Pagina 1162/1230: [«] [] [1157] [1158] [1159] [1160] [1161] (1162) [1163] [1164] [1165] [1166] [1167] [] [»] LASCIA UN MESSAGGIO
Autore Messaggio
campese
Messaggio 5110 del 26.03.2009, 12:52
x bracconiere campese

Oltre che bracconiere sei anche prepotente,arrogante ed
anche poco colto.Impara a navigare nel giusto,a scrivere,e come al solito non alzare polveroni per nasconderti,tanto sappiamo come sei.
dreamer
Messaggio 5109 del 26.03.2009, 12:38
X bracconiere campese

Tutte le volpi , prima o dopo, finiscono in pellicceria.
Nuovo Progetto per Campo
Messaggio 5108 del 26.03.2009, 12:29
NUOVO PROGETTO PER CAMPO

VENERDI 27 MARZO ALLE ORE 21,00, PRESSO LA SALA
COMUNALE DI SAN PIERO, SI TERRA' UN INCONTRO-DIBATTITO CON LA POPOLAZIONE PER LA PRESENTEZIONE DEL NUOVO
GRUPPO E SULLE PROBLEMATICHE RIGUARDANTI LA FRAZIONE
Bracconiere Campese
Messaggio 5107 del 26.03.2009, 11:59
Ma senti senti, come so' contenti, tutto il coro dei falsari e venditori di bianco fumo. Affitacamere abusivi e dingengnati vari che denunciano e che proclamano. Bravi, cosi si fa: predicate bene e razzolate come vi pare. Vedete solo oltre il vostro cancello ( spesso abusivo), e non guardate dentro casa vostra. Perchè non le firmi le tue denunce e le tue segnalazioni se sei cosi nel giusto?
Almeno potremmo prendere esempio di come ci si comporta! O hai anche tu (voi) qualche scheletruccio nell'armadio. Secondo me alla base c'è solo un'invidia che vi fa brucià le chiappe. D'altra parte se eravate boni a pescà ci'andavate voi, che a parte un po' di vino acetoso un sapevate fà altro.
Bracconiere Campese
dreamer
Messaggio 5106 del 26.03.2009, 10:40
PER C.P. e vari

Calma ragazzi,calma.
Se la C.d.P. decide di far qualcosa lo fa' (come pare stia facendo) , se no hai voglia chiamare, strillare e denunciare.
Noi , anni orsono , abbiamo fatto esposti , denunce alla Procura, segnalazioni telefoniche infinite con nomi e cognomi e la risposta era sempre quella: non abbiamo mezzi disponibili.
Ora sembra che le cose stiano cambiando e se si cominciano a beccare quelli che,professionisti e dilettanti, non di tanto in tanto, ma ogni giorno che Dio manda in terra, se ne fregano delle regole , sbombolano di notte sulle secche , cingono le ricciole su 15 mt, strascicano in Canale , sbarcano 2 quintali di pezzogne e all'Elba e a Piombino sono tanti...bhè , a me non dispiace.
un campese
Messaggio 5105 del 26.03.2009, 10:21
x io lo conosco bene
Vorrei fare chiarezza:nessuno vuole mettere in dubbio le doti di A.G(onestà,ecc.)però se uno non rispetta la Legge,va a far parte di chi è in errore !!Pertanto non difendiamo sempre chi sbaglia altrimenti si va nell'anarchia.Ma il mio disappunto era riferito ancor piu' all'altro soggetto che tutti sanno chi è e nessuno riesce a fermare.Chiudo.
barca bianca "veloce"
Messaggio 5104 del 26.03.2009, 09:33
Sò planante (non vorrei essere frainteso) ....

Lo vedi C.P che parli di omertà e il primo sei te??? si io condivido le pescate abbondanti e non le ritengo dannose come dici te anche perché spesso la gente che le fa rispetta il mare molto più di te. Conosco anche vecchietti di pomonte che da 40 anni c'hanno la rete e se la calano e secondo me fanno pure bene lo facevano prima lo fanno ora e lo faranno. Tu invece punti il dito e dici di denunciare queste cose che tu conosci benissimo ma in prima persona non fai nulla! invece di chiacchierare perché non fai qualcosa se sei sicuro delle tue idee????
Mi sono accorto che bazzichi l'elba e mi sa Campo perché qui usa parecchio chiacchierare a mo di pettegolezzo e tu ste' usanze le hai prese subito eh??
Soloxlelba
Messaggio 5103 del 26.03.2009, 09:12
Caro matto, secondo il tuo ragionamento,tra una settimana non credo, ma tra 2 mesi....vedrai che sarai molto più ricco di adesso!
Saluti
MOVIMENTO SOCIALE FIAMMA TRICOLORE
Messaggio 5102 del 26.03.2009, 08:37
BLOCCHI ESAOM, GIA' SALTATA O LACERATA LA COPERTURA
di Maurizio POLI (segretario provinciale della Fiamma tricolore)

Come esistito da che mondo è mondo, le cose fatte male devono essere rifatte. Ci risiamo!
I blocchi inquinati e inquinanti siti sul territorio del cantiere navale dell'Esaom sono nuovamente alla luce del sole (e alla esposizione delle intemperie ). La copertura (ancora parziale a dire il vero) effettuata nei mesi scorsi con (evidentemente inadeguati) teli di plastica, è saltata o si è lacerata in diversi punti a causa delle forti ventolate dei giorni passati, riportando allo scoperto i famigerati "inerti" (come qualcuno insiste a chiamarli ).
Siccome siamo oramai in pieno clima elettorale, c'è da sperare che l'Amministrazione intervenga tempestivamente (almeno) per obbligare chi di dovere al ripristino delle condizioni esistenti, magari attraverso accorgimenti palliativi meno fragili di quelli in precedenza molto frettolosamente usati e che hanno dato i risultati oggi sotto gli occhi (e purtroppo anche sotto il naso e nei polmoni ) di tutti.
IL MATTO
Messaggio 5101 del 26.03.2009, 02:33
" Susina e Vino bono"


Allora bimbi, com’è la miseria? Che musi lunghi che ci sono in giro!
Alcuni anni fa non abbiamo voluto la casa farmaceutica “Menarini” all’Elba, perlomeno quattro posti di lavoro e due antidepressivi , si rimediavano!
Vi siete fatti tutti infinocchiare da questa crisi creata ad arte, qualsiasi crisi diventa tanto più efficace per i suoi creatori quanto più è lunga e dura.
Il punto, è dosare la lunghezza e la durezza, in modo da non uccidere tutti i polli, un pò come l'industria farmaceutica, il cui interesse non è "guarire" (perderebbe i propri clienti), ma neanche "uccidere" (anche in questo caso perderebbe i propri clienti) ma mantenere tutti malati, per il più lungo tempo possibile.
Io ve lo avevo detto: appena i titoli scendono, dovete comprare.
Per me, questa non è certamente una fase negativa, tutt'altro,18 mesi fa con 20.000 euro compravano 1000 azioni Fiat, oggi,con gli stessi soldi se ne comprano 6000, sono dunque sei volte più ricco di com'ero 18 mesi fa.E se tra una settimana, gli stessi 20.000 euro comprassero 12000 Fiat, non potrei che essere ancora più contento, sarei 12 volte più ricco di 18 mesi fa, senza avere mosso un dito!!!
per campese
Messaggio 5100 del 26.03.2009, 00:57
Caro Campese,io sono dell'opinione che le leggi vanno rispettate ,quindi e' giusto che il sig.A.G venga multato,chi sbaglia deve pagare,ma mi trovi in disappunto sul fatto che tu ti accanisca in questa maniera con una persona ,che ti posso garantire non ha alcun bisogno di vendere il pescato ,la passione e la sua bravura nel migliorarsi sempre ,in tutto ,non solo nella pesca , lo ha sempre contraddistinto,ti posso assicurare che A.G e' persona molto perbene,puoi andare anche a farti una passeggiata a Portoferraio e chiedere in giro...
Se poi tu hai qualche altro problema, allora la discussione puo'andare avanti a lungo,pero sai, io credo sempre che nella vita prima di condannare e fare di "tutta l'erba un fascio" (sistema che in Italia e' molto di moda)bisognerebbe vivere un pochino meno di invidie e cattiverie.
C.P.
Messaggio 5099 del 26.03.2009, 00:48
X BARCA BIANCA

