidente di Legambiente Toscana – ma il voto del Pd insieme a quello dei propositori della mozione avrebbe potuto far si’ che il Consiglio Regionale toscano assumesse una chiara posizione in materia, ribadendo che il nucleare e’ costoso ed e’ un affare solo per chi lo realizza, che ci sono ancora problemi di sicurezza ed e’ irrisolto il nodo dello smaltimento delle scorie. Quello che deve fare la Regione Toscana non e’ aprire il territorio regionale a procedure di individuazione dei siti idonei all’attivazione di centrali nucleari, ma promuovere a tutto campo le rinnovabili come sancito nel Piano di Indirizzo Energetico Regionale’’.
‘’In fondo – chiede Legambiente ai consiglieri del centrodestra e del Pd – in quale parte del territorio regionale si potrebbe accettare la costruzione di una centrale nucleare?’’
Disoccupazione... occupata!
Messaggio 3005 del 14.01.2009, 19:16
Calma gente, calma... avete tutti torto e ragione!
Presto cambierete argomento perché la pacchia finirà...
sei mesi di lavoro e altri sei pagati al 70/80% "a gratis" da investire in "lavoretti al nero" vacanze e/o ca...i vari. Chi osa dire che non va bene? .... la volpe senza sgabello!
rewind
Messaggio 3004 del 14.01.2009, 19:12
io sono uno stagionale e come tanti miei altri"colleghi "stagionali penso che si lavori molto di piu' di voi annuali per noi nn esistono giorni rossi, anzi con quelli lavoriamo di piu', nn ci sono domeniche, anzi con quelle lavoriamo di piu', non ci sono otto ore e ralative pause...
e molte volte andiamo a lavoro con febbre , con problemi di genitori che avrebbero bisogno ma noi nn possiamo mollare perche spesso lavorando in gruppo se manca uno lo mettiamo in tasca a quell'altri..quindi direi basta con queste menate... senno' se e' tato bello far lo stagionale perche' non lo fate anche voi ...
MARINA
Messaggio 3003 del 14.01.2009, 18:31
Mi fa piacere dirti che io sono una che di media si fa 60 ore di lavoro settimanali da quando avevo 18 anni..,mi sono formata e continuo a farlo per il mio lavoro rinunciando anche alle vacanze,ho sempre speso il mio mese di ferie (novembre) per imparare le lingue all'estero o per fare corsi in Italia ,che mi rendessero piu' professionale e piu' capace nel mio lavoro ,tanto è che ora a 42 anni se dovessero mandare a casa qualcuno nell'azienda in cui lavoro sono certa che sarei l'ultima..
non voglio dare lezioni a nessuno ..e non è la solita storiella di chi ha che è cattivo verso chi non ha ,,è l'ora e sono convinta che chi non ha si impegni , e ripeto mi piace molto questa parola usata prima si ingegni.. anch'io sono stata una che non aveva il lavoro ,non me l'hanno regalato me lo sono creato lavorando sodo .
Comunque condivido ciò che è stato scritto relativamente ai controlli..se ogni tanto l'organo competente passasse a vedere cosa fanno i disoccupati la disoccupazione la prenderebbero molte meno persone..
condivido con te lo spreco che c'è in Italia ,in merito alle spese inutili e agli agi che questi ministri si autoconcedono.. a me fanno schifo anche loro..
Convengo invece sempre sul fatto che in un momento di difficoltà la disoccupazione sia una cosa giusta ma non deve essere un modo in cui impostare la propria vita.
Marina
ah dimenticavo se ti incontro stai certo che gli occhi non gli abbasso ..sono convinta di quello che ho scritto..
per greesp
Messaggio 3002 del 14.01.2009, 17:46
prima di sputare sentenze e straparlare di motociclisti fuorilegge,dovreste assicurarvi di quello che si afferma,
il sentiero dove sono state fermate le moto una strada militare e per giunta non sono previste sanzioni, sicuramente i proprietari delle moto faranno un ricorso
e come la volta precedente non sara "punito nessuno"
queste notizie servono solo a riempire giornali e parlare in moto discriminatorio delle moto.
w l'elba libera e w lo sport.
Portoferraiese
Messaggio 3001 del 14.01.2009, 17:45
NON POSSONO DECIDERE TUTTO I SINDACI IN SCADENZA

di Adalberto Bertucci (consigliere comunale "Portoferraio la tua città")

