Pagina 1198/1245: [«] [] [1193] [1194] [1195] [1196] [1197] (1198) [1199] [1200] [1201] [1202] [1203] [] [»] LASCIA UN MESSAGGIO
Autore Messaggio
THOR Scrivi a THOR
Messaggio 3566 del 03.02.2009, 02:08
NATURALMENTE LA PROSSIMA ESTATE CI VERRANNO A DIRE CHE MANCA L' ACQUA E CI RITROVEREMO A COMPRARLA COME AL SOLITO E A SORBIRCI LA PUBBLICITA' CON LA BIMBA CHE CI RICORDA DI NON SPRECARLA. MA IN FONDO E' GIUSTO DOBBIAMO CONTINUARE A REGALARE I NOSTRI SOLDI A QUESTA grande regione CHE TANTO CI AMA. GUAI A FARE DELLE OPERE CHE PERMETTANO D TRATTENERLA DIAMO RETTA A CHI CAPISCE DI QUESTE COSE E MAGARI NON E' ELBANO MENTRE CHI LO E' SI CALA LE MUTANDE X SENTIRE IL VENTO SULLE CHIAPPE ED ESSERE + VICINO ALLA NATURA FATTA DI COMODE POLTRONE/.

PS: ALLA VITTIMA CHE MI HA RISPOSTO SUL GIORNO DELLA MEMORIA VOLEVO DIRE CHE SO PERFETTAMENTE CHI E' THOR E LA MITOLOGIA. SE FOSSE STATO + ATTENTO IN PASSATO AVEVO GIA' DETTO CHE IO SCRIVO COME MI GIRA IN QUEL MOMENTO LA PUNTEGGIATURA ED ALTRO LA METTO QUANDO MI PARE NON SONO A SCUOLA TANTO CHI VOLE CAPI' CAPISCE COME HAI FATTO TE.
Gift per Piero
Messaggio 3565 del 03.02.2009, 00:31
Ti devo confessare la mia ignoranza per quanto riguarda la distribuzione dei soldi da parte del vaticano. Non sò e non sono in possesso di dati oggettivi. Comunque non credo a tutto quello che hai spiattellato e penso che faccia parte della solita campagna diffamatoria contro la chiesa. Mi informo e ti fò sapere.
Adesso posso solo rispondere a una piccola parte delle tue accuse. Hai scritto: "ora, come nostro beneamato pastore tedesco, premia i vescovi che negano l'olocausto."
Il nostro amico "pastore tedesco" ha revocato la scomunica ai 4 vescovi fra cui figura williams, lo sai chi è nò? E' quello che dopo essere stato "riamesso" ha fatto le sue dichiarazioni. Quindi la revoca non è un premio per gli sfondoni suì, mio caro amico diffamatore. Infatti Benedetto XVI al termine dell’udienza mercoledì scorso ha parlato della Shoah e del negazionismo, con parole inequivocabili. “Auspico - ha detto - che la Shoha faccia riflettere tutta l’umanità e la sua memoria sia per tutti monito contro l’oblio, la negazione o il riduzionismo".Ok Piero?
Poi scrivi:"Quel teologo si chiamava Joseph Ratzinger, lo stesso che il 18 maggio 2001 inviò a tutti gli episcopati del mondo una lettera riservata per ordinare che la scottante materia della pedofilia clericale doveva essere coperta dal 'segreto pontificio'"
Il tuo documento "riservato" fu subito pubblicato sul bollettino ufficiale della Santa Sede e se lo vuoi rileggere lo trovi qui(anche se sono convinto che lo conosci a memoria!) :http://www.ratzinger.it/modules.php?name=News&file=article&sid=202
Sembra, da come la descrivi te, che la lettera "riservata" si concentri tutta sù come "coprire" un sacerdote pedofilo....Invece la questione del segreto non riguarda tutta e solo i processi per abuso sessuale, ma anche altri: per i delitti contro l’Eucaristia e per i delitti contro il sacramento della penitenza ecc....Ma torniamo al perchè del segreto. Su uno dei punti, quello riguardante la pedofilia, il senso è quello di proteggere il più possibile la buona fama dell’imputato, che fino alla condanna va considerato innocente. Poi si può anche chiaccherà caro Piero. Però fino a che un prete è solo accusato si vuole evitatre che tali accuse finiscano in mano a gente come te. Gente che odia e disinformata diffama, bollando come "certe", cose che non stanno nè in celo nè in terra. A volte con questi comportamenti si mandano sul lastrico persone innocenti. Poi a scanso di equivci vorrei ricordarti che un sacerdote colpevole di un delitto cade anche sotto le leggi civili, e quindi è giudicato due volte: dalla Chiesa, che lo ridurrà allo stato laicale, e dallo Stato, che lo metterà in prigione. Lo dico perchè qualche furbo afferma che la chiesa con il solo suo "diritto canonico" giudichi un prete pedofilo, e questo invece di andarsene in galera và a finire in montagna a farsi una comoda vacanza per espiare e riflettere sul suo peccato. Invece no! Verstanden! Anche loro vanno in galera..... spretati!
A presto....
MANCO UN LOCALE APERTO
Messaggio 3564 del 02.02.2009, 23:38
Stasera sono uscito con degli amici e abbiamo tristemente constatato che non c'è un solo locale aperto, qualcuno sa spiegarmi il motivo?Io e molti altri giovani del posto ne vorremmo capire i motivi, visto che fino a pochi anni fa il nostro paese perlomeno ci offriva almeno un locale aperto fino a mezzanotte...ma che c'è il coprifuoco come durante la guerra?Alle 9 è già tutto chiuso...non ho niente contro questa amministrazione(fino al momento del voto) ma non si potrebbe fare qualcosa caro signor sindaco? Questo paese al momento mi sembra alquanto desolato...spero che il suo successore sappia fare di meglio! Io come suo ex elettore purtroppo sono piuttosto deluso da lei e dal suo operato.(I giovani dove sono finiti?)
X Alex
Messaggio 3563 del 02.02.2009, 22:55
Caro Alex, lasciamo perdere...! Almeno diamo a Fabrizio un po' meno di che arrovelarrsi a leggere questi eterni discorsi che non portano mai anulla...!!
La conosci la nostra storia? (quella dell'umanità intera?)
Se si... allora tiriamo a campà... che è meglio!

ECHO
filipponio
Messaggio 3562 del 02.02.2009, 21:58
Ultimamente pare che uno degli argomenti più in voga sia l'ospedale.....

E come al solito si sentono pareri discordanti.....

Per quanto mi riguarda ho sempre avuto esperienze negative, anzi negative è dir poco.
Sia come paziente che come familiare di pazienti........non so proprio dove sia la professionalità e l'umanità tanto decantate da alcuni (specialmente nel reparto di medicina e ortopedia ) , per carità, buon per chi si è trovato bene, ma l'impressione che ho io è che per essere ben trattati in quel posto bisogna essere per forza parente di qualcuno!

Poi proprio per questo siamo costretti ad uscire dall'Elba, basterebbe poco per migliorare le cose, ma purtroppo, quando nessuno denuncia gli sbagli dell'altro perchè fanno comunella e si parano il c**o a vicenda.....
PER IL SINDACO Scrivi a PER IL SINDACO
Messaggio 3561 del 02.02.2009, 21:39
SONO 5 ANNI CHE CONTINUI A VENIRE DA QUESTE PARTI OGNI VOLTA CHE RIMANIAMO ISOLATI PER LA PIOGGIA, SONO 5 ANNI CHE VIENI VEDI E NON FAI UNA BELLA ...MISERIA PER RISOLVERE IL PROBLEMA. 5 ANNI DI PRESE IN GIRO, TU COME TUTTI QUELLI CHE TI HANNO PRECEDUTO.
DICI CHE IL COMUNE HA STANZIATO NON SO QUANTI MILA EURI. MA DOVE SONO ????? MA I LAVORI QUANDO COMINCIANO? TUTTE CHIACCHIERE.
E' PROPRIO VERO: CHI L'AUTOMOBILE E CHI L'AUTOINCU..FFIA
CMQ .... VORREI RICORDARE CHE GIUGNO E' VICINO, E CI SONO PIU' GIORNI CHE SALSICCE .... SE TI ASPETTI QUALCHE VOTO DA QUESTE PARTI .... SCORDATELO VAI. (SEMPRE CHE TU VOGLIA RIPRESENTARTI)
La demagogia del Sindaco
Messaggio 3560 del 02.02.2009, 21:07
GIUSTIZIA E GIUSTIZIALISMO


La smetta Peria di fare demagogia.
Il Sindaco di Portoferraio continua a parlare dei problemi della città accusando il centro-destra senza mettere mai in dubbio il suo operato, sono passati quasi 5 anni dalla sua elezione e Portoferraio sembra tornata indietro di 20 anni grazie al suo immobilismo e servilismo nei confronti di Piombino, Livorno e Firenze.
Il centro-destra non è giustizialista nei confronti di nessuno, non lo siamo mai stati e mai lo saremo, Peria forse vorrebbe misurarci con il metro che usa abitualmente nel suo schieramento, certo non siamo noi che siamo andati a governare una città (Portoferraio) con il giustizialismo di chi gridava alle illegittimità ed alle illegalità, si riguardi il Sindaco Peria le sue dichiarazioni in Consiglio Comunale dopodiché, forse, potrà tornare a dare lezioni all’opposizione ma su altri temi, il giustizialismo non ci riguarda.
Per entrare nel merito delle questioni sollevate, Peria e la sua Giunta non possono continuare a nascondersi dietro un dito, la gestione dei lavori negli impianti sportivi è stata catastrofica, la loro incapacità amministrativa è stata ampiamente dimostrata alla città. La tensostruttura, che doveva essere la soluzione ai problemi che avevano creato non riuscendo a gestire i lavori del palazzetto “Cecchini”, non ha saputo risolvere un bel niente e non perché ha piovuto, evento abbastanza prevedibile nei mesi invernali, ma solamente perché Peria & c. non avevano considerato che tipo di impianto andavano ad affittare. Per quanto riguarda il danno economico creato, come vuole chiamarlo Peria l’aver affittato una struttura che non è MAI stata utilizzata? Vuole forse far credere che è stato bravo ad aver fatto montare un tendone pagandolo con i soldi dei contribuenti senza però usarlo vuoi perché pioveva vuoi perché era troppo piccolo rispetto al campo che doveva ospitare?
Il Sindaco non dimentica poi di spostare l’attenzione su le cose non fatte o fatte male (secondo lui) da parte dell’Amministrazione di centro-destra, ormai sono passati anni e siamo ancora lì, potrebbe portare d’esempio, il Sindaco Peria, il Regolamento Urbanistico da lui annullato senza alcun Atto di Tribunali che ne chiedeva l’annullamento, il contributo di circa 30.000 euro dato all’Università la Sapienza di Roma per uno studio sul traffico del centro storico, gli inverosimili cambiamenti del traffico fatti dalla sua Amministrazione in questi anni, l’installazione dei T-red e degli autovelox, l’aver firmato un contratto che di fatto obbliga i cittadini ad una nuova tassa, quella sui parcheggi che grazie a questa amministrazione sono aumentati a dismisura, l’aver fatto lievitare i costi dello smaltimento dei rifiuti per le famiglie portoferraiesi, l’aver chiuso tutti gli impianti sportivi per la mancanza di programmazione nella gestione dei lavori… tutto questo è stato fatto da Peria ed oggi, ancora una volta si vuol far ricadere la colpa su altri, Caro Sindaco, prenditi le tue colpe, in questi cinque anni a Portoferraio stiamo peggio, in questi cinque anni a Portoferraio è calato il degrado, è il caso di fare meno demagogia, di fare meno discorsi, è il caso di cominciare a liberare le poltrone.