Ciò che riporto è palese e visibile ogni volta che si esce in mare. Tu mi chiedi:" che cosa vuoi sapere tu che non vivi all'elba?" Stai tranquillo, io vivo il mare non appena possibile e se non ho la fortuna di essere più presente per ovvi motivi, questo non significa che non veda ciò che succede.Anzi, a maggior ragione, se io non son sempre presente ma noto tutti questi eventi le volte che vengo immagina quante bracconate non posso raccontarvi.E allora perchè voi che siete spesso tranquilli in questo periodo non vi date da fare e abbattete l'OMERTA' che vi circonda? Perchè tutti sanno e nessuno parla? Paura o condivisione di vedute con i bracconieri?
Non sono uno sprovveduto e nemmeno parlo a caso. Però mi piacerebbe vedere un pò più di rispetto per un'isola che amo profondamente e per la quale, se potessi, combatterei in prima persona.
Stammi bene barca bianca e se non hai la coda di paglia combatti contro queste spregevoli persone.
Saluti
ELBA NAZIONE
Messaggio 5098 del 25.03.2009, 23:44
A PROPOSITO DI ELBA NAZONE.....
CIAO FABRIZIO HAI RICEVUTO LA MAGLIA DI ELBA NAZIONE?
DUE SONO PRONTE ANCHE PER MANTOVANI E YURI.
QUESTA ESTATE VOGLIO VEDERE SE LA INDOSSI..
UN CORDIALE SALUTO
E.N


Ricevuta...grazie ci vedremo in piazza con la nuova divisa , speriamo di essere in tanti !
ELBANO
Messaggio 5097 del 25.03.2009, 23:39
IL POPOLO ELBANO:

SEI SEMPRE UGUALE, IERI COME OGGI.
POPOLO ELBANO: TURBA ANONIMA, CHE HAI
L'AVVENIRE IN TUE MANI E TE NE STAI...
MENTRE IN TE STESSO TANTA FORZA ALLOGGI.

IL TRIBUNO CHE PIU' S'AGITA APPOGGI,
CREDULO E STOLTAMENTE AIUTO DAI
A CHI TI E' CAUSA D'INFINITI GUAI...
E' IL TUO DESTINO CHE TU STESSO FOGGI

SULL' IGNORANZA TUA QUALCUNO REGNA
SEMPRE IL PIU' SCALTRO, E TU L'APPLAUDI.
NULLA DUNQUE, LA STORIA T'INSEGNA?

ALZATI ALFINE E LE CATENE SPEZZA,
NESSUN CANGIAR PUO' LA VITA BRULLA,
IN TE SOLTANTO STA LA TUA SALVEZZA.
INIZIAMO A CONTARCI .
SE TI SENTI UN VERO ELBANO ISCRIVITI SU FACEBOOK AL GRUPPO - ELBA NAZIONE -
Coraggio o paura?
Messaggio 5096 del 25.03.2009, 21:52
Diciamolo sinceramente e senza peli sulla lingua.
A Capoliveri ciò che accade in una parte di pretendenti amministratori futuri e politici (dico pretendenti perchè la politica ed il politico è tutta altra cosa) è a dire poco pazzesco. Una lotta fratricida di interessi, capricci, pretese, arrogo di diritti, veramente deprimente.
E nessuno ha dalla sua parte il coraggio di uscire da questa schizofrenia, raccogliere accanto a sè poche ma buone persone, capaci di presentarsi, esporsi, parlare e proposti al giudizio elettorale.
Male ha fatto anche Patrizia, buona persona e cara amica, nel calarsi nella rete dei pescatori di potere, nei conflitti taluni giusti ed altri tane di interessi di parte o sogni di potere neppure celati.
Questo crea danno a Capoliveri, delinea comunque una obbligatorietà di scelta, partendo proprio da quei principi di base a cui molti storcono la bocca, presumendo una appartenenza ideologica, si risolva obbligatoriamete in una adesione coattiva ad una lista.
I principi di base sono anche la serietà, le motivazioni, il disinteresse personale, le idee e le capacità di recepire il funzionamento di una porzione di società, con i suoi collegamenti, principalmente le componenti del tessuto sociale ed economico.
Trovarsi in piena campagna elettorale a discutere delle dimensioni degli attributi del coordinatore, ci trascina nella satira e forse guadagneremo la "civetta" del vernacoliere. Peccato la famosa pillola non alteri anche le dimensioni intellettuali. Però ci offre la misura e lo spessore delle forze in campo.
Così, il GIURATO nemico comune, l'uomo da "abbattere", diviene ogni giorno la rappresentanza della coerenza se non di idee partecipate, di MORALITA' INTELLETTUALE.
Mi domando, se non ci fosse stato, in che mani cadremmo? Teniamocelo buono, un altro pazzo che decide di amministrarci non lo troviamo .................
L'isola dei bimbi
Messaggio 5095 del 25.03.2009, 21:49
La scoperta dell’acqua calda
Proseguono le escursioni per bambini organizzate da Il Viottolo


Sabato prossimo appuntamento per la settimanale escursione de L’Isola dei Bimbi, La partenza è fissata per le ore 14:30 da Sant’Ilario.
I piccoli partiranno dal paese antico di Sant’Ilario e si incammineranno lungo un sentiero sterrato avvolto nella macchia mediterranea. Lungo il percorso troveranno tracce di cinghiali, e con un po’ di fortuna avvisteranno qualche esemplare di muflone. Dopo un tratto di macchia mediterranea i piccoli arriveranno in località Acquacalda. Dopo la meritata sosta per la merenda, che verrà effettuata in un punto panoramico dal quale si domina il golfo di Marina di Campo, torneranno a Sant’Ilario. L’escursione durerà circa 3 ore, e i piccoli percorreranno 6 chilometri senza particolari difficoltà altimetriche.
E’ consigliato un abbigliamento comodo, calzature adeguate e una sostanziosa merenda. La tariffa è di 8 euro, servizio minibus su richiesta e prenotazione. Per i genitori che vogliono prenotare o conoscere più nel dettaglio l’escursione le guide de Il Viottolo sono a disposizione al numero telefonico 3297367100.
barca bianca
Messaggio 5094 del 25.03.2009, 21:33
Messaggio per cp nord italia,
io sulle cralline ci vado e spesso, ma di questa barca (come la mia) non ne ho mai sentito parlare....reti che pescano senza sosta, moli chiusi(per prende che muggini e salpe???? Bel danno) e tutto il resto che ti ho riportato sotto???ma che ne sai te di che succede in mare dal nord italia.....guarda che piuttosto se sai qualcosa denuncialo oppure sei complice capito chiacchierone????


Ogni tanto un gesto, anche se piccolo, che vede protagonista la Capitaneria, nonostante i gesti gravi siano ben altri!
Penso infatti che la Capitaneria dovrebbe alzarsi un pò di più dalle poltrone e vedere che in pieno giorno c'è una barca bianca, spesso sulle coralline, il cui proprietario pesca con le bombole in tana ( ricordo che per essere soggetti a verbale basta tenere nella stessa imbarcazione il fucile e le bombole, quindi non ci vorrebbe molto ); vedere che la notte gente di seccheto cala reti abusive ( basterebbe fare un giretto dopo cena ); vedere che nel porto di campo qualcuno cala le reti in gennaio alle 10.00 di sera nell'indifferenza generale ( e chiude tutti i moli!!); vedere lungo tutte le reti attaccate alla costa che pescano senza sosta...ecc...ecc....
Ho capito da tempo
che è inutile parlare ma la speranza è l'ultima a morire.
Era chiaro
Messaggio 5093 del 25.03.2009, 21:22
Tanti falsi movimenti tante chiacchere e accordi non fatti , tutto è chiaro , Paese mio è paese del solito comitato di affari , tutti aspettano che si muova il comitato di affari , e dopo aver deciso come dovrà essere divisa la torta , i condoni , e tutte le malefatte precedenti si decideranno gli accordi, per giunta già decisi , con una lista già fatta anni fa. Ora mi chiedo ma te Gelsi e i Luperini come fate ancora ad accettare questa situazione . Fatevi una lista seria con persone affidabili avete già un capolista ( Della Lucia ) e abbiate un pò di coraggio e mostrate le palle e lanciatevi.
un campese
Messaggio 5092 del 25.03.2009, 20:53
x Dreamer Per quanto riguardo lo "sfortunato campese",voglio dirti che il medesimo A.G ha sinora avuto una fortuna sfacciata in quanto anche i ciechi(non vedenti) a Campo hanno visto sbarcare tutto l'anno decine e decine di Dentici,mega Lecce,centinaia di calamari.Ma purtroppo non è il solo,c'è di peggio, e speriamo che venga preso anche l'altro "pescatore dilettante" (calamari in bustina a 20€ al Kg. sull'uscio di casa).
Leopoldo Rosi
Messaggio 5091 del 25.03.2009, 20:41
Leopoldo ROSI
Loc. Scaglieri 18 57037 Portoferraio (U)