Il Comune di Portoferraio ha approvato definitivamente la delibera che da il via all'Unione dei Comuni. Sono riusciti a fare ciò che volevano, hanno obbedito alla Regione che “suggerito” loro di chiedere una modifica della legge regionale – come se non potesse decidere essa stessa di emendarla. Dopo ben tre Consigli comunali, diverse discussioni in alcuni casi anche accese, dopo diverse sospensioni per poter preparare ordini del giorno concepiti per formulare in modo meno doloroso questa prospettiva (fare per forza “l'Unione dei Comuni”) il commissario Alessi ha cercato ancora una volta di far digerire all'opposizione - ma anche a qualcuno della maggioranza, e con gli ultimi c'è riuscito - la sua prospettiva politica.
Il problema resta però per i cittadini che ancora una volta non hanno potuto decidere del loro futuro, ma si dovranno trovare davanti un altro carrozzone da finanziare. Durante il Consiglio comunale, noi come opposizione abbiamo proposto per bocca del consigliere Meloni un referendum fra i cittadini, sospendendo la decisione, e dando un'opportunità alla cittadinanza di decidere il proprio futuro, visto anche che la partecipazione era nelle 22 pagine del programma di Peria una dei punti di forza (fino ad oggi mai messa in opera).
Da dire anche che la discussione si basava su un finanziamento di 150 mila euro che per un ente come l’ex Comunità Montana non basterebbe neanche per pagare gli stipendi. Intanto la nostra richiesta naturalmente è stata bocciata. Questa adesione all'Unione dei Comuni è una scelta fatta dai Comuni di centrosinistra. Una scelta che non porterà nulla di nuovo e di vantaggioso per gli elbani. Ma quello che è più grave è che questa scelta è stata fatta da tutti quei Comuni che a Giugno andranno a votare, e chissà se è legittimo fare un passo del genere quando potrebbero cambiare le maggioranze.


venerdì 9 gennaio 2009 - 01.08
Questo articolo è uscito come si può notare dalla data il giorno 9, siccome ho visto che Meloni lo ha mandato anche al tuo blog Fabrizio, volevo evidenziare che anche altri consiglieri di Portoferraio si erano pronunciati e allora l'ho voluto mandare per chiedere a tutti i Consiglieri di opposizione di Portoferraio, ma è possibile che voi fate opposizione e nessuno vi ascolta? Ma noi cittadini non possiamo fare veramente nulla?
Comune Informa
Messaggio 3000 del 14.01.2009, 17:41
Programma della Festa della Toscana dedicata al lavoro.

