Page 1/3413: (1) [2] [3] [4] [5] [6] [] [»] LASCIA UN MESSAGGIO
Autore Messaggio
marcello meneghin Scrivi a marcello meneghin
Messaggio 85305 del 23.06.2017, 06:33
Provenienza: Mestre
Arrow
IL RIPASCIMENTO DELLE SPIAGGE ELBANE
Riscontro Paola Piacentini
Messaggio 85301 del 22.06.2017, Provenienza Portoferraio
Gent.le Sig.ra. Pensi che si si desse corso alla costruzione del serbatoio per l'indispensabile acqua potabile dell'Elba, la sua costruzione con le moderne frese metterebbe a disposizione dell'Isola enormi quantità di sabbia a costo zero con la quale le spiagge potrebbero essere rimodellate, ingrandite, sistemate a piacere. Questo uno dei vantaggi minori di un'opera che avrebbe prima di tutto risolto il problema idraulico dell'Elba ( vedere con Google "un maxi serbatoio per spegnere la grande sete dell'Isola d'Elba)
LA TUA BANCA
Messaggio 85304 del 23.06.2017, 05:30
ANIMAL PROJECT
Messaggio 85303 del 23.06.2017, 05:04

CUCCIOLI IN ADOZIONE

Come ogni anno i nostri volontari si trovano ad affrontare le emergenze estive in condizioni uniche, senza una struttura di prima accoglienza, costretti ad improvvisare stalli nelle abitazioni private o cercare soluzioni impossibili per dare un conforto alle persone che ci implorano ogni giorno di aiutarle. Abbiamo giá stallato, curato e dato in adozione circa 25 gattini provenienti da colonie non sterilizzare o abbandoni, ma le situazioni di emergenza non sono ancora finite: questi tre micetti provengono da Chiessi, sono in stallo da una nostra volontaria che non può tenerli per molto. Hanno due mesi e sono tre maschietti. Aiutateci a trovargli una famiglia ❤ per info chiamare al numero 3396711280.

Animal Project Isola d'Elba
Franco
Messaggio 85302 del 22.06.2017, 23:52
Provenienza: Portoferraio
Che mondo... che Elba... e che gente... tutti stressati... tutti contro tutti... M a è possibile che nn si parla d'altro... altro che tizio fa quello caio fa quell'altro, la macchina va contromano... quello ha parcheggiato male... etc... non si riesce mai a pensare agli altri facendo del bene non del male. Ma fatevi i cavolacci vostri e pensate a voi stessi! che chi si fa i cavoli suoi campa 100anni! P.s. dimenticavo... non esiste piu nessuno che lampeggia avvisando un eventuale posto di blocco... e da qui si capisce tutto!! La gente gode a vedere gli altri in situazioni sfavorevoli... Buona continuazione
Paola Piacentini Scrivi a Paola Piacentini
Messaggio 85301 del 22.06.2017, 23:29
Provenienza: Portoferraio
big grin
Per il Sindaco Bulgaresi
Qualche mese fa ho letto della gara per il ripascimento delle spiagge di Chiessi e Pomonte e ho pensato: non lo faranno mica in stagione? Poi ho detto no Anna non lo farà. Oggi apprendo che con ordinanza del 20 giugno si vieta la balneazione a Chiessi per ripascimento della spiaggia. Mi chiedo se i nostri amministratori vivono su un'altro pianeta o se li selezionano è più sono disconnessi dalla realtà più i partiti li propongono per ruoli istituzionali. Vivete all'Elba o dove? Vi sembra questo il modo di fare turismo? La spiaggia di Chiessi è meravigliosa con bellissime ghiaie di granito chi viene qui in vacanza la sceglie per la bellezza e la tranquillità, questo è un lavoro che doveva essere fatto ad ottobre così il materiale versato veniva lavorato dal mare ed era pronto per la prossima stagione, senza contare il rumore, polvere e caos dei camion e ruspe in questi giorni. Ma in che mondo vive il Sindaco, non hai necessità della pubblicità della gestione associata in un colpo solo hai fatto un danno che ci vogliono anni per recuperare. Mi dispiace ma i nostri amministratori non sanno neanche che cosa voglia dire fare turismo ogni anno è uguale lavori su strade, spiagge e altro in inverno dormono e a giugno escono dal letargo per fare danno. Spero tanto che alle prossime elezioni vengano fuori dei giovani che diano all'Elba l'attenzione che merita e capiscano che fare Turismo è diverso da come hanno fatto i nostri amministratori fino ad oggi.
per massimo
Messaggio 85300 del 22.06.2017, 23:11
Provenienza: Portoferraio
Si è possibile.noi per evitare questo inconveniente,tre o quattro anni fa ci consigliarono un decoder e così problema risolto
Sindaco a Rio basso
Messaggio 85299 del 22.06.2017, 22:11
Ovvai . Comincia la ballata dei candidati a Sindaco. Il nome di renzo mi piace anche se ce ne sono altri possibili. Renzo ha già detto che non si candida quindi penso che lo faccia. Da navigato politico era la mossa giusta da farsi . Ora vediamo la squadra anche se dei nomi già circolano . Ci piace questo momento speriamo continui per i prossimi mesi . Accanto a renzo una squadra forte giovane e vogliosa di fare bene .
muti massimo
Messaggio 85298 del 22.06.2017, 21:04
Provenienza: portoferraio
PER IL SIG. "MARINESE"