I Consiglieri Comunali di Opposizione Portoferraio
Epicuro
Messaggio 3559 del 02.02.2009, 20:52
Caro Pasqualino,
ritengo indispensabile punirti per la tua cattiveria: come ti permetti di darmi del lei?

Ti rispondo pertanto indirettamente, approfittando dell'ottimo resoconto del gentilissimo Sig. Agarini.
Quando si parla di politica, è purtroppo necessario generalizzare: io posso dire che "i metodisti circassi" sono dei buffoni, anche se è probabile che al loro interno ci siano persone rispettabilissime.
Il terzetto da me nominato, e che il Sig. Agarini, così come anticipato da Pasqualino, sostiene (suppongo a ragione) "non c'entrare niente" col NPSI, è stato estratto pari pari dal sito
http://www.nuovopsi.com/index.asp .
Ora, se un mini-partito si scinde in altri 18 micro-partiti, ma sul web resta identificato in un modo, comprenderete che non sia facile raccapezzarcisi.
Per inciso, anche il dettaglio olimpico, davvero gustoso, è tratto dallo stesso sito.

Chiarito, ma non poi troppo l'equivoco (mi scusi, Sig. Mario: ma alla fine, il nome NPSI a chi appartiene? A "voi" o a Bobo?), passerò ad una personale, e come sempre opinabile, espressione di libero pensiero al riguardo.

La continua creazione di partiti "personali" ha subìto una vertiginosa impennata fin dal crollo della prima Repubblica.
Da quelli grandi, e FI ne è l'esempio più lampante, a quelli microbici, sembra che chiunque abbia un'idea si senta legittimato a portarla avanti fondando o più spesso, "scindendo", un partito.

La funzione, e mi scuserà Agarini, che sicuramente è animato dai migliori intenti riformisti, è semplicissima: tanti partiti, tanti "capetti". E ognuno, col suo zerovirgola, pronto ad imporre la sua presenza, a volte con scopi non più nobili che rimediare una poltroncina anche di consolazione. E' successo ovunque, dall'estrema destra neofascista fino, storia di pochi giorni fa, alla scissione rifondarola, (e ricordiamo che il PRC era già frutto di un buon numero di scissioni e controscissioni). E come dimenticare il mitico Pizza?

Come detto, è solo una mia opinione, e, sempre come già detto, può benissimo darsi che all'Elba si formi, o ci sia già, un corposissimo circolo del NPSI. Ne sarei solo felice:
anche perché, alle ultime elezioni, sono stato parte di quello zerovirgola che ha votato per... oggiù, non mi ricordo che PSI fosse... sempre nipotini di Nenni, comunque.. insomma, per Boselli... così, tanto per premiare gli unici difensori dello Stato Laico... nonché per essere ben certo di non contrubuire col mio voto all'elezione di chicche&sia...

Chiudo quindi augurando buon lavoro al Sig. Mario... e dedicando un paio di ps al mio amico Pasqualino... che se si riazzarda a darmni del lei lo vado a cerca' col leccio...

Ps1: se conosco i programmi di FI e soci? Beh, insomma.... .. tutto quanto è stato scritto, si. Ma non sono, per ora, affari miei...

Ps2: "non sono certo migliori di.." - perfettamente d'accordo. Anche il bistrattato De Michelis era di tutt'altra statura.. non solo fisica. Ma erano dei grandissimi (...)? Si, in quello se la giocano alla pari con questi.

Ps3: senti ganza questa: ai tempi, in una grande città, avevamo un Sindaco fantastico. Simpatico, affabile, capace. Certo, i medodi erano quelli, ma almeno i cittadini "stavano bene". Un giorno, ci dissero che si doveva votare. Io, per la prima, e come detto, "penultima" volta, diedi il mio voto, con tanto di preferenza, al Sindaco in questione. Fu un trionfo....
Pochi giorni dopo, ci dissero che il Sindaco sarebbe stato un povero p...a, che però era c...o di (.....).
Da allora, ho capito che la parola "democrazia" non aveva per me lo stesso significato che per "loro".
E nacque quello scassapalle di Epicuro.
aNCORA PER GEZZU CHE FATTI
Messaggio 3558 del 02.02.2009, 20:38
Anch'io credo che andare a scuola sia postivo se uno riesce ad apprendere quello che la scuola insegna. Altrimenti è tempo perso, denaro buttato, e braccia rubate all'agricoltura.
SOLE
Messaggio 3557 del 02.02.2009, 20:35
Caro Pino,
forse volevi dire che state lavorando alla quinta lista. Nell'ordine ad oggi: 1) Lista PDL, 2) "Progetto per Campo" (annunciata nell'agosto 2008), 3) "Nuovo Progetto per Campo" - nella quale sono confluiti a dicembre 2008 "Paese Moderno" ed "Il Faro", 4) "Lista di Sinistra" ancora ignota, ma indubitabile, 5) quella dei delusi di paese moderno, che hai annunciato tu ora. Tutto come previsto e preannunciato la scorsa estate sui giornali. Coraggio che il bello inizia ora.

Ciao a tutti,

SOLE
Piero Tiberto Scrivi a Piero Tiberto
Messaggio 3556 del 02.02.2009, 20:14
Caro ragionier Gift,
la dettagliata esposizione delle tariffe sindacali dei preti non lascia dubbi sulla tua competenza in fatto di retribuzioni clericali (curi anche la loro dichiarazione dei redditi e relativi contributi?).

Quello che hai fatto finta di non capire è che la 'casta' clericale ci costa 4 miliardi di euro all'anno e cioè esattamente quanto ci costa anche la 'casta' politica e ci costeranno in futuro il ponte sullo stretto e il Mose di Venezia (in totale quindi 16 miliardi): da notare che per queste due ultime voci l'utilità pubblica è più comprensibile e forse si potrà risparmiare qualcosa da devolvere in tangenti. Inoltre l'importo è complessivo e non 'all'anno', e quindi eterno, come per le prime due. (Pensa quanti ponti e magari case e ospedali con quei soldi!)

L'80 % di questi 4 miliardi e cioè 3,2 m. annui - cifra da stanziamento per i programmi spaziali americani - rimane netto, pulito ed esentasse sul conto dell'erario vaticano che poi distribuisce ai suoi dipendenti quello che gli pare: ma dato che i preti sono oggi 39.000 (vent'anni fa erano 60.000, differenza che lascia bene sperare nell'estinzione della razza se non verranno dichiarati specie protetta), in linea teorica ad ognuno di essi va la bella prebenda di 6.837 euro mensili, sempre netti ed esentasse.
Se poi la CEI decide invece di affamare con la sua nota carità cristiana la bassa forza, affari suoi, tanto nessun sindacato la contesta.
Lascia fare al cardinale Ruini che è uno che se ne intende (magari lo mettessero a capo di tutte le economie mondiali, risolverebbe subito con un miracolo dei suoi la crisi finanziaria che ci affligge così come ha fatto per la sua azienda!).

La matematica non è un'opinione e comunque, prima di denunciarmi per diffamazione in base alle mie 'assurdità' e darmi lezioni di correttezza, leggiti il bellissimo libro di Curzio Maltese 'La questua' (Feltrinelli, giugno 2008, 14 euro) che riprende l'inchiesta partita il 28-9-07 su Repubblica cui io facevo cenno. Meno famoso della 'Casta' ma altrettanto istruttivo.

Ti anticipo una chicca che neanch'io conoscevo: lo sai che la CEI arraffa il 90% del totale del'otto per mille grazie ad un trucchetto contabile elaborato in società con il nostro ineffabile ministro Tremonti (all'epoca consulente del governo Craxi) che assegna alla Chiesa cattolica anche le donazioni non espresse?

Il 60% dei contribuenti lascia infatti in bianco la voce 'otto per mille' credendo ingenuamente che vada di conseguenza allo Stato: lo credevo anch'io, manco per niente invece!

Questa 'mostruosità giuridica', come fu definita fin dall'84 sul 'Sole 24 Ore' dallo storico Piero Bellini, è un meccanismo perverso così ben congegnato che nessuno se ne accorge e così il papa si becca praticamente tutto lasciando alle altre chiese minori solo le briciole e lo Stato a becco completamente asciutto: quando un dio, come nel caso del cavallo di Troia, mette le fette di salame sugli occhi della gente e le tangenti nelle tasche dei consulenti non c'è niente da fare.

Così è dalla 'Donazione di Costantino', falso storico su cui la Chiesa cattolica baserà le sue pretese territorriali e le sue immense ricchezze difendendole con la più feroce e sanguinaria dittatura di tutti i tempi.
La sua propensione alla truffa, più o meno legalizzata, fa scuola da 1700 anni. Solo un secolo fa ammise ufficialmente quest' inganno, così come solo nel 1848 abrogò le leggi razziali contro gli ebrei e solo nel 1969 abolì la pena di morte.

Chiudo con una terribile profezia lanciata trent'anni fa da un teologo progressista:

'Molti non riescono più a vedere nella Chiesa che l'ambizione umana del potere, il piccolo teatro di uomini che, con la loro pretesa di amministrrare il cristianesimo ufficiale, sembrano per lo più ostacolare il vero spirito del cristianesimo'.

Quel teologo si chiamava Joseph Ratzinger, lo stesso che il 18 maggio 2001 inviò a tutti gli episcopati del mondo una lettera riservata per ordinare che la scottante materia della pedofilia clericale doveva essere coperta dal 'segreto pontificio' e che ora, come nostro beneamato pastore tedesco, premia i vescovi che negano l'olocausto.
il sogno sta per finire
Messaggio 3555 del 02.02.2009, 19:30
Il sogno sta finendo! Tra un po' le scrittrici e i scrittori di fumetti li metteremo a letto!La lista sarà capitanata da gente non di movimento ma di pura espressione politica!
Non ci sarà spazio per chi in questi anni è stato zitto e buono nell' intento di curare i propri interessi.Dovevi pensarci prima!Ora è troppo tardi!Non ci sarà spazio per lupi e lupetti o lupi vecchi...sei vecchio! Lo eri nel 94! Lo sei ancora di più ora!E poi quelle frasi brutte che dici!Ci sarà spazio per chi condivide idee e valori del centro destra anche se nel passato le strade si sono divise! Oggi quest'ultimi sono stati corretti e leali! Oggi quest'ultimi sono espressione politica! Oggi quest'ultimi condivideranno scelte e programmi: per loro le porte sono aperte.. per scrittori e scrittrici di fumetti e lupi vecchi le porte sono chiuse! Tra pochi giorni lo scenario cambia e vi faremo rimettere la bandiere nel cassetto!Per noi.. non importa se rivince Ballerini!
extraisolano
Messaggio 3554 del 02.02.2009, 19:28
caro "comandante" Fabrizio
Le auguro 1000 di questi giorni per il suo blog...

p.s.
forse chiamarlo "blog" è riduttivo
potrebbe essere lo "specchio" dello scoglio...
e, magari, "fabrizio's pub" potrebbe essere il nuovo ...indirizzo...
Pasqualino Lupi
Messaggio 3553 del 02.02.2009, 19:07
Caro signor Marietto da Cavoli (Che è proprio sotto Castancoli) non sono io a dover rispondere a questa domanda , Giovanni è una persona disponibilissima a qualsiasi confronto. SE AVESSI avuto dei dubbi non avrei firmato il documento di accordo Politico.Approfitto per dire ,che è l'ora di finirla di attaccare le persone ,l'Elba sta affondando , Campo è disastrato e qui si perde ancora tempo con i personalismi , la mia coscenza , comunque , è a posto ,poiche sono fermamente convinto ,che qualcosa di importante lo stiamo facendo anche per voi , a buon intenditor poche parole.
Pasqualino Lupi
Augurissimi
Messaggio 3552 del 02.02.2009, 18:28
Caro vecchio Zio Faber,

Auguri per il compleanno del tuo blog, piccolo oceano in perenne fermento, popolato di vecchi squali, trasformisti, alcolisti anonimi, cantanti e cantautori, puttane, cialtroni e pure qualche persona per bene.
Posto meraviglioso che potrebbe essere frutto di un trattato di sociologia e psicologia isolana se qualche studioso vero avesse voglia di spulciare tra le decine di migliaia di pagine, intrise sì, di tante cazzate, ma anche di cose tremendamente serie.
In questo Mare Nostrum virtuale ho sempre galleggiato, anche in momenti difficili quando cialtroni analfabeti ed orribili dame hanno tentato di mandarmi a fondo. Ma in qualche modo sapere che dietro al timone c'eri tu a proteggere comunque chiunque fosse attaccato dalla vigliaccheria e cattiveria della gente, mi ha sempre fatto sentire tranquillo ed un po' a casa mia.
E sono ancora qui. Perché vedi Fabrizio, per chi come me è lontano da casa da molti anni per una immigrazione forse nemmeno tanto voluta (e forse tu sai cosa vuol dire), avere un posto dove poter stare in compagnia, seppur telematica, può essere importante. Alcuni momenti della vita in particolare.
Per questo ti ringrazierò sempre.