In occasione dell’edizione 2008 della Festa della Toscana dedicata al lavoro, tre Comuni dell’Isola d’Elba: Marciana Marina, Porto Azzurro e Rio Marina hanno deciso di celebrare insieme la Festa della Toscana, con il Comune di Marciana Marina quale capofila.
Dopo l’interessante tavola rotonda organizzata dal Comune di Rio Marina svoltasi lo scorso 29 novembre presso il Centro Polivalente “Giuseppe Pietri” dal titolo “L’innovazione del lavoro nei luoghi della tradizione”, il prossimo 21 gennaio saranno protagoniste le scuole dei tre paesi. Alcune classi, infatti, si incontreranno alle ore 10 presso la Sala Congressi di Marciana Marina per un incontro dal titolo “Valorizziamo le nostre tradizioni per costruire il nostro futuro”. I ragazzi della scuola primaria e secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo di Marciana Marina, dopo un lungo lavoro di ricerca e di studio sugli antichi mestieri, presenteranno ai loro compagni e a tutti coloro che vorranno partecipare, le loro composizioni grafiche, delle scene di teatro, alcuni antichi strumenti di lavoro usati nel passato e le vecchie fotografie di famiglia. A rendere ancora più interessante l’iniziativa, sarà la testimonianza diretta di Ida Murzi, titolare del più antico forno di Marciana Marina, ancora in servizio dopo innumerevoli anni di attività, che sarà a disposizione per le domande che verranno fatte dai ragazzi e che, andando indietro nei ricordi dei mestieri e dei personaggi che frequentavano la piazza e il paese fin dalla sua infanzia, racconterà alle giovani generazioni uno spaccato di vita che solo la memoria storica delle persone più avanti con gli anni potrà far rivivere. Al termine dell’incontro, è previsto un piccolo rinfresco.
L’ultima tappa degli scambi dedicati al tema del lavoro “Visitiamo i luoghi del lavoro” è previsto per il 12 febbraio quando i ragazzi di Marciana Marina e di Porto Azzurro saranno ospiti della Scuola Primaria di Rio Marina e andranno a visitare le miniere, per un’esperienza dal vivo dei luoghi più significativi per la storia culturale, sociale e lavorativa dell’Isola d’Elba.
X disoccupati
Messaggio 2999 del 14.01.2009, 17:33
Vuoi la disoccupazione? Bene queste sono le condizioni: dalle otto alle quindici a disposizione per lavori socialmente utili ,ovviamente dal lunedì al venerdì,nel periodo che uno non può essere a disposizione ,sospensione della disoccupazione.Non sono drastica in pratica è la vita che fa chi lavora annualmente.Mi domando perchè non mandiamo anche un controllino a casa per vedere se realmente stanno alle regole?Noi lavoratori annuali siamo soggetti a controllo in caso di certificato medico.Rispetto le persone che ne hanno realmente bisogno ma quelli che stanno economicamente bene e ne usufruiscano vi giuro gli sputerei in faccia.Ovviamente vi consiglio di organizzarvi con il lavoro in nero,perchè regola che dimenticavo se vi beccano dovete restituire tutto con interessi altissimi.....è solo un sogno state tranquilli.
Uno che riflette e che votava a sinistra
Messaggio 2998 del 14.01.2009, 17:32
Peria Peria!!!
Scusa hai un occasione più rara che unica, quella che a destra candidano il La Nera, e te con il tuo articolo apparso su Tenews e su Elbareport lo smonti e anche giustamente lo accusi delle sue solite chiacchere. E se ora a destra cambiano? Secondo me hai fatto l'ennesimo errore
luna
Messaggio 2997 del 14.01.2009, 16:47
finalmente una persona sincera... che da disoccupato ammette che la disoccupazione è per tante persone un più. bravo. tranquilli che se qualcuno fa 70 ore a settimana nn le fa gratis, qui sembra che tutti i datori di lavoro si approfittano senza dare niente in cambio... nn penso proprio. saluti
MAURO MEONI
Messaggio 2996 del 14.01.2009, 16:20
Cara Marina, è inutile fare i profeti in Patria quando si invoca una pace sociale , ci sono e saranno sempre persone come te , che , magari fortunate, magari meritevoli, si permettono di mettersi in cattedra a diquisire di cose che non gli competono e di cui sanno poco. Ci si riempie la bocca di sentenze con la mera illusione di dire la propria e magari dare una piccola lezioncina morale .....ma di che stai parlando? Gli unici corsi di formazione sono quelli seppur validi del cescot ( ai quali tra l'altro io ho partecipato per migliorarmi nel lavoro che faccio) e poi non c'è altro. L'inverno l'Elba non offre nulla nel sociale, figurarsi in metodi di "miglioramento umano e professionale"..ci si sente come barche alla deriva, e in piu' non aiutati o capiti dai vicini di casa , che invece di comprendere addirittura sfottono arrogantemente come fai tu..mah ...si va a guardare se uno prende 1700 euro per otto mesi quando in Italia è tutto un mangia mangia, lo sai che se togliessero i buoni termali ai senatori ci si farebbe miglialia di sussidi in piu? Non volete che percepiamo il sussidio? allora facciamoci duemila case popolari o qualche asilo , basta che non si assista a questa vergogna che chi piu'ha piu'vuole, e chi meno ha si senta continaumente dileggiato da carte di credito fasulle o criticato perche prende un sussidio ( che c'è in tutta Europa) derivante dai suoi stessi soldi. Mi sembra di vedere una sorta di odio verso chi ha meno, e deve fare buon viso a cattivo gioco...una sorta di voglia di manifestare sempre la propria superiorita', derivante da cosa? Dal fatto che lavori? Tutti quelli nella condizione di disoccupati prima lavoravano, mica siamo trasmutati in parassiti? Sarebbe interessante sapere chi è che scrive in questi casi, per vedere se veramente ci siano tutti questi meriti , tutte queste doti......ma chissa'magari tra un po di tempo ci ritroveremo a qualche sportello, allora si che ti riconoscero'...sarai quella che abbassa lo sguardo......
LOTTERIA 2009
Messaggio 2995 del 14.01.2009, 15:44
LOTTERIA DI NATALE DELLA PUBBLICA ASSISTENZA CROCE VERDE

