Pagina 1169/1245: [«] [] [1164] [1165] [1166] [1167] [1168] (1169) [1170] [1171] [1172] [1173] [1174] [] [»] LASCIA UN MESSAGGIO
Autore Messaggio
x Pino di Campo
Messaggio 5729 del 15.04.2009, 17:51
+ alberi; + panchine curate; + aiuole; + piste ciclabili dove possibile farle; + cestini curati e puliti; + servizi; + ristrutturazioni e riqualificazioni; + qualità della vita e del turismo.
... si potrebbe cominciare con qualche albero dietro le scuole medie e poi nella zona intorno al depuratore.
Comunque vada... + paese!!!
TONACONE
Messaggio 5728 del 15.04.2009, 17:41
Ma senti l'architetto targato PD che dice!!!
Caro Paolo condivido ogni singola parola del tuo post!

Ma, caro Mazzei, un comunicato così lungo solo per dire:
"Voi siete gentucola e invece noi dei grannnn topai!"
Ma un dovevate parla' di contenuti invece che di persone?
Oddio...se i contenuti sono quelli che avete realizzato, per esempio, in questi anni a Campo....forse è meglio che parliate anche voi di persone!

Poi dice che la sinistra è in continua e costante perdita di consensi....e ci credo!

T.

P.S.
Volevo chiudere il post qui....poi ci penso e ci ripenso....cominciare un comunicato sparlando degli avversari....che cosa vecchia, stantia e subdola!
E questi so' quelli che vorebbero salvà il mondo....amammmma!!!
La Vittoria
Messaggio 5727 del 15.04.2009, 17:25
Elba protagonista.....coordinamento PDL????
Mi sbaglio o gli unici organi ufficiali del PDL fino ad oggi costituiti sono il coordinatore provinciale e quello regionale???....che, tra le altre cose, mi pare che vi abbiano gia' abbondantemente tirato le orecchie....visto che, invece di pensare al bene del paese, pareva che pinneggiaste su di un fondo melmoso?
Ma poi, mi perdoni ma non era proprio lei che pubblicamente tuonava..."i partiti sono istituzioni e vanno rispettati!!" ed adesso mi viene a parlare contro le ottiche partitiche??....ma un po' di coerenza??
Voler fare vita di partito e poi, a convenienza, non accettarne le gerarchiche dinamiche....se non solamente a convenienza...mi sembra un atteggiamento un po' (tanto) deprechevole.
Ad ogni modo io me ne rimango qui...sul mio troppolo di granito...a rappresentare tutti i caduti che Campo ha donato alla amata patria.
L'unica cosa che non ho ancora capito è il perchè mi abbiano messo di spalle...eppure io guarderei volentieri verso quel mare che, questi miei figli, li ha visti partire e mai più ritornare.

Vittoria
Pino
Messaggio 5726 del 15.04.2009, 17:13
Comunque vada dobbiamo prenderci l'impegno di lavorare per tutti i futuri 5 anni a progetti e soluzioni per il nostro paese!

+ alberi - case
Per Neutrale
Messaggio 5725 del 15.04.2009, 17:06
Alla faccia della neutralità! Come mai non vieni a votare? Forse perché questa volta non ci sono i biglietti? Ho già detto una volta che, se la lista LIBERI perderà le elezioni ciascun candidato potrà ritornare alle proprie occupazioni, nessuna legata all'attività amministrativa. Parli di bile? Ma quale bile? Non è bile dire la verità ed evitare che tanti concittadini vengano presi per il naso. Non è bile constatare che tante persone con le quali avevi rapporti di amicizia si sono volatilizzate solo perché hai rivendicato l'autonomia di ragionare con la tua testa, dopo che ti sei reso conto che non proprio tutto era come ti raccontavano. quando vieni dalla Svizzera porta un po' di cioccolata, forse a qualcuno potrebbe servire.
GLI SBRUFFONI
Messaggio 5724 del 15.04.2009, 15:38
Chi sono e cosa fanno??
mi ritengo un presuntuoso e per quanto tale ritengo che i componenti (quelli rimasti) di "protagonista" sono persone di elevato spessore di "SINISTRA" o meglio la famosa quinta colonna della sinistra campese.
Come non ricordare l'elettore della lista Alleanza per Campo e rappresentante di lista DS nel 2004, come non ricordare il vecchio uomo appartenente all'UDC che al Governo e' all'opposizione con il Partito Democratico!! COME POSSONO COSTORO RAPPRESENTARE LA DESTRA CAMPESE???
Smettetela, (finchè siete in tempo) , fate più bella figura!!
Oggi con Internet e la TV locale le vostre SINISTRE credenziali saranno ben conosciute da tutti i campesi in tempo reale. E' finita l'epoca delle gratuite maldicenze ora tutti sanno dove sta' la VERITA'.
BEN VENGA LA TERZA LISTA DI SINISTRA CAPEGGIATA DA UN ILLUSTRE SCONOSCIUTO A CAPO (GUARDA CASO) DI UNA COOPERATIVA DEI PEEP DI CAMPO!!!
SALUTI.
Elba Protagonista
Messaggio 5723 del 15.04.2009, 15:14
ELBA PROTAGONISTA AUSPICA UN CANDIDATO SINDACO "SUPER PARTES" DI GRANDE CONSENSO POPOLARE,CHE VADA OLTRE LE LOGICHE PARTITICHE SUPERANDO DIVISIONI E CONTRASTI,CON UN UNICO SCOPO CONDIVISO:MIGLIORARE LA QUALITA' DI VITA DEI CITTADINI E DEGLI OSPITI DI CAMPO.IL RESPONSABILE PASSO INDIETRO DI GALLI VA IN QUESTA DIREZIONE. DIVISI PROBABILMENTE SI PERDE. UNITI MOLTO PROBABILMENTE SI VINCE.




Il coordinatore G.Muti
camminatore attento
Messaggio 5722 del 15.04.2009, 13:37
grazie yuri per la tua esaustiva risposta.....ma se mi leggevo i programmi elettorali campesi dal dopo guerra ad oggi trovavo le stesse cose. la cosa che manca è FARE non scrivere ciò che si farà se si sarà eletti???!!!??? capito?A campo manca la concretezza un associazione che conta decine di soci perché non mette in piazza un volantino per raccogliere volontari e mette di mezzo il comune ( davanti a decine di volontari anche la maggioranza sarà ghiotta di fare bella figura) e propone qualcosa di concreto????il programma elettorale che proporrete sarà bello tanto quanto quello degli altri....hai mai visto un programma elettorale che si basa su cose tipo votatemi che poi vi condono gli abusi vi assumo per non fare un ca.... votatemi tanto le fogne non le sistemo ma la via di casa mia si???
io no te non so ciao (apparte tutto continuate cosi' che siete forti)
MOVIMENTO SOCIALE FIAMMA TRICOLORE
Messaggio 5721 del 15.04.2009, 12:45
Dalla parte degli italiani, in un video il programma politico del movimento sociale Fiamma Tricolore
Pubblicato da admin in Politica il 14 aprile 2009
“Noi siamo popolo. Fieri della nostra coerenza, vogliamo continuare a far politica nazionalpopolare. Dalla parte degli italiani. Radici nel passato, germogli nel futuro”. E’ l’appello agli elettori di Luca Romagnoli, segretario nazionale del Movimento Sociale Fiamma Tricolore, nel video che da oggi campeggia sul sito internet del partito, riassumendo le linee politiche e le battaglie della Fiamma Tricolore.
Tra i punti cardine del programma, la necessità di costruire con azioni concrete un’Europa sociale di radici e futuro, ritornare a essere padroni a casa nostra, nell’Italia delle arti e della cultura. Ma anche garantire sicurezza e giustizia ai cittadini. E ancora: guerra alla criminalità e tutela dei prodotti nazionali e azzeramento della filiera agroalimentare. Su tutti gli altri impegni della Fiamma, quello per il diritto alla casa e al lavoro, l’eliminazione dei mutui onerosi e la lotta all’indebitamento delle famiglie.
Punti fermi di una politica forte e sociale. Italiana ed europea. Avanti Fiamma.
Scarica il Video: http://www.fiammatricolore.com/video/Roma, 14 aprile 2009
ON. LUCA ROMAGNOLI

fiammastampa@libero.it

Parlamento Europeo, via IV Novembre, 149 - 00187 - Roma
Considerazioni
Messaggio 5720 del 15.04.2009, 12:00
Siamo ad un passo dalle prossime elezioni e la situazione che emerge è la seguente:
- lista Nuovo Progetto per Campo
- lista Elba Protagonista
- lista Attuale amministrazione