Gentile cittadino, leggo la sua piacevole ed ironica reazione alla intestazione della lettera della Polizia Municipale di Marciana Marina.
Mi scuso per l'errore materiale, causato dalla procedura del copia ed incolla e...mi perdoni... dal copioso numero di atti amministrativi relativi all'edilizia, alla Procura della Repubblica, all'ambiente o al commercio e , spesso prodotti in un lasso di tempo ristretto e causato dagli impegni amministrativi e di servizio all'esterno.
La ringrazio per avermi permesso di correggere uno dei loghi presenti sullo schermo del mio computer, in modo da migliorare ancora di più il servizio ai cittadini ed agli ospiti di Marciana Marina

nel ringraziarla, porgo cordiali saluti.


Massimo Muti

questo post è stato inviato dal mio personal computer utilizzando la mia personale rete internet.
massimo
Messaggio 85297 del 22.06.2017, 20:34
Provenienza: p.ferraio
ma è possibile che con il caldo il digitale terrestre non ha segnale?
La VERITA'
Messaggio 85296 del 22.06.2017, 20:15
Provenienza: rio
A proposito di verità:I Giornali scrivono quella che fà più comodo...ovviamente al PD.......
VIRGINIA SI’, VIRGINIO NO - MENTRE A ROMA SI ASPETTA IL RINVIO A GIUDIZIO DELLA RAGGI, A BOLOGNA, NONOSTANTE UNA CONDANNA DELLA CORTE DEI CONTI, IL SINDACO VIRGINIO MEROLA SALVA I DIRIGENTI DOPO UN BUCO DA 200MILA EURO COMMETTENDO UNA PALESE OMISSIONE IN ATTI DI UFFICIO - PROCURA E GIORNALI ZITTI. FORSE PERCHE’ E’ DEL PD?
-
Claudione
Messaggio 85295 del 22.06.2017, 19:26
Vorrei portare a conoscenza di tutti gli Elbani e ai giornali che in questa settimana si sta svolgendo il MONDIALE di tiro con l'arco da campagna e un ragazzo. ELBANO e' primo nella sua categoria, ma non ne sento parlare .
Il ragazzo si chiama. DAVIDE. MELAS cercate di fare qualcosa di positivo .
PRIMI CAMBIAMENTI ALLA MARINA
Messaggio 85294 del 22.06.2017, 19:24



CHI BEN COMINCIA E’ A META’ DELL’OPERA…



Succede alla marina che la nuova amministrazione comunale nel divulgare un invito ad una riunione riguardante l’annosa questione del mercato settimanale, utilizzi una carta intestata risalente ad un decennio fa.
Una banale svista ci sta anche se genera un poco d’ilarità dal momento che viene cancellato immediatamente il logo sulla dx della certificazione ambientale , sostituendo il nuovo stemma del comune con uno più vetusto e raffigurante una torre che niente ha a che fare con quella marinese ed infine trasferendo l’ufficio di Polizia Municipale di nuovo in piazza Vittorio Emanuele …
che dire…Rinnovamento?