LA SERATA E’ STATA UN SUCCESSO, UNO SPETTACOLO NELLO SPETTACOLO I LAVORI DEI BAMBINI DELLE SCUOLE MATERNE CHE HANNO FATTO DA SCENOGRAFIA



Il biglietto n°0305, abbinato al primo premio della Lotteria di Natale, era fra quelli posti in vendita in un negozio di Via Carducci , a Portoferraio, che però ne aveva venduti solo alcuni; gli altri sono stati venduti in piazza poco prima dell’estrazione.



Fino ad ora reclamati solo tre premi: il secondo, un motorino, che è stato vinto da un turista di Grosseto; il quinto – un navigatore satellitare – da una persona di Carpani, a Portoferraio, il settimo – un lettore DVD – è stato vinto da una persona residente a Pontedera.
Ma che cosa succede se non si reclama il premio entro 5 giorni? “Il regolamento delle lotterie ONlus- ci ha spiegato il presidente della Croce Verde Paolo Magagnini - prevederebbe che il premio vada reclamato entro 5 giorni, ma noi restiamo a disposizione del fortunato vincitore anche nei giorni successivi”. Potrebbe essere quindi una persona che magari si trova in vacanza, o che non ha ancora controllato i propri tagliandi.
Il successo – l’ennesimo – della serata spettacolo della lotteria è stato sancito anche quest’anno dalla diretta di Tele Tirreno Elba.



Spettacolo nello spettacolo, la partecipazione dei bambini delle scuole materne portoferraiesi. Belli davvero gli striscioni realizzati, localizzando il tema del Natale nelle situazioni più disparate, da quella più tradizionale dell’albero per finire in fondo al mare. I ragazzi sono venuti in piazza anche durante l’allestimento, a fotografare gli striscioni, e molti di loro erano presenti anche alla serata. Fra l’altro, i bambini dell’asilo di San Rocco hanno fatto gli straordinari, ed hanno scandito con dei cartelli realizzati da loro il primo lancio pubblicitario della trasmissione in diretta tv. A disposizione c’erano 10 buoni acquisto da cinquanta euro ciascuno offerti dai negozi del gruppo Nocentini, che avrebbero dovuto andare al migliore striscione . “Ma abbiamo deciso di premiare tutti – ci ha detto Paolo Magagnini – per il grande impegno e l’entusiasmo dimostrato, così come abbiamo deciso di far diventare la loro partecipazione un punto fermo delle prossime edizioni.
Foresi
Messaggio 2994 del 14.01.2009, 14:54
Nella «sola democrazia del Medio Oriente», il ventaglio delle opinioni politiche spazia fra estremisti che aspirano al genocidio degli arabi, fino ai moderati che si contentano dell’apartheid. Lo dimostrano i sondaggi che danno in rialzo quei partiti che più spingono e agiscono per il massacro su Gaza. Tra la destra likud e il «centro-sinistra moderato» è in atto una competizione all'ultimo sangue... DEI PALESTINESI!
rossa
Messaggio 2993 del 14.01.2009, 14:16
certo che dopo l'archiaviazione prossima della sentenza
la magistratura ha fato una bella figurona e con loro quei 4 alienati che ci credevano !!
la cosa più incredibile è che quei mesi di vita passati in galera a chi li ha fatti ingiustamente non glieli restituirà nessuno !!! E POI LA SINISTRA HA IL MUSO DI CRITICARE BERLUSCONI CHE VUOLE FARE LA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA
anche se quelle persone chiederanno e otterrano il risarcimento dei danni morali quei soldi non se li leveranno di tasca i magistrati che hanno autorizzato l'arresto in quel modo vergognoso ma i citttadini !!!questa è un'altra schifezza !!!
Capoliveri
Messaggio 2992 del 14.01.2009, 12:35
CI HA LASCIATO UN AMICO, UN UOMO BUONO, ONESTO, UN BUON PADRE DI FAMIGLIA, SEMPRE GENEROSO E DI-SPONIBILE PER TUTTI, SARAI SEMPRE NEI NOSTRI PENSIERI, CIAO ROMANO .UN ABBRACCIO AD ANDREA E MICHELE CON AFFETTO.
GIULIANO - GABRIELE E FAMIGLIE
marina
Messaggio 2991 del 14.01.2009, 10:37
Credo che sia palese ciò che la disoccupazione h creato nell'ambiente elbano.
Purtroppo l'immboilismo invernale è anche mentale,nel senso che coloro che godono di questo sussidio offerto dall Stato Italiano non approfittano del tempo che hanno a disposizione per formarsi , migliorare e proporsi nel mondo del lavoro con professionalità piu' definite.
Credo che il tempo vada sfruttato per crescere e non per appoggiarsi deresponsabilizzandosi e facendo i discorsi soliti:"lo sanno tutti che da settembre chiude tutto",
E' il senso di resposabilità che manca prima di tutto verso se stessi e poi verso il lavoro,è l'etica che dovrebbe impedire ad una persona di prendere la disoccupazione quando poi sta lavorando " a nero".
Ma queste 2 parole responsabilità ed etica nella mente delle persone sono sparite da tempo.
Impariamo a pensare che le scelte che facciamo ci riguardano e si rispercuotono sulla nostra vita, ognuno di noi è la società e ognuno d noi deve provvedere a se stesso... ingegnandosi come dicevano i nostri nonni....che la disoccupazione non l'hanno mai presa!!!
Luigi_Rispoli
Messaggio 2990 del 14.01.2009, 09:43
L' avete visto il nuovo video di Luca Carboni girato sulla nostra isola?