Con stima,

Gianluigi
NUOVO PSI
Messaggio 3551 del 02.02.2009, 18:25
Partito Socialista Italiano Nuovo PSI

Per rispondere ai signori Luigi Rispoli e Epicuro .
Di semplificato nella vita politica italiana non c’è niente, ma li ringrazio sentitamente, perché mi offrono l’occasione per spiegare, a chi legge, ruolo e storia del Nuovo PSI.

Il Nuovo PSI, è un partito di socialisti autonomisti, riformisti e liberali. Esso si richiama, fin dalla sua fondazione, alla ispirazione ideale e politica del socialismo italiano, europeo ed internazionale e sviluppa la propria azione rapportandola all’evoluzione dei tempi e dei rapporti sociali al fine di realizzare la piena ed effettiva partecipazione dei cittadini al perseguimento dell’interesse generale, alla guida della società, del sistema delle Autonomie locali, dello Stato nazionale e delle istituzioni europee ed internazionali.
Il Segretario Nazionale è l’Onorevole Stefano Caldoro, tra i vari componenti della Segreteria, vi è l’altro eletto alla Camera dei Deputati Lucio Barani.
Nel 1994, dopo lo scioglimento del PSI, alla sua fondazione il Nuovo PSI sceglie di aderire alla falange socialista che si schiera con la coalizione del Polo delle Libertà, poi Casa delle Libertà e comunque riconoscendosi nella leaderschip di Silvio Berlusconi. Una scelta di campo ben precisa, fatta anche dai nostri elettori socialisti. Nel 2001 il Nuovo PSI, subisce una scissione, una buona parte dei dirigenti, sceglie di andare a sinistra, tra questi Bobo Craxi, Gianni De Michelis e Mauro Del Bue, gli stessi che ricorda Epicuro, ma non li segue il nostro elettorato. Infatti in Parlamento, alle ultime politiche, questa area socialista, schierata con la sinistra e il governo Prodi, ottiene zero rappresentanti, mentre noi 2 deputati, anche se eletti nelle liste del PDL. I dirigenti e gli elettori socialisti del Nuovo PSI all’Elba, sono rimasti compattamente dalla parte di Stefano Caldoro e Lucio Barani, dal 1994 ad oggi. Il Consiglio Nazionale del Nuovo PSI in data 19/01/2009 ha approvato la partecipazione alla costituzione del soggetto politico del Popolo delle Libertà, come socio fondatore e con pari dignità. Il PDL è il posto dei riformisti, riformismo significa fare riforme, non sprecare parole. Facendo i fatti si arriva ad una concreta modernizzazione del Paese. Gli ideali del Nuovo PSI, li troviamo rappresentati nella PDL, quello della libertà, un valore che ha sempre diviso la sinistra, la centralità della persona, che è una tradizione del socialismo riformista, infine il tema della giustizia. Per quanto esposto è fortemente giustificata la presenza del Nuovo PSI, nell’accordo allargato del 16 e 31 Gennaio 2009, siglato a Campo Nell’Elba nella sede della nascente PDL.
Cordiali saluti
Il Segretario del Nuovo PSI
Mario Agarini
alex
Messaggio 3550 del 02.02.2009, 18:22
x Echo e romana
Dati dell'ONU sull'ultimo bombardamento a Gaza:
1314 morti di cui 416 bambini
5320 feriti di cui 1855 bambini e 725 donne
Prima domanda : quante altre migliaia di morti devono esserci per considerare criminale ed assassina la politica estera israeliana?
Seconda domanda: non vi viene il sospetto che la simpatia verso i gruppi integralisti tipo Hamas cresca in maniera direttamente proporzionale al numero dei Palestinesi uccisi?
Terza domanda: va bene denunciare i crimini di Hamas, ma perché quando un Santoro qualsiasi mostra i morti di parte palestinese si scatena il finimondo e si becca subito l'accusa di antisemitismo?
P.S. 4 morti e 84 feriti di parte israeliana.Ma forse l'ONU è filoaraba e antisemita.
Marietto
Messaggio 3549 del 02.02.2009, 17:13
Ma poi alla fine della fiera, sig. Pasqualino Lupi, il fatidico foglio che documentava il ruolo di rappresentante di lista per il DS del sig. Muti, era originale o frutto di un abile mistificazione dei consiglieri di minoranza?
Eravamo rimasti ad un vostro verifica (anche se forse sarebbe bastato chiedere a lui direttamente).
Mi perdoni ma penso sia importante per gli elettori campesi sapere questo "PICCOLO" dettaglio. Questione di trasparenza.
Perché, vede, va tutto bene, ma, al di là delle belle parole, forse l'accusa di trasformismo non sarebbe poi tanto campata in aria. Se poi teniamo presente la vicinanza del pentito alleanzino con l'ex vicesindaco, qualche dubbio di "contaminazione" della vostra lista ci sarebbe.
Non crede?
Attendo risposta. Grazie
Giocondo
Messaggio 3548 del 02.02.2009, 17:13
Vanno è espressione della defunta Margherita , Margherita non vuole cappelli ne ombrelli LUI ,ha detto a tutti che va in tasca a Berlusconi , non vi ricordate?
W la sinistra!!!!!!!
Pino
Messaggio 3547 del 02.02.2009, 16:05
TERZA LISTA
Vi comunico che stiamo lavorando alla terza lista che raccolga tutti quelli che rimasti delusi dal nuovo progetto per campo vogliono fare qualcosa di nuovo per il paese senza i soliti vecchi che hanno solo interessi personali.
La riunione del "comitato" ha evidenziato i soliti vecchi interessi, le solite vecchie idee, i soliti vecchi personaggi negativi che almeno ci mettono la faccia e i soliti vecchi personaggi che ufficialmente non hanno incarichi ma che poi decidono e partecipano alle riunioni che contano.
BASTA!!!!!!
A tutti i delusi di Paesemoderno, a tutti gli ambientalisti, a tutti quelli che credono nella cosa pubblica e a tutti quelli che vedono un futuro differente basato sul futuro e non sul passato vi dico che ormai la TERZA LISTA è sicura!!!!
EVVIVA LA TERZA LISTA!!
Si ci siamo e non importa quanti voti prenderemo ma vi dico che noi ci siamo e ci saremo sempre!!!!
passeggiata
Messaggio 3546 del 02.02.2009, 15:28
Grazie per le informazioni.
S.Bartolomeo e dintorni...una delle più belle escursioni da fare all'Elba.
Ci sarò senz'altro.
L'INDISCRETO
Messaggio 3545 del 02.02.2009, 15:08
CARO FABRIZIO,
Gli anni passano e la piazza virtuale si allarga...
Camminando è l'unico posto dove non serve perorare la causa del Comune Unico: SOLO QUI siamo davvero all'Elba, e gli elbani, (che siano i capoliveresi incavolati, i campesi allezziti o i marinesi assatanati) si esprimono liberamente, come si dovrebbe fare del resto nella piazza di ogni paese... c'è di tutto: il pettegolezzo, l'anticipazione , lo scoop, la sola,il candidato, l'autocandidato, il trombato... e persino qualche sindaco che scrive in anonimato!
Che vuoi di più? continua così...SENZA FARE TROPPI CALCOLI!!!!
CARO EPICURO
Messaggio 3544 del 02.02.2009, 14:21
Non mi dica che conosce i programmi degli uomini di FI, AN, UDC ,DCA e Lega che hanno sottoscritto l'accordo. Perché se lei conosce queste cose, oltre che un filosofo è anche un mago!
Dia retta a me, ormai l'Italia la comandano in tre o quattro e non sono certo migliori di Bobo Craxi, Gianni De Michelis e Mauro del Bue. Nelle periferie, invece, siamo nelle mani di personaggi che tirano solo a fare i cavoli loro e per farlo s'impossessano delle sezioni di partito, questo o quello ha poca importanza. Per loro è indifferente! Non vedo, quindi, perché lei se la sia presa con il Nuovo PSI, che tra l’altro non ha niente a che vedere con quei tre e che è vero che non contano nulla, ma almeno non fa male a nessuno.
il Viottolo Scrivi a il Viottolo
Messaggio 3543 del 02.02.2009, 14:10
Messaggio per Trekker

La prossima passeggiata partirà alle ore 10 di domenica 8 febbraio dalla piazzetta di Chiessi. Il percorso abbastanza impegnativo sarà anche bellissimo, visiteremo 2 chiese romaniche (San Bartolommeo e San Frediano ) e il semaforo di chiessi.L'orario previsto di arrivo è intorno alle 15.30. Comunque per maggiori informazioni puoi visitare il sito ilviottolo.com

Cordialmente
Ruggero Lipani
Non capisco
Messaggio 3542 del 02.02.2009, 13:42
Ma Vanno non è espressione anche della vecchia CDL?
Nuovo preogetto per Campo non ha trovato un accordo con la destra?
M allora si va di nuovo verso la terza lista....mi spiegate per favore?
IL MOZZO
Messaggio 3541 del 02.02.2009, 13:31
Auguroni vecchio capitano , manitieni la rotta e naviga sicuro ....noi rimmarremo ai remi .
Grazie Fabrizio e Buon compleanno
USCIO
Messaggio 3540 del 02.02.2009, 12:43
Devi essere serena e sapere con sicurezza che non ti faremmo mai del male e l’avremmo tolto noi. Era solo un modo per riuscire a renderti più sospettosa verso il prossimo e farti capire che nella vita è bene non fidarsi mai di nessuno. La vita privata è privata ma occhi aperti e ricordati che sono gli altri che hanno un tesoro fra le mani. La tua amica è con noi sappilo con certezza. Non ti far vedere con osceglion, ci rimetti di reputazione. Se non capisci ora non capisci più. Sempre con te.
X Romana da 7 G.
Messaggio 3539 del 02.02.2009, 12:41
Carissima Romana, ho preso atto della tua esposizine dei fatti sulla causa palestinese, dove scrivi.. "Noi, ingenui naviganti, abbiamo scomodato la Storia, partendo dai tempi biblici..." Se ricordi sono stato proprio io a scomodare la storia, per far conoscere (anche se non serve a niente) i veri fatti, perchè molti sono ancora convinti che i cattivi siano gli ebrei che vogliono cacciare da quei luoghi i palestinesi che vivono li da 2000 anni, ignorando che gli ebrei invece sono li da 3500 anni, sempre perseguitati perchè tali.
Si parla dei loro attacchi, ma mai dei loro stermini (olocausto, pogrom ecc..), per quali colpe?
Non era necessario vedere il dossier da te citato, per capire come stanno le cose, per capire che ai veri palestinesi interesserebbe solo vivere in pace e che certi elementi come Hamas non sono altro che terroristi al soldo del mondo arabo e di tutti coloro che vorrebbero vedere gli ebrei cancellati dalla faccia della terra.
Si può trattare con chi per principio nega il tuo diritto a esistere? o chi ti dice che è disposto a trattare la pace per un anno? e poi? aspettando missili più sofisticati? o qualche altra arma più efficace? o col pensiero di coinvolgere il mondo in una terza guerra mondiale? (perchè questo è realmente possibile) Non dico altro, spero solo che la cosa non vada a finire peggio di come si presenta, perchè noi poveri osservatori e critici da strapazzo, pensiamo si sapere qualcosa ma in realtà siamo del tutto fuori dal mondo!!! Il sionismo esiste ed è ancora più vivo e attivo che mai, anche nelle menti contorte dei più raffinati e odierni politici.
P.S. non sono ebreo né tengo unilateralmente per loro, mi sforzo soltanto di essere equo e obiettivo, sperando in un... miracolo.