Legambiente Arcipelago Toscano
Fax. 0565 904353 - 0565 904213
info@legambientearcipelagotoscano. it legaisole@hotmail. com
Elbareport redazione@elbareport. it
Camminando.org camminando. org
Corpo Forestale dello Stato Fax 0565 919001 - 914681


OGGETTO: SEGNALAZIONE SITUAZIONE DI ELIMINAZIONE DEL VERDE E REALIZZAZIONE DI MANUFATTI IN LOC. SCAGLIERI-PORTOFERRAIO

La presente, per segnalare una situazione che mi sta creando una profonda preoccupazione sul futuro del golfo dello Biodola.
Rientrato do poco all'Elba, ho potuto constatare l'esecuzione in essere, sopra la curva conducente in Loc. Scaglieri, di manufatti in pietra, cemento e prefabbricati con eliminazione delle barriere a verde.
Quanto sopra si sta verificando nella zona retrostante la mia proprietà, da cui sono diviso soltanto dalla strada conducente a Scaglieri.
Il ritorno all'Elba mi ha causato non poco stupore, nel constatare le lavorazioni in corso in uno dei golfi più belli dell'isola.
Mi appello pertanto alla Vostra sensibilità ambientale, fiducioso che possiate constatare personalmente le lavorazioni in corso ed il forte impatto che le stesse stanno causando nel golfo, snaturando così uno degli ambienti che, sebbene abbiano conosciuto lo sviluppo turistico, è riuscito a preservare ad oggi la giusta distribuzione e mitigazione dell'edilizia lungo la costa.
Fiducioso in un Vostro tempestivo intervento, invio i miei più cordiali saluti.
Leopoldo Rosi
Portoferraio, 25.03.2009
Milanista disperato
Messaggio 5090 del 25.03.2009, 20:36
Profonda delusione negli ambienti dei tifosi milanisti in tutta Italia. Domenica sera si era sparsa la voce sui media dell'aggressione a Galliani. Tutti avevano sperato e invece lo zio fester l'ha fatta franca.... . E' proprio un'annata maledetta!!!
Amici
Messaggio 5089 del 25.03.2009, 20:31
Che canaio nel centro destra sembrano cani che si sbranano per l’osso. Ma nessuno prende provvedimenti? Gira che ti rigira ….dovremo dire anche se a denti stretti viva Ballerini. Paese Mio è questo il rinnovamento che volevi? Patrizia credevo che avessi più coraggio, dagli un calcio e buttali fuori. Anche noi siamo con te e devi sapere che siamo in tanti!
ENPA
Messaggio 5088 del 25.03.2009, 18:51
Cerchiamo una nuova famiglia per Chabal !!!!!

Chabal e' un cane meticcio di circa un anno , regolarmente vaccinato e iscritto all' anagrafe canina .
Ha un carattere molto vivace, va d'accordo con tutti cani sia maschi che femmine , e' molto irruento e spesso per manifestare la sua vivacita' salta addosso alle persone .
Purtoppo la sua padrona , trovandosi da sola ed i in un momento difficile della sua vita, si e' rivolta a noi chiedendoci disperatamente aiuto per una possibile adozione dell' animale .
Vive in una casa molto piccola , senza giardino, e con orari di lavoro molto pesanti non potendo dedicare cosi' al cane il tempo necessario .
E' arrivata a questa tristissima decisione , maturata nel tempo , solo per il bene dell' animale .
Chabal ha bisogno di un nuovo padrone , amante degli animali e con un giardino dove possa correre e sfogare tutta la sua vivacita' .Cerchiamo di aiutare questo povero animale altrimenti per tamponare a questa situazione insostenibile sara' portato momentaneamente in un canile in attesa di adozione .Per chi fosse interessato puo' contattare i volontari dell' Enpa al 347 9515534 , grazie
EURONICS Informa
Messaggio 5087 del 25.03.2009, 18:46
SCOGLIO - NATO
Messaggio 5086 del 25.03.2009, 18:05
AVVERTITE GLI ULTIMI DUE GIAPPONESI RIMASTI SULL'ISOLA DESERTA!
AN e FORZA ITALIA NON ESISTONO PIU'!!!!!
A nome di chi parlano quei due? se non stanno attenti beccano anche una richiesta di danni DA UNA FAMOSA DITTA PRODUTTRICE DI SCHIACCIA BRIACA!!!!
come chi sono?
uno , il plurale di un famelico animale in via di estinzione... che ulula!
l'altro, un altro plurale: di una persona che non parla...
bella quest'appendice della settimana enigmistica per i non addetti ai lavori, vero?!?
SEZIONE FEDERCACCIA DI CAPOLIVERI Scrivi a SEZIONE FEDERCACCIA DI CAPOLIVERI
Messaggio 5085 del 25.03.2009, 17:24
La Sezione federcaccia di Capoliveri organizza domenica 29 marzo p.v. in località GELSARELLO, una gara cinofila per cani da cerca e da ferma su fagiano senza sparo.
L'iscrizione sarà 15,00 euro a cane ed avrà inizio alle ore 07,30 direttamente sul campo di gara.
Verranno premiatii primi 3 classificati nella categoria INGLESI e i primi 3 nella categoria CONTINENTALI, il primo classificato nella categoria cani da CERCA ed il miglior giovane.
Grazie a tutti coloro che vorranno partecipare.
E ora?!?!
Messaggio 5084 del 25.03.2009, 16:02
Cari Attila e Lupi,

ma che fate?Negate l'evidenza? Anche i vertici regionali hanno designato Vannuccio, quindi non vi resta che tornare indietro...capisco che vi sentiate esautorati in qualità di rappresentanti locali dei rispettivi partiti però negare l'evidenza potrebbe essere deleterio (per voi).
Quindi cercate di fare la pace con Nuovo Progetto per Campo altrimenti verrrete additati come i sabotatori e darete seguito a quanto precedentemente insinuato, ovvero che fate il gioco del centro sinistra.
Datemi retta...lasciate perdere, poi se volete fare le primarie quello è un latro discorso, io sono molto favorevole all'idea, però tra 20 giorni le liste devono essere pronte, quindi sarebbe opportuno decidere nel giro di poche ore sull'eventualità.
Saluti
Yuri
Messaggio 5083 del 25.03.2009, 15:53
Se viene la sera compagno non avrai, da solo farai la tua strada...
E allora la prima sarà la faina, verrà per portarti paura.
Se non la fuggirai, sorella ti sarà, è lei che davvero conosce l'ordine segreto che il fiume conduce..
per il tuo passo il sentiero sicuro.

Se viene la sera compagno non avrai, da solo farai la tua strada...
Sarà solo allora che da te verrà il lupo, verrà per portarti paura.
Se non lo fuggirai fratello ti sarà, è lui che davvero conosce il passo segreto che il monte ferisce..
per il tuo capo il riparo sicuro.

Seguendo la via che va verso il lago, là troverai la sorgente, ritroverai la collina dei giochi.