http://it.youtube.com/watch?v=mzfkSTNnZgk&feature=related
REDAZIONE INFORMA
Messaggio 2989 del 14.01.2009, 06:19
PER MOTIVI TECNICI IL GUESTBOOK camminando.org VERRA' AGGIORNATO NEL TARDO POMERIGGIO.

Ci scusiamo con i naviganti, che invitiamo a postare ugulamente i loro messaggi , che saranno online appena terminati i lavori.
Grazie della comprensione
La redazione
e la coerenza?
Messaggio 2988 del 14.01.2009, 02:29
io giuro che non ho ancora capito se sto Pd lo vuole o non lo vuole sto cavolo di comune unico.

ora parlano di nuovo di riduzione di comuni. ma allora perchè quando l'hanno proposta per rio e marciana non andava bene? perchè l'hanno proposta gli altri?

ma insomma, un po' di coerenza!
x chi lavora
Messaggio 2987 del 13.01.2009, 21:08
Non hai mai conosciuto gente disoccupata disperata perche non trova un lavoro?Non hai mai conosciuto giovani che si sono offerti gratis (e sono stati rifiutati)x imparare un mestiere?quand è che posso venire a fare un colloquio da te?

Io conosco tanti imprenditori elbani che offrono lavoro agli stagionali a condizioni inaccettabili in ongli altra parte d italia!
Hai mai sentito parlare di stagionali che lavorano 8-10-12 ore al giorno 7 giorni su 7?che prendono 1200-1400 euro x 60-80 ore settimanali anziche 40!
Magari in alberghi dove ad agosto chiedono 100 euro a notte (all isola sono la maggior parte).
Magari gli imprenditori elbani pensano proprio alla disoccupazione quando fanno gli stipendi"io ti do 1200 euro e poi ne prendi altri 600-700 dallo stato.
Io conosco tanti stagionali che in 6 mesi arrivano a fare quasi le ore di un normale operaio che lavora 12 mesi ma con stipendi ridicoli.Io ero uno di quelli!
bugliolo
Messaggio 2986 del 13.01.2009, 20:35
Voglio complimentarmi con il collega (nel senso di disoccupato) per il bellissimo post.E' veramente disarmante sentirsi dire in una situazione non facile come quella del disoccupato,"dovrebbero mandarli a fare servizi socialmente utili"come si fa con gli ergastolani o quelli in disintossicazione,sentirsi dire a fine ottobre vattene a casa per quest'anno hai finito,non è bello soprattutto con un affitto sul groppone!..ma la cosa peggiore è che quelli fanno certe critiche,sono benestanti e te lo dicono quasi con un pizzico di invidia,che proprio non mi pare il caso...Vabbe'..scusate lo sfogo..
L'ATTESA
Messaggio 2985 del 13.01.2009, 20:12
A proposito di Carrozzoni istituzionali e di Enti inutili (ossia come TOGLIERE legalmente i soldi dalla tasca dei cittadini), riporto una dichiarazzione di un Sindaco elbano dotato di "attributi":