Le prime due liste di centro destra (anche se la prima è forse più trasversale) la seconda di centro sinistra (trasversale anche questa).
Vorrei sapere i motivi per cui Elba Protagonista non debba riconosce come valida la candidatura di Segnini. Parla di candidati imposti dall'alto ma così non mi sembra, inoltre il fatto che abbia un passato di sinistra (se non erro socialdemocratico) dovrebbe essere stato condiviso anche (se non erro, scusate se mi ricordo male) dal Rag. Galli, persona sicuramente di elevato spessore, ma allora perché non lo hanno proposto prima?Forse sarebbe stato accettato. Invece lo tirate fuori a giochi fatti, a pochi giorni dalla presentazione delle liste, come un candidato di rottura.
Spero che possiate capire che è più favorevole alla sinistra il vostro comportamento piuttosto che essere stato in passato socialdemocratico.
Infine un appunto al Rag. Galli che personalmente stimo, la sua uscita non è stata delle migliori, nel giro di una settimana ha accettato ed ora ha rinunciato all'incarico....forse sarebbe stato più opportuno prima cercare il consenso, tipo alle riunioni cui ha partecipatao durante tutto l'inverno, e poi accettare la proposta, grazie a questo comportamento forse il centro destra risulta ancora più diviso.
Cordialmente
Il PD ora ci prende anche per i fondelli
Messaggio 5719 del 15.04.2009, 11:38
Leggo su Elbareport l'intervento di Mazzei (PD).
Commento personale.
Per fortuna che c'era il PD (ex DS ed ex PDS) a dare un occhio alla liste civiche campesi. Se daranno un' occhiata più attenta al prossimo programma elettorale di Alleanza per Campo non sarebbe male.
sembrerebbe che il PD sia la sola forza politica che possa garantire e certificare le vere buone liste di cittadini... quelle che nascono spontaneamente per disinteresse personale dei bravi cittadini coinvolti nel tutelare i veri interessi pubblici. (sarebbe bello affiggere l'albo del consigliere, dei portatori di voti e dei consulenti di maggiuoranza, un albo dove scrivere licenze edilizie, commerciali e parcelle erogate durante il servizio reso alla collettività)
Allora dei progetti urbanistici campesi è pienamente responsabile il PD e il suo coordinatore isolano? Il quale proprio a fine marzo illustrava l'ultima Variante di Piano di Fabbricazione nella sala consiliare di Campo. Non ho capito se la illustrava come estensore o come esperto di partito che dava il suo benestare alla "buona edilizia campese". Se ne era l'estensore... ogni commento è inutile. Se ne era solo il garante politico gli vorrei chiedere qualcosa sul Peep campese.
Per fortuna che c'è il Mazzei che certifica bontà delle liste e degli interventi sul territorio...
Ora sono più tranquillo.
Avevo pensato che la giunta Galli-Graziani fosse una "scheggia impazzita" della sinistra. Ora sappiamo che è coerente espressione della forza del "Bilotrilo" Partito Democratico elbano.
Per Peep condicio: ma il Peep di Capoliveri?
Se un giorno la Gabanelli e la sua redazione di Report si occupassero all'Elba ci farebbero davvero un bel "cappottino".
Occhio alle Bilotrilo politiche di sviluppo del territorio.
Zimbrone
Messaggio 5718 del 15.04.2009, 10:54
In poche righe il post di Neutrale racchiude il pensiero che mi viene ogni volta che leggo le raffiche di messaggi scritti dalla stessa mano(normalmente tre a cadenza di 15 minuti,fateci caso!!)...ma non avranno niente da fare?
Come da manuale di una vecchia politica, passano il tempo a denigrare tutti, dagli ex compagni che li accompagnarono a celebrare vittorie altrimenti impensabili, fino ad arrivare agli avversari "storici".
O forse avrei dovuto scrivere più propriamente "nemici",
dato che ormai da qualche anno, l'oppositore politico non è più un'avversario con cui confrontarsi ma un nemico da abbattere ad ogni costo.Gli ultimi cinque anni di Capoliveri sono stati caratterizzati da questa dicotomia frà "amici" e "nemici", con l'ovvio risultato di distruggere un tessuto sociale che gli altri paesi ci invidiavano.
Adesso non ci resta che aspettare e confrontare le liste e possibilmente anche qualche idea di programma che vada oltre i soliti mantra ripetuti all'infinito!
AUTUNNO...PRIMAVERA E' L'ORA DI SVEGLIARSI
Messaggio 5717 del 15.04.2009, 10:23
IN TEMPI NON TROPPO REMOTI, LA SINISTRA DEMOCRATICA CAPOLIVERESE AVANZO' L'IDEA DELLE PRIMARIE...INUTILI ALLORA ,QUANTO ADESSO. UN SUGGERIMENTO CE L'AVREI PERO':
PERCHE' NON INDIRE UN CENSIMENTO INTERNO PER MISURARE L'ENORME FLUSSO MIGRATORIO AVVENUTO IN QUESI ULTIMI ANNI? POTREBBE ESSERE INTERESSANTE MAGARI PER INDIVIDUARNE LA "CAUSA" (O MEGLIO IL COMPL. D'AGENTE) ALMENO CHE NON SIA ANCHE QUESTO COLPA DI BALLERINI! (UNA PIù' O UNA MENO?). SVEGLIATEVI, AGITE OPPURE SE NON AVETE GLI ATTRIBUTI EMIGRATE ANCHE VOI! IL RINNOVAMENTO PRIMA CHE ESSERCI NELLE LISTE DEVE VERIFICARSI ALL'INTERNO DEI SINGOLI GRUPPI POLITICI (OPPURE IN QUESTI CASI LA POLITICA LA MANDIAMO A FARSI BENEDIRE?)
MAREMMANO
Messaggio 5716 del 15.04.2009, 09:42
Important!
ANDATE SUL SITO DEL PARCO NAZIONALE STANNO PROMUOVENDO IL "FESTIVAL DEL CAMMINARE " COSA MOLTO GRADITA ANCHE DA NOI CACCIATORI FIN QUI' TUTTO OK SI FA' PER DIRE MA DOVE C...O CREDONO DI PORTARLI PER LE STRADE PROVINCIALI CHE I STRADELLI SONO TUTTI O PER LA MAGGIOR PARTE IMPRATICABILI VISTO CHE IL P.N.A.T.NON FA' MANUTENZIONE
Yuri Tiberto
Messaggio 5715 del 15.04.2009, 09:05
Buongiorno Luce.
Rispondo a te e all'amico "Camminatore attento", a titolo personale e non come esponente del direttivo di NPC, solo perché farò riferimento ai 10 punti del Programma di Paesemoderno, ripresi da NPC ma non ancora presentati ufficialmente: sai, cerchiamo di ascoltare le esigenze "vere" direttamente dalla gente, e fino all'ultimo siamo pronti a confrontarci, correggerci, migliorarci.

Cominciamo con Galenzana:
"Punto 6: "- Coste e spiagge: pulizia e manutenzione sistematica degli arenili, compatibilmente con le variabili climatiche e le stagionalità. Galenzana, Fonza o il Colle, tanto quanto Cavoli o Campo. Sostegno tecnico ed economico alle Associazioni e al volontariato per un’adeguata cura e pulizia dei tratti di costa meno facilmente accessibili. Dotare le spiagge di posacenere e bidoni per l’immondizia in numero adeguato e convenientemente ripuliti, anche con passaggi plurigionalieri in alta stagione."

Proseguiamo con le osservazioni di Luce:
sempre al punto 6:
- Viabilità, indicazioni stradali, illuminazione, parcheggi e trasporti pubblici: per il comune Cittadino è quasi impossibile capire a chi compete l’organizzazione di quanto sopra. Comune, Provincia, Regione… eppure, proprio la carenza di parcheggi e le cattive condizioni delle strade sono rispettivamente al primo e al secondo posto fra i problemi segnalati dai turisti. Ne consegue che, fra i tanti compiti della futura Amministrazione, un posto in prima fila deve essere assegnato, se non alla risoluzione, almeno al miglioramento della pessima situazione esistente. La pressione sulla Provincia deve essere costante e “grintosa”, e per quanto di stretta competenza comunale è indispensabile un impegno concreto e l’impiego di tutte le risorse umane ed economiche possibili. Strade perlomeno sicure, se non belle e nuove: senza buche, adeguatamente illuminate, dotate di indicazioni visibili e razionali. In questo senso, sarebbe auspicabile che un apposito sportello comunale si occupasse di riorganizzare la cartellonistica, raccogliendo anche le richieste dei privati e facendo da tramite per il rapido ottenimento dei permessi in maniera conforme alle norme provinciali e al codice della strada. Quanto ai parcheggi, è evidente che non è più possibile sottostare al salasso dei parcometri, tra l’altro sovente assai poco rispettosi delle leggi che imporrebbero un’uguale disponibilità di posti gratuiti nelle immediate vicinanze. E se quindi un riordino è indispensabile, si tenga conto che qualche volta è meglio la gallina domani rispetto all’uovo oggi… un turista spennato oltremodo si trasforma in un turista perso, a volte per sempre. Senza contare che anche per noi residenti, che pure magari conosciamo qualche “trucchetto” in più, è diventato davvero impossibile pensare di farci un bagnetto a Cavoli durante la pausa pranzo. In conclusione: aumento dei posteggi liberi, riduzione dei prezzi, sostituzione dei parcometri con zone a disco orario… e soprattutto, un concreto impegno per potenziare i trasporti pubblici, vera chiave di volta specialmente nel periodo estivo."