E là tu deponi il tuo cuore.
Diabolik
Messaggio 5082 del 25.03.2009, 15:49
Ho letto questa mattina su Elbareport un articoloa firma Andrea Gragnoli, certo il Consigliere dell'Isola e la Città ci ha messo un pò di tempo per esprimere il suo pensiero o forse gli è bastato gestire il GAL pr i 5 anni e accontentarsi ed ora cercarsi qualche altro posticino?
DS
Messaggio 5081 del 25.03.2009, 15:29
Ha sfasciato anche sd!!!!!!!!!!!
Interpello ai vertici di sd:
invece di fare le amministrative a capoliveri che vengano fatte le elezioni della segreteria
C.P.
Messaggio 5080 del 25.03.2009, 14:57
Ogni tanto un gesto, anche se piccolo, che vede protagonista la Capitaneria, nonostante i gesti gravi siano ben altri!
Penso infatti che la Capitaneria dovrebbe alzarsi un pò di più dalle poltrone e vedere che in pieno giorno c'è una barca bianca, spesso sulle coralline, il cui proprietario pesca con le bombole in tana ( ricordo che per essere soggetti a verbale basta tenere nella stessa imbarcazione il fucile e le bombole, quindi non ci vorrebbe molto ); vedere che la notte gente di seccheto cala reti abusive ( basterebbe fare un giretto dopo cena ); vedere che nel porto di campo qualcuno cala le reti in gennaio alle 10.00 di sera nell'indifferenza generale ( e chiude tutti i moli!!); vedere lungo tutte le reti attaccate alla costa che pescano senza sosta...ecc...ecc....
Ho capito da tempo che è inutile parlare ma la speranza è l'ultima a morire.
SVEGLIATEVI
Messaggio 5079 del 25.03.2009, 14:31
Davvero pensate che i capoliveresi si facciano amministrare da chi si accorda per candidarsi con quelli che dovrebbero avercelo più lungo? Cosa state facendo la propaganda elettorale a Ballerini? Quali accordi nascosti ci sono? Paese mio se scendi in campo siamo tutti con te e gli altri tutti a casa, altrimenti la vedo proprio dura.
capoliverese
Messaggio 5078 del 25.03.2009, 13:53
spero di esprimere il parere di altri miei concittadini dicendo che sono molto soddisfatta dell operato del nostro nuovo custode del cimitero. è finalmente tutto in ordine e molto ben curato sia sopra nel giardino che nelle cappelle.complimenti ivo!
dreamer
Messaggio 5077 del 25.03.2009, 13:07
La Capitaneria dell'Elba sta facendo un ottimo lavoro.
Speriamo che a Piombino facciano altrettanto e comincino a controllare le barche che , pescando all'Elba , sbarcano non un paio di kg. in più del dovuto come lo sfortunato campese, ma quintali alla settimana.
DICO Informa
Messaggio 5076 del 25.03.2009, 11:10
Benedetto
Messaggio 5075 del 25.03.2009, 10:40
Carissimi,
vedo che la tendenza a mettere in bocca parole non dette è molto forte.
Io non accuso nessuno.
Sono dispiaciuto che cattolici attacchino il Papa e che si parli della Chiesa con duemila anni di storia alle spalle, come di un’ associazione a delinquere, perché questo, e qualsiasi persona di buon senso lo capisce, non è vero.
La frittata, cara vocina, non la giro io.
Cerco di essere lineare. Essere cattolici non è facile
""La novità non riguardava la dottrina, ma piuttosto il modo di esporla e forse, talvolta, d'interpretarla, senza tradirla o modificarla mai""
Se a voi sta bene che ve la raccontino in maniera diversa, cosi siete a posto, va bene, ma ricordarsi che la dottrina non va ne tradita e ne modificata.
Per tornare al Papa, vorrei sapere quanti parlando con un professore universitario di fama mondiale al suo mettere dire che il preservativo non risolva il problema dell’ AIDS, gli avrebbero detto che sparava delle cazzate.
Bisogna iniziare a farsi degli esami di coscienza e vedere quanta presunzione c’è in me prima di cercare quella degli altri

Un abbraccio fraterno
PRC Informa
Messaggio 5074 del 25.03.2009, 10:20
Mozione per lo sviluppo dell’energia solare all’Isola D’Elba

I sottoscritti Consiglieri Comunali del Comune di Portoferraio chiedono che sia iscritta all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale la seguente proposta di deliberazione:
“Il Consiglio Comunale, premesso
-che gran parte del territorio elbano e del Comune di Portoferraio è compreso nel perimetro del Parco Nazionale dell’Arcipelago toscano a dimostrazione dell’importanza ambientale della nostra Isola;
-che il Comune di Portoferraio è stato recentemente dichiarato zona denuclearizzata;
-che sono noti i vantaggi derivanti per l’ambiente, ed anche a livello economico, dalla diffusione dell’energia solare sia per la produzione di calore che per la produzione di elettricità (fotovoltaico);
-che la diffusione di tali tecnologie non inquinanti è ostacolata e rallentata da incomprensibili problemi burocratici mentre dovrebbe essere compito principale degli enti pubblici in generale favorire la massima espansione del settore;
dispone
-la creazione di una corsia preferenziale e semplificata presso gli uffici comunali per l’esame delle pratiche inerenti l’istallazione di pannelli solari;
-invita gli altri Enti competenti in materia, ed in particolare la Soprintendenza ai beni Culturali ed Ambientali ad adottare analoghe iniziative a favore della rapida diffusione dell’energia solare consentendo l’istallazione dei pannelli solari negli edifici con la sola esclusione di quelli di particolare rilevanza storica e/o artistica o per quelle situazioni per le quali possano configurarsi specifiche e reali esigenze di tutela del paesaggio.”
Si chiede, infine, che a seguito della auspicabile approvazione, la deliberazione sia trasmessa al Ministero dell’Ambiente ed alla Soprintendenza ai BB.CC.AA. di Pisa.

Forti Massimo
Daniele Palmieri
Benedetto Lupi
Lettore attento
Messaggio 5073 del 25.03.2009, 10:13
Leggo su tenews:
la dichiarazione di Pasqualino Lupi e Giovanni Muti:
“Si ritiene che le uscite sulla stampa hanno solo evidenziato un soggetto che ha solamente dato la sua disponibilità, e sono comunque in corso delle trattative ma non vi è ancora niente di certo. Possiamo quindi affermare che non esiste al momento alcun candidato del Pdl. Chiunque si presenti presso i pubblici uffici a richiedere documenti per nome e per conto del Pdl può farlo solamente se delegato dai responsabili locali”.

1) RISPONDE AL VERO CHE IL SIG. SEGNINI HA DATO LA SUA DISPONIBILITA'
2) RISPONDE AL VERO CHE I VERTICI REGIONALI E NAZIONALI HANNO DATO INDICAZIONE SUL NOME DEL PROSSIMO SINDACO DI CAMPO DELLA PDL IN SEGNINI
3) RISPONDE AL VERO CHE AN E FI NON ESISTONO PIU'
4) RISPONDE AL VERO CHE I 2 SOGGETTI MUTI E LUPI CHE RILASCIANO LE SUDDETTE DICHIARAZIONI LE RILASCIANO A TITOLO PERSONALE.
PS EVITO DI CONTINUARE, LO POTREI FARE ALL'INFINITO... SENZA IL TU!!
ROBERTO MONTAUTI
Messaggio 5072 del 25.03.2009, 10:03
ELEZIONI COMUNALI 2009
VENERDI 27 MARZO ALLE ORE 21 PRESSO LA SALA COMUNALE DI SAN PIERO LA FORMAZIONE NUOVO PROGETTO PER CAMPO INCONTRERA' LA CITTADINANZA PER SENTIRE LE NECESSITA' DELLA FRAZIONE.
Un abbraccio
Messaggio 5071 del 25.03.2009, 07:19
Carlo
Ci sono momenti in cui le emozioni ci sovrastano e cancellano le parole lasciando il posto alle lacrime.