ECHO
IlVicinato Scrivi a IlVicinato
Messaggio 3538 del 02.02.2009, 12:27
Per fare quello che abbiamo detto di fare: ci vogliono strumenti adeguati e persone, oneste, capaci e volenterose. Tutto è nelle mani di noi elbani - Marchetti risponde a Fabrizio Prianti su http://ilvicinato.blogspot.com
BUON COMPLEANNO
Messaggio 3537 del 02.02.2009, 12:08
E LA BARCA VA......AUGURI
camminando.org finisce gli anni


Camminando.org è giunto all’ottavo anno di navigazione, non è stata una navigazione facile il mare incontrato alle volte si è dimostrato infido, un mare dove pullulano altre barche con amici e nemici.
Confesso che in questi otto anni e passa di questo guestbook , che umilmente gestisco, “maledetto per alcuni e benedetto per altri ”, mi sono chiesto più volte se questa barcaccia ne ha di nemici , quanti ne ha e soprattutto perché.
In fondo noi non occupiamo spazi illecitamente , non vantiamo amicizie particolarmente potenti , il nostro nome non è iscritto sul libro paga di condiscendenti personaggi o sulle liste assistenziali di segreterie , non aspiriamo a poltrone , strapuntini o panchetti, non sgomitiamo per un posto in prima fila, e difficilmente dal nostro pulpito ci arroghiamo il diritto di offrire delle verità rivelate , visto che ci occupiamo soprattutto di materie fredde come lo sono in fondo tutti i pettegolezzi. Sono pienamente consapevole che parte dei post scritti su “camminando.org ” sarebbero da cancellare, per pudore o per evitare ritorsioni da chi crede di riconoscere un nome in una parola o una accusa occulta in una frase che pur prestandosi a svariate interpretazioni , non cela metafore. Io, questi post, ho deciso di lasciarli qui a ricordarci di quanto sia variegato il panorama virtuale dove navigano ammiragli, capitani e marinai, che sotto mentite spoglie sono più subdoli e peggiori di noi. …
Camminando .org dunque festeggia i suoi otto anni di vita…..la barca con il suo equipaggio aumenta ad ogni porto, navigando a gonfie vele, quindi un immenso grazie mentre brindiamo tutti assieme e ….. tanti auguri
EUTANASIA
Messaggio 3536 del 02.02.2009, 11:22
CISL/FP
Messaggio 3535 del 02.02.2009, 11:21
Assemblea sindacale riservata agli iscritti CISL/FP Autonomie Locali.

L’Organizzazione Sindacale CISL/FP/AA.LL. comunica che in data 6 Febbraio p.v. si terrà dalle ore 09,00 alle ore 11,00, presso la sala consiliare del Comune di Portoferraio, l’assemblea riservata agli iscritti dei Comuni Elbani, dell’APT e dell’Unione dei Comuni. Il motivo della riserva ai soli iscritti è dettata dall’esigenza di eleggere fra i medesimi, i delegati che andranno a rappresentare L’Isola d’Elba nell’ambito del consiglio direttivo provinciale di categoria. L’occasione sarà gradita per un costruttivo confronto sulle novità normative e contrattuali di settore.
Distinti Saluti

CISL/FP/AA.LL - CISL/FP/AA.LL.
Segretaria Provinciale Vice coordinatore Zona Elba
Sig.ra Fiorella Dal Canto
Sig. Stefano Catalucci
AIGLONVIAGGI
Messaggio 3534 del 02.02.2009, 11:18
Epicuro
Messaggio 3533 del 02.02.2009, 10:58
Caro Rispoli,
mi meraviglio di lei!
Ma come, non conosce uomini e programmi del Glorioso Nuovo PSI? Vabbé, glieli riassumo:
il NPsi è un fondamentale partito, costituito grossomodo da tre illustri personaggi:
- Il Capo Occulto: Bobo Craxi, che nonostante il nome induca in inganno, non è il cane bensì il figlio di Bettino;
- Il Presidente: Gianni De Michelis, un giovane promettente PR su cui poter contare per ottenere ingressi ridotti all'Inferno o al 64;
- Il Segretario: Mauro Del Bue, politico di primo livello, nel cui curriculum possiamo trovare chicche del tipo "partecipa, come invitato, nel 1988, alle Olimpiadi di Seul"... mica come lei e me che al massimo ci invitano alla fiera del corollo... e ci fanno pure paga'...

Ora lei capirà che alle prossime amministrative, senza l'apporto di questo fondamentale terzetto, non si va da nessuna parte. Anche perché il passo fra "popolo bue" e "popolo Del Bue" è breve.

Mi auguro quindi che anche lei voglia associarsi a me nel fare i complimenti a tutto il centrodestra per essersi assicurati un'alleanza di tale portata, immagino dopo estenuanti trattative, auspicando che il simbolo trovi un adeguato risalto sulla scheda.

Che il sol dell'avvenire l'accompagni sempre nelle sue scelte!
Luigi_Rispoli
Messaggio 3532 del 02.02.2009, 09:51
Scusate qualcuno sa dirmi cosa c' entra il "Nuovo PSI" nel comitato elbano del centrodestra? O forse è una mossa per semplificare e a vantaggio della chiarezza politica?
GEZZU CHE FATTI
Messaggio 3531 del 02.02.2009, 09:39
X Chi ha scritto a GEZZU CHE FATTI.
Secondo te non posso esprimere un mio pensiero? Per fortuna che non siamo a questo punto.
Per quanto riguarda LA LIGUACCIA, se dovessi usarla davvero.....ma come fai....
Meno male che c'è gente che va sù e giù per Siena, quando la gente si muove per studio, è sempre una bella cosa. Mica possiamo rimanere "RONZICONI" come lo eravamo prima??? Non sarai mica di memoria corta ???
terry
Messaggio 3530 del 02.02.2009, 09:06
Come si fa a parlare bene del nostro ospedale,io stessa ho avuto recentemente due esperienze una peggio dell'altra,ci vuole muso a dire che c'è umiltà ma tanto muso
COMITATO ELBANO
Messaggio 3529 del 02.02.2009, 06:49
COMITATO ELBANO DEL CENTRO DESTRA

Venerdì 16 Gennaio 2009 a Campo Nell’Elba nella sede della nascente PDL è stato sottoscritto un accordo politico tra le varie forze che si riconoscono nel Centro Destra dell’Isola d’Elba e costituito un Comitato di Coordinamento. Non un cartello elettorale, ma un’intesa permanente, per un impegno totale di uomini e partiti, capaci di affrontare l’attuale situazione politico-amministrativa elbana, che ha ormai raggiunto un preoccupante livello d’inefficacia e incapacità di risposta alle antiche e nuove problematiche, riguardanti il nostro territorio.
Ne fanno parte i seguenti Partiti Politici, rappresentati dai segretari e coordinatori
Nascente PDL: FORZA ITALIA- AN-NUOVO PSI- DCA
UDC-
MOVIMENTO SOCIALE FIAMMA TRICOLORE-
LEGA NORD-
C’è stata unità di intenti per una strategia, riguardante tutta l’Isola d’Elba, che individua un programma condiviso, teso ad affrontare, le attuali gravi emergenze. Una casa comune quindi, con pari dignità tra le forze politiche, per la realizzazione di fatti concreti e non parole, con riguardo ai bisogni della gente e per ridare centralità al cittadino.
Obiettivi che dovranno essere impegno delle 5 future amministrazioni comunali, rinnovate il 6 e 7 Giugno 2009, oltre che attività costante delle forze politiche così riunite, per il raggiungimento delle soluzioni e per rendere l’Elba protagonista e artefice del proprio destino. Per questo ultimo fine, i Partiti in data successiva 31/01/2009, hanno definito anche l’accordo elettorale che prevede, in aggiunta agli aspetti programmatici comprensoriali, le specificità dei vari Comuni, individuate dalle realtà locali. Presentazione di un simbolo, dove troveranno spazio le sigle di tutte le forze politiche partecipanti all’accordo, mentre la scelta dei candidati a Sindaco avverrà a livello comunale.
Per l’elaborazione del programma, riguardante l’intera Isola, si è proceduto alla composizione di commissioni, costituite dai componenti del Comitato di Coordinamento stesso ed altri personaggi, distribuiti per i vari argomenti da affrontare.
Firmano gli addetti stampa

Mario Agarini
Enrico Di Pede
Pasqualino Lupi
AIGLONVIAGGI
Messaggio 3528 del 02.02.2009, 06:39
Romana da 7 G
Messaggio 3527 del 02.02.2009, 01:21
Pochi giorni dal conflitto di Gaza, sul quale, in tanti ci siamo confrontati su questo blog (grazie Prianti), et voilà, repentinamente siamo passati alle posizioni del Vaticano.
Vecchia tattica politica, usata anche con i bimbi, per distogliere l’interesse da un bersaglio divenuto scomodo.
Ora su Gaza c’è quasi…..tregua. Credo sia questo il motivo per cui, ieri sera su TG2 Dossier, oltre mezzanotte, è stato trasmesso un servizio sulle atrocità commesse da Hamas, raccontate dai diretti interessati e documentate da immagini sulle sevizie e torture subite da Palestinesi, rei di non aver voluto aderire a tale democratica organizzazione. Uomini e ragazzi di 16 anni, senza gambe, gambizzati dopo processo sommario, il racconto del ragazzo buttato giù dal 4 piano, che si ritiene fortunato per essere sopravissuto al volo, anche se resterà storpio per tutta la vita (Sic). Guerra civile e fratricida, “puro” intento politico di sopraffazione dei dissidenti, alla faccia del grido “Palestina libera “dagli ebrei ritiratisi dal territorio nel 2005.
Noi, ingenui naviganti, abbiamo scomodato la Storia, partendo dai tempi biblici, crociate, fino agli Indiani. La realtà è quella che rifiutiamo di vedere, forse perché è brutta e fa paura.
Ci assolviamo facendo i viaggi della Memoria, ma ogni tanto bruciamo le bandiere di uno Stato, che
per alcuni, non ha diritto di esistere. Onore alla coerenza anche politica! Abbiamo il Baffino Nazionale che, in netto contrasto con Fassino, pensa sia indispensabile trattare la tregua con Hamas,
A breve saremo travolti da dichiarazioni tipo “sono…palestinesi che hanno sbagliato” . A quel punto potremmo avere l’alternativa di trasformarci in negazionisti. E Santoro cosa farà? Si scaglierà contro i colleghi per aver mandato in onda “quel” servizio, o il silenzio potrebbe essere considerato mafioso?
Mi auguro che vista l’ora di un sabato sera, i ragazzi che per fortuna, credono ancora alla PACE non abbiano visto il servizio . Gli uomini, è noto, sono capaci di uccidere anche una giovane, giusta speranza .
Udite! Udite! Cari disoccupati. Riempite i seminari perchè da oggi un prete pigli 7000 euro al mese!
Messaggio 3526 del 02.02.2009, 01:04
A Piero Tiberto.
Scrive Piero riferendosi a me:"i suoi 'poveri' preti non prendono 700 euro al mese, ma quasi 7.000 netti esentasse (lasciamo perdere il confronto con i calciatori che c'entra come i cavoli, salvo osservare che loro, almeno le tasse, le pagano)".
Inizialmente non ti volevo rispondere perchè la cosa mi sembra ridicola...I preti prendono 7000 euro al mese?????
In quale sistema numerico scusa?
"Da 800 a 1200 euro al mese. Il loro stipendio è calcolato con un punteggio. Per un prete un punto vale circa 11 euro e scatta ogni cinque anni. Per un vescovo vale invece 18 euro circa. Esempi. Un "pretino" che ha appena cantato messa prende all'incirca 785 euro nette al mese per solo dodici mensilità (senza tredicesima). Mentre un prete dopo qualche lustro di servizio parrocchiale supera, ma di poco, i mille euro.
Anche la paga di un vescovo non si discosta molto da quello di un parroco: mediamente si aggira sui 1200 euro. Dentro un'oscillazione tra gli 800 e i 1200 euro, le paghe sono ovviamente diverse."