Porto e spiaggia, solito punto 6:
Il porto di Campo è da sempre al centro delle più accese discussioni. Abbiamo sentito decine di versioni contrastanti, tutte apparentemente supportate da autorevolissimi pareri tecnici. La realtà è che oggi Campo ha un porto-jungla, senza regole precise, poco attrezzato e decisamente insicuro. I progetti eco-distruttivi su Galenzana sembrerebbero fortunatamente tramontati, ma c’è sempre il rischio che chiusa una porta si spalanchi un portone… sull’inferno, in questo caso. Cosa serve a Campo? Non un mega porto, sia ben chiaro: la nostra forza è la spiaggia, e le due cose sono incompatibili. Non a caso, non esiste nessuna località marittima famosa al contempo per le spiagge e per il porto: basta restare sull’isola, dove Campo rappresenta già il massimo della convivenza. Lacona, Cavoli, Fetovaia, Procchio, Biodola e le calette del capoliverese sono spiagge. Porto Azzurro, Rio, Cavo, Portoferraio e Marciana Marina sono porti. Con quel che ne consegue per l’attrattiva turistica. Noi pensiamo che non sia impossibile recuperare in qualche modo la porzione di “spiaggia”, perennemente puzzolente e sudicia, che va dal fosso del Club del Mare fino alla metà della piazza. Forse un moletto di chiusura consentirebbe quello che ci serve: qualche decina di posti barca in più, necessari anche ai soli residenti, una ristrutturazione dell’area destinata ai pescherecci e alle barche da lavoro, con posti fissi in base alle dimensioni, e un’area turistica, magari piccola ma ben attrezzata. Una regolamentazione della sosta in rada sarebbe auspicabile, e il posizionamento di boe fisse (non c’è alcun bisogno che siano intelligenti, vanno bene anche stupide…) magari aiuterebbe a salvaguardare la Posidonia di Galenzana… del resto il turismo nautico è importante, ma non si può neanche venire solo sommersi da schiume e liquami senza porre dei limiti e delle condizioni.


Scusa se non ti do una risposta completa a tutte le altre domande: su Pianosa, baracche, sviluppo turistico, gestione dei rifiuti, edilizia pubblica e privata, decoro urbano e quasi tutti gli altri argomenti, dovresti trovare soddisfazione rileggendoti i "10 punti".
( http://www.elbareport.it/tuttogiornalearretrato.aspx?numero=1888 )

Su poche ma importanti cose, come la scuola, dovrai aspettare di vedere la versione finale del programma di NPC che mantiene quasi tutti i punti di PM (in pratica, solo sul Comune Unico è stato necessario un aggiustamento prudente, data la delicatezza dell'argomento) ma in compenso amplia, definisce e tratta con la dovuta chiarezza tutto quanto da te richiesto.

Qualcuno dirà che i programmi poi vanno mantenuti... forse è per questo che abbiamo cercato di non fare demagogia e di non fornire ricette "mediche" troppo "facili". Purtroppo la sola garanzia che potremo dare è quella di metterci i nostri brutti musi, più che pronti a ritornarcene a casa se falliremo. Sempre che vogliate darci almeno la possibilità di provare.
SINISTRA E DESTRA
Messaggio 5714 del 15.04.2009, 09:04
Ora ci vuole la terza lista che faccia politica.
Siamo proprio arrivati. La sinistra (destra) democratica arriva con le sue ideologie...........mahhhhhhhhhh mi viene da pensare.
Ma i vertici nazionali, regionali, non dicono niente del carnevale che c'è a Capoliveri ?
Oh bravi ma non vi vergognate a bruciare giovani promesse o minestre riscaldate?
DICO Informa
Messaggio 5713 del 15.04.2009, 08:48
PRIMAVERA IN FIORE AL DISCOUNT DICO

A PROPOSITO DELLE CASE DI LACONA
Messaggio 5712 del 15.04.2009, 08:36
Ho letto l'Isola dell'ultima settimana.L'ex v.Sindaco gira intorno all'argomento.La verità è molto semplice. Il piano PEEP di Lacona fu fatto senza nessuna necessità anche perchè non certo i cittadini di lacona avevano bisogno di una casa.(ne hanno statisticamente almeno 3 a famiglia)
Non fu fatto nessun bando e nessun elenco(e qui sta il penale che va avanti altro che sciocchezze). Per dichiarazione presentata presso il Tribunale di Livorno da uno degli indagati della vecchia giunta siamo venuti a sapere che solo il Cardelli si occupo' della faccenda(pur badando di non essere in giunta quando votarono i colleghi).
Si sa anche che la cartella della pratica è stata completamente svuotata non si sa da chi e che gli appartamenti sono stati venduti,salvo uno,a cittadini non residenti!
Se non è così qualcuno ci illumini,vuol dire che siamo ignoranti.
Festival del camminare
Messaggio 5711 del 15.04.2009, 08:14
Rifondazione Informa
Messaggio 5710 del 15.04.2009, 08:11
Gli asili nido, un pezzo delle Fortezze Medicee, i lavori pubblici, il parcheggio pubblico delle Ghiaie, la mensa di Casa del Duca, etc. etc.- Adesso Peria e Alessi privatizzano anche la De Laugier e la Porta a Mare.

LA MOZIONE DI RIFONDAZIONE COMUNISTA


Nella sua sempre più inarrestabile deriva verso destra la Giunta Peria e la sua maggioranza PD – Sinistra e Libertà di Danilo Alessi insiste nella politica delle privatizzazioni selvagge. Dopo l’atteggiamento supino verso la privatizzazione della TOREMAR, dopo aver permesso senza colpo ferire la privatizzazione di un pezzo delle Fortezze Medicee da parte di una società immobiliare, dopo aver permesso a CASALP di realizzare nei pressi de Le Ghiaie un parcheggio privato invece di un parcheggio pubblico in un terreno a questo destinato nel Regolamento urbanistico, adesso i nostri amministratori passano ai “gioielli di famiglia”, dopo aver progettato la ormai prossima privatizzazione dei nidi comunali, adesso i nostri amministratori passano ai “gioielli di famiglia” . In data 23.3.2009 il Comune ha infatti indetto un bando di gara per l’appalto dei servizi inerenti alla fruizione da parte del pubblico dei seguenti siti:
Pinacoteca Comunale e sala mostre temporanee S.Salvatore nel complesso De Laugier;Gestione sala convegni e relativo servizio assistenza fatta salva l’utilizzazione per usi cinematografici;
info point culturale e turistico della Gran Guardia alla Porta a Mare;
Si tratta di spazi importanti e prestigiosi per Portoferraio. Da utilizzare nell’interesse di tutta la cittadinanza e per la promozione del centro storico e dei beni culturali del paese. La privatizzazione appare a dir poco incomprensibile ove si consideri che nel settore non si registrano particolari carenze di personale. Ci pare invece che la Giunta manifesti ancora una volta, oltre alla sua ideologica propensione per le privatizzazioni a tutti i costi, la propria carenza di idee su come utilizzare e promuovere gli spazi culturali e museali di Portoferraio.
Si noti., peraltro, che la delibera di privatizzazione è stata decisa dalla Giunta comunale senza alcuna preventiva discussione, mentre, a nostro parere, si tratta di materia riservata per legge alla competenza del Consiglio Comunale.
Ulteriore scorrettezza è data dalla durata di sei anni dell’appalto, quasi che l’Amministrazione uscente, a pochi giorni dal termine del proprio mandato, abbia interesse ad ipotecare il destino della De Laugier e della Porta a Mare, impedendo ad una futura amministrazione di compiere scelte diverse e più opportune. Forse presto scopriremo che cosa c'è dietro a quest'ultima svendita di un pezzo importante della Città. Intanto chiediamo la revoca immediata della delibera di giunta e la discussione di una nostra mozione nella seduta del consiglio comunale (l'ultima della gestione PD-Sinistra e Libertà) che si terrà lunedì prossimo.

Gruppo Consiliare
Portoferraio Domani- Partito della Rifondazione Comunista
camminatore attento
Messaggio 5709 del 15.04.2009, 08:03
buondi',
a Campo in questi giorni si vedono i soliti noti e non impegnati a stringere mani che in altri periodi non toccherebbero nemmeno con una canna, gente che si preoccupa della stagione che è corta (quando non sa che il problema è che oltre ad essere corta ora è anche magruccia),il faro che ci illumina di una sana politica i dottori che si promettono guaritori di una campo malata .......etc....i problemi sono tanti, spiaggia, fogne, porto e poi tanti altri. Ma Galenzana che ora è peggio del literno, che una volta i campesi hanno difeso per proteggerla dal porto (che se ce l'avevamo era meglio) la vogliamo lasciare cosi'????E' vero, sarà anche il problema n. 1000 ma con poco si pulisce, nessuno vole qualcosa di concreto nell'immdiato???? Ass. il Faro, se sei quello di capo poro ti ricordo ce per andare a casa tua devi passare di li' (ammesso che tu lo sappia) e perché non organizzi una cosa pubblica (e non l solita riunione??? e fai vedere che esisti?? Ci sta che 4 chiacchiere si facciano meglio sulla spiaggia piuttosto che in una sala (porta oltre ai sacchi anche un paio di escavatorini li' c'è pieno di pezzi di barca affondati...)
dimmi quando che mi libero ciao
OCCCASIONE
Messaggio 5708 del 15.04.2009, 05:25
extraisolano
Messaggio 5707 del 15.04.2009, 01:49
scusate l' intervento...