Carlo , Loretta, Angelo e piccola Lavinia vi siamo vicini..


camminando.org
Parole
Messaggio 5070 del 25.03.2009, 03:38
cool
Per Paolo.
E' normale che esista la paura, in ogni uomo, l'importante è che sia accompagnata dal coraggio. Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti.
Serietà ed onestà sono ingredienti indispensabili,
non promettere sogni irrealizzabili ma progetti seri e veri ,
è la migliore politica e propaganda per vincere
e vedrai che capoliveri capirà.
laura
Messaggio 5069 del 24.03.2009, 23:48
Un abbraccio forte e pieno di affetto
non ci sono parole ,sopravvivere alla morte di un figlio richiede tanta forza e coraggio , ma per la piccola Lavinia riuscirete in questo miracolo
elbana
Messaggio 5068 del 24.03.2009, 23:32
Sentite condolianze a carlo e famiglia
Per Paolo
Messaggio 5067 del 24.03.2009, 23:27
Avevo scritto un messaggio satirico, sulla squallida e meschina vicenda del "ce l'ho più lungo".
Poi riflettendo ho rinunciato, non son cose su cui scherzare. I soldi dei cittadini andrebbero spesi diversamente, molte persone ogni mattina si alzano e vanno a lavorare con sacrificio per guadagnarsi lo stipendio, per molto meno si perde il posto.
Capoliveri ha bisogno di moralizzazione, ad ogni livello, un lavoro iniziato che deve continuare.
Da parte di chi pretende senza sentirsi in dovere non è facile comprendere, come da coloro sono intolleranti alle regole. Comunque, grazie Paolo.
rocky
Messaggio 5066 del 24.03.2009, 23:26
desideravo esprimere le più sentite condoglianze alla fam. Gasparri per la prematura scomparsa della figlia Carla.
UNA VOCINA
Messaggio 5065 del 24.03.2009, 23:07
Caro Gluigi,
considerato che sono una tipa molto freddolosa direi che il rogo porrebbe fine ai miei scompensi termici.
Mano nella mano,poi...e come sfondo la Città Eterna...
Beh,come rifiutare?In fondo...sono pur sempre una tenera e romantica fanciulla...

Sua affezionatissima Vocina
elbaovest Scrivi a elbaovest
Messaggio 5064 del 24.03.2009, 21:54
shocked
domenica scorsa 22marzo si e' svolta a sanremo il giorno dopo la classica ,una granfondo di 120km amatoriale alla quale anno preso parte tre atleti della societa' ciclistica elbaovest il percorso di snodava in parte sulle strade della classica per professionisti i tre atleti si sono classificati:galli alessandro 64° assoluto con un tempo di 3h26m26s,pietro cottone 4h11m42s e galli marco 5h02m51s
Famiglia Tiberto
Messaggio 5063 del 24.03.2009, 21:13
Non crediamo siano possibili parole.
Come non dovrebbe essere possibile andarsene così presto, in nessun modo e per nessun motivo.
Un abbraccio, immenso, e basta, Carlo.
A te, e a tutte le persone che sono state vicine, e sempre lo resteranno, a Carla.
Purtroppo non possiamo fare niente di più.
Gluigi
Messaggio 5062 del 24.03.2009, 21:12
Vocina, ti adoro...

Finiremo mano nella mano nel rogo di Campo de' Fiori, ma ne sarà valsa la pena...

Gluigi l'eretico
CAMPESE DOC
Messaggio 5061 del 24.03.2009, 20:09
Spesso leggo sul Tirreno o Blog Elbani,in occasione di furti,scazzottate,mogli picchiate ecc.ecc.questa frase "Campese ha fatto ......" come in occasione del recente fatto che un signore ....agli arresti domiciliari aveva attrezzato la stanza in modo da far credere ai suoi controllori che lui era a dormire mentre invece era a giro per i fatti suoi.
Cari cronisti non credete che sarebbe meglio in questi casi specificare meglio i soggetti.Abitare a Marina di Campo,Capoliveri,Marciana ecc.ecc non è uguale a essere Campesi,Capoliveresi,Marcianesi, per cui,non per essere razzisti,me ne guarderei bene,ma discriminare sempre gli Elbani per quello che non sono non mi sembra corretto,anche perchè guarda caso,i giornali li leggono anche fuori dall'Elba e su Internet ci va tutta Italia!!Vi prego:date a Cesare quello che è di Cesare!!
Saluti e buon lavoro ai cronisti.
giorgio
Messaggio 5060 del 24.03.2009, 19:56
CARO CARLO,IN QUESTO TRISTE MOMENTO DELLA VITA
IO E MIA MOGLIE,IN NOME DELLA NS.VECCHIA AMICIZIA,SIAMO MOLTO VICINI A TE E TUA MOGLIE E TI ABBRACCIAMO CON AFFETTO.GIORGIO E VIVIANA MONTAUTI.
foresi
Messaggio 5059 del 24.03.2009, 19:46
CONDOGLIANZE VIVISSIME ALL' AMICO CARLO
UNA VOCINA
Messaggio 5058 del 24.03.2009, 19:30
X BENEDETTO

Contrariamente a "uno che vive in paese per benedetto" non noto alcun tono mitigato.Tutt'altro.
Si comincia bene,con quell'affabile "Carissimi" dal tono conciliante e benevolo,per poi riproporre lo snobbismo già manifestato in precedenza.Lei asserisce che lo "sproloquio" aumenta,che sente il dovere di "richiamarci" come un maestrino richiama gli allievi indisciplinati.Fa tutto un panegirico fraterno nei confronti dei cattolici...per poi liquidare "noi altri infedeli" con paragoni poco felici (vedere "nazisti"...).
Noto anche il reiterare del voltafrittata: parlate della Chiesa senza conoscerla davvero ma solo per averne sentito parlar male...vi professate tutti belli e onesti anche se laici,ma basta guardare come va il mondo per vedere che le vostre sono solo belle parole...
Alla faccia della benevola conciliazione!In pratica ci dice che siamo degli Anticristo ignoranti,che se il mondo va in malora è solo colpa nostra e pretende pure che le vengano date risposte positive.Non le pare un pò troppo?
Su una cosa sola le do ragione:c'è qualcosa che non quadra.
E' vero,c'è qualcosa che non quadra se,parlando di Chiesa e dei suoi esponenti,si provoca una specie di sommossa popolare.
C'è qualcosa che non quadra se qualcosa di così puro,bello e giusto (come lei insiste a professare) allontana la gente invece di attirarla.
C'è qualcosa che non quadra se valori fondamentali e riconosciuti da ambo le parti anzichè unire,dividono.
C'è qualcosa che non va se il predecessore di Benedetto XVI non provocava le stesse reazioni.Eppure Karol era un papa,era il vicario di Dio,parlava al mondo.Laici compresi.E' stato anche lui molto contestato.Hanno addirittura cercato di ucciderlo due volte.Ma NESSUNO ha mai rifiutato a priori di ascoltare le sue parole.E quando è morto,tra chi lo piangeva c'erano anche moltissimi laici.Come mai?
Come mai neppure a Giovanni XXIII è stato riservato il trattamento che viene invece riservato a Benedetto XVI?
Come mai a Benedetto XVI darei solo roncolate nella bocca,mentre non posso fare a meno di commuovermi sinceramente ogni volta che leggo le parole di Papa Roncalli?
Forse il segreto sta tutto in quello che fu scritto su di lui,e che in qualche modo valeva anche per Giovanni Paolo II:"La novità non riguardava la dottrina, ma piuttosto il modo di esporla e forse, talvolta, d'interpretarla, senza tradirla o modificarla mai. E di applicarla alle situazioni concrete. Riguardava poi, per così dire, lo stile, nel parlare e nell'agire, sia all'interno sia all'esterno della Chiesa: una maggiore prontezza alla comprensione dell'«altro»; una carica di «simpatia» nello sforzarsi di valutare la mentalità o gli atteggiamenti anche dei più lontani; una capacità di rendersi conto delle loro difficoltà obiettive e l'arte di saper creare un clima di fiducia, nonostante la distanza, o addirittura l'opposizione frontale delle posizioni reciproche; la cura di non offendere le persone pur dicendo la verità". (Agostino Casaroli)

Nel suo precedente intervento lei asseriva che dovremmo sforzarci di ascoltare con umiltà e capire le parole del Biancovestito.
Io le rispondo che se l'effetto delle sue parole provoca tutto questo "sproloquiare qualunquista e astioso",forse l'umiltà e l'ascolto dovrebbero partire dalla direzione opposta.
Se quando apro bocca mi becco invariabilmente una sassata in risposta,dovrei forse domandarmi se è in me che c'è qualcosa che non va...Forse è il caso di scendere dallo scranno e cominciare ad imbrattarsi i sandali.In fondo,siamo "solo" laici,non appestati o posseduti dal demonio;e neppure deficienti.
Ovviamente la mia oziosa osservazione vale anche per lei,che mi pare molto più affine a Benedetto (e non solo nel nick) che a Wojtyla o a Roncalli.