Caro Piero Tiberto, quello che ho scritto qui è verificabile basta andare in una chiesa e chiedere al prete o semplicemente informarsi.

Non scrivere certe assurdita solo perchè ce l'hai coi preti e la chiesa ...è diffamazione questa lo sai? Comportati correttamente.
per ARRIVIAMO
Messaggio 3525 del 01.02.2009, 21:40
I tempi sono maturi una donna. ci vuole proprio e questa ha tutte le caratteristiche per poter fare il sindaco. Se i dipendenti comunai non lavorano mica si possono sostituire tutti come fanno in America? Ci penserà lei e farsi rispettare, statene certi.
Per Gezzu che fatti
Messaggio 3524 del 01.02.2009, 21:35
Mi dispiace solo che tu abbia scomodato Gesù per dare un nome alla tua linguaccia. La Fortezza non ha mai detto di aver inventato il battesimo nei rioni: non avremmo potuto farlo, noi la storia la rispettiamo, non siamo abituati ad inventarla. Siamo andati a scuola dai senesi, come altri che ci fanno il su e giù. Solo che noi quando andiamo a scuola apprendiamo, altri evidentemente no.
Epicuro
Messaggio 3523 del 01.02.2009, 21:15
Caro Relax,
hai perfettamente ragione: la nostra isola meriterebbe davvero di essere goduta, amata e coccolata in assoluto relax. Abbiamo tutto: un mare fantastico, una posizione geografica unica, un’incredibile varietà di ricchezze naturali e paesaggistiche. Potremmo vivere sufficientemente ricchi (non esageratamente) ma soprattutto veramente felici.

Negli ultimi dieci anni, però, qualcosa è cambiato.
Metà del territorio è stato prima posto sotto sequestro, e quindi lasciato abbandonato, dal Parco. Certo, in parte anche preservato. Ma di fatto, abbandonato.
L’altrà metà è stata sfruttata oltre ogni ragionevole decenza. Il tutto sotto l’egida politica di una sottoclasse amministrativa totalmente incapace: prova a contare il numero di piani regolatori bocciati o bloccati, di opere pubbliche e private finite sotto il tiro della magistratura, di sindaci, assessori e faccendieri più o meno “avvisati”… e contemporaneamente pensa ai boschi malati, alle campagne invase dai rovi, alle coste erose, ai monumenti lasciati a marcire. O alle scuole fatiscenti, alle strade disastrate, alle stesse case costruite grazie ai faraonici piani di geniali professori e pluridecorati architetti…ma purtroppo prive di allacci fognari, o pronte a inabissarsi nel fango al passaggio del più timido temporale…

In questa situazione, una popolazione mediamente assai benestante, poco avvezza alla cultura (basta leggere Camminando per rendersi conto che ben pochi passerebbero indenni un esame di terza media.. ben compresi quasi tutti i rappresentanti “politici”…) e poco incline alla lungimiranza si è trovata semplicemente spiazzata. I vecchi, come tutti i vecchi, si sono limitati a borbottare. I giovani più validi hanno pensato per sé, e se ne sono andati. La gran massa di quelli meno validi, storditi dai Suv e dai vestiti firmati, hanno sposato la filosofia dell’uovo oggi, anche a costo di veder svanire in un batter d’occhio il ( piccolo o grande) patrimonio faticosamente accumulato dai genitori. Quanti ristoranti, quanti negozi, quanti bar sono ancora in mano agli elbani? E per “elbano” intendo chiunque, per nascita o libera scelta, viva e ami la “sua” terra, 365 giorni all’anno. pochi, o pochissimi. Gli altri sono in mano a gente che il 15 settembre "sgabbia", spesso lasciando più chiodi di quelli che puoi trovare dal Barbadori. Altro anno, altro pollo, altro giro. Venghino siore e siori...

Oggi, nel pieno di una crisi mondiale che ben difficilmente troverà uno sbocco a breve, non basta più pensare all’orticello, convinti che in un modo o nell’altro continuerà comunque a dare frutti.
Magari noi siamo proprio bravi, e i nostri pomodori, amorevolmente concimati, saranno sempre rossi e polposi. Ma se la strada per il mercato sarà piena di buche, il carro perderà parte del carico. E se il vicino comincerà a produrre pomodori OGM ancora più rossi dei nostri, la massaia-turista li comprerà felice, mentre i nostri resteranno invenduti. Quando poi si accorgerà che non sanno di niente, si sentirà truffata, e molto probabilmente non tornerà per acquistare i nostri, ma cambierà semplicemente mercato…

L’anno scorso abbiamo assistito, inebetiti e impotenti, al pianto greco e agli scioperi fasulli di chi fa pagare a una famigliola fino a 350 euro per un’ora di nave. Degno contraltare ad una compagnia statale che per non sfigurare ha aumentato i prezzi del 40%, nonostante goda di sostanziosi contributi statali. Ora i contributi spariranno d’incanto, e la carrozza si sfalderà in una zucca, vuota, naturalmente, per logico contrappasso. La terza compagnia probabilmente vedrà la luce solo quando l’Audace avrà vinto per sette volte consecutive la Champions League, e se volessimo parlare di trasporto aereo.... la povera Elbafly presenta dei bilanci che il ragionier Fantozzi definirebbe “semplicemente agghiaccianti”…

Benissimo. In questa situazione, i nostri autorevoli e baldanzosi rappresentanti vanno decisi alla pugna, pronti ad affrontare S.E. il Ministro. Vengono ricevuti dall’usciere, che li rassicura: S.E. si rende conto dell’importanza del problema, e non appena risolte alcune Emergenze Nazionali Prioritarie, se occuperà personalmente. Purtroppo ora è impegnato nella stesura di una legge che renda finalmente obbligatoria l’ablazione settimanale del tartaro dai molari degli Yorkshire Terrier, e deve attendere il responso del Tar del Lazio che, contrapponendosi alla sentenza del Consiglio Superiore della Val Brembana, ha rigettato alla Suprema Corte Regionale autonoma del Friuli la concessione dello scorporo degli sgravi preesistenti in ragione della fumosità parziale rispetto al protocollo di Kioto per gli incentivi derubricabili: insomma, abbiate fiducia e vedete di non scassare troppo la fava, che qui c'abbiamo da lavorare.

Naturalmente, si può pensare che più di così non può essere fatto, che ora con l’Unione dei Mezzi Comuni ogni problema sarà risolto, che affidandosi all’Ancim, all’Upim e alla Standa avremo finalmente la voce in capitolo che ci spetta.

Ma io mi chiedo: chissà se un Bosi, tanto per fare un nome, Sindaco Unico dell’Isola d’Elba, avrebbe avuto migliori risultati? Anzi, facciamo un Papi, visto che a detta dell'anonimo amico che imperversa su Tenews, esimio portavoce (con palese scappellamento a destra..) del “no, grazie”, i Longonesi sono i più duri da convincere…

Vogliamo aspettare ancora, o è il caso di darsi una mossa?
Vogliamo discutere ancora a lungo di problemi basilari, del tipo accertarsi se i Palombi è bene stiano Muti, come imporrebbe la loro natura ittica, o se sia vero che i Lupi che ululano poi non mordono?

Caro Relax, come vedi m’è toccato parlare di politica, e ti è andata ancora bene, visto che solo grazie alla saggezza di mia moglie, che me l’ha formalmente vietato, mi sono astenuto da una lunga dissertazione sulla realtà campese che mi avrebbe portato a dire ciò che tutti sanno e che nessuno ha il muso di dire… per ora…

Purtroppo è così, però: perché senza un radicale cambio della “politica”, la nostra isoletta rischia di diventare molto in fretta qualcosa di molto lontano dagli aggettivi “bella” e “invidiata”.

Ps: Matto, non ti preoccupa': per il nostro vecchio Centro Massaggi ho attivato il teletrasporto che mi so' fregato l'ultima volta che il Defensor m'ha mandato a Piombino... ora il pienone è garantito..
manuela
Messaggio 3522 del 01.02.2009, 21:13
stasera sono stata all'inagurazione del negozio di marcella. devo dire che è molto carino. complimenti marcella ed IN BOCCA AL LUPO. ciao.
X Arriviamo
Messaggio 3521 del 01.02.2009, 19:48
condivido pienamente il tuo pensiero,ma permettimi una cosa :
per avere aria nuova non basta avere una lista di persone nuove,ma anche di dipendenti nuovi,perchè sono loro che fanno il bello e cattivo tempo...
Ma non avete ancora capito che comandano loro...neanche la segretaria riesce a farsi rispettare,sono riusciti a mettersi sotto i piedi anche lei...SVEGLIAAAAA!!!
Arriviamo
Messaggio 3520 del 01.02.2009, 19:24
Più giorni passano e più mi convinco che una donna in questo momento sarebbe la persona giusta per Capoliveri. Mai come ora abbiamo una donna credibile e con serie capacità per poter dare una svolta e far finire vecchi rancori e ripicche una donna che potrebbe trasmettere sensibilità e capacità riuscendo nel far conferire in una sola volta tutte le forze di Capoliveri . Mi chiedo cosa aspettiamo per sfruttare questa manna chi ci è cascata dal cielo , o non siamo in grado di capirlo. Basta con i vecchi tromboni basta con il solito comitato di affari , gente nuova e con capacità voglia di fare giovani e senza scheletri. Se riuscirai nel trovare candidati con questi requisiti ( e ce ne sono ) non dovrai avere paura di perdere perchè in ogni caso sarà a testa alta.
Riccardo Nurra
Messaggio 3519 del 01.02.2009, 19:06
Al Signor "Centro Storico" ma se si firma è meglio ed agli altri che leggono informo che abbiamo portato all'Ordine del giorno diei passati Consigli Comunali il Museo Senza Frontiere, ma anche iTred e i rilevatori di velocità, così come abbiamo portato in Consiglio l'argomento delle telecamere e degli interventi sugli impianti sportivi e i problemi sulla sanità e sui trasporti e molto , molto, molto altro.Purtroppo siamo stati poco convincenti ......... e poi a votare loro sono di più.