come sempre, è un piacere leggere il blog
di "camminando" anche se, ultimamente, è diventato (per colpa delle elezioni) un "tazebao" (correttamente: "dazibao").
Dopo un...attimo...di riflessione...ho pensato che le elezioni diano due possibilità:
eleggere un amministratore "autonomo", "efficiente", e "onesto"oppure...eleggere un ammininistratore che garantisca "privilegi" e "parentele"...sono curioso di vedere quale logica prevarrà.
in bocca al lupo all' Elba e...agli elbani !
Luce
Messaggio 5706 del 14.04.2009, 21:52
Sacre parole caro Franceschetti, nessuno dice ciò che farà o tenterà di fare se vincerà.....nessuno parla di viabilità.....cosa ne sarà delle spiagge....del lungomare....dei pennelli sulla spiaggia di campo..dei punti blu....delle scuole.....del porto di campo..se deve rimanere così....se si elimina.....se si chiude.....cosa ne sarà di pianosa....come si aiuteranno commercianti e albergatori.....come si aiuteranno i lavoratori dipendenti e gli stagionali......se si vuole combattere l' abusivismo o se vogliamo continuare a fare finta di niente....se le baracche di lamiera e reti elettrosaldate ce le dobbiamo tenere ancora.....se vogliamo piste ciclabili e marciapiedi oppure no.......se il decoro urbano e la pulizzia sarà garantita.....se dobbiamo continuare a vedere crescere le bollette tarsu insieme ai cumuli di immondizia davanti ai cassonetti oppure se c' è l' idea di come affrontare il problema. E inevece siamo costretti a leggere di tizio che è daccordo con caio ma non con Sempronio....che non fa proclami ma nello stesso tempo non ci dice cosa farà (ho letto il programma ma, a mio avviso, non c' è scritto cosa hanno intenzione di fare), di Calcestruzzo che dice che il candidato sarà campese ma che per ora è un segreto (Sarà un muratore? un imprenditore edile?). Il nostro paese è alla deriva.....è saturo di parassiti senza dignità....costruito a casaccio....frutto di scelte scellerate...che paga le scelte di Gobbino prima e di calcestruzzo dopo votati dai Campesi (Indigeni Ponzesi Siciliani sardi Pugliesi e pure Milanesi).
Sono nauseata da tutto questo.......gente tronfia..piena di se ma vuota di idee e di iniziative..che niente ha fatto nella propria vita se non fare soldi prendere denunce affondare società di calcio (qualcuno ricorda quando Calcestruzzo acquistò Ganem? giocatore argentino di categaria superiore costato un pacco di soldi ma che non poteva giocare nella Campese perchè Straniero e professionista) deviare Fossi e arraffare voti promettendo aria fritta.
Non avrete il mio voto....almeno che qualcuno scriva ciò che farà e prometta di togliersi dalle palle se non ci riesce. Ho finito
U.S.D. Elba 2000 Capoliveri
Messaggio 5705 del 14.04.2009, 21:36
La Società con profondo cordoglio esprime le più sincere condoglianze alla famiglia del caro Corrado, che anche nella lontana Australia ha sempre portato nel suo cuore i nostri vessilli gialloverdi.
Ciao Corrado................................
NEUTRALE
Messaggio 5704 del 14.04.2009, 21:18
PREMESSO CHE NON ANDRO' A VOTARE.......
VOLEVO APPROFITTARE DI QUESTA PIAZZA VIRTUALE PER FARE ALCUNE CONSIDERAZIONI IN MERITO A CAPOLIVERI.
VEDO CHE I SOSTENTORI (O MEGLIO LE 2 SOSTENITRICI) DELLA LISTA LIBERI NON HANNO MOLTO DA FARE VISTO CHE SCRIVONO A RAFFICA SUL WEB.....
PERCHE' NON FANNO ALTRO CHE DENIGRARE GLI AVVERSARI?
ANCHE SE MAGARI GLI ATTUALI AVVERSARI ERANO IN PASSATO AMICI?
PERCHE' TUTTI QUELLI CHE LA PENSANO DIVERSAMENTE DAL VOSTRO GURU SONO DEI MANIGOLDI E QUEI POCHI (FORTUNATAMENTE) CHE LA VEDONO COME VOI SONO DEI GENI?
PERCHE' NON PARLATE DEI FAVORI CHE VI SIETE FATTI VOI DELLA LISTA LIBERI?
PERCHE' NON CI PARLATE (PERSONA X PERSONA) DELLE CAPACITA' PROFESSIONALI E DELLE DOTI MORALI DI QUESTI PREMI NOBEL CHE AVETE MESSO NELLA NUOVA LISTA?
PROPONETE QUALCOSA INVECE DI STARE SEMPRE A CRITICARE E DENIGRARE.
COME MAI SINISTRA DEMOCRATICA NON E' CON VOI?
NON MI VENITE A DIRE CHE IL PARTITO DEMOCRATICO E' CON VOI PERCHE' NON E' VERO.
LO SANNO TUTTI CHE IL PD A CAPOLIVERI DA QUANDO CI SIETE VOI NON ESISTE PIU'.....
IL PD A CAPOLIVERI HA I NOMI E I NUMERI DI UNA FAMIGLIA.....
ACCETTATE SERENAMENTE ANCHE L'IDEA DI POTER PERDERE.
MA NON AVETE INTENZIONE DI MOLLARE L'OSSO PERCHE' MOLTO PROBABILMENTE, E' SAPORITO E VI E' PIACIUTO, E POI NON AVETE ANCORA FINITO DI FARLA PAGARE A CHI NON LA PENSA COME VOI....
NON PRENDETEVELA COSI PER L'ELEZIONI, SIATE PIU' GIOIOSI E MENO IRACONDI PERCHE' COSI VI VIENE LA BILE...
mario ferrar sindaco
Messaggio 5703 del 14.04.2009, 20:55
Un appello a Mario ferrari
ti vogliamo Sindaco dopo decenni finalmente sarebbe l'occasione per la citta' di rinascere
A PORTOFERRAIO NON C'E' BISOGNO DI POLITICI NE' DI FIGLI DI PARTITO MA DI GENTE CHE SA FARE COSE CONCRETE !!!!
RIPENSACI MARIO E METTI IN PIEDI UNA LISTA FATTA DI GENTE CHE HA VOGLIA DI FARE COME TE E PORTOFERRAIO TI VOTERA'
Lula
Messaggio 5702 del 14.04.2009, 20:48
Torno a Campo per Pasqua, la vetrina dell'Estate e, appena arrivo a Piombino dopo tre ore di macchina, comincio ad immaginarmela in pieno splendore.CHE DELUSIONE RAGAZZI!!!Arrivo in piazza del Monumento....il porto è in fase di ristrutturazione......un caos...il poerto è tutto insabbiato, le barchette che solitamente fanno da cornice al lungo mare davanti alla ruota non ci sono più, perchè al loro posto c'è sabbia, che posata davanti alla banchinetta davanti alla Ruota crea una palude acquitrinosa puzzolente, schifosamente bottinosa...e tu turista che ti vorresti prendere un caffè alla ruota o al bar da mario o al baobab....non ci vai perchè a seconda del giro di vento che arriva non riesci nenche a respirare!! MA dico io....perchè Bar Da Mario, Ruota, BaoBab non protestano, non si incazzano.....perchè non lo fate?? Cari gestori se fossi al vostro posto sarei già andato in Comune incazzato come non mai!!
Per evidenti motivi mi alloontano e decido di andare al parcheggio dietro il Bertelli percorendo la vietta che da Piazza al monumento arriva al parcheggio di via fattori. Ebbene, ad un certo punto, anche lì arriva un odore schifosamente puzzolente. Il bottino puro ...Possibile che gli abitanti della zona non sentano tali odori? E' vero che molte di quelle case sono alloggi estivi e dunque non abitati però la domanda sorge spontanea: i campesi che ci abitano anche se pochi, possibile che non sentono nulla?
Sono schiafato.....che disastro Campo e i campesi
Etologia politica campese
Messaggio 5701 del 14.04.2009, 18:36
Sto vivendo il mio quarto "tutto contro tutti" tipico del semestre precedente le elezioni amministrative campesi e ancora non riesco a capire alcune cose.
Arrivai a Campo nel 1991, esistevano ancora i partiti storici, non quelli tipo Ikea in scatola di montaggio di oggi. Aveva appena rivinto Piero Landi, al suo terzo mandato, con l'aiuto di Enrico Graziani, medico generosamente prestatosi alla politica e allo sport. Landi aveva persino lasciato con un palmo di naso i socialisti di Antonio Galli con mezza lista per strada.
Il Pci allora le sparava grosse su Piero, ricordo quando Piero si riunì all'Airone con un po' di democristiani locali e continentali per parlare di istituzione di Parco Nazionale, il Pci non era contento di questi contatti tra l'On.Angelini (allora sottosegretario all'ambiente... poi finì nel tritacarne di tangentopoli e se ne sono perse le tracce sull'isola) e il super Piero campese in odore di presidenza dell'eventuale nuovo Ente Parco. "Guarda un po'!" - pensai - "il Pci critico sull'istituzione di un Parco!". In realtà la paura e le critiche erano per il controllo della Poltrona, non per l'istituzione del Parco. D'altronde la natura sa conservarsi anche da sola, è più difficile conservare le poltrone degli enti per gli amici.
Poi Enrico cambiò casacca e divenne l'idolo della sinistra elbana, con la candidatura di Piero Pertici aveva fregato il comune al Pierino scudocrociato. Un po' di consiglieri e assessori di Pierino erano passati dietro le linee e portarono aiuti all'ex-ma di nuovo-alleato Enrico. Gli stessi poi decretarono la fine della carriera di Piero Pertici, caduto presto in disgrazia perchè in odore di eresia; non gli piaceva troppo il cemento. Tolto di mezzo il secondo Piero si apriva la strada al sogno grazianesco: costruire una metropoli nella piana di Campo!
Il Peep di Campo è il vero capolavoro dell'attuale giunta, nessuno sa, dice o controlla perchè sia stato sovradimensionato, tanto che le case sono finite su internet, nelle agenzie immobiliari e in depliant contenenti le cartografie che trovi in tutta l'Elba in questi giorni. Un Peep che sembra nascere ed espandersi per germinazione spontanea. Forse alla prima riunione condominiale ai condomini in divisa si chiariranno meglio le idee sentendo parlare dialetti piemontesi, emiliani e lombardi dei tanti "neo-residenti".
Poi su questo blog ci si chiede cosa ha fatto di buono questa amministrazione. Il danno più grosso è che ha tolto credibilità alla sinistra. Gli eredi del partito di Berlinguer, quel partito che poteva ben parlare, nei confronti dei socialisti e dei vecchi democristiani, di "questione morale", gli eredi di quel partito son rimasti muti sull' incredibile vicenda urbanistica campese.
Su "camminando" si sparla di tizio e di caio, ci si ricorda a mezza voce di tutto di tutti e non si sente mai una parola su programmi e progetti futuri, veri, perseguibili e realizzabili.
Ognuno forse è a pensare al proprio orticello da trasformare in terreno edificabile. Ognuno a tirare fango sul prossimo
Una politica fatta da pettegolezzi paesani, da interessi familistici e di clan; i primi ricordano più faccende da rotocalco da sala d'attesa di parruccherie e i secondi riportano al sud Italia più che allo scenario di un paese del centro nord. Il voto porta a porta, il continuo cambio di campo da destra a sinistra o viceversa per sperare di continuare a farsi gli affari propri. Ma qualcuno ha ideali o sogni da realizzare e proporre alla propria comunità!
Il "pettegolezzo fuorigioco" è l'atto preferito, accusare tutti di essere poco credibili perchè "ex-landiani" o di "ex-sinistra" per gettare discretito sul prossimo in un paese dove l'80% dell'elettorato e dei candidati, in questi ultimi 20 anni, è stato di volta in volta con Landi e con Graziani, chi celatamente e chi palesemente; sono stati con Graziani e Landi, prima insieme e poi contrapposti determinando un quadro dove non capisci più se si tratti di risibili reciproche accuse o di risibili reciproci ideali.
Dobbiamo affrontare un periodo di decrescita economica e turistica... pensiamo bene per "cosa" daremo il voto a giugno. Anche i candidati pensino bene a cosa faranno. Ho un'intima e unica certezza: il canovaccio di astuzie e furbizie proposto sino a oggi sarà inadeguato per i tempi che ci aspettano.
Fuori i programmi e le idee!
Pettegolezzi ed egoismi non ci porteranno bene.
Ogni tanto si legge qualche timida buona idea... quelle di Pino o di Lucignolo per esempio.
Italo Bolano
Messaggio 5700 del 14.04.2009, 17:08
Parte la mostra di Italo Bolano nei 60 anni della sua pittura