Marinese
ELBA OVEST
Messaggio 85293 del 22.06.2017, 17:32
Provenienza: Chiessi-Pomonte
Il premio di miglior amministrazione dell'anno va al comune di Marciana che a partire da oggi ha vietato la balneazione per una settimana a Chiessi e farà lo stesso a Pomonte a quanto dicono. Ordinanza pubblicata ieri per oggi. Saranno felici le famiglie che si recano in vacanza in queste località e non potranno accedere alla spiaggia. Ma soprattutto saranno i felici gli albergatori che molto probabilmente si troveranno a doversi giustificare con una massa di clienti inferociti, giustamente.
Del resto è normale sistemare la spiaggia il 22 di giugno, la prima settimana in cui si vede veramente un po' di movimento.
RIDICOLI!
Candidato Sindaco
Messaggio 85292 del 22.06.2017, 15:47
Provenienza: Rio basso
Qui dal,coccolo basso abbiamo ricevuto. Voteremo,Renzo se si candida. Non ci sono altri candidati validi. Rimane solo uno. Pensaci bene e riflettici . Siamo con te . Conosciamo i tuoi progetti . Presentali e realizzali. Per il bene di tutti
marinese
Messaggio 85291 del 22.06.2017, 15:26
Provenienza: per zecca
Facciamoli almeno partire i Nuovi dopo qualche tempo si possono anche giudicare.
HIP HOP ISLAND
Messaggio 85290 del 22.06.2017, 15:15
Provenienza: Assessorato alle Politiche Giovanili

Sabato 24 giugno il viale della Ghiaie sarà la location di un evento speciale, una serata interamente dedicata all’hip hop e al mondo street. Hip Hop Island, questo il nome del concerto, sarà la degna conclusione della programma de “I Giorni del Solstizio”, il contenitore culturale di eventi musicali al tramonto promosso dal Comune di Portoferraio per salutare la settimana del Solstizio e sfruttare così i giorni dell’anno in cui il sole tramonta più tardi, donando colori e luci meravigliosi alla spiaggia.
Hip hop Island non sarà un concerto come tutti gli altri perché è stato fortemente voluto e organizzato per intero da un gruppo di giovanissimi elbani, l’Elba Movement Crew. L’idea è nata dal laboratorio di hip hop svoltosi al Centro Giovani di Portoferraio tra aprile e maggio, in cui i ragazzi si sono avvicinati al mondo dell’hip hop non solo come genere musicale, ma anche come cultura, imparandone a conoscere tutte le sfaccettature e, soprattutto, imparando che la musica può diventare una forma potentissima di riscatto sociale.
Hanno fatto le cose in grande i nostri ragazzi e hanno confezionato una serata dai tanti volti, tutti rigorosamente in stile street. Dalla danza alla musica, dai graffiti allo skate: ce ne sarà davvero per tutti i gusti e a esibirsi sul palco saranno proprio loro, i ragazzi dell’Elba Movement Crew. A concludere l’evento saranno però due artisti di fama nazionale e internazionale: Chiky Realeza e Inoki. L’apppuntamento è dunque sul viale delle Ghiaie alle ore 19 per concludersi a mezzanotte con un programma fitto e davvero interessante: si comincia con writers e skaters e si prosegue con una jam session aperta dai ragazzi più giovani che hanno partecipato al laboratorio. Sarà la volta poi della crew di mc’s elbani più matura e longeva, la DDF, Le Dinastie del Fango. La chiusura della serata è affidata invece a Inoki e Chiky Realeza.
Hip hop Island riempie di soddisfazione l’Assessorato alle Politiche Giovanili, che ha patrocinato e sostenuto l’evento, seguendolo sin dalle prime battute, convinto dell’importantissimo valore sociale che ha. Dai risultati del sondaggio sul disagio giovanile all’Elba era infatti emerso che i ragazzi elbani desideravano avere più feste. Quale occasione migliore allora? Sabato sarà un importante banco di prova e ci auguriamo che, se il risultato sarà quello di cui siamo certi, Hip Hop Island sia solo il primo di una lunga serie e che serva da ispirazione a tanti altri ragazzi elbani.