Riccardo Nurra
passeggiate
Messaggio 3518 del 01.02.2009, 18:48
Non ricordo quale passeggiata sia in programma domenica prox. qualcuno sa dirmi percorso e luogo/ora dell'appuntamento?
Grazie
RELAX
Messaggio 3517 del 01.02.2009, 15:20
MA SMETTETELA CON TUTTA STA POLITICA E GODETEVI LA VOSTRA BELLA ED INVIDIATA ISOLA IN RELAX!!!!LE ISOLE CANARIE NON SONO AL TOP DELLA GESTIONE POLITICA,DELLE INFRASTRUTTURE,DEI SERVIZI E DI TUTTI QUEI PROBLEMI DI CUI VOI OGNI GIORNO VI DATE BATTAGLIA MA LA GENTE è RILASSATA,SI GODE DAVVERO LA VITA...E CONSEGUENZA OVVIA I TURISTI ACCORRONO NUMEROSI!!
CANCHERETTO
Messaggio 3516 del 01.02.2009, 14:44
X PASQUALINO

Sapevo già circa ciò che accadeva nell'antica Grecia o nella Roma dei cesari (ho studiato!!)!! ma io ho parlato esclusivamente delle violenze perpretate da sacerdoti su ragazzi o addirittura bambini, che è tutto un altro dire, specialmente se episodi del genere avvengono tuttora. Trovo davvero vergognoso che persone votate a Dio, che hanno la possibilità di stare a stretto contatto con fanciulli al fine di accudirli o aiutarli, approfittino invece di tale condizione per porre in essere comportamenti che avranno ripercussioni gravissime sullo sviluppo psichico di quei poveri ragazzi. E sai cosa fà La Santa Sede? Assolutamente nulla. Queste non sono chiacchere. Ora, fai anche tu qualcosa di utile. Studia e aggiornati, che è meglio. Ma fallo in fretta, però ...
Preti... Calciatori.... 8x1000 ecc...
Messaggio 3515 del 01.02.2009, 14:39
Ogni tanto torna alla ribalta l'argomento CHIESA con il suo... "giogo" sulla gente e così molti saggi e intellettuali mischiano il cosiddetto "piscio con l'urina!"
E' bene premettere e non dimenticare che TUTTO ciò che accade è sempre scelto e patrocinato da noi, con il voto, le scelte commerciali, gli sprechi ecc..., siamo NOI che diamo ai nostri attenti osservatori gli spunti per creare le esche adatte e poi noi abbocchiamo dando ad altri le colpe delle notre idiozie.
Tuttavia sull' 8x1000 alla Chiesa c'è davvero di che indignarsi, perchè anche se molti non lo sanno e indirizzano le loro scelte altrove, in un altro modo va alla Chiesa lostesso, se non dalla porta... ci va dalla finestra. Con i tempi che corrono, sarebbe ASSAI meglio che lo stato destinasse quei soldi a opere sociali, aumentare le pensioni a chi non ce la fa più ad andare avanti e altro, invece di FORAGGIARE un'organizzazione che di religioso ha solo la facciata e per contro possiede banche, azioni in moltissime grandi attività industriali, palazzi, ostelli, alberghi, santi luoghi ecc... ec... e perdipiù non paga un cavolo di iva, ici e così via.... insomma, una multinazionale a tutto campo che lavora e macina miliardi di euro "tutto al nero" e a nostre spese.
In cambio però... ci promette il Paradiso... (se stai buono) ma poi esiste????? Mah...! è un mistero, la Santa Fede? anche questa è un mistero!!! insomma un pessimo costoso e incerto investimento... non vi pare??? Alla luce dei fatti, non sarebbe meglio e giusto che anche detti signori pagassero le loro tasse invece di continuare a "derubare i poveri" (come del resto hanno sempre fatto?)
P.S. non venitemi a dire per piacere, che quei soldi li danno ai poveri eh...? (anche quando si va a pesca si da il "brumeggio"... e "a gratis")

ECHO
Per Nurra
Messaggio 3514 del 01.02.2009, 14:32
Sig. Nurra, lei che è tanto attento ai movimenti di questa amministrazione molto fatisciente, mi sbaglio o voi dell'opposizione circa 3 mesi fà avete portato in discussione in Consiglio proprio il Museo senza Frontiere? Almeno da quanto si legge sui giornali online mi sembra. Gradirei una risposta, e poi pensate di fare nulla per i Tred? Datevi da fare che sennò a noi (e voi) tocca ripuppasseli, perchè mira che i Portoferraiesi sono strani, ora il Peria con 3 Km. di asfaltatura, 2 lampioni e qualche altra cazzata se li ricompra come ha fatto nel 2004.
X pasqualino sostenitore della chiesa
Messaggio 3513 del 01.02.2009, 13:36
Carissimo Pasqualino se con rapporti con giovinetti intendi bambini ti do pienamente ragione in ogni caso però credo che non sia merito della chiesa se questo cosa schifosa e fuori da ogni immaginario erotico sia punibile penalmente (io a certa gente farei di peggio)
Credo anche che qualsiasi ateo sano di mente reputi i rapporti con i bambini una cosa deprecabile.
Fino a qui sono d'accordo con te.
Ti premetto che credere,adorare,ed essere un fervente credente sia una cosa positiva,in fondo essere una persona retta,corretta,onesta,rispettosa del prossimo,non sia una prerogativa di un cattolico anche altre relgioni predicano la pace ed il rispetto degli altri;e anche tanti atei seguano questa filosofia del buon vivere.
Quello con cui non concordo è tutto quello che la chiesa si inventa e che vorebbe imporre ai cattolici quando poi il clero è il primo ad non rispettare certe regole:
Gesù è nato in una stalla e ha vissuto in povertà
Il papa vive in un castello circondato da ricchezze,comodità e guai ad non avere vestiti e scarpe fatti da stilisti famosi (famose scarpe rosse di Prada)
Hai mai sentito dire che gesù avesse un anello d'oro?
Tutti i papi si tramandano l'anello del pescatore
Tu dimmi se questo non è essere attaccato a cose terrene.Per anni si sono inventati che il famoso lenzuolo (Sindone) fosse l'immagine di Gesù impressa chissa per quale mistero poi bbiamo saputo che non era cosi Etc Etc.non voglio poi parlare el'inquiizione spagnolo e delle turture che hanno fatto a Roma al castel Sant'Angiolo.
Sappi che avrei altre mille cose da scrivere ma non mi dilungo perchè voglio rispondere alla tua affermazione.
Se il famoso giovinotto che mensionavi te era un uomo
e quindi tu ti riferisci ai rapporti Gay sappi che non ci trovo niente di cosi sconvolgente nei rapporti gay fra uomini e donne fermo restando che ci sia la consensualità da entrambi le parti.
Per finire mi chiedevo se tu fossi sposato....... io lo sono .......lo sai che ogni volta che fai l'amore con tua moglie dovresti procreare? Questo è quello che la chiesa afferma.Quando fai l'amore con tua moglie solo posizione del missionario VERO? perchè rapporti orali.anali figuriamoci atti impori.
Senti non credo che Gesu fosse contro i preservativi o le pillole e credo anche che quando disse crescete e moltiplicatevi lo intendesse per ilperiodo in cui era.
In fine un ultima considerazione questa forse troppo personale .............Se è vero che Gesu ha creato tutto,uomini,donne,lavoro,sesso non redo proprio che in 33 anni si sia fatto mancare proprio quello.
Gia c'e qualche studioso che crede che la maddalena fosse più che una conoscente.......................
Vivi onestamente ringrazia il signore per quello che hai
sii felice LASCIA STARE IL CLERO.
é ovvio che non faccio di tutta l'erba un fascio.
Piero Tiberto Scrivi a Piero Tiberto
Messaggio 3512 del 01.02.2009, 13:00
Perchè tanto odio contro il clero per l'otto per mille?
Il ben informato amico capoliverese che si fa questa domanda evidentemente legge solo ' l'Osservatore Romano' perchè se magari avesse letto, per par condicio, anche 'La Repubblica', noto quotidiano eversivo, non si sbaglierebbe di uno zero e saprebbe che i suoi 'poveri' preti non prendono 700 euro al mese, ma quasi 7.000 netti esentasse (lasciamo perdere il confronto con i calciatori che c'entra come i cavoli, salvo osservare che loro, almeno le tasse, le pagano).

Naturalmente i 7.000 mensili sono la media fra i 39.000 preti esistenti e ci sarà di sicuro qualche parroco di campagna che è meno fortunato a vantaggio dei suoi capoccia belli grassi, ma la sostanza non cambia.
Questa inchiesta, pubblicata abbastanza recentemente su Repubblica, spiega anche che i 4 MILIARDI DI EURO ANNUI NOSTRI che il clero riceve per grazia divina dai cittadini italiani (alcuni in buona fede, altri palesemente collusi) vanno solo per il 20% in carità ed opere socialmente utili, mentre l'80% dobbiamo caritatevolmente definirlo 'spese generali'.
Capito mi hai?
Chi non si farebbe cristianamente carico di gestire un'azienda gabellata per 'no-profit' che ridistribuisce solo il 20% di quello che incamera 'gratis et amore Dei' del tutto scrupolosamente esentasse?

E questo naturalmente senza considerare le elargizioni interessate di enti più o meno pubblici (in particolare quelli facenti capo al grande intrallazzatore e controllore di Bankitalia Cesare Geronzi, per milioni di euro), il finanziamento pubblico ad oltre 100 giornaletti o periodici parrocchiali, gli utili delle loro banche, società e immobili vari, nonchè gl'incassi dei musei vaticani, numismatica, filatelia, chiese a pagamento, giubilei, viaggi paolini per pellegrinaggi, madonnine piangenti, padri pii, lasciti, donazioni a mezzo circonvenzione d'incapace e quant'altro.

Ci sono per la verità altre rapine simili, come hanno dimostrato gli scandali 'Unicef' in Germania, 'Arca di Zoè' in Francia e 'Intervida' in Spagna più i vari ONG di casa nostra, ma almeno questi raggiri vengono denunciati e, speriamo, puniti.

Visto che in questi giorni c'è stata molta polemica 'vaticana' (Stefano, Paolo, Capoliveri lentisco, Carlo Elba - a cui ricambio i saluti - ecc.), invito chi ne ha voglia ad andare all'inferno (in senso buono e cioè al canto 19°) cliccando qui:

http://divinodante.forumattivo.com/forum.htm

Un po' di storia papale, ancora più che mai d'attualità, che ci elargisce il nostro poeta nazionale è molto istruttiva.
CHI BEN COMINCIA....
Messaggio 3511 del 01.02.2009, 11:50
Cominciamo bene……


Alcuni giorni orsono il Museo Senza Frontiere che ha sede operativa a Portoferraio, annunciò una serie di incontri che si sarebbero svolti alla Enoteca delle Fortezze per testimoniare ed illustrare la propria attività.
Gli incontri programmati avevano il seguente calendario 30 gennaio e 6-7-13-14-20 febbraio prossimi.
Così per rendermi conto dell’attività svolta dal Museo Senza Frontiere, venerdi sera mi sono recato alle Fortezze con due amici che avevo invitato ad accompagnarmi.
Fatte tutte le scalette da via Guerrazzi all’Enoteca delle Fortezze, la delusione è stata grande : era tutto spento e sbarrato.
Mi sono anche un po’ vergognato per gli amici che avevo fatto venire, uno anche da un altro paese dell’Isola.
La mattina successiva per sapere se mi ero “bevuto il cervello” sono tornato all’Enoteca ho incontrato il signore che gestisce l’attività ed ho chiesto spiegazioni.
Lui con rammarico mi ha detto che all’ultimo momento i responsabili del Museo hanno disdetto la serata senza dare altre spiegazioni, lamentandosi anche lui di avere indirettamente fatto una cattiva figura.
I responsabili del Museo Senza Frontiere, in questo modo hanno dimostrato poca attenzione e rispetto verso i cittadini che li ospitano. Avrebbero dovuto almeno comunicare l’annullamento con gli stessi mezzi d’informazione con cui l’avevano annunciato, magari scusandosi e mettere almeno un cartello al cancello di via Guerrazzi per far evitare l’inutile faticata.
Non è che la “baroccite” (cose fatte a baroccio ) ha già contagiato anche loro ?
Questo annuncio spero serva anche per far conoscere il fatto agli Amministratori che, probabilmente, non se ne sono neanche accorti, così magari per il futuro potrebbero comunicare in modo più certo eventuali incontri garantendo i propri cittadini. Attendiamo con fiducia che questo Museo Senza Frontiere sia veramente un valore aggiunto per la città come ci era stato annunciato nel settembre 2007.
Certo che, se il buongiorno si vede dal mattino……………prevedo acqua.