Il prossimo 18 aprile il nostro concittadino artista Italo Bolano sarà celebrato dal Comune di Prato per i suoi 60 anni di attività artistica con una grande mostra dal titolo “Gesto e dramma – 60 anni di arte” allestita in un suggestivo ambiente museale cittadino, le “Antiche stanze di Santa Caterina”.
Bolano ha sempre dipinto. Ricordiamo la sua prima mostra in una Galleria di Piazza Cavour a Portoferraio, allestita dal compianto prof. Alfonso Preziosi indimenticabile esponente della cultura non solo elbana, che di un Bolano poco più che tredicenne scriveva: “La prima personale...in ogni quadro un problema impostato... Nelle note dolenti della pittura di Bolano il paesaggio elbano si spoglia dei suoi lussureggianti colori...Un concittadino che ha da dire in fatto di pittura una parola diversa da quella che da anni siamo abituati ad ascoltare. …”
E proprio con un piccolo quadro del Bolano tredicenne si apre la sezione storica della mostra, che prosegue poi, nella sua parte più importante, con un’ampia rassegna delle sue opere più recenti che sono rappresentative di una esistenza sempre mutevole, romantico-drammatica la cui pittura muove il suo segno vibrante e audace, ricco di intuizioni di una natura complessa e sempre imprevedibile.
L’artista ha compiuto una sua ricerca coerente, legata all’espressionismo giovanile con il quale rappresentava i ritratti di pescatori e minatori elbani per poi proseguire, caparbiamente e con profondità, in un percorso che lo ha condotto a esplorare l’astratto già alla fine degli anni ’60.
Correlato alla mostra un bel catalogo, Editore Pacini-Arte, nel quale il critico Angelo Mistrangelo dice: …”“Ripercorrere, anche per un solo istante, la dimensione creativa di Italo Bolano rappresenta un modo di accostarsi al valore dell'esistenza, dei sogni, degli incontri tra uomo e natura, tra l'energia del segno e le forme nello spazio, tra un vibrante cromatismo e la profondità di abissi inesplorati.
In questa dimensione, si identifica il senso di una ricerca che lega la visione dell'artista dell'Isola d'Elba e la parola evocatrice del poeta Mario Luzi. …“
La mostra, che gode del patrocinio della Regione Toscana, rimarrà aperta fino al 9 maggio; si sposterà a maggio e giugno a Borgo San Dalmazzo, nel cuneese, presso la nuova e grande Galleria d’Arte “Art Gallery La Luna” per approdare in estate a Portoferraio.
Tubo del 20
Messaggio 5699 del 14.04.2009, 17:06
Ma quella ditta che da 40 anni vende materiale idraulico in viale elba a Portoferraio, non aveva detto che si sarebbe trasferita in un luogo più consono alla propria attività, e meno di intralcio per il traffico stradale nella zona? Cosa apettate, che qualcuno si faccia male ?
SANDRA
Messaggio 5698 del 14.04.2009, 17:05
voglio anch’io onorare fabrizio quattrocchi per essersi ricordato della sua patria in punto di morte…a lui è stata dedicata una canzone senza fini di lucro dai gulliver’s band.. http://www.cosimuoreunitaliano.it
PETRUS
Messaggio 5697 del 14.04.2009, 16:22
Non togliamo l attenzione dal problema dei prezzi delle navi.
Siamo troppo svantaggiati, sono troppo cari,SUBITO VIA DA PIOMBINO.
L'Elba deve dimostrare che popolo e' veramente.Facciamo diventare il porto di Piombino come tra poco le nostre spiaggie...DESERTE.
I prezzi devono assolutamente abbassare.
TROPPO TROPPO CARI SIAMO.
Ora ho furia, stasera vi racconto il sogno che ho fatto stanotte.

Liberale Scrivi a Liberale
Messaggio 5696 del 14.04.2009, 16:16
crazy
...io sono stanco; stanco di vedere che in una località che vive di turismo (direttamente e indirettamente) ci sia una scarsa attenzione alle esigenze di chi col turismo ha un contatto costante e stretto.
Stanco di vedere che purtroppo l'Italietta si fa sentire anche quì, nonostante il mare di mezzo.
Stanco di vedere che esistono nonostante tutto, lavori di serie A e lavori di serie B: categorie di privilegiati che hanno vita facile nel quotidiano inquanto statali e categorie meno privilegiate che lottano per sopravvivere contro tutto: a partire dai dipendenti comunali (!) fino ad arrivare alla Guardia costiera (che principalmente di lavoro fa più multe IN TERRA che in mare. Bastonare, bastonare sempre, questo è l'imperativo. Quando arriva un turista, facciamoli capire subito chi comanda quì!!! Vero?
Facciamoli passare subito la voglia di tornare, prima che lo faccia!!!
Comunque, credo nella reincarnazione e spero di rinascere statale, allora sì che me ne fotterò.
Scusate per lo sfogo.
Saluti.
Marcello Camici Scrivi a Marcello Camici
Messaggio 5695 del 14.04.2009, 15:33
Si avvicina il tempo in cui debbono essere prese delle decisioni.
Ho espresso più volte che non ho mai ben capito come si arriva alla scelta di un candidato,quali sono i criteri per la scelta,se esistono.
Su questo blog ho letto l'articolo con la firma elettronica dell'on Parisi,coordinatore regionale toscano.L'on Parisi indica Leopoldo Provenzali candidato per Portoferraio e Vanno Segnini per Campo. Ma, forse mi sbaglio: Segnini era stato indicato al congresso di Montecatini.
Sembra però che localmente,nel comune di Campo e di Portoferraio queste candidature non trovino approvazione in alcuni settori del centrodestra cittadino.
Pare inoltre di capire dai vari commentatori politici locali e nazionali che una eventuale frammentazione non facilita la vittoria: questo riesco a capirlo anche io.
Come elettore di centrodestra vorrei andare a votare sapendo che il popolo della libertà  è unito per la vittoria.
Che fare?
Non vorrei irritare nessuno degli addetti ai lavori nè tantomeno complicare la situazione se mi permetto come elettore e come rappresentante di lista FI-PDL alle ultime elezioni politiche-definito dal presidente Berlusconi difensore della libertà- di proporre qualcosa.
Mi sia consentito proporre un incontro pubblico davanti al popolo della libertà  (gli elettori e le elettrici) dove i vari coordinatori centrali del PDL(Parisi e/o Verdini e/o Bondi e/o La Russa e/o Zingoni) spiegano insieme con i locali referenti del PDL che non gradiscono i candidati prescelti come poter arrivare alla soluzione.
Certo meglio sarebbe credere ed obbedire.
Scusate se mi sono permesso. E, scusatemi ancora di più se ho proposto una stupidata.
Andrò comunque a votare chiunque sarà  il candidato finale prescelto.
Vi ringrazio tutti per l'attenzione che mi concedete.
Marcello Camici
GRUPPO LIBERI PROFESSIONISTI
Messaggio 5694 del 14.04.2009, 15:08
SIAMO UN GRUPPO DI LIBERI PROFESSIONISTI DI PORTOFERRAIO CHE VORREMMO CHIEDERE A GRAN VOCE AL DOTT. MARIO FERRARI DI RIPENSARCI, CHE NON VOGLIAMO POLITICI E CHE SIAMO SICURI STRAVINCEREBBE ALLE PROX ELEZIONI.
MARIO FERRARI SINDACO
Ciao zio Corrado
Messaggio 5693 del 14.04.2009, 14:59
Ciao, zio Corrado, abbiamo saputo oggi della tua scomparsa. Preferiamo però ricordarti tutti quando, insieme a noi, festeggiavamo le vittorie del nostro Rione. Quando vai in cielo, porta con te un pezzetto di stoffa azzurra, così quando ci incontreremo sventoleremo i nostri fazzoletti per riconoscerci. Ciao zio Corrado, ci stringiamo tutti a te con un abbraccio, ed abbracciamo anche tua moglie Vida e tuo figlio Franco che, insieme a noi, sono rimasti quaggiù a piangerti.
Rione Fortezza
Pubblica Assistenza capoliveri Scrivi a Pubblica Assistenza capoliveri
Messaggio 5692 del 14.04.2009, 14:53