E con questo chiudo il discorso.Non mi fraintenda,non è che lei mi abbia stancato.
E' che ho bisogno di dedicarmi alla svendita su E-bay del mio cilicio,tanto non lo uso più da un pezzo.E poi stasera ho l'aperitivo con Lucifero:dobbiamo accordarci sui privilegi che mi concederà in cambio della mia anima,che anche quella non mi serve più...
Insomma,ciò da fà!
pasquinettissimo
Messaggio 5057 del 24.03.2009, 19:30
OCCHIO ALLE DATE!!


22 marzo, ore 13:45 Roma, - (Adnkronos) - "Oggi finisce Alleanza nazionale e nasce il Pdl". Con queste parole Gianfranco Fini ha concluso il suo intervento al congresso nazionale di An.

23 marzo ore 19.08 Campo nell'Elba : (Tenews)- I direttivi di Forza Italia e Alleanza Nazionale di Campo nell'Elba smentiscono categoricamente la notizia apparsa su Tenews.it e Teletirreno Elba dove si annuncia una presunta candidatura del dottor Marco Landi....

Qualcuno ha avvertito il sig. Muti ed il sig. Lupi che Alleanza Nazionale ha cessato di esistere?
Un tale comunicato dopo il Congresso di chiusura del partito è assolutamente grottesco e per certi versi, esilarante.
Capisco che all'Elba ci sono problemi di traghetto, ma in genere le notizie viaggiano anche nell'etere...
Allora la facciamo finita con questa continua sedicenza che, a quanto pare, sembra avere la meglio anche sulla Storia...
X io
Messaggio 5056 del 24.03.2009, 19:22
Caro "Io",
per fortuna non viviamo a New York... quando incontri al bar qualche "politico" o "aspirante", di qualsiasi colore, chiedigli di inserire queste cose nel programma elettorale. Poi quando sono eletti gli si rammenta noi.
Stampati come promemoria il mio post precedente, modificalo come ti pare più opportuno, adattalo a quanto fatto sino a oggi nel tiuo comune e tienitelo in tasca. Quando qualcuno ti parla di politica locale gli dici queste cose... piano piano qualcuno comincerà a capire.
Costruire una strada o progettare un porto è più difficile ma offre l'impressione di dedicarsi a "grandi cose"... individuare un assessore competente in materia turismo e stanziare dei fondi per eventi meglio organizzati è un ritorno immediato per la collettività.
Renato dei profeti Scrivi a Renato dei profeti
Messaggio 5055 del 24.03.2009, 19:13
Egr. Dott. Fabrizio Prianti, è la seconda volta che il suo Blog mi ospita.
Innanzi tutto complimenti per la sagacia e l'impostazione dei contenuti.
Avevo scritto qualche giorno fa in merito al fermento tutto locale delle elezioni amministrative, oggi mi riferisco alla sacrosanta battaglia sui prezzi delle navi traghetto che collegano l'isola alla terraferma.
Ma la domanda mi sorge spontanea, le forze imprenditoriali locali, insieme a quelle politiche non hanno la capacita' di attrezzare attraverso un azionariato popolare una compagnia privata che possa con un occhio benevolo(dicasi prezzi), trattare meglio i numerosi turistri che magari si fermano in Riva degli etruschi o sul litorale maremmano, per risparmiare'?.
I proprietari deli Hotel locali non possono consorziarsi per offrire il soggiorno comprensivo di passaggio ferry boat?.
Lei mi rispondera' che ho scoperto l'acqua calda, io le dico gia' ma è mai stato avviato un tavolo di trattative serie?.
Mi pare di capire che lei sia uno dei collaboratori di una tv locale , faccia un sondaggio attraverso la tv e il blog, veda i risultati, l'Elba ha bisogno di gente attiva .. cosi' come lo è lei.
Cordialmente ringraziando per lo spazio concessomi.
Renato dei Profeti
Caro Bruno
Messaggio 5054 del 24.03.2009, 19:10
Io domani inoltro al sindaco di Campo nell'Elba una richiesta scritta per dedicare un gesto di raccoglimento nel prossimo consiglio comunale in memoria di quelle vittime, tale richiesta l'ho già espressa verbalmente a un consigliere della minoranza.
Sono i primi timidi passi perchè si possa parlare di trasporti marittimi tutti gli anni il 10 di aprile. (sicurrezza, tariffe, orari, diritti sindacali, efficienza dei servizi ecc...)
Se tutti i consigli comunali elbani dedicassero un minuto di raccoglimento per quell'incidente in mare sarebbe davvero un segnale di attenzione a un tema così cruciale nelle nostre vite, non solo per la nostra economia ma anche per poter avere maggiore possibilità di viaggiare in sicurezza. Nei mesi invernali il trasporto marittimo si incrocia sovente anche con questioni legate alla nostra salute (un trasferimento in altro ospedale ritardato per esempio).
Tali questioni in futuro avranno sempre più una chiave di lettura di mera economia di esercizio da parte degli armatori, per gli isolani sarà difficile avere servizi di trasporto adeguati nel numero delle corse, comodità di orari ecc...
Per questo è utile dare un senso a un giorno di riflessione e rivendicazione. Io spingo perchè in uno dei prossimi consigli comunali dell'Elba se ne cominci a parlare... partendo proprio dal ricordo di quella notte del 10 aprile del 1991.
In futuro, questa coincidenza di date, sarà la garanzia che quelle vittime non siano mai dimenticate.
"Un giorno" per garantire la memoria di chi non c'è più e il diritto alla mobilità di migliaia di cittadini italiani che vivono e vivranno in decine di piccole isole lungo lo "stivale".
Ecco perchè il 10 aprile è il giorno giusto per parlare di traghetti all'Elba come al Giglio, a Capraia o in Sicilia, Sardegna e Campania.
io
Messaggio 5053 del 24.03.2009, 18:50
caro piu turismo per tutti,credo che quello che proponi è del tutto fattibile, basterebbe primo: uno o due esponenti per comune ,due: fare un comitato per l'elba tutta e proporre un programma serio e fattibile, farsi sentire e cercare di rappresentare piu persone possibile mosse da passione e amore per la nostra isola, pertanto invito chiunque a sottoscrivere e farsi avanti e vedere in quanti la pensano come noi in un secondo tempo se i numeri ci danno ragione di incontrarci pure e avere un contatto reale ciao a tutti e non buttiamo questa occasione nel cesso ciao a tutti...
bruno paternò
Messaggio 5052 del 24.03.2009, 18:11
Carissimo Paolo.
Prima di ogni cosa Ti ringrazio per aver pensato ad organizzare la manifestazione di cui parliamo. Ho aderito immediatamente, di slancio, come è nel mio carattere.
Con il ragionamento circa l’opportunità delle data prescelta, il10 aprile, non volevo certo affossare la Tua brillante idea alla quale, come già detto, vorrei anche aggiungere un bel gazebo di protesta e di proposta, che possa attirare su di sé l’attenzione di non ha attenzione (i politici di ogni colore e calore ) e su di loro la vergogna di chi merita solo vergogna ( Moby e Toremar, affiatate sorellastre di ogni vessazione possibile ai danni dei traghettanti )
Il motto delle due compagnie di pirati è divenuto il seguente : “ o con noi o a nuoto “il tutto sotto il benevole sguardo delle autorità preposte alla cura della cosa pubblica e privata. ( Camera di Commercio, Autorità portuale, Capitaneria di porto – per via degli orari, Tram e Ferrovie dello Stato per le mancate coincidenze con i traghetti ) e dei politici in servizio permanente.
Pensavo solo che qualche personaggio delle due compagnie, magari uno di quelli che fa lo sciopero contro la Moby inneggiando alla Moby stessa , avrebbe potuto accusarti di “ cinismo “ per aver accorpato l’avvenimento tragico con una tragica situazione economica.
La Tua idea rimane nobilissima comunque venga svolta e vissuta. E quindi sappimi a completa disposizione, magari sotto al gazebo.

bruno paternò
CIAO CARLA
Messaggio 5051 del 24.03.2009, 17:06
SI E' SPENTA OGGI L'AMICA E COLLEGA CARLA GASPARRI

FIGLIA DI CARLO E COMPAGNA DEL NOSTRO COLLEGA ANGELO, AVEVA 38 ANNI

All’età di 38 anni Carla Gasparri si è spenta oggi alle 13 e 30 all’ospedale di Portoferraio. Figlia di Carlo Gasparri, ha collaborato in passato con noi come giornalista, compagna del nostro amico e collega Angelo Del Mastro.