Assessorato alle Politiche Giovanili
Comune di Portoferraio
Per Guido Piano
Messaggio 85289 del 22.06.2017, 14:06
Provenienza: Per Guido Piano
Caro amico..
Vedo che tecnicamente sei molto avanti..bene..!
Io Guiderò Piano per non sbagliare...
Ma spero solo che chi ha il volante in mano ora per guidare.. non vada troppo forte...!
O meglio.. guidi bene..!
SCESE IN CAMPO....
Messaggio 85288 del 22.06.2017, 14:06
Provenienza: CAPOLIVERI (PAOLINO L'ARROTINO)
C'è chi scende ancora in campo, sia a destra che a sinistra incontri, riavvicinamenti, nuovi nomi (solo dei partiti) e nuovi loghi. Mi sembra di capire che in molti non sono edotti che gli italiani vogliono vedere nuovi volti, chi gli dica come risolvere il problema della disoccupazione, della povertà in aumento, delle pensioni da fame, della sanità ecc. Continuate, continuate così, ma non lamentatevi poi dei risultati (a parte le amministrative fatto tipicamente locale) e di chi ha perso ogni speranza disertando le urne alle tornate elettorali.

Paolino l'arrotino-
x renzo sanguinetti
Messaggio 85287 del 22.06.2017, 13:44
Provenienza: coccolo
Renzo..... “Se dai un pesce ad un uomo, si nutrirà una volta. Se gli insegni a pescare, mangerà tutta la vita. Se i tuoi progetti valgono un anno, semina il grano. Se valgono cent’anni, educa le persone”.

se non ora, quando?
Per ARPAT
Messaggio 85286 del 22.06.2017, 12:39
A proposito dell'articolo su Tirreno new:
Schiuma spiaggiata all'Elba, svelato il mistero
Le analisi dall'Arpat hanno chiarito che si tratta di cera di idrocarburi. Recuperati tre quintali e mezzo della sostanza dal mare e dalle spiagge:
Stamani ho cercato su Google "Cera paraffinica "
ed ho letto su Wikipedia:
Rischi per la salute
Diversamente dalle frazioni più raffinate (petrolato bianco) impiegate nei preparati cosmetici e farmaceutici, le frazioni meno raffinate (petrolato giallo, ambrato, marrone) destinate a impieghi industriali possono contenere residui cancerogeni come gli idrocarburi policiclici aromatici, e pertanto solo a queste frazioni industriali l'Unione europea ha applicato la frase di rischio R45 con la nota N specifica delle sostanze che possono provocare il cancro[1].
Se non sbagli la cera trovata non è di color giallo?
MISERICORDIA PORTOFERRAIO
Messaggio 85285 del 22.06.2017, 12:36
MESSA DI S.GIOVANNI



Il Circolo Nautico di S. Giovanni, la Misericordia di Portoferraio, la Parrocchia di San Giuseppe, con il patrocinio del Comune di Portoferraio, invitano la cittadinanza alla S. Messa in onore di S. Giovanni Battista, che sarà celebrata sul lungomare a San Giovanni alle ore 21 sabato 24 giugno.
La celebrazione comincerà dalla chiesa della Madonna del Soccorso in processione
con la statua del Santo.

A seguire saranno offerti dolci e bibite accompagnati da musica dal vivo.

Misericordia Portoferraio
pier
Messaggio 85284 del 22.06.2017, 12:32
Provenienza: pf
Per Franco Spinetti
Mi avvalgo anche io di questo blog, per mandare sentite condoglianze alla famiglia Spinetti.
Ero passato venerdì scorso dal banco al mercato di portoferraio, mi avevano già accennato alla grave situazione.
Lo conoscevo da anni , sempre persona gentile .
Ciao Franco.
CARTELLONISTICA CAPOLIVERI 2
Messaggio 85283 del 22.06.2017, 12:30
Provenienza: CAPOLIVERI
Visto che sono un utente che crede fermamente nella raccolta differenziata, sarebbe interessante sapere (anche attraverso questo blog) di chi è la competenza per l'installazione della cartellonistica, in modo da inoltrare al COMUNE DI CAPOLIVERI o all'azienda della raccolta, una protesta ufficiale con nome, cognome, indirizzo e-mail, di residenza e recapito telefonico. Grazie.
ITALIA NOSTRA
Messaggio 85282 del 22.06.2017, 12:24
IL FUTURO DISSALATORE ASA A MOLA, IL PIÙ GRANDE D’EUROPA?