La Pubblica Assistenza di Capoliveri organizza per tutta la cittadinanza degli incontri sulla prevenzione di alcune patologie, ormai purtroppo frequenti, presso la Sala Comunale stasera alle ore 21.00.

Il tema trattato:
• Angina Pectoris
• Infarto del Miocardio
• Prevenzione Secondaria dellInfarto

I corsi saranno svolti in collaborazione del Dott. Cardiologo Paolo Ballerini, il quale oltre a spiegare le patologie e la prevenzione delle stesse, sarà disponibile a rispondere a qualsiasi Vostra domanda.

Vi aspettiamo sepre più nuerosi!!!!!!!!!!
Siamo Pieni
Messaggio 5691 del 14.04.2009, 14:04
ciao Tonacone... a me dispiace Ke tu mangi a quella maniera... però mi sembra ke tu ne voglia ancora mangià tanta minestra riscaldata nel ciottolo ikea... e comunque non c'è niente di male ad adattarsi... per le "K" vedo ke sei intelligente da capire i miei commenti e non attakki personali, ma certo è ke se ki ci sta mettendo la faccia sono queste realtà a me non mi rappresentano. A me va bene cosi, l'arroganza ke molti elementi di voi manifestano non la scopro io adesso... e oltretutto mi aiuta a far capire con ki abbiamo ANCORA a ke fare... ciao Tonacone vado ad asciugarmi il moccio ke mi KOLA il naso!!!
E' PRIMAVERA
Messaggio 5690 del 14.04.2009, 13:35
Le uova si schiudono ed escono i pulcini, le lumache, timide, cominciano a farsi vedere sui muretti, cominciano a venir fuori anche i politici che chiusi non sono mai stati. E' di questa mattina l'annuncio della 3^ lista. L'ho letto su Elbareport; un'unica contestazione: In caso di un'eventuale sconfitta della lista Liberi, l'unico a cui dover imputare la colpa non sarà Ballerini. La lista LIBERI è una squadra, coesa e con unità di intenti e di metodi. Ballerini ha interpretato il pensiero di tutti. Abbiamo fatto un errore di valutazione? Può darsi, molte volte siamo stati accusati di non essere politici, siamo solo coloro che , la prima volta che hanno presentato una lista hanno vinto.
rocky
Messaggio 5689 del 14.04.2009, 13:24
Ciao Fabrizio e un saluto a tutti i lettori, in merito all'elezione del sindaco di Campo nell'Elba vorrei esprimere la mia opinione, ho letto che il Sig. Galli Giancarlo si è messo da parte, peccato, comunque in quel Comune le così dette risorse umane non mancano di sicuro, e poi perchè dover scegliere tra nomi politici? giovani imprenditori con la giusta esperienza, il Comune oggi non è un'impresa? C'è gente capace che sa fare il suo lavoro perchè non metterla alla prova? meditate.
Habemus Papam
Messaggio 5688 del 14.04.2009, 13:24
Ho letto l'articolo su Elba Report e.............
finalmente apprendo che a Capoliveri la famosa terza lista si farà.
Ammesso che Corradino sia stato messo al corrente (!!!!!!) chi saranno gli altri componenti della lista?
Una cosa è certa a Capoliveri abbiamo capito finalmente che sinistra abbiamo.......finalmente hanno gettato la maschera (almeno coloro che stanno ai vertici) ...comunque ci sarà ancora da divertirsi.
Sono curioso di vedere quanti voti riusciranno a disperdere..perchè è questo il loro intento, no?
Certi del fatto che granparte dei voti dei soliti noti verranno dirottati nella lista dell'uomo mascherato e che tanti seguaci della sinistra democratica stimano e apprezzano Ballerini e le persone che andranno in lista con lui, quanti voti gli rimarranno?
......comunque non disperate, alle elezioni mancano ancora 2 mesi, considerando che la campagna elettorale è apertissima presso tutti i bar di Piazza Matteotti dalle ore 0:00 alle ore 24:00 e che qualcuno con un po' di sale in zucca (ad es. Corrado) è sempre in tempo a ripensarci...i giochi sono ancora aperti...anzi apertissimi ...Auguri
chiòzzero
Messaggio 5687 del 14.04.2009, 13:02
A proposito di vernacolo

tutto vero. il vernacolo bisogna conoscerlo, non se ne deve abusare e le scorrettezze grammaticali non fanno parte (forse) del vernacolo. E allora? Chi ha detto che io abbia voluto utilizzare un linguaggio tipico del vernacolo DOC? Ho scritto semplicemente secondo quello che mi veniva al momento, forse abusandone un pò, lo ammetto. Comunque credo di avere recipito il messaggio.
Grazie per il prezioso suggerimento. Saluti ...
rsa
Messaggio 5686 del 14.04.2009, 12:41
sperando che il silenzio non regni sovrano ma qualcuno faccia qualcosa.
LA DESTRA
Messaggio 5685 del 14.04.2009, 12:18
di Francesco Storace

Facciamo parte di quel popolo che non dimentica.
Cinque anni fa l’Italia intera – tranne qualche incredibile campione dell’ultrasinistra – piangeva la tragedia di Fabrizio Quattrocchi. “Ti faccio vedere come muore un italiano”, risuonò nei nostri cuori, orgogliosi di un connazionale che non ebbe paura.
Su Facebook abbiamo trovato queste bellissime frasi in sua memoria: ve le riproponiamo.

Due ombre di lato, una buca nella roccia, le mani legate, un bavaglio sul viso, le ginocchia che toccano terra.
Chissà come avresti reagito tu in quella situazione. Chissà chi altri avrebbe trovato la forza e l’orgoglio necessari per non svenire, per rimanere lucido e trovare un senso ad un’esecuzione barbara, fanatica e senza senso.
Prova a chiedertelo. Prova a chiederti se avresti avuto il coraggio di aggrapparti ad un ideale, ad una bandiera, a un amore.
Fabrizio Quattrocchi, il ‘mercenario’ dipinto dai nemici della Patria c’è riuscito. E’ morto da eroe perché è così che muore chi crede sul serio in qualcosa. Chi saluta con la morte l’onore di una Patria perduta. Chi saluta con la morte negli occhi coperti la propria vita, insegnando alla forte e radicale civiltà islamica che anche un italiano può morire con dignità e coraggio.

Grazie Fabrizio, grazie perchè il tuo gesto, quella frase bellissima ha colmato il vuoto di decenni di stupidaggini ideologiche, di becera politica, di ruberie e oligarchie. La tua morte ci ha ribadito come deve essere un italiano, quali sono i giusti valori da portare nel cuore e con cui lottare fianco a fianco.
Chi ti ha denigrato e sbeffeggiato è la stessa carogna che giustiziava i gloriosi combattenti dell’Onore e della Fedeltà con la ferocia e la viltà di chi voleva svendere la propria terra agli invasori. Oggi come allora bisogna vivere e morire con la Patria nel cuore, con quel sogno immenso che è la conservazione e lo sviluppo infinito di valori eterni che illuminarono i nostri cieli di albe gloriose. Oggi come allora possiamo affacciarci sereni ed orgogliosi dinanzi al nostro plotone d’esecuzione, con la gioia di chi ha compreso la giustezza e lo splendore di un’Idea antica e immortale.
Possiamo sorridere dentro gli occhi dei nostri carnefici con un solo rimpianto, quello di aver fatto troppo poco per la Nostra Terra e salutare la nostra morte con un profondo, dignitoso, irriverente: ‘Viva l’Italia!’
TONACONE
Messaggio 5684 del 14.04.2009, 12:10
Caro Siamo pieni,

Gia' che scrivi con le "K" ...quindi significa che o hai ancora i calzoni corti e il moccio al naso, dato che usi il linguaggio giovine, o ti ci è rimasto il cervello in calzoni corti.
E, oltretutto, tocca sentì parlà di lavoro in fabbrica mentre mangio una piattata di passato di verdura scaldato al microonde nel chiozzero dell'IKEA nella mezzora scarsa di pausa pranzo, mentre tu a un quarto all'11 sei al computer a scrive e spala' cacca su chi ci mette la faccia......cerca d'anda' a lavora' davvero che i discorsi un fanno farina!