La redazione di Teletirreno Elba e di Tenews -nell’apprendere la triste notizia- si stringe in un grande abbraccio intorno ad Angelo, Carlo, Loretta e la piccola Lavinia.
eventi elbani
Messaggio 5050 del 24.03.2009, 16:38
Caro "io",
ci vuole un po' di organizzazione delle idee a monte delle iniziative da intraprendere.
Ospitare eventi di livello nazionale di più discipline sportive sarebbe un bel passo avanti... ci sono 5 prossime elezioni... basta che nei programmi elettorali si mettano queste poche righe di testo:
1) sostenere e sviluppare quelle iniziative di sport, cultura e spettacolo che siano già state organizzate e programmate.
2) attivare una collaborazione con gli altri comuni al fine di elaborare un calendario di nuovi e già rodati eventi di rilevanza nazionale e internazionale.
3) collocare tali eventi in quadri di interventi tematici elbani (sport, cultura, spettacolo) da sottoporre alla regia e cofinanziamento degli enti sovracomunali (Provincia, Comunità dell'Arcipelago, Parco, APT)
4) rapportarsi costantemente agli assessorati al turismo degli altri comuni elbani e degli enti sovracomunali al fine di implementare e aggiornare tali quadri tematici nel quinquennio futuro.
... fare poi seguire alle parole i fatti e le azioni.
Facile!
uno che vive in paese per benedetto
Messaggio 5049 del 24.03.2009, 16:28
carissimo Benedetto leggo con piacere la tua risposta e noto che i toni che usi adesso sono molto piu pacati e quindi questo mi rende piu piacevole la lettura.
Io sono Cattolico perche sono stato bollato dalla nascita e poi ho fatto tutte le altre cose (confessione,comunione e cresima)ma non voglio e non sono cristiano.IO credo che essere persone rette e rispettabili sia sin troppo facile infatti tutti noi sappiamo cosa è bene e cosa è male.Quindi io guido la mia famiglia sotto questo punto di vista.
La chiesa è un istituzione fatta di uomini e in quanto tali anche loro non hanno nessuna verità.
All'interno della chiesa certi uomini e donne si sono fatti notare per gesti e atti nobili preti e suore che si sono fisicamente sporcati le mani,si sono infettati,hanno dato la vita per gli altri (cosa che trovo anche un pò sbagliata,perche tutti dovrebbero amare se stessi e una volta trovato e dedicato il proprio tempo al prossimo dovrebbero anche pensare un po a se ricaricare le batterie e poi ripartire )
Oltre a preti e suore anche tanti laici atei hanno fatto altrettanto bene.
Il tuo adorato Papa è solo belle parole lui le mani non se le sporca lui è solo l'immagine della chiesa.
Ecco questo a me da fastidio il rappresentante di uno che è nato in una stalla e cresciuto in una modesta famiglia questo rappresentante vive nel lusso e dirige la chiesa come fa un presidente di partito.
Da sempre la chiesa è stata politicizzata e creata a piramide dal papa,cardinali,vescovi,preti etc.
quindi sicuramente dopo la morte ci sarà altro ma non è segundo la chiesa che si potra raggiungerlo.
In merito al tuo consiglio di parlare con un sacerdote lo feci anni fà quando ancora ero ragatto e ancora più incazzato con il clero...............non mi diede ragione ma neanche torto .........................
sono sicuro che se sei di Capoliveri ci conosciamo e magari andiamo d'accordo .............. ma ti giuro io se fossi stato ilpresidente della bocciofila di un paese e mi avessero messo a paragone del papa mi sarei offeso tantissimo.
Ciao Benedetto spero di leggere presto un altro tuo post
magari che tratta di un altro argomento ..........cosi tanto per fare 2 chiacchere senza essere interrotti ciao
l'8 marzo del mare
Messaggio 5048 del 24.03.2009, 15:43
Caro Paternò,
l'idea del parlare di trasporti marittimi il 10 di aprile è partita, forse maldestramente, da me.
Non penso che sia un'eresia parlare di trasporti marittimi proprio quel giorno.
Proprio perchè è una data importante è giusto dedicare a quel giorno riflessioni, analisi e rivendicazioni.
L'8 marzo è una giornata di rivendicazione della parità dei sessi, la data coincide con una tragedia in una fabbrica... oggi di quella tragedia nessuno avrebbe ricordo se tutti gli anni non venisse celebrata la giornata della donna.
Con analogo ragionamento bisogna affrontare il 10 aprile, qualora interessi farlo.
Se il 10 aprile diventasse una giornata nazionale dedicata al trasporto marittimo, anche tra 100 anni quelle 140 persone saranno in qualche modo ricordate.
Non vi è nessuna intenzione di mischiare il sacro e il profano in questa data. Ogni anno migliaia di isolani prendono un traghetto, tutti gli anni avremo da affrontare problematiche relative ai trasporti marittimi: sicurezza, rinnovo delle flotte, orari, questioni sindacali ecc... perchè non parlarne proprio quel giorno? Per gli abitanti delle isole minori il traghetto è l'unico mezzo di trasporto che hanno.
saluti
La data è simbolica.
caro Ocobic: 2 mandarini
Messaggio 5047 del 24.03.2009, 15:28
... non avevo frainteso.
Fare merenda con la focaccia non è reato... come pure portarsi 2 mandarini nello zaino. (Altri fraintendono la frugalità con la miseria).
La pensiamo alla stesso modo, non ti preoccupare, non era una replica al tuo pensiero, era un appoggio.
Il concetto che volevo sottolineare è che ci sono turisti che non ostentano il loro status e la loro ricchezza, del loro denaro ne fanno giustamente quel che vogliono.
Tra i miei clienti ho persone davvero importanti... una delle loro maggiori passioni? Camminare sui sentieri dell'Elba.
saluti
dreamer
Messaggio 5046 del 24.03.2009, 12:50
Caro Benedetto,
il problema è proprio questo; la supponenza di chi ha la certezza di essere nel giusto .
Quando qualcuno esprime le proprie opinioni, i propri dubbi legittimi sulla correttezza delle posizioni ufficiali della Chiesa o sulla sua storia , piena di macchie, la reazione è sempre la stessa : chiacchiere da bar, vi richiamo fraternamente e magari parlatene con un sacerdote.
Esattamente la risposta che venne data ai bimbi ,poi diventati grandi, che vennero stuprati per anni in un collegio religioso veneto ed in cento altri.
Tu sei certo dell'infallibilità della Chiesa ? Bravo.
Sei convinto che il messaggio evangelico sia quello che oggi ci viene propinato quotidianamente con ore di servizi televisivi che anche chi non crede o crede in altro è costretto a subire ? Bravo.
Sei convinto che per seguire Cristo uno debba mettere al mondo dieci figli e fregarsene se li può o non può mantenere o se li ha generati già infettati dall'HIV? Bravo.
Sei convinto che solo un fervente cattolico possa essere onesto , leale e preoccuparsi del prossimo? Bravo
Io no.
trekker
Messaggio 5045 del 24.03.2009, 12:35
pensavo che con il festival del camminare i sentieri e la segnaletica sarebbero stati sistemati, ma domenica scorsa, in quattro ore di passeggiata, ho trovato i soliti alberi caduti e la solita segnaletica inesistente; ma chi è che doveva provvedere alla manutenzione? ma non è un boomerang invitare la gente a percorrere i sentieri senza neppure rinfrescare la vernice delle tracce del CAI?
è un problema di mezzi o cosa?
e non si poteva chiedere un aiuto ai volontari?
e sbaglio o a Marciana Marina il 19 aprile ci sarà una gara piuttosto importante proprio lungo i sentieri?
ma che figura rischiamo di fare?
Benedetto
Messaggio 5044 del 24.03.2009, 11:58
Carissimi,
mi spiace che abbiate interpretato la mia risposta con un tono accusatorio.
Non era mia intenzione accusare nessuno, volevo solo farvi riflettere su quello che dite e scrivete quando si parla di Chiesa e Papa.
Ho letto con attenzione le vostre risposte e noto purtroppo che lo sproloquio invece che diminuire, aumenta. Parlate della Chiesa con la conoscenza che si può raccogliere al bar.
Vi professate quasi tutti cattolici, e attaccate il Papa, contestate la Chiesa, che viene trattata alla stregua di un partito politico. C’è qualcosa che non quadra.
Siete tutti bravi, belli , fedeli, con delle belle famiglie e figli (uno), amate il prossimo insegnate lealtà e onestà .
Un quadro bellissimo, ma che contrasta con la realtà di disgregazione della società a cui giornalmente assistiamo.
Ora per onestà intellettuale e perché vi sono fratello nella fede e quindi obbligato a richiamarvi, mi sembrate un po’ confusi e vi invito a riflettere bene, magari aiutati da un sacerdote (certo solo per chi si proclama cattolico)
Per tutti gli altri, nessuno nega a nessuno di avere opinioni proprie e di poterle esprimere liberamente, ma queste opinioni vanno riportate a valori condivisi, perché anche i nazisti …………….avevano delle opinioni