Riccardo Nurra
G. Palombi
Messaggio 3510 del 01.02.2009, 11:34
La mia etica professionale, oltre che la mia storia personale, mi permette di rigettare l'assurda accusa selezionare i miei pazienti. Non esistono pazienti non graditi. Nel mio ambulatorio, nonostante siano passati anche molti personaggi politici locali, non si è mai parlato e mai si parlerà di politica. Collaboro proficuamente da anni con colleghi anch'essi impegnati nella politica locale, con cui ho ed ho avuto scontri durissimi. Ma il nostro rigore e serietà professionale ha permesso che tali situazioni non confliggessero su quello che per noi non solo è più importante, ma addirittura sacro, la tutela della salute dei cittadini.
Invito il sig. Lupi a contattarmi se davvero ha necessità della mia opera.
Invito il moderatore di questo blog a non pubblicare interventi inerenti situazioni personali che poco hanno a che vedere con i temi trattati. In caso contrario, non mi troverei più a mio agio e sarei costretto, mio malgrado, a non partecipare più alle discussioni su questa splendida piazza virtuale.

G. Palombi
E7g
Messaggio 3509 del 01.02.2009, 11:32
Caro Little Boy sono d'accordo col riconoscere i meriti anche di coloro che non ci stanno simpatici ma, di grazia; cosa c'entra Costantino I Imperatore d'Oriente con i musulmani che sono arrivati 300 anni dopo?
Angela Scrivi a Angela
Messaggio 3508 del 01.02.2009, 11:20
Buona Domenica a tutti!
"rubo" un po' di spazio al buon Fabrizio per fare anche io la mi piccola lamentela.
Oggetto: il cinema Cosmopoli di Portoferraio.
Ieri sera sono andata a vedere il film SETTE ANIME....e non vedevo l'ora che finisse! e non certo per la trama che è molto bella...ma per il freddo!!!!
Possibile che nel cinema portoferraiese non ci sia il riscaldamento? eravamo tutti con il giacchetto e si moriva!
Sono uscita che non riuscivo quasi a camminare dai piedi gelati ripromettendomi che il prossimi film o lo vado a vedere a Mola o non lo guardo.
Ma a Portoferraio non siamo in grado nemmeno di gestire un cinema??

Ciao a tutti!
CARO CANCHERETTO, LA STORIA E' UN'ALTRA COSA!
Messaggio 3507 del 01.02.2009, 10:49
La storia è una cosa seria che prima va studiata e poi, se è il caso, citata all’occorrenza, ma non si può citare se non la si conosce!
Lo sai, sì o no, che per la cultura greco-romana avere rapporti sessuali con un giovinetto non solo era lecito, ma addirittura piacevole e per nulla disonorevole? Tanto che personaggi insigni, passati alla storia con il titolo di "grande" (leggi Alessandro) o con l'appellativo di "divino" (leggi Cesare) -solo per citare i più famosi- lo facevano abitualmente e nessuno ci trovava da ridire. Dobbiamo ringraziare il Cristianesimo se queste ed altre atrocità del genere, da allora in poi furono considerate peccato e quindi reato.
Studia un po' di più!
Pasqualino Lupi
Messaggio 3506 del 01.02.2009, 10:22
Con questa mia esternazione mi sento in dovere di chiedere, umilmente, scusa a tutti i cittadini Campesi per non aver capito ,che è reato accettare l'incarico di Coordinatore o Presidente di un partito , per non aver capito che è reato pensare al bene del Paese e per non aver capito ,che attaccando e distruggendo le persone si potessero vincere le elezioni amministrative , forse ho sbagliato tutto , forse hanno ragione al 100% Dini e Palombi , ( Spero di non ledere ,con questo ,l'immagine dell'affermato Medico)come dice il loro amico Geppo "Citaristi"?. Ma non sarà che non è vero che esistono delle emergenze nel nostro Paese e che la stagione prossima stagione turistica non è compromessa?. A ,dimenticavo, è solo demolendo tutto che si vincono le elezioni , ho sbagliato anche questa.

P.S. Avevo bisogno di un buon reumatologo ,ma sono costretto ,mio malgrado ,a dovermi rivolgere ad un altro medico , forse a Livorno o a Pisa , visto che il quello della mia Asl , ormai mi riterrà persona indesiderata.

Pasqualino Lupi scoordinatore di non sò quale Partito
8 x 1000 pallonaro
Messaggio 3505 del 01.02.2009, 10:11
Caro/a Gift,
non entro nel merito della disputa chiesa/calciatori o vittime delle dittature.
Volevo aggiungere uno spunto di riflessione sull'Italia pallonara.
Purtroppo i pallonari milionari li paghiamo tutti con un bell'8 per mille sulle auto, vedi Toyota o General Motors, sui biscotti e dolciumi perchè Ringo Pavesi paga Kakà, e con quello che prende in "diritti di immagine" è come se in ogni pacchetto un biscotto fosse suo. Nutella Ferrero paga la nazionale, Danone paga Ciro Ferrara che non gioca da anni, Uliveto paga Del Piero; Totti e Gattuso si beccano sempre tutti i giorni uno "scatto alla risposta"anche quando non chiami... l'elenco di prodotti legati ai milionari mutandati è infinito.
L'8 per mille sul calcio lo paghiamo tutti i giorni anche sui formaggini e un giocatore di serie A, che solo perchè è nella rosa, ma non necessariamente in campo, guadagna mediamente 3 o 400.000 euro all'anno.
Un testimonial come Del Piero, Totti o Gattuso possono percepire in diritti di immagine, vista l'esposizione mediatica, minimo minimo un paio di milioni di euro a testa all'anno solo per la telefonia, poi saranno testimonial di atri prodotti non concorrenziali e "arrotondano" con un altro milione annuo.
Moltiplicate le sponsorizzazioni nei mercati esteri, in tutto il mondo occidentale la "religione pallonara" ci puppa un bel po' di soldi. Forse ben di più dell'8 per mille volontario per Chiesa o Fondazioni umanitarie.
e... a proprosito: io il mio 8 x 1000 lo offro a una Onlus che opera in Uganda... fondazionecorti.it. ricordatevene a maggio! (ve lo ricorderò io)
L'IMMAGINE
Messaggio 3504 del 01.02.2009, 10:04
Portoferraio?....Domani


L’amministrazione comunale attenta ai sogni e bisogni del paese si accorge del degrado in cui versa la città e decide di intervenire prima di Pasqua - per dare il benvenuto ai primi turisti - e via si parte - annunciano i nostri amministratori - con cantieri a rondemà, si asfaterà , si rifarà l’illuminazione, e si prenderanno altri importanti provvedimenti per la città.
Siamo contenti che , anche con un “piccolissimo ritardo” la giunta Peria decida di intervenire, ne eravamo sicuri... in particolare in questi tempi , ma…perché c’è sempre un ma che fa sì che le promesse diventino credibili, ovvero.... dare il buon esempio .
Veniamo ai fatti e misfatti cosmopolitani, stamani passando davanti al Municipio abbiamo alzato gli occhi e abbiamo potuto godere di uno spettacolo che niente ha da invidiare al Palazzo Coppedè , proprio dietro il Tricolore Italiano, ecco apparire le persiane della sala consiliare , rotte e legate con lo spago - sarà un abbaglio diciamo - quindi prima di formulare critiche senza senso, decidiamo di salire per controllare meglio lo stato del nostro comune ed il comportamento dei nostri dipendenti che vi albergano ( in fondo siamo noi che li paghiamo, o no? ).



Ed ecco che la verità appare nitida , i finestroni sono veramente come li avevamo visti dalla strada, addirittura un’anta di una persiana giace sul terrazzo abbandonata, il resto ligneo delle grandi porte-finestre è rotto in più punti e legato alla meglio con un filo , immaginiamo che se si alzerà vento, probabilmente si rischierà la loro caduta nella piazza sottostante…strano che nessuno si sia accorto di questa brutta immagine che il palazzo offre ai cittadini…….vorremmo dire ancora qualcosa ma per decenza decidiamo di lasciare il tutto al giudizio dei cittadini….O tempora o mores!
L'APPUNTAMENTO
Messaggio 3503 del 01.02.2009, 07:43
SI E' FATTO TARDI.....SORRY

In uno dei Vangeli apocrifi si narra che I Re Magi che seguirono la cometa non erano tre ma ben quattro , uno di essi lungo il cammino verso Betlemme si perse e non trovo la strada che dopo molti anni ed un lungo peregrinare.
Anche oggi quattro titolati e salvifici profeti che dovevano venire nella capannuccia della sala consiliare del comune di Portoferraio a portare la buona novella colma di buoni propositi e una ritrovata unità , quindi profetizzare le future sorti del paese, sembra si siano persi nei deserti elbani , va bene che non c’era nessuna cometa a guidare il loro cammino, ma alle 17 e rotti nessuno era arrivato alla biscotteria e una trentina di persone infreddolite e piuttosto stizzite era fuori in attesa, senza nemmeno l’ausilio di un bue ed un asinello .
Ma non è stato certo il freddo che non ci ha permesso di attendere oltre , è stata la nostra dignità di cittadini che ci ha suggerito di lasciare gli altri volenterosi in attesa ….convinti che per sentire la musica delle solite zampogne basterà leggere qualche retorico comunicato , niente di più …
Una domanda però ci è sorta spontanea …se questo è l’inizio di una ritrovata unità d’intenti figuriamoci dopo.

Il centro-sinistra sorride e ringrazia
Paolo Scrivi a Paolo
Messaggio 3502 del 01.02.2009, 03:09


Informiamo tutti i nostri clienti e amici che il grande interesse suscitato dall’ultima cena a tema ALLE SOGLIE DEL CENTENARIO , in programma Giovedì 26 Febbraio, è stato tale da farci pervenire numerose prenotazioni con largo anticipo. Pertanto per soddisfare tutte le richieste la cena verrà ripetuta Venerdì 27 e Sabato 28 Febbraio. Nel 2009 il ristorante festeggia i suoi primi 100 anni. Per l’occasione abbiamo organizzato questa serata; è previsto un menu degustazione che racchiude alcuni piatti “storici” che in questi dieci anni, da quando è iniziata la nostra gestione, hanno piacevolmente stuzzicato il palato dei nostri ospiti. Undici portate così suddivise: quattro antipasti, tre primi, due secondi e due dessert. La cena sarà a base di pesce ma prima del dessert effettueremo una deviazione sulla carne per poter degustare il VINO DEL CENTENARIO, un cabernet con una piccola percentuale di sangiovese, prodotto per l’occasione dall’azienda agricola dell’Elba MONTE FABBRELLO. L’incredibile risposta dimostrata con le adesioni per il momento pervenute, a distanza di un mese dalla data prevista per la cena, non può che farci enormemente piacere tenendo conto dell’importanza che ha per noi questa serata.