Ciao Siamo pieni.....di moccio!
Bo?!?!
Messaggio 5683 del 14.04.2009, 11:38
certo fra tutti almeno uno che parla di obbiettività e umiltà e che non fa distinzioni o difende parti in causa cè! sarebbe una bella cosa intanto smettere di offendere e sparlare male di chi ha amministrato il nostro comune fino adesso perchè sicuramente errori e orrori sono stati fatti ma qualcosa di buono signori sarà pur stato fatto! non difendo nessuno e credo che il mandato perfetto non possa esistere se qualcuno pensa di poterlo fare è arroganza. Felice di qualche spiraglio di luce... Allibito dalle proposte false che si apprestano...
mago chio'
Messaggio 5682 del 14.04.2009, 11:37
Vorrei ringraziare Franco Bellosi e Roberto Mannocci gli organizzatori della mostra di modellismo navale,visto e considerato che non sono stati nominati nel comunicato stampa apparso su tirreno elba news,e naturalmente anche i proprietari dei modelli in esposizione. Grazie
Totanaro
Messaggio 5681 del 14.04.2009, 11:24
Dopo avè letto quello che ha scritto il polparo, tutto giusto quello che ha detto, ma mi vene da pensà una cosa:
e se decidessimo di fa 5 anni di purgatorio, tanto peggio di così un po andà di sicuro andrà meglio, però in un colpo solo ci levamo tutti sti mangioni di destra e sinistra, che co la legnata che piglierebbero colerebbero tutti a picco e fra cinque anni finalmente pe capoliveri ARIAAAAAAA ... NOVA.....
Altrimenti l'alternativa è 10 anni dei soliti noti e dopo i figlioli dei soliti noti.............. e dopo i nipoti dei soliti noti......... basta un mi ci fa pensà tanto fortunatamente io sarò morto......................... meditate bene ...questa volta co un colpo solo fori tutti dai c.......i l'occasione è ghiotta..........................
Siamo Pieni
Messaggio 5680 del 14.04.2009, 09:48
cari ragazzi... mi dispiace per voi che insistete a fare campagne personali contro tutto e tutti sul passato e siete plagiati da persone ke ne facevano parte fino a poki mesi fa o giorni... vedi caro a me sarà rimasta la testa dei calzoni corti e sarà anke un difetto, ma il mio è piccolo cosi... poi c'è anke ki poverino riesce a fare 10/12 ore al giorno di lavoro per 2 mesi, a no scusa forse 3... povero siccome sei il solo, tutto il paese ti prenderà d'esempio e magari avrai anke un premio perkè noi gente comune ke non facciamo un c...o(ACCENDI IL CERVELLO PRIMA DI PARLARE) abbiamo solo l'umilta e obbiettività ke vengono sfruttate da altri come te... buon lavoro a ki le 10/12 ore le fa in fabbrica o in lavori pesanti per mangiare e non per tanto per parlare
Le Giovani buche di Campo
Messaggio 5679 del 14.04.2009, 08:44
Le buche nelle strade, le aiuole sfiorite 11 mesi all'anno, i lampioni accesi a singhiozzo... questa è la solita situazione che nessuna amministrazione ha mai sanato. Sindaci giovani, meno giovani, pelati o con la barba...
quando passo da Piombino e vedo la piccola rotonda fiorita davanti al bar Elba mi chiedo "perchè qui ci riescono e non a Campo?"
Per curare il paese e le sue frazioni basta avere amor proprio, non è questione ideologica o di età... anche se alcune buche a Campo hanno la stessa età di molti attuali o potenziali amministratori.
A X CARO SIAMO PIENI
Messaggio 5678 del 14.04.2009, 08:21
Per puntualizzare al mgs 5605 del 13.04 nel P.S. che con dovizia riporti, ti sei dimenticato di scrivere che l'assessore al bilancio, che avrebbe dovuto trovare i soldi per tappare le buche, era un certo neo-candidato che per dieci anni ha gestito i soldi del nostro comune e guarda caso era il tirapiedi di un certo Pierino. Forse i calzoni ti sono allungati ma la testa è rimasta quella dei calzoni corti.
. A buon intenditor poche parole.
OCCASIONE
Messaggio 5677 del 14.04.2009, 04:10
D.S.
Messaggio 5676 del 13.04.2009, 22:07
Offresi assistente bagnanti per luglio agosto.
Esperienza lavorativa di 10 stagioni consecutive.
Uomo, studente universitario, 26 anni, conoscenza di inglese e spagnolo.
cel. +393288151017 (inviare un sms, richiamo in giornata ).
x caro Siamo Pieni
Messaggio 5675 del 13.04.2009, 21:36
Probabilmente chi è nato nel 1960 sta ancora lavorando e si sta chiedendo cosa ci aspetterà questa estate e la prossima ancora.
Comunque se hai meno di 50 anni, sei facoltoso o hai tempo libero e ci dici chi sei e vuoi fare il sindaco ti si prende in considerazione.
Molti 40enni passeranno l'estate al lavoro fitto e a cercare di rimediare la stagione.
Tu che farai questa estate?
Io lavorerò 10/12 ore al giorno 7 giorni su 7.
Beato te che non hai un c...o da fare.
Saluti e buone vacanze

p.s. Le buche nelle strade ci sono da quando avevo i calzoni corti e il Landi padre era ancora al primo mandato.
Al Sig. Chiòzzero
Messaggio 5674 del 13.04.2009, 21:29
Il vernacolo è simpatico ma:
-non se ne deve abusare;
- lo si deve conoscere;
- il parlare o lo scrivere volutamente sgrammaticato non è vernacolo;
- Le palle sono delle dimensioni di quelle del MATTO
Non faccianoci del male
Messaggio 5673 del 13.04.2009, 20:52
Contento delle primarie ma organizzatele bene perchè poi nessuno abbia da ridire.
I candidati: Ferrari, Marini, Provenzali?
Bne decidiamo e diamo un segnale ai Portoferraiesi
CIORCELLO
Messaggio 5672 del 13.04.2009, 19:49
LO REFERENDO DI GIUGNO ......

......sarebbe bene che sti 400 migglioni che spenderebbeno pèffà lo referndo a giugno in un'altra data, rispetto a quella dellelezzione, li dasseno a quella povera gente dell'Abruzzo. Sai quante case ci verebbeno!!??!! Speramo che, prima di tutto, la cosa si possa legalmente fà. Segondo, che la faccìno. Ca@@o, 400 migglioni sò 400 miglioni, miga ca@@i! Dice che siccome li referendi, da noi, pesse validi deveno raggiunge il cuorumme, se li famo lo stesso giorno de le votazione, sto cuorumme si raggiungerebbe siguramente. O come si pole risolve sta faccenda? Io penzo solo a li 400 migglioni pè li teremotati, miga peraltro!!!!!
Polparo
Messaggio 5671 del 13.04.2009, 19:04
Ho fatto un giro in piazza per Pasqua... ci risemo.. nessun cambiamento nessun nome nuovo salvo qualche poverino che hanno illuso ma lo portano solo di riempimento... Cari PAESANI ci ritocca Barbetti per almeno 10 anni (se và bene) e con lui continua l'occupazione del comune da parte della nota famiglia.. Non c'è nulla da fà è come se il Comune glielo abbia lasciato in eredità qualcheduno e ormai è diventato ENTE PRIVATO a uso e consumo dei SOLITI furboni...
Claudio, Davide, Lorenzo, Lido ,(Andrea è un caso a parte) la colpa è vostra che l'avete lasciato fà!! un aspettava altro!! La lista la dovete fare VOI che siete sempre in tempo!! tanto a Capoliveri non vogliamo ne l'una ne l'altra parte..
Sto viaggio non ci si và a votà.!
neo patentato
Messaggio 5670 del 13.04.2009, 18:34
elezioni, farina, molla, fuoriserie, sottomarino, no, scontro, insulti, nano, rissa, marino, sottomarino, divisi, dopo, pace, bacini, io, sindaco, tu, consigliere, servire, strategia, idea, fare, finocchio, culo, altri, mandare, avanti, vecchio, indomani, giornalista, parente, compiacente, tirare, filaccione, primarie, fare, verso, cavaliere, scegliere, data, regole, arbitri, convinzione, vincere, ma, imprevisto, nascere, difficoltà, tanti, scappare, nave, affondare, gioco, scorretto, poco, pagare, servire, attributi, ma, niente, palle, tanti, ora, avere, forte, dubbio, scarsa, capacità, solo, presunzione, ritirata, migliore, soluzione, salvare, faccia.