Un abbraccio fraterno
EURONICS Informa
Messaggio 5043 del 24.03.2009, 11:45
bruno paternò
Messaggio 5042 del 24.03.2009, 11:34
Il giorno 10 aprile dovrebbe tenersi il “ traghetto day “ ( manifestazione ordinatissima e civilissima avversa alla vergognosa prepotenza di Toremar e Moby ).
Tale data è altresì nella nostra memoria, e nel nostro cuore, per la morte di 140 persone, bruciate vive non si sa ancora bene perché.
Mi permetto segnalare che la coincidenza dei due avvenimenti, se ricordati nella stessa manifestazione, darebbero un senso profano al ricordo di tante innocenti vittime, mescolando le ragioni della pietà con quelle della sopravvivenza.
La salvaguardia della nostra vita sociale e commerciale è sicuramente importante e merita battaglia a viso aperto. Ma non credo nobile il richiamare in causa un avvenimento di tale incredibile drammaticità.
Mi permetto quindi segnalare questa condizione dell’anima ai coordinatori della manifestazione affinché questi due avvenimenti, l’uno terribilmente tragico, l’altro terribilmente esiziale per la nostra economia, vengano tenuti separati.

bruno paternò
SEZIONE FEDERCACCIA DI CAPOLIVERI Scrivi a SEZIONE FEDERCACCIA DI CAPOLIVERI
Messaggio 5041 del 24.03.2009, 11:00
big grin
La Sezione federcaccia di Capoliveri organizza domenica 29 marzo p.v. in località GELSARELLO, una gara cinofila per cani da cerca e da ferma su fagiano senza sparo.
L'iscrizione sarà 15,00 euro a cane ed avrà inizio alle ore 07,30 direttamente sul campo di gara.
Verranno premiatii primi 3 classificati nella categoria INGLESI e i primi 3 nella categoria CONTINENTALI, il primo classificato nella categoria cani da CERCA ed il miglior giovane.
Grazie a tutti coloro che vorranno partecipare.
Gruppo donatori di sangue
Messaggio 5040 del 24.03.2009, 09:24
Domenica 29 marzo 2009 si svolgerà a Portoferraio l’Assemblea Regionale dei Gruppi dei Donatori di Sangue Fratres della Toscana, operanti nel settore della sonazione volontaria del Sangue e del Midollo Osseo.
Sono previsti circa 250 partecipanti che arriveranno all’Elba alle 10 circa e che dopo il raduno che avverrà nella zona portuale presso il molo Lucchesi sfilerranno con i propri labari fino a raggiungere il Centro Congressuale “De Laugier”, dove si svolgeranno i lavori.
Il Gruppo Donatori di Sangue Fratres di Portoferraio, nel salutare i rappresentanti dei gruppi toscani invita la cittadinanza a partecipare alla sfilata e coglie l’occasione per sollecitare tutti a farsi donatori attivi stante la sempre crescente necessità di sangue nelle nostre strutture sanitarie.


Gruppo Donatori di Sangue
Fratres – Portoferraio
Il Presidente
(Luciano Guglielmi)
CORRENDO..CORRENDO
Messaggio 5039 del 24.03.2009, 09:12
Ottimi debutti e tanta forza d’animo.

Non esistono parole per descrivere la bellezza di Roma e ritrovarsi a correre per le Sue strade è un privilegio che vale la pena di portare avanti per 42, 195 km , sì! I km della maratona più partecipata d’Italia, 15000 persone da oltre 70 paesi del mondo che si ritrovano nella capitale per una cosa in comune, la maratona. Della ns squadra domenica 22 marzo, eravamo in 15 a portare in giro per Roma i colori della beneamata isola e interessanti sono stati i tempi ottenuti, quando dopo un giro del Colosseo, ci appariva il fatidico ultimo km. Primi degli elbani Gianluca Eletti che partendo dal fondo del mare di atleti, terminava la sua prima maratona, in una bellissima progressione da vero maratoneta in 3h 19’ a seguire uno strepitoso Stefano Santinelli che malgrado una diecina di giorni di dolori vari si presentava al traguardo un po’ titubante ma lungo il percorso dimostrava la sua bravura chiudendo la sua prima 42 km con un tempo da favola: 3h 23’ ; l’altra debuttante Angela Contiero, tagliava il traguardo in compagnia del mitico Bobo nel tempo sperato alla partenza, 4h 30’ a seguire Adriano Catta 4h31’. Da ricordare il tempo di Elisabetta Bollani che alla sua 2^ maratona si migliorava di ben 8’ , chiudendo in 4h 26’ . A seguire tutti gli altri atleti: Fabrizio Bacci, con poco allenamento chiudeva in 3h 32’ , Fabrizio Pierulivo, ancora una volta colto da crampi dal 38° km, chiudeva in 3h 35’ , Mauro Mitrano chiudeva in 3h 44’ , Marco Pedrinelli al suo debutto, malgrado un dolore atroce ad una tibia giungeva in 3h 44’ con una grande forza d’animo, Luigi Benassi in 3h 45’ , Emanuele Vozza in 4h 13’ , Minna Kaarni in 3h 57’ e Massimo Diversi in 5h 17’ . Claudio Ferrari a causa di una fastidiosa sindrome influenzale, si ritirava attorno al 20° km. Il percorso, con km di san pietrini, non è dei migliori per le caviglie e le gambe in genere, per questo i tempi ottenuti sono ancora più importanti.

Mauro Mitrano
PASSI
Messaggio 5038 del 24.03.2009, 07:57
Davide Solforetti
Messaggio 5037 del 24.03.2009, 07:55
Dopo il successo dell’anno scorso, quest’anno ci riproviamo con una nuova iniziativa differente ai vostri occhi, ma sempre all’indirizzo della storicità e dell’importanza culturale che questo giorno deve avere per tutti gli italiani. Come potrete leggere all’interno del nostro blog, si tratta di una mostra di documenti e foto.
“La storia ormai ha dato il suo giudizio e noi lo confermiamo con la nostra testimonianza e col nostro atteggiamento”, così diceva Alcide De Gasperi. Noi non abbiamo alcuna ambizione di ricostruire un periodo storico nella sua complessità e completezza, vogliamo però raccogliere quanto è sparso tra libri, siti web, collezioni private, al fine di darne, per soli tre giorni, una visione d’insieme che aiuti tutti noi a ricordare che anche l’Elba ha combattuto la sua guerra.
portoazzurro25aprile.wordpress.com
ocobic
Messaggio 5036 del 24.03.2009, 01:33
per paolo
probabilmente hai frainteso il mio intervento, io volevo solo dire che non possiamo giudicare le persone solo da quello che comprano al supermermercato, per il resto non ho niente in contrario nei confronti di chii viene in vacanza per praticare trekking e escursioni
[Pagina precedente] [ Pagina successiva]

visita
MUCCHIO-SELVAGGIO.....
ISOLA D'ELBA