ALLE SOGLIE DEL CENTENARIO
Giovedì 26, Venerdì 27 e Sabato 28 Febbraio 2007
€. 35,00 a persona – Bevande Escluse


MENU

ANTIPASTI:
Polpo e patate croccanti al rosmarino nella loro acqua di cottura
La sburrita di baccalà: il piatto tipico rivisitato
Millefoglie di pane carasau con totani e cavolo nero nostrali
Zuppetta di cozze e vongole profumata al finocchietto

PRIMI PIATTI:
Ravioli ripieni di pesce con crema ai molluschi e zafferano
Spaghetti al tonno rosso, pomodoro Pachino, capperi di Pantelleria e pecorino romano
Gnocchetti di patate “Taverna”: curry, gamberoni e
julienne di zucchine

SECONDI PIATTI:

Baccalà spadellato su passatina di ceci all’extra vergine di Monte Fabbrello
Maialino di Cinta Senese con mele caramellate e ginger

DESSERT:
Bavarese ai cantucci con riduzione all’Aleatico dell’Elba
Varietà di pasticceria secca


www.latavernadeipoeti.com
Le vittime del nazismo
Messaggio 3501 del 01.02.2009, 01:51
" Quanti morti avrà fatto il nazismo?"
" Quanti morti avrà fatto questo comunismo? quanti morti avrà fatto questo razionalismo ateo! Dicono che siano tanti ...migliaia forse milioni. Tanti milioni. Molto probabilmenti più di quanti n'ha fatti quell'ometto basso, brutto, con il baffino che da giovane faceva l'imbianchino; quello che oggi temono tutti.
Hanno iniziato un scolo fà: Sterminavano senza pietà tutti quelli che erano contro il loro concetto di razionalismo (ateo), insomma toglievano di mezzo chi diceva..."fatemi credere a un Dio in questa vitaccia". Il Dio che il povero cercava non erano "loro", e allora scattava la retata. Solgenicy lo descrive bene nel suo " arcipelago Gulag". Venivano di notte o ti rapivano invitandoti a una festa, così da non destare nessun sospetto. Nessuno sapeva nulla: La gente spariva, le famiglie spezzate a un certo punto si trovavano con un figlio in meno ...era approdato nell'arcipelago. Molto probanilmente non avrebbe fatto più ritorno; magari si era solo interessato un pò troppo di filosofia...anche quella sotto la falce e il martello era proibita se non controllata. Sapete che tanti scrivevano a Stalin dai Gulag? Gli chiedevano di liberarli, perchè in quelle atroci sofferenza (freddo, fame, lavori, forzati, torture) sarebbero morti. Per loro Stalin era il liberatore, il padre premuroso, l'unica via di uscita. Non sapevano che il foglio della lora deportazione.... l'aveva firmato proprio lui. Ne ha firmati molti di questi, accumolando un numero ben superiore di morti se paragonati alle vittime dei nazisti. La vostra "falce e martello" affoga nel rosso sangue della vostra bandiera. Presto tutte le atrocità verranno alla luce e Il vostro simbolo verrà abolito(ha fatto troppi morti!!!) come la fù della svastica. Ci sarà un'altra giornata della memoria.... non riguarderà gli ebrei. Anche in queso blog troppi attacchi alla chiesa da parte di sinistroidi nostalgici.
N'avete combinate anco voi sà! Anzi, se famo il conto dei morti site avanti!!!Tremate comunisti... e tacete.
Dimenticavo..come titolo volevo metterci "le vittime del comunismo". Mi sono sbagliato scusate...

Gift
IL MATTO
Messaggio 3500 del 01.02.2009, 01:02
" Figli di un'isola minore "

Altro che terza compagnia, qui ci vole la seconda!!! La Toremar ha già messo le mani avanti:bimbi, si chiude!!! La Moby ha raggiunto il suo "obbiettivo”: “distruggere l’armata verde e conquistare la totalità dell’Elba”. Qualche Sindaco parla di: concertazioni, isole minori, apertura dei tavoli, ma vi levate di c..o no!!! Ma quale isola minore, se vi sentite Sindaci di un’isola minore, sarebbe meglio per voi, e per noi, deporre la fascia tricolore. In questi casi, i tavoli vanno aperti a “calcagnate”, sennò un risolvete nulla. Ma se un giornale on line elbano riporta testuali parole: ” Toremar, in mancanza delle adeguate risorse sarà costretta a una drastica riduzione dei servizi, non potrà più assicurare quei collegamenti sia estivi che invernali già presentati per il 2009” , non vi sembra che la situazione sia leggermente merdosetta? Visto che siete la bellezza di otto Sindaci, ma uno che pigli la via di Firenze, e recandosi in via Cavour n° 2 ( sede della regione toscana), e si incatena al portone, un ce n’è?
Con i discorsi barzotti, non si va da nessuna parte, ci vole durezza!!!! A me del turismo un me ne frega nulla, ma la maggior parte dell’isolani ci campano, fate un po’ voi!!! Io, quest’anno, metto in bottiglia un ottimo “Topaio” (Cabernet Sauvignon 90 % e Cabernet Franc 10 %), voi, se un piove, morite anche di sete!!!!
Più realista del Re
Messaggio 3499 del 01.02.2009, 00:02
Per LITTLE BOY
Deh! 'un voi nulla!
Corri il rischio concreto di venire classificato, secondo le varie opinioni, fascista, democristiano, comunista, anti mussulmano, ebreo, fondamentalista cattolico, o esattamente il contrario, e nella migliore ipotesi, anche razzista. A conferma che ormai le opinioni sono poche e confuse.
Cmq, ammiro il tuo coraggio!
Resto a disposizione per questo singolar tenzone, di cui condivido la sostanza.
MASSIMO FORTI
Messaggio 3498 del 31.01.2009, 23:15
Resto sbalordito dalle affermazioni che provengono dal Palazzo Comunale riguardo alla faccenda T-Red. Qualcuno ha la memoria corta ed ora che le cose prendono una brutta piega, proclama slogan insulsi arrivando a chiedere i danni alla KRIA Srl. Ma danni di che? dopo che vi siete intascati centinaia di migliaia di Euro dai cittadini che hanno pagato non solo la multa ma anche le multe accessorie (ritardo dopo i 60 gg., non aver comunicato il conducente). State perdendo in massa i ricorsi e per un periodo avete anche avuto la faccia tosta di mettere in giro voci sulla possibilità di ricorrere al TAR contro le sentenze del G.d.P.. Nel frattempo avete ignorato i consigli del Comitato Cittadino NO GABELLE Isola d'Elba e avete promesso cose mai mantenute. Quando siamo venuti a parlare in Consiglio Cumunale avete promesso che le multe "minimamente incerte" sarebbero state annullate e quando vi abbiamo portato le foto che dimostravano il malfunzionamento degli apparecchi li avete fatti controllare e addirittura sostituito uno al Porto. Avete perseverato per mesi a farvi difendere da un'avvocatessa che ci additava tutti come dei delinquenti pretendendo ragione anche su situazioni che contrastavano palesemente con le previsioni del famigerato Decreto di omologa. Vi abbiamo supplicato di collaborare, di ascoltarci, portandovi ad esempio persone anziane che non avevano neanche i soldi per comprarsi una bombola di gas per riscaldarsi, costretti a pagare due o tre multe e che ci avevano telefonato in lacrime o quelli che recandosi tutti i giorni in ospedale per curarsi avrebbero perso questa possibilità perchè gli sarebbe stata tolta la patente, oppure di coloro che con la patente ci lavorano e dopo quarant'anni di guida onesta e senza nessuna infrazione si sarebbero ritrovati a piedi, ecc. ecc. Personalmente, il giorno dei controlli al semaforo di San Giovanni mentre stavo facendo delle foto che sarebbero state utili per il nostro ricorso al G.d.P., sono stato fermato da un vigile che ha preteso che gli fornissi le mie generalità consegnandogli il mio documento e minacciandomi di andarmelo a riprendere al Comando, sono stato salvato solo dall'arrivo della troupe di Teletirreno Elba con telecamere e microfoni spiegati. ecc. ecc. Ma questo è solo una piccola piccola parte di tutto il sangue marcio che mi sono fatto in questi mesi cercando di portare avanti una battaglia per tutti coloro che credono nella verità e nell'onesta insieme a compagni di viaggio coraggiosi che ringrazio ancora. Ora però dico a tutti coloro che hanno pagato e sono stati tartassati ingiustamente che la cosa migliore da fare è unirsi ancora una volta e dare un ultimo slancio al Comitato unendoci in una protesta che divenga la "madre di tutte le proteste".
Non molliamo.
Risp a Luna (Calciatori e Preti)
Messaggio 3497 del 31.01.2009, 22:09
Ciao Luna. Il nesso secondo me c'è in quanto ho risposto al mex 3300 di un certo Carlo che, dopo aver parlato in modo offensivo della chiesa e i relativi componenti diceva: "Adesso basta però, è ora che questi signori Otto per mille provvedano al proprio mantenimento con un onesto lavoro, mettano su famiglie proprie, le mantengano e smettano una buona volta per tutte di vessare quelle degli altri." Secondo me il paragone fra preti e calciatori( come esempio) si può fare: da una parte ci si scalda tanto per i 700 euro al mese di un prete ( se uno vole l'8 per mille alla chiesa non lo dà), poi si tace di fronte allo scandalo schifoso che avviene ogni domenica...non sugli altari ma nei campi di calcio. Parliamo prima di questo! Milioni di euro che corrono dietro a un pallone. E Gli spettatori? Altrettanti milioni che indirettamente pagano i nostri "Totti" e "Del Piero".
Come governanti, quelli che parlano come il sig. Carlo toglierebbero i soldi ai preti però non si perderebberò una partita . E' questa incoerenza il problema! ecco perchè ho fatto il paragone con il calcio.
Questi sono i veri scandali! Non i preti! non il papa! Sì i calciatori ci fanno divertire ...ma senza tutti quei milioni ci manderebbero a quel paese e sarebbero i primi a lasciare gli stadi. Noi invece come cretini li riempiamo pagando! Curiamo il tumore prima del raffreddore...

Gift
elettra
Messaggio 3496 del 31.01.2009, 21:44
PER RHINO: è da tanto che non scrivevi...Ho letto i tuoi consigli agli Elbani da Elbano. Pero', ammettilo, un po' polemico sulla questione donatori di sangue lo sei stato....o forse dovrei dire...BORIOSO?!?
CANCHERETTO
Messaggio 3495 del 31.01.2009, 21:20
x ... uno che abita il paese

Grazie per aver apprezzato lo spirito del mio intervento, al quale ho cercato di attribuire, da un lato, l'importanza che meritano certe considerazioni, dall'altro tentando di smussarne i toni piuttosto gravi, mediante l'adozione di uno scansonato vernacolo locale. L'argomento trattato non ha nulla che possa suscitare ilarità, anzi. Tuttavia credo che sdrammatizzare un pò, talvolta, possa anche aiutarci a comprendere il mondo comunque, senza per questo farci apparire eccessivamente seriosi ... Saluti

P.s. Ora però sono io a concordare con te circa lo studio e la conservazione del nostro particolare modo di parlare!! (che è un grandissimo patrimonio)
t.red
Messaggio 3494 del 31.01.2009, 19:44
S.O.S t.red
C'e' qualche avvocato, qualcuno che se ne intende, per dare delle risposte a tutte quelle persone che come Cittadino, ha pagato ingiustamente?
Come conclude rassegnato, non mi piace per niente, se qualcuno ci puo' aiutare anticipatamente,......
RINGRAZIO!
Campese
Messaggio 3493 del 31.01.2009, 19:30
Carissimi amici e camerati, come si vede dagli ultimi post, la situazione è ormai allo sfascio. Come giustamente dice CITARISTI, lo pensa tutto l'elettorato di destra, salvo qualche isolato caso.
Condivido pienamente il messaggio sottoscritto da Dini-Palombi. E'l'ora che da Firenze, senza passare da Livorno, si rendano conto che sto viaggio a Campo lo perdono alla grande, piuttosto non si vota!!
omicron
Messaggio 3492 del 31.01.2009, 19:18
Bella figura !!!!!!!!!!
Giunta Comunale e Sindaco, " roba da leccarsi le orecchie " eppure gli era stato detto in tutte le salse che erano trappole mangiasoldi.
Il Sindaco aveva spiegato, anche facendo una simulazione, che passando a cinquanta all'ora, anche nel momento che scattava il giallo,le macchinette erano così perfette che la multa non si poteva prendere.
Il fatto è che, questi, ce l'hanno nel DNA di succhiare il sangue ai cittadini "quando un li riesce più co le tasse metteno anco le trappole" ma ora voglio vedere i miei sei punti della patente ed i centocinquanta e più euro chi me li ridà.
[Pagina precedente] [ Pagina successiva]

visita
MUCCHIO-SELVAGGIO.....
ISOLA D'ELBA