Il progetto del dissalatore ASA di Mola è pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana. Ci saranno trenta giorni per proporre ulteriori osservazioni. A questo punto, vengono spontanee alcune riflessioni.
Un’isola indipendente dal punto di vista idrico è l’obiettivo finale al quale aspirare per il futuro. Una sfida è stata lanciata agli elbani per la crisi idrica. Italia Nostra, insieme ad altre associazioni, ha partecipato ad un incontro pubblico sul progetto del dissalatore organizzato dal sindaco Barbetti, ASA SpA e l'Autorità Idrica Toscana, il più grande in Italia.
Presentarci una sfida simile significa operare su un terreno familiare: gli elbani sono abitanti di un’isola, dove le risorse idriche, per eccellenza, sono vitali. Inoltre, se si escludono i traghetti, le grosse navi e gli yacht di lusso, i navigatori su qualsiasi altra imbarcazione percepiscono l’indipendenza idrica come una risorsa preziosa, il cui uso parsimonioso non li abbandona nemmeno sulla terraferma. Cosmopoli ci ha inoltre lasciato una imbattuta lezione di riserve idriche, da trasmettere nei secoli ai nostri architetti e ingegneri.
L’attenzione dedicata da ASA alle associazioni ambientaliste spiega forse il disagio, percepito, nel proporre alla cittadinanza un impianto necessario ma di grande impatto ambientale, paesaggistico, energetico ed economico.
Il tentativo di compensare l’impatto ambientale spazia su vari settori che comprendono il reimpianto di posidonia e pinna nobilis, la creazione di un’oasi naturalistica, la mitigazione dell’inquinamento luminoso, la piantumazione di alberi e cespugli intorno all’edificio.
Per limitare l’impatto paesaggistico è stato concepito un edificio dalle linee moderne, presentato con un elegante grafico, che ha lo scopo di contenere e, quindi, nascondere le tubature e di insonorizzare l’impianto, mentre le tubature verso il mare saranno interrate. La struttura sarà imponente e vasta, con un impianto attivo 24 h, con condutture marine e masse saline gelatinose scaricate a mare.
Gli impianti di dissalazione consumano molta energia. È prevista anche la produzione di energia da fonti rinnovabili, ancora da definire.
Quanto sono sufficienti le misure compensative rispetto allo sforzo economico richiesto, all’aumento del consumo energetico, all’impatto paesaggistico, alla consapevolezza che questo impianto farà fronte solo alla metà della richiesta di acqua, e all’aumento inevitabile del costo di questo bene, in una crisi idrica di portata ben più vasta della nostra isola? Italia Nostra è convinta che se non nasce, già da ora, una diversa consapevolezza e gestione di questa risorsa, che in alcuni paesi provoca tensioni o guerre, e che da noi può severamente incidere sulla nostra economia e offerta turistica, oltre che sulla qualità della vita dei residenti, questo impianto non assolverà la sua missione principale, cioè un modo innovativo di rivolgersi al futuro. Perché un impianto del genere è “una” soluzione, necessaria, al problema, ma non è “la” sola soluzione. Gli elbani devono rimanere vigili, partecipi, interessati, propositivi. Non si tratta solo del nostro futuro, si tratta del presente.
CARTELLONISTICA CAPOLIVERI-
Messaggio 85281 del 22.06.2017, 12:14
Provenienza: CAPOLIVERI
Da oltre due mesi è iniziato a CAPOLIVERI il sistema PORTA a PORTA, che spesso può essere PORTA & RIPORTA a casa, in quanto i mezzi adibiti alla raccolta non possono fare la fermata a causa delle auto parcheggiate nello spazio riservato che riservato non è, visto L'INESISTENZA di nessun cartello che indica a cosa sono riservate le aree di cui si parla. La mia domanda agli operatori del servizio di raccolta, e agli amministratori del COMUNE DI CAPOLIVERI, se è così difficoltoso installare nelle aree di via Mellini e XXV luglio, la segnaletica che impedisce alle auto di parcheggiare nelle stesse aree, oltretutto senza rischiare una multa visto l'assenza totale di ogni segnaletica regolamentare.

NOTA- Da ex muratore, posso dire che in 2/3 ore si può eseguire la messa in opera dei cartelli stessi, anche con queste temperature..
[ Pagina successiva]

visita
MUCCHIO-SELVAGGIO.....
ISOLA D'ELBA.....