“La verità - per Bosi - è che la Regione ha penalizzato le isole, e ciò che è grave è che riuscita a trovare nei sindaci amici degli strenui difensori - non delle comunità amministrate ma - degli interessi di parte. E oltretutto, e la cosa è scorretta istituzionalmente, hanno fatto impegnare degli organi in scadenza in decisioni impegnative di lungo periodo. L’Unione dei Comuni non è uno strumento utile all’Elba, ma una foglia di fico che copre la vergogna di quella scelta sbagliata"

Domando a miei concittadini: avremo mai un Sindaco di questo livello nel nostro comune? Quanti anni ancora dovremo aspettare?
A voi (ed al cielo) l'ardua sentenza!
Portoferraiese
ECHO X Carlo
Messaggio 2984 del 13.01.2009, 20:11
OK Sig. Carlo recepisco, anche se da ignorante non capisco né parlo la lingua politichese e forse nemmeno Epicuro che preferisce tacere (da ottimo saggio).
Greesp
Messaggio 2983 del 13.01.2009, 18:50
LA FORESTALE FERMA 12 MOTOCICLISTI SUI SENTIERI
COMMINATE SANZIONI PER UN TOTALE DI OLTRE 4MILA EURO
Nel corso di una serie di servizi mirati alla repressione delle violazioni in materia di transito fuori strada con veicoli a motore, sono stati identificati e sanzionati nei giorni scorsi dodici motociclisti che con i loro mezzi transitavano sui sentieri e sui percorsi all’interno dei quali era vietato il passaggio.
I servizi, svolti sia nel territorio all’interno dei confini del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano che nelle aree esterne, sono stati effettuati anche in vari comuni dell’isola d’Elba. Durante il servizio è stato sanzionato anche il proprietario di un autoveicolo che era entrato in una zona nella quale non risultava consentito il l'accesso. L’importo complessivo delle sanzioni comminate risulta pari a 4.472 euro. Erano state diverse le segnalazioni di cittadini che lamentavano notevoli disagi, sia per le situazioni di pericolo che si creavano, sia per il disturbo provocato dai mezzi che passavano su percorsi sterrati in aree extraurbane. Anche per le prossime settimane è prevista l’organizzazione di servizi simili, che oltretutto provocano fenomeni di danneggiamento del fondo dei sentieri, e di dissesto idrogeologico.
disoccupato
Messaggio 2982 del 13.01.2009, 18:41
Io purtroppo sono un disoccupato non per mia volontà.
E secondo me quello che dice M.M. è giustissimo e lo condivido pienamente.
Trovo squallido invece l'intervento del Meoni....che scusatemi ma sembra da libro cuore.
E' da anni oramai (sob) che la gente gioca con la disoccupazione, e credetemi la maggiorparte la prende continuando a lavorare (quando lavora) al nero ...xchè più conveniente.
Ancora disoccupato
X marcella amadio
Messaggio 2981 del 13.01.2009, 18:28
DOPO IL TERREMOTO IN IRPINIA andai con altri amici a portare soccorso ai terremotati coperte viveri ecc..... viaggiammo tutta la notte e all'arrivo non ci aiutavano neanche a scaricare le auto ''C'HA DA PENZA' LU STATU''
DOPO LO TSUNAMI il giorno dopo i thailandesi e i turisti stavano gia' palando e rimettendo a posto
QUAL'E' IL TERZO MONDO'
D'accordo e' successo quello che e' successo ma invece di guardare e fotografare xche' non prendiamo la pala in mano e spaliamo?

firmato chi lavora
[Pagina precedente] [ Pagina successiva]

visita
MUCCHIO-SELVAGGIO.....
ISOLA D'ELBA