Scusa grande Faber, ma ogni tanto faccio confusione con le parole ed i verbi, non riesco a collegarli tra di loro e li butto lì. Maledetta lingua italiana.
Per Desdemona
Messaggio 5669 del 13.04.2009, 18:23
Cara Desdemona, senza offesa, credo tu abbia compreso poco.
Cardelli è stato fatto fuori, dal "fuoco amico" e neppure troppo involonatariamente.
Il guaio è che il cecchino od il mandante, ambisce solo al posto lasciato vacante.
Non conquistato sul campo, per meriti od encomi, solo eliminando il contendente politico.
Dubito l'elettorato di Carlo si faccia infinocchiare dal giocoliere della domenica, pertanto le sorprese sono dietro l'angolo e potrebbe essere un bel boomerang che cade fra testa e collo.
La stessa parte della sinistra in conflitto con Ballerini, davanti all'urna ed al quadro pretenzioso dei soggetti in campo, deve davvero portarsi la maschera antigas al naso.
In definitiva, i giocatori di serie C che vorrebbero fare tattica da serie A, forse forse beccano la solita... panchina!!!
Siamo Pieni
Messaggio 5668 del 13.04.2009, 18:19
complimenti vivissimi alle generazioni nuove di campo quelle ke dovevano cambiare le cose sono davvero tutti intrapendenti coraggiosi vogliosi di fare e prendere in mano il paese... tanto ke gia adesso pur di far parte di un qualcosa per protagonismo pendono dalle labbra di "nuovi progetti per campo" tanto nuovi ke il candidato sfiora i 70... e il resto bè su molti meglio tacere.... bravi ke attributi... dal 1960 ad oggi nascono castrati a campo e non da macelleria..... per fortuna io nato fuori...
Il Vicinato Scrivi a Il Vicinato
Messaggio 5667 del 13.04.2009, 18:16
TOREMAR, Rifondazione Comunista insiste nel fare lo gnorri - Leggi il post su http://ilvicinato.blogspot.com
Giù al porto
Messaggio 5666 del 13.04.2009, 17:45
Vorrei ricordare un po a tutti che il Rag. Galli Giancarlo è già stato ( 10 anni fa ) sconfitto dall' attuale maggioranza.
Vorrei ricordare che il Rag. Galli Giancarlo firmò quest'inverno lo statuto della nascita di Nuovo Progetto per Campo. Poi per un paio di riunioni dell'assemblea non si è più visto. Riapparendo qualche giorno fa come candidato a sindaco da Landi e company.
A voi ogni commento.
Desdemona
Messaggio 5665 del 13.04.2009, 17:44
Dice che Barbetti abbia fatto la lista per Capoliveri.... a parte che dopo l'ultima volta farebbe meglio a stassene a casa sua , ma poi visti i primi nomi mi vien da dire che al peggio non c'è mai fine , perchè questa un nè la lista di Barbetti bensì quella di Cardelli , il giorno dopo se Ruggero nun fà alla lettera quello che gli viene chiesto lo mettono in minoranza e si attacca .
Insomma la lobby continuerà tranquillamente a fare i fatti e fattacci suoi e Barbetti anche.. Grazie Matteoli.
'GNAFAMO PIU'
Messaggio 5664 del 13.04.2009, 17:41
Destra, Sinistra, Centro, Centrodestra, Centrosinistra, Centrodestra di bolina con scappellamento a sinistra tendente al centro ma non troppo, Tizio, Caio, Sempronio, Pinco... si è lui ma non è proprio lui... forse meglio l'altro però... Tanga ... ritanga... daglie... ridaglie... Verdi, Bianchi, Rossi, Ladri, Onesti, Finti ladri, Finti Onesti 'UN SE NE PO' PIU' PER PIACERE... tanto sono tutti uguali, dopo sessanta anni di solite zuppe siamo sempre d'accapo!!!!!

Ma lasciamoli scannà tra di loro tanto per noi non cambierà nulla, o meglio... qualcosa si.... pesseremo dall'essere cucinati in padella al girarrosto!!!! fatta eccezione dei soliti quattro o cinque che troveranno posto in un angolino di qualche mangiatoia.
siamo troppo pieni... di buche e case Peep
Messaggio 5663 del 13.04.2009, 17:41
centinaia di case Peep vuote d'inverno, centinaia di nuovi residenti che vedi solo a Pasqua e d'estate, nessuna prospettiva di medio lungo termine per capire dove indirizzarci come località turistica, le solite strade piene di buche, lampioni a pioggia a La Pila e il buio ovunque, la spazzatura da raccogliere nei cassonetti elettronici nascosti dai vecchi cassonetti, aiuole sfiorite... qualche consulenza per parlare di "vivace progettualità" per vivere alla giornata aspettando l'ineluttabile declino di una località turistica gestita solo per costruire inutilmente e male...
Si sente la necessità di seguire ancora questa strada per altri 5 anni?
IL MATTO
Messaggio 5662 del 13.04.2009, 16:17
Caro Gabriele Rotellini , la tua proposta non fà una piega, ma guarda che te sei all’Elba!!! Non si riesce nemmeno a raccattà tutta la spazzatura pè le strade, e te vorresti bruciare le alghe per farci il biodisel??? Sei troppo avanti!!! Certo, a me fa piacere sentire gestori che parlano come te ( se non sbaglio la tua azienda è stata premiata con il marchio di qualità ecologico Europeo ECOLABEL ), ma purtroppo alcuni nostri amministratori sono pazienti della “amplifon”, da quell’orecchio non ci sentono, se forse parli di cemento, allora si che le trombe di eustachio si stasano!!!
Mi permetto di esprimere un mio pensiero: continua a condurre la tua attività così, come “avete” sempre fatto, la stima e l’ammirazione che i vostri clienti vi confidano, è la miglior risposta a queste stolte amministrazioni.
alfio
Messaggio 5661 del 13.04.2009, 15:49
siam tutti d'accordo

E' inutile.... ancora ruggero barbetti e dietro delle mele marce o minestre riscaldate; basta gelsi basta cardelli basta luperini basta altri che da dietro manovrano dei giovani, vogliam gente nuova penso che forse la lista libera e civica di ballerini sia piu conveniente
PER CAPOLIVERI
Messaggio 5660 del 13.04.2009, 14:28
Ho capito che abiti nella piana, ho capito che ami di più i fagiani delle persone, ho capito che ti si fatto dì le leggi, ma o che un lo sapevo! tutto aora ti viene alla mente?
Segnalelo a chi lo devi segnalà no sul blogghe.
AVANTI IL PROSSIMO!
Messaggio 5659 del 13.04.2009, 14:09
lorena
Messaggio 5658 del 13.04.2009, 12:45
in risposta al messaggio 5588. ma vi siete dimenticato, persone del centrodestra cosa dicevate del Dr. Segnini come responsabile di zona e le sue responsabilità nella situazione sanitaria dell'Elba? La coerenza.....
Siamo pieni
Messaggio 5657 del 13.04.2009, 11:50
progetti VERDISTI... controllo militarizzato del territorio... tolleranza zero... proteggiamo il parco... via bancarelle,ambulanti,il COCCOBELLO ecc... vendettismi... SI FORSE CAMPO PER OLTREPASSARE IL FONDO HA BISOGNO DI QUESTO "NUOVO PROGETTO PER CAMPO" tutti bravi e numeri 1!!! Alè!!!
Antonio eMMe
Messaggio 5656 del 13.04.2009, 11:30
Pienamente d'accordo che dell'Elba si ricordano solamente in caso di elezioni, ma le primarie fra Marini e Ferrari sono praticamente impossibili, motivo? Mario Ferrari tramite stampa a reso pubblica la sua indisponibilità (salvo ripensamenti, che mi auguro) più o meno forzata, alla candidatura a sindaco di Portoferraio.
Gabriele Rotellini
Messaggio 5655 del 13.04.2009, 11:16
All'apertura di una nuova stagione turistica si ripropone il solito problema, ( tra i tanti !!!! ) le alghe dalle spiagge. Delle solite promesse da parte degli amministratori non sono susseguiti i fatti, noi operatori turisti si spera sempre in una mareggiata che porti via tutto. Ma il problema è destinato a riproporsi. Girando un pò nel mare di internet mi sono imbattuto in questo articolo che vi riporto:

Alghe non più rifiuto del mare ma nuovo combustibile.
Ottobre 19, 2008, 8:03 pm
Archiviato in: consumo | Tag: alghe, anidride carbonica, biopetrolio

Le alghe da rifiuto marino a nuovo combustibile, lo propone Biomedical Tissues Srl, azienda con sede operativa nel Parco scientifico e tecnologico della Sardegna, che il 13 ottobre ha depositato il brevetto nazionale ”Procedimento per la produzione di biopetrolio che prevede l’impiego di CO2”. Il sistema prevede l’impiego di anidride carbonica e di alghe. Da queste ultime si ottengono biocarburanti come biodiesel, carbone verde “e composti impiegabili come materia prima nell’industria alimentare, biomedica, cosmetica e zootecnica”. La società B.T. Srl ha recentemente partecipato al bando Industria 2015 nel settore del “sequestro di anidride carbonica emessa da impianti per la produzione di energia elettrica”.

Mi chiedo una cosa, perchè non si vuole cercare di risolvere il problema?
Potete dire di tutto ma la gente all'Elba viene per la stragrande maggioranza per andare al mare, e facendogli trovare le spiagge pulite il turista è soddisfatto e ci sono buone probabilità che ritorni.
[Pagina precedente] [ Pagina successiva]

visita
MUCCHIO-SELVAGGIO.....
ISOLA D'